sabato 14 marzo 2009

Sondaggio tra i lettori del blog OlioBiologicoCasalino: "Italiani e Olio Alimentare"




Il blog OlioBiologicoCasalino, fin dalla propria attivazione on line avvenuta per volontà dell'Antica Tenuta Il Casalino, ha dedicato uno spazio significativo ai temi dell'affidabilità alimentare, con particolare riferimento al prodotto olio extravergine di oliva.
Coerentemente con tale attenzione e al fine di offrire un ulteriore contributo di riflessione sulla sicurezza alimentare dell'olio extravergine di oliva, l'ufficio stampa dell'
Antica Tenuta Il Casalino ha realizzato uno specifico sondaggio dal titolo "Italiani & Olio Alimentare", interpellando via e-mail un campione composto da 200 consumatori italiani accomunati dal fatto di essere lettori abituali del blog aziendale. La ricerca si è tenuta nel primo bimestre 2009. "Abbiamo ritenuto interessante", sottolinea Mirco Ragni, responsabile commerciale dell'Antica Tenuta Il Casalino, "esplorare tramite apposito questionario e ricorrendo al semplice mezzo e-mail, quello che è il sentiment prevalente tra i nostri lettori e consumatori in merito sia al prodotto extravergine di oliva che al tema della qualità alimentare". I risultati del sondaggio confermano non soltanto il ruolo svolto a tavola dal prodotto olio extravergine di oliva, ma anche come sia crescente l'attenzione da parte dei consumatori verso i temi, sempre più attuali, della qualità alimentare.

Per consultare direttamente on line i risultati del sondaggio, digitare:
http://oliobiologicocasalino.wordpress.com/2009/03/09/italiani-olio-alimentare-sondaggio-del-blog-oliobiologicocasalino/


Per informazioni:
www.tenutailcasalino.com
info@tenutailcasalino.com
Marco Mancinelli
Antica Tenuta Il Casalino press office
338-855.20.88
casalino.marketing@tele2.it

venerdì 13 marzo 2009

Piero Pierdiluca: L' Utopia possibile - cambiare il mondo



 "L'utopia possibile - cambiare il mondo."

di Piero Pierdiluca (Armando Ed.)

 

"Il libro che ha migliorato la qualità della vita
a migliaia e migliaia di persone, insegnando loro
a vivere in armonia con se stessi, con gli altri
e con tutto ciò che li circonda".
 
Per approfondimenti vai al sito: www.pierdilucapiero.it
 
Puoi acquistare il libro nelle librerie o direttamente online
dal sito della casa editrice:
o in qualsiasi altra libreria online.
 
 

Pierdiluca Piero <pierdiluca@interfree.it>

comunicato stampa

Scoprire la Sicilia con 7mates.com


La Sicilia è la più grande regione autonoma d'Italia, nonché l'isola più estesa del Mar Mediterraneo, in cui vivono 5.034.227 abitanti e il cui capoluogo è Palermo. Il territorio e le isole circostanti sono interessate da un'intensa attività vulcanica per la presenza di tre importanti vulcani: l'Etna, lo Stromboli e il Vulcano. La Sicilia è caratterizzata da un clima di tipo mediterraneo con lunghe estati calde e inverni miti di breve durata. Questa particolare caratteristica favorisce la presenza di numerosi turisti per buona parte dell'anno, contribuendo pertanto all'economia siciliana che si basa soprattutto sull'assidua presenza dei visitatori.


L'agricoltura rappresenta un'ulteriore fonte di reddito per la Sicilia seppure ci sia discontinuità nell'approvvigionamento idrico. In particolare la regione si distingue per la produzione di cereali, olive, loti (o kaki in siciliano) ma soprattutto per la produzione di agrumi tra cui arance, limoni e mandarini.


La Sicilia è conosciuta anche per le sue bellissime isole minori tra cui Lipari, Ustica, Pantelleria, Lampedusa e Linosa; e per le sue bellissime città quali Trapani, Siracusa, Messina, Agrigento, Catania e innumerevoli altre che conservano le testimonianze storiche delle assidue dominazioni che un tempo interessarono questo territorio facilmente raggiungibile.


Gli abitanti del posto, accoglienti e ospitali, offrono le più svariate prelibatezze culinarie. Gli ingredienti, derivanti direttamente dai prodotti tipici del posto, sono parte integrante di ricette deliziose, costantemente apprezzate dai numerosi visitatori che si recano in Sicilia per trascorrere le proprie vacanze. Lo stretto di Messina, principale punto di collegamento, è il punto di collegamento interessato dai maggiori traffici che vedono giungere in Sicilia un cospicuo numero di turisti.




Per maggiori informazioni

www.7mates.com

Tel.: 0041 91 611 80 70

Telefono Azzurro: asta benefica


COMUNICATO STAMPA

Asta benefica contro la pedo-pornografia!

In palio un pallone firmato dai giocatori del Torino FC e le maglie di Nalali, Rosina e Ferrara.

 

Radio Energy, emittente privata con diffusione a Torino e in gran parte delle province piemontesi, ANVI, Associazione Nazionale Videonoleggiatori Italiana, Confesercenti, una delle principali associazioni di categoria nazionali e Zelig/Cinemastore organizzano un'asta benefica contro la pedo-pornografia.

 

Domani, 14 marzo alle 17:00, Zelig/Cinemastore, in via San Paolo 37 angolo C.so Peschiera a Torino, organizza un'asta benefica a favore di Telefono Azzurro. Oltre a vari prodotti legati al mondo cinematografico, in palio ci sarà anche un pallone con le firme di tutti i giocatori del Torino FC, le maglie autografate di Cesare Natali e Alessandro Rosina, la maglia ufficiale d'allenamento della nazionale italiana firmata da Ciro Ferrara ed infine dvd e libro autografati dal regista torinese Louis Nero. Per informazioni 011 331876 o info@zeligvideo.it

 

L'Hot 114 è un progetto di Telefono Azzurro, promosso dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Safer Internet, che promuove l'utilizzo sicuro di Internet e delle nuove tecnologie, contrastando i contenuti illegali e potenzialmente pericolosi per i bambini e gli adolescenti che navigano in rete. Attraverso l'apposita sezione "Clicca e segnala" sul sito www.hot114.it tutti possono segnalare, in modo semplice ed anonimo, la presenza di contenuti illegali e potenzialmente dannosi.

 

Dal 9 al 15 marzo entra in videoteca e fai la tua offerta, riceverai materiale informativo di Telefono Azzurro e del servizio "hot 114", oltre a materiale promozionale relativo ai dvd (magliette, gadget, locandine ecc.).  Noleggia un film durante il weekend 14-15 marzo e parteciperai anche tu alla campagna a favore di Telefono Azzurro, promossa dall'ANVI e dalla tua videoteca.

 

Contro la pedo-pornografia è un'iniziativa realizzata in collaborazione con Medusa Video e UNIVIDEO.

 

________________________________________________
Radio ENERGY - Ufficio Stampa


Energy is on Sas / Hi-Media - Communication Agency

Via Cernaia, 25 - Torino - Italia
Tel: +39 011 66 94 724
Fax: +39 011 66 86 891
marketing@radioenergy.to

        

 

giovedì 12 marzo 2009

Billy Ray-Tarantino Project al Jailbreak 28 gennaio

 

TARANTINO PROJECT

Il Ritorno di Billy Ray

 

Sabato 28 marzo 2009

Al Jailbreak Live Club, ore 22.00

 

Se un film d'azione funziona veramente, lo spettatore

 dovrebbe volere vestirsi come il suo eroe

Quentin Tarantino

 

Dopo il successo di gennaio, tornano al Jailbreak piu' pulp che mai i Tarantino Project con "Il Ritorno di Billy Ray": colpi di pistola, sangue, pupe e banconote volanti per due ore di musica e spettacolo all'insega di Quentin Tarantino.

Un pezzo di storia del cinema diventa cosi' divertimento puro e live tra le colonne sonore di film come Pulp Fiction, Le Iene e Kill Bill e le note che li hanno resi indimenticabili.

 

Come nascono i Tarantino Project? Perchè proprio quest'omaggio a Quentin Tarantino?

Il TP nasce prima di tutto dalla grande passione per l'opera cinematografica del regista americano Quentin Tarantino.

Chi, tra gli amanti dei suoi film non avrebbe voluto farne parte (essere che so' un Mr. Wolf o un John Travolta che balla con Uma Thurman in Pulp Fiction o la stessa Sposa in Kill Bill) almeno una volta?

Da qui l'idea (nata nel 2005 da Francesco Minotti e realizzata negli anni a seguire da Luca Del Giorno) di portare fuori dai cinema l'anima dei film di Quentin Tarantino; film che sono indissolubilmente legati alla musica, ai brani che scandiscono le scene e l'andamento delle storie.

Il tutto è poi stato completato da Marco Di Lorenzo (creatore della sceneggiatura originale che prende spunti e immette citazionidai film) che dirige i musicisti (Luca Del Giorno, Valentina Russo, Alessio Dagianti, Emiliano Laganà, Adriano Russo, Federico Federici, Emanuele Cesta, Luca D' Amato) nello show: musica live e sketch pulp!

Proponete una sorta di spettacolo concerto assolutamente godibilissimo. Cosa succede su e giù dal palco?

Prima di tutto si balla, su e giù dal palco...

La banda, scappando dalla polizia dopo una rapina finita nel sangue, assalta il luogo del concerto prendendo in ostaggio il pubblico. Da qui parte la storia, fitta di sospetti tra i musicisti/malviventi che sono stati traditi da qualcuno che ha fatto trovare loro decine di poliziotti sul luogo della rapina.

La storia si snoda attraverso gli sketch e le canzoni che sono parte integrante della storia stessa, sia per il significato dei testi che per le atmosfere che si creano.

Un "live movie", uno squarcio pulp con la colonna sonora eseguita live dagli stessi protagonisti.

Tra il pubblico si aggira minaccioso uno dei componenti della banda: fa in modo che gli ostaggi si comportino bene, ballino, si divertano (ad ogni costo...) e soprattutto non chiamino la polizia per l'ennesima volta.

Nel corso dello show, intevengono altri personaggi esterni: un povero sbirro che farà la fine che tutti immaginano e altri che non è bene svelare prima della visione dello spettacolo

Altri progetti in cantiere?

Il Tarantino Project è in evoluzione, è una sceneggiatura che prende forma anche a seconda dei brani inseriti.

In questa versione denominata "La vendetta di BillY Ray" abbiamo il primo capitolo di altri che sono in divenire...

Ad oggi è stata portata avanti una versione della storia con 14 brani ma già dalla data del Jailbreak a Roma il 28 Marzo 2009, si vedrà compiuta una nuova versione con 17 brani suonati ed una sensibile variazione di ciò che accadrà su e giù dal palco...

Per il resto, seguendo il Tarantino Project avrete modo di conoscere la verità su Billy Ray e avrete l'opportunità di sapere come andrà a finire, sperando che tutti possiate uscire sani e salvi dal luogo assaltato dalla banda...

 

 

I Tarantino Project ti aspettano Sabato 28 Marzo 2009

Al Jailbreak Live Club, ore 22.00

Via Tiburtina, 870 00159 Roma

ingresso 5 euro

 

TEL: 06.40.63.155 - INFO: 349.66.92.455

 

 

Ufficio Stampa

Marta Volterra

 Stampa AV <stampa.av@gmail.com>

FOTO QUEER ABOARD ven 13/3 al Viper Theatre Firenze + Progetto 33 sab 14/3

Alcune immagini di

Gioacchino Turù & Vanessa Vermuth
in concerto venerdì 13 marzo al Viper Theatre
nell'ambito delle serate Queer Aboard


sabato 14 marzo, Teo Naddi dj
special guest Progetto 33



----------------------------------------------
VENERDI'
----------------------------------------------

Venerdì 13 marzo – ore 22 –

ingresso 8/5 euro (4 per soci Ireos)
VIPER THEATRE – Via Lombardia/via Pistoiese – Le Piagge – Firenze
Queer Aboard
special guest
Gioacchino Turù & Vanessa Vermuth
DRAG KING SHOW: THE ITALIAN GIGOLOS
ROYAL QUEER BALLET

mostra fotografica F>M PHASES Drag King Project di Cristina Quaranta
+ dance&electro by 66sixties & MyShell Dj


Venerdì 13 marzo, presso il VIPER THEATRE (via Lombardia - Le Piagge),
torna QUEER ABOARD, festa gay, lesbica, trans e non solo, promossa da
IREOS ed ARCILESBICA FIRENZE.
L'appuntamento di marzo è dedicato al tema della trasformazione dei
corpi ed al gioco sul genere, nel consueto mix esplosivo di ARTE e MUSICA.
Apertura ore 22.30 con il concerto di Gioacchino Turù e Vanessa Vermuth
con il loro demenziale elettronico lo-fi.
Dalle ore 24.00 seguiranno le sonorità ed il ritmo DANCE & ELETTRO by
Sixties e le tracklist di MyShell DJ dai suoi ritmi POP DANCE ai
gloriosi ANNI 70-80.
Nel corso della serata: DRAG KING SHOW: THE ITALIAN GIGOLOS (Julius
Kaiser Drag King + Jurij Zoltan Kurgan & Boyz) e la performance del
ROYAL QUEER BALLET, il corpo ballo di Queer Aboard.
Il VIPER si colorerà con le immagini di F>M PHASES Drag King Project,
mostra fotografica di Cristina Quaranta che rimarrà esposta presso IREOS
(via de' Serragli, 3) fino al 3 aprile prossimo. Per info e liste:
danand@florencequeerfestival.it sms: 3343206647 web www.ireos.org

----------------------------------------------
SABATO
----------------------------------------------


Progetto 33
Sabato 14 marzo – ore 23 –
ingresso 10 euro fino ore 24 (dopo, 15 + consumazione)
VIPER THEATRE – Via Lombardia/via Pistoiese – Le Piagge – Firenze
Progetto 33
feat.
TEO NADDI (Deependence rec.) +
MIRO - MICRO
Dj-set


Si chiama Progetto 33 ed è una delle serata più gettonate della
nightlife fiorentina. Dove? Al Viper Theatre, ovviamente, dove sabato 14
marzo tornano protagonisti Teo Naddi, Miro e Micro dj. Un vero
concentrato di deep, house, downtempo e miminal...
Si parte alle ore 23, con Micro e Miro. E poi, spazio a Teo Naddi, già
stella dell'etichetta Deependence Rec e delle notti Viper.
Nell'ambito delle serate Progetto 33, impossibile non ricordare poi il
ritorno di Samuel e Pisti dei Subsonica, stavolta in versione dj: sabato
21 marzo la consolle di Progetto 33 sarà tutta del loro progetto
Krakatoa, il più iconoclasta combo dell'elettronica.


TEO NADDI
Matteo Naddi fiorentino classe 1986, si avvicina alla musica elettronica
nel 2002 quando inizia a frequentare club underground come Jaiss,
Cocoricò, Peter Pan e Kama Kama.
L'anno dopo acquista due piatti e i primi vinili che gli danno la
possibilità di esercitarsi nelle tecniche di mixaggio e di potersi
esibire in varie feste.
Nel 2006 inizia a suonare nei privèe e in alcuni piccoli locali (MuM
Tenax, Strizzi Garden…). Nell'inverno del 2007 è alla consolle
dell'Ippodromo delle Mulina, al Plasma e all'after del Klik.
Entra a far parte del Confidence group e gli si presenta la possibilità
di esibirsi oltre che in numerose feste e nelle main-room delle maggiori
discoteche della città (Tenax, Viper Theatre, Central Park, Yab,
Manduca, Maracanà…) di fronte a migliaia di persone e al fianco di DJ
internazionali (Mauro Picotto, Sammy Dee, Robert Owens, Marc Houle,
Alexi Delano, Jeff Samuel, Anthony Collins, Ilario Alicante, Massi DL,
Sossa, Camea...).
Musicalmente propone un sound ricercato con sonorità che vanno dalla
techno all'house passando dalla minimal al funky/jazz.

www.viperclub.eu

Programma Viper Theatre 2009
Questo programma annulla e sostituisce i precedenti. Inizio spettacoli
ore 22 salvo diversa indicazione. Prezzo biglietti variabile a seconda
della serata (0/15 euro). Sabato Progetto 33: ingresso 10 euro fino alle
ore 24, a seguire 15 euro con consumazione/10 euro con consumazione
(donna). Ove non specificato, biglietto da definire. Prevendite
www.boxol.it www.ticketone.it e presso la cassa del Viper.

Venerdì 20 marzo 2009 - ALTER*NITE + BARCOLLO MA NON MOLLO – 5 euro
Sabato 21 marzo 2009 – Progetto 33 feat. KRAKATOA, SAMUEL + PISTI - dj-set
Giovedì 26 marzo 2009 - THURSDAY NIGHT METAL: "AC/DC Animal Party"
Venerdì 27 marzo 2009: BUGO in concerto – 5 euro
Venerdì 3 aprile 2009 - Queer Aboard - 8/5/4 euro
Venerdì 10 aprile 2009: PROIETTILI BUONI in concerto – 8 euro
Venerdì 17 aprile 2009: MARTA SUI TUBI in concerto – 10 euro
Mercoledì 22 aprile 2009: MILLENCOLIN in concerto (ore 21) – 20 euro
Giovedì 30 aprile 2009 - Queer Aboard - 8/5/4 euro


Programma Le Nozze di Figaro
Questo programma annulla e sostituisce i precedenti. Prevendite
www.boxol.it www.ticketone.it. Info www.lenozzedifigaro.it

Lunedì 16 marzo c/o Saschall – ore 21 – SKA P (supporter Asian Dub
Foundation) - 25 euro
Giovedì 26 marzo c/o Auditorium Flog – ore 21.30 - J AX –18 euro

Viper Theatre
centro polifunzionale per le arti
via Lombardia/via Pistoiese - Le Piagge – Firenze
tel 055.318231 – fax 055 3028229 www.viperclub.eu
Uff stampa: Marco Mannucci cell 3477985172 – mannucci@dada.it -
agendasetting@dada.it

ROMA: nuova campagna donazione sangue

ADVPS - ONLUS

COMUNICATO STAMPA

Un buon investimento per il tuo futuro? DONARE SANGUE OGGI al via nuova campagna di donazione sangue ADVPS ONLUS VENERDI' 13 Marzo
dalle 8 alle 11,30
Centro Polifunzionale Spinaceto
Via del Risaro, 194 – Roma


Ripartono da Spinaceto le attività dell'ADVPS ONLUS per incrementare la donazione di sangue nella città di Roma. Per il mese di marzo la nuova campagna è accompagnata da uno slogan molto efficace che riprende i timori per l'attuale crisi economica in atto "Un buon investimento per il tuo futuro? DONARE SANGUE OGGI"  Donare sangue non costa nulla, ma vale tanto perché è un gesto che no ha prezzo, un gesto di grande altruismo che fa bene a chi riceve e a chi lo compie del quale purtroppo si rischia di capire l'importanza solo nel momento del bisogno.    Per investire sul nostro futuro e su quello di quanti hanno necessità di trasfusioni, il calendario di marzo prevede tre appuntamenti, tutti con orario 8 - 11,30. Il primo per Venerdì 13 MARZO presso il Centro Polifunzionale Spinaceto Via del Risaro, 194; Venerdì 20 MARZO si dona sangue in Piazza Del Viminale Davanti al Ministero dell'Interno; Ultimo appuntamento del mese Martedì 24 MARZO presso il 1° Reparto Mobile Via Portuense, 1680 

Si ricorda che per donare il sangue è necessario essere in buona salute, non essere sottoposti ad alcuna cura farmacologia, avere un'età compresa tra i 18 e i 65 anni e un un peso corporeo non inferiore ai 50 Kg.

La mattina del prelievo ricordiamo che è necessario presentarsi a digiuno; è possibile bere un caffè, un the o un succo di frutta, ma non ingerire latte né cibi solidi.


Si consiglia ai donatori di prenotarsi inviando una mail a
info@advps.it o roma@advps.com oppure tramite sms ad uno dei seguenti numeri 339.113.60.30/331.37.55.113/3313731070. Gli stessi numeri possono essere utilizzati per richiedere maggiori informazioni.

Il prelievo non dura più di 15 minuti e consiste nella raccolta di una modesta quantità di sangue prelevata da personale specializzato di centri trasfusionali romani e viene utilizzato materiale rigorosamente sterile e monouso. Come sempre sul sangue donato verranno effettuati accurati ed approfonditi esami, che verranno inviati anonimamente presso l'indirizzo fornito dal donatore, garantendo anche un'azione di medicina preventiva. 

Si ricorda che i donatori di sangue e di emocomponenti con rapporto di lavoro dipendente hanno diritto ad astenersi dal lavoro per l'intera giornata in cui effettuano la donazione, conservando la normale retribuzione

per l'intera giornata lavorativa (legge n219 del 21 ottobre 2005 art.8)


Un sincero ringraziamento all'emittente radio "RadioRadio" media partner dell'Associazione.



----------
Da: ufficio stampa advps <ufficiostampa@advps.com>

mercoledì 11 marzo 2009

E' uscito "Progettare database", libro sull'analisi e la progettazione di basi di dati relazionali

Il libro "Progettare database. Modelli, metodologie e tecniche per l'analisi e la progettazione di basi di dati relazionali" è ora disponibile nelle più importanti librerie on line (Bol, Webster, Amazon, etc.). Il volume, edito da Lulu.com, è stato scritto da Sergio Palumbo, ingegnere informatico napoletano, che si occupa di analisi, progettazione e project management in progetti di realizzazione di sistemi informativi per la Pubblica Amministrazione e per l'azienda.

La progettazione di un database è una fase cruciale nell'ambito della realizzazione di un sistema informativo. E' la fase in cui si gettano le fondamenta per la costruzione delle strutture che ospiteranno il più importante asset del sistema: le informazioni. "Progettare Database" è un volume in cui vengono trattati semplicemente ed efficacemente i modelli, le metodologie e le tecniche per l'analisi e la progettazione di basi di dati relazionali.

Il volume illustra le tecniche più utilizzate per una buona progettazione dei database, secondo una metodologia che prevede tre fasi principali: la progettazione concettale, la progettazione logica e la progettazione fisica.

Nel capitolo relativo alla progettazione concettuale viene illustrato il modello Entità/Relazioni per la schematizzazione, tramite appositi diagrammi, del contenuto informativo del dominio applicativo in esame. Vengono proposte tre tipologie di notazione: la notazione di Chen, la Crow's Foot e quella che prevede l'utilizzo di UML.

Nel successivo capitolo, relativo alla progettazione logica, viene illustrato come avviene il passaggio dallo schema concettuale alle strutture logiche della base dati che si intende realizzare. Viene proposto un esempio completo che, a partire dalla raccolta e dall'analisi dei requisiti, mostra come condurre le fasi di progettazione concettuale e logica, illustrando con dovizia di particolari tutti i passaggi da eseguire e le motivazioni delle scelte adottate.

Completano il volume una trattazione semplice della normalizzazione delle basi dati ed il capitolo sulla progettazione fisica, che espone le possibili decisioni da intraprendere in sede progettuale per ottimizzare le prestazioni di un database.

La trattazione, semplice ed efficace, anche grazie agli esempi proposti, consente una semplice comprensione da parte dei neofiti del mondo della progettazione delle basi di dati relazionali, ma il volume è anche consigliato per studenti universitari e professionisti del settore.

Per informazioni: http://www.progettaredatabase.it

Per acquistare il libro su Bol.it: http://www.bol.it/libri/scheda/ea978140924852.html

Il Salar dello Uyuni. Diario di un viaggio in Bolivia. Invito 18 marzo:

INVITO


"Il Salar dello Uyuni"

Diario di un viaggio in Bolivia

"Come si può descrivere a parole l'incontro, a oltre tremila metri
d'altezza sulle Ande, con i resti di un mare salato, che forse conobbe
la nascita del mondo...chissa come vivono i turisti il momento in cui
si affacciano su questo immenso lago, senza traccia d'acqua,
interamente cristallizzato nel biancore del sale...questo e un luogo
che non dovrebbe poter esistere, in cui ci si può perdere, smarrendo
la rotta, come in un deserto..."

Miguel Angel Ruido, comunità indigena di Colchani – Bolivia

Mercoledì 18 marzo 2009,

Centro Culturale Libreria Bibli

via dei Fienaroli, 28 (Trastevere) - 00153 Roma

dalle ore 18.00

Sarà presentato il diario che illustra - attraverso disegni, appunti
di viaggio e foto di Eduardo Osorio e di Angelita Piatti - il percorso
di turismo sostenibile che il COSV sta realizzando in Bolivia, con le
comunità del Salar dello Uyuni e con l'associazione degli Antropologos
del Sur Andino (Asur).

Ne parleranno:

Esteban Almer Catarina – Ambasciatore della Bolivia in Italia;

Marco Falcone – Responsabile progetti America Latina – Ministero degli
Affari Esteri;

Anna Segneri – Product manager – Sud America – Kel 12;

Claudia Cui – Responsabile Sud America del COSV – Solidarietà italiana
nel mondo;

Anna Maspero – viaggiatrice, scrittrice e autrice di guide e libri di viaggio.


Un progetto di "Turismo Responsabile"


Con il progetto sul Salar, abbiamo costruito, insieme alle comunita
locali, un percorso composto da tante lunghe e brevi tappe con grande
attenzione al recupero delle loro culture ancestrali. Yura, Colchani,
San Juan, Aguaquisa, Atulcha, Inkahuasi sono nomi di localita che
purtroppo non raccontano più la forte identita culturale e la
ricchezza delle tradizioni di chi le abita. Attraverso le ricerche, le
interviste, la raccolta delle conoscenze e dei riti locali, abbiamo
restituito alle comunita le tradizioni di cui sono legittime
proprietarie.

Vorremmo che il futuro del turismo nel Salar fosse fatto di persone,
di uomini e di donne consapevoli. Per questo abbiamo voluto un
progetto che agisce affinché le comunita tornino ad esserne le vere
custodi, con una vita dignitosa in cambio della tradizionale cura di
quell'immenso monumento di sale che un giorno, forse, conobbe la
nascita del mondo.


Per informazioni: Laura Cardito - Cosv 06 85358411 - 339 7039756
COSV <cosvngo@tin.it>

IL 13 MARZO SI CELEBRA L'ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI L.RON HUBBARD FONDATORE DELLA RELIGIONE DI SCIENTOLOGY



IL 13 MARZO SI CELEBRA L'ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI L.RON HUBBARD
FONDATORE DELLA RELIGIONE DI SCIENTOLOGY


"Non ho condotto un'esistenza appartata e guardo con disprezzo al saggio che non ha vissuto e all'intellettuale erudito che si rifiuta di condividere il proprio sapere. Ci sono stati molti uomini più saggi di me, tuttavia ben pochi hanno percorso tanto cammino. Ho osservato la vita all'alto in basso e dal basso in alto. Ne conosco l'aspetto da entrambi i punti di vista. E so che la saggezza esiste e che c'è speranza". L. Ron Hubbard

Tra i vari criteri per giudicare se una vita sia stata degna di essere vissuta ve ne sono due di una certa importanza: una persona è riuscita a realizzare i propri fini? E la gente è contenta che quella persona sia vissuta? In riferimento alla vita di L. Ron Hubbard, a testimonianza del primo punto abbiamo l'intero corpo delle sue opere, fra cui oltre 5.000 scritti e 3.000 conferenze registrate di Dianetics e Scientology. A riprova del secondo punto ci sono le decine di milioni di persone le cui vite sono palesemente migliorate grazie al fatto che L. Ron Hubbard sia vissuto. Sono i bambini che ora leggono grazie alle sue scoperte nel campo dell'istruzione; i milioni di uomini e donne liberati dalla schiavitù della droga grazie alle sue formidabili conquiste nell'ambito della riabilitazione dalla tossicodipendenza; gli oltre cinquanta milioni che hanno beneficiato del suo codice morale non religioso; e sono gli altri milioni di persone che considerano la sua opera il fondamento spirituale della propria vita.
Per quanto la sua fama sia prevalentemente legata a Dianetics e Scientology, la vita di L. Ron Hubbard è stata troppo varia e la sua influenza troppo vasta per poter associare il suo nome esclusivamente a queste due discipline. Vi sono, per esempio, i membri della tribù Bantù in Sud Africa che non sanno niente di Dianetics e Scientology, ma conoscono. L. Ron Hubbard l'educatore. In modo analogo, ci sono operai in Albania che lo conoscono solo per le sue scoperte nella sfera amministrativa; ci sono bambini in Cina che lo conoscono solo per il suo codice morale e lettori in una decina di lingue diverse che lo conoscono solo per i suoi romanzi. Pertanto, L. Ron Hubbard non è un uomo che si possa facilmente classificare e certamente non rispecchia la comune concezione che vede nel "fondatore di una religione" una figura distaccata e contemplativa.
Quello che Scientology propone è proprio ciò che ci si aspetterebbe da un uomo come L. Ron Hubbard. Infatti essa non solo fornisce un modo unico di affrontare quesiti fondamentali quali "Chi siamo?" "Da dove siamo venuti e quale è il nostro destino?", ma fornisce anche un'altrettanto impareggiabile percorso per accrescere la propria consapevolezza in qualità di essere spirituale.
La verità è che oggi L. Ron Hubbard sarebbe ugualmente famoso anche se si fosse fermato dopo una sola delle sue tante imprese. Per esempio, con trentotto milioni di copie dei suoi libri di narrativa in circolazione, fra cui colossali Best-seller come Battaglia per la terra, Paura e la collana Missione Terra, L. Ron Hubbard è indubbiamente uno tra gli autori più letti di tutti i tempi. I suoi romanzi si sono guadagnati alcuni dei premi letterari di maggior prestigio nel mondo e lui stesso è stato descritto molto fedelmente come "uno degli autori più prolifici e autorevoli del ventesimo secolo".
Fra gli altri campi di ricerca a cui L. Ron Hubbard si è dedicato, sono da citare lo sviluppo e la codifica di una tecnologia amministrativa attualmente utilizzata da oltre quattromila organizzazioni di tutto il mondo, fra cui società multinazionali, enti di beneficenza, partiti politici, scuole, club giovanili e centinaia di piccole aziende. Anche le metodologie didattiche sviluppate da L. Ron Hubbard e applaudite in tutto il mondo sono utilizzate da migliaia di istituti accademici, e il suo programma di riabilitazione dalla droga ha riscosso un analogo successo di altri programmi simili.
Per quanto notevoli siano queste cifre, il quadro dell'opera e della vita di L. Ron Hubbard non sarebbe completo senza una qualche comprensione di quello che diventò il lavoro della sua vita: Dianetics e Scientology. Scientology, rappresenta oggi la libertà spirituale per milioni di persone di tutto il mondo appartenenti ad ogni ceto, cultura e classe sociale. Inoltre, quando si parla delle scoperte di L. Ron Hubbard nel regno della mente umana e dello spirito, ci si riferisce fondamentalmente alle basi filosofiche su cui si fonda tutto quello che ha conseguito: migliorare l'istruzione, liberare le città dal crimine, eliminare la droga dalle scuole, creare organizzazioni salde ed etiche e rivitalizzare la cultura attraverso l'arte. Tutto questo e altro ancora è stato possibile grazie alle scoperte contenute in Dianetics e Scientology. Egli stesso misurava sempre il successo di un'idea basandosi unicamente sulla sua praticità, questo aspetto costituisce la nota dominante delle sue scoperte.

CRONISTORIA DI L. RON HUBBARD


E' LORIANA LANA L'AUTRICE DELLE PAROLE DEL DUETTO ZANICCHI-GARKO

E' LORIANA LANA L'AUTRICE DELLE PAROLE DEL DUETTO ZANICCHI-GARKO


Ex conduttrice Rai, ha scritto per i Premi Oscar Morricone e Bacalov, firmato testi per i grandi della musica e recentemente ha composto per Gabriel Garko il testo recitato del duetto di "Ti voglio senza amore", la discussa canzone presentata da Iva Zanicchi al Festival di Sanremo.

Purtroppo l'eliminazione del brano dalla gara canora, non ha permesso alle numerose fan dell'attore di assistere alla tanto attesa performance così, Loriana Lana, l'autrice delle parole, ha ricevuto centinaia di e-mail da parte delle ammiratrici di Gabriel e di Iva, che le chiedono di poter ascoltare il brano.

"Sono certa che la casa discografica pubblicherà il singolo, anche perché ha un fascino del tutto particolare, ricorda i grandi duetti americani, l'arrangiamento è diverso e Gabriel ed Iva sono davvero formidabili" ha detto Loriana.

Intanto il cd "Colori d'amore" con la canzone sanremese, firmata da Fasano-Berlincioni, in venti giorni ha venduto già 40.000 copie ed è disco d'oro.


Nelle foto: L.Lana, G.Garko. I.Zanicchi

Lezioni Democratiche 13 Marzo 2009

 

PD logo

 

 

Con preghiera di pubblicazione e/o diffusione Vi allego il volantino dell’iniziativa:

 

Lezioni Democratiche

 

Venerdì 13 Marzo

ore 18:00

Circolo Arci L’Unione – via Chiantigiana 177 Ponte a Ema

 

Caravaggio al tempo di Caravaggio

Conferenza a cura Tommaso Prizzon– Università degli Studi di Firenze

 

 

 

“Un’iniziativa che nasce dalla volontà di fare politica in modo indiretto, lavorando su progetti ed iniziative non politicizzate nel senso più stretto del termine, ma indirizzate a promuovere quel senso di socialità e cultura che è valore proprio del PD.

E tutto ciò è reso possibile dalla grande vitalità e dal dinamismo del PD di Bagno a Ripoli e dall’impegno di tanti giovani e professionisti che hanno creduto e credono in questa idea.”

 

 

 

Al termine della lezione sarà offerto un rinfresco.

 

 

Saluti

 

Laura Quinti

Portavoce del PD di Bagno a Ripoli

l.quinti@pdbagnoaripoli.it

 

 

 

 

 

 

 

 

13/03: dj set by Danilo Rossini @ Alcatraz (Milano)


Continua il successo della serata Notorius, uno degli appuntamenti di punta dell'Alcatraz di Milano. Ogni venerdì notte, quindi, via Valtellina balla con la straordinaria musica del top dj piemontese Danilo Rossini (myspace.com/danilorossini), da oltre vent'anni sulla cresta dell'onda con serate, remix e produzioni di grande successo, e di Diggei Angelo, uno dei nomi di punta del network più famoso e amato d'Italia: Radio Deejay. Ma non c'è solo l'Alcatraz per il top Rossini. Il prossimo 14/03, infatti, Danilo si esibirà all'Evita (di Cavallermaggiore), locale leader del divertimento e culla di nuove mode.


DANILO ROSSINI DJ ufficio stampa e foto hi res Leonardo Filomeno –www.leonardofilomeno.info oppure Lfexperience@hotmail.it


Alcatraz (www.alcatrazmilano.com)
Via Valtellina 25, Milano (MI)

Evita (www.metropolino.com/evita)
Piazzale le Cupole - sr. 20
Cavallermaggiore (CN)






Scoprilo insieme ai nuovi servizi Windows Live! Messenger 9: oltre le parole.

MARCANTONIO PINTO VRACA sequestrati conti in Camerun

A seguito dell'inchiesta che vede come imputato Marcantonio Pinto Vraca nel tentativo di colpo di stato in Guinea Equatoriale sono state sequestrate dei libretti al portatore e dei conti di alcune banche della capitale   del Camerun Yahunde .L'importo
complessivo sequestrato e' di 4,5 milioni di euro ,l'ordine di sequestro spiccato dalla procura di Yahunde su mandato della procura di Malabo( Guinea Equatoriale ) coinvolge anche 2 socireta' di import/export.I conti secondo la procura erano nella disponibilita' completa di Marcantonio Pinto Vraca,le due societa' invece erano collegate ad altri oppositori del regime di Nguema.
 
Ufficio Stampa

nuovi prodotti e domenica senza glutine

Gentile Cliente
Abbiamo il piacere di comunicarLe che da oggi fino ad
esaurimento scorte, tutto il cioccolato Venchi sarà
scontato del 50%.

Inoltre,grazie ad una flessione del costo delle materie
prime, dal 1 aprile il pane fresco senza glutine verrà
venduto a 16.95 €/Kg invece di 23 €/Kg.

La informiamo inoltre che il nostro assortimento si
arricchisce di 2 nuovi marchi: Soluzioni alimentari,con la
squisita piadina acquistabile coi BUONI AUSL; e SCHAR,
marchio leader nel mercato del senza glutine.

In allegato, troverà invece il dettaglio della nuova
domenica senza glutine.

A disposizione per informazioni,La invitiamo a visitare il
sito www.panetulipani.it

Pane e Tulipani, Corso Garibaldi 67
48018 Faenza (RA)
347/9017159 – 0546/668566

nuovi prodotti e domenica senza glutine

Gentile Cliente
Abbiamo il piacere di comunicarLe che da oggi fino ad esaurimento scorte,
tutto il cioccolato Venchi sarà scontato del 50%.

Inoltre,grazie ad una flessione del costo delle materie prime, dal 1 aprile
il pane fresco senza glutine verrà venduto a 16.95 €/Kg invece di 23 €/Kg.

La informiamo inoltre che il nostro assortimento si arricchisce di 2 nuovi
marchi: Soluzioni alimentari,con la squisita piadina acquistabile coi BUONI
AUSL; e SCHAR, marchio leader nel mercato del senza glutine.

In allegato, troverà invece il dettaglio della nuova domenica senza glutine.

A disposizione per informazioni,La invitiamo a visitare il sito www.
panetulipani.it

Pane e Tulipani, Corso Garibaldi 67
48018 Faenza (RA)
347/9017159 – 0546/668566

martedì 10 marzo 2009

S-Volta Celeste Dipinti Ceramiche Installazioni Poesie di Valter Boj - John Giorno - Claudio Pozzani - Gian Piero Reverberi

MUSEO d'Arte Moderna di Albissola Marina
Inaugurazione: 21 marzo 2009 alle ore 18.00

S-Volta Celeste
Dipinti Ceramiche Installazioni Poesie di

Valter Boj - John Giorno - Claudio Pozzani - Gian Piero Reverberi

LE TAPPE DEL PROGETTO SVOLTA CELESTE
Sabato 21 marzo alle ore 18.00 presso il Museo d'Arte Moderna di Albissola Marina (Via dell'Oratorio) avrà luogo l'inaugurazione della mostra S-Volta Celeste, che presenta opere di Valter Boj, Claudio Pozzani, John Giorno e Gian Piero Reverberi.

Nel 2008 il progetto S -Volta Celeste ha coinvolto Bologna, Faenza, Roma, Vienna, Parigi, Berlino, Helsinki, Gent Linea Art Belgio, con esposizioni e performance.
L'artista Valter Boj ha realizzato interamente a mano oltre 150.000 stelle in ceramica, delle vere e proprie piccole sculture che rendono onore al lavoro delle mani dell'uomo, con tre cotture per ottenere l'effetto bluBoj e biancobrillante.
Tali stelle vengono presentate in un work in progress di circa 3 anni in giro per l'Italia e il mondo col supporto di strutture metalliche a forma di stelle giganti, unitamente ad altre installazioni con stelle , dipinti, poesie foto, video e installazioni.

Il poeta Claudio Pozzani ha creato delle poesie scultoree in ceramica in collaborazione con Valter Boj, vere e proprie rappresentazioni in tre dimensioni delle sue liriche che saranno pubblicate anche nel CD "La marcia dell'ombra", accompagnate dalle musiche del compositore e pianista Fabio Vernizzi.

Insieme al maestro Giampiero Reverberi sono inoltre stati realizzati degli strumenti musicali in ceramica, perfettamente funzionanti che vanno ad arricchire l'orchestra celeste, una delle sezioni del progetto S-Volta celeste che punta a costruire un'intera gamma di strumenti in ceramica per realizzare dischi e concerti.

Il poeta e artista John Giorno, icona della cultura americana del Novecento, fra pop-art e beat generation, ha creato delle opere per S-Volta Celeste.
La Mostra avrà una ripresa video e fotografica che sarà usata nelle altre manifestazioni in Italia e all'estero.

Albissola Marina, città d'arte unica al mondo, ha ospitato alcuni dei più grandi artisti mondiali del Novecento, tra cui citiamo Farfa, Filia, Lucio Fontana, Sebastian Matta, Enrico Baj, Vilfredo Lam, Asger Jorn, Bengt Lindstrom, Corneille, che qui crearono e realizzarono opere di straordinario valore. Il Museo di Arte Moderna di Albissola Marina ospiterà le opere di Boj, Giorno, Pozzani e Reverberi a partire dal 21 di marzo 2009.

Testimonial dell'evento S-Volta Celeste il Senatore Franco Orsi, con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico.

Per la divulgazione del progetto i partner sono: il Comune di Albissola Marina (che ospiterà una mostra nel proprio museo); Galleria San Carlo Milano che porterà S-Volta Celeste nelle varie fiere europee, la rivista D'A (Taormina e Viterbo), l'Archivio di Mantova, , la casa editrice Media Più (che pubblicherà il catalogo del progetto S-Volta Celeste e di European Voices), TS Tecnosistemi (che realizzerà i led per le installazioni del progetto), Albiscavi (logistica e collaborazione nell'installazione delle sculture monumentali), il Circolo dei Viaggiatori nel Tempo e la Casa Internazionale di Poesia di Genova (che organizzano eventi e performance in Italia e all'estero), l'AIDWEB (cui verranno donate delle stelle da vendere per le proprie finalità umanitarie), Bottega d'arte ceramica Gatti di Faenza, Lions International; Boj restauri, il portale Madeinitaly1946 (grazie al quale S-Volta celeste sarà presente a tutte le manifestazioni del Madeinitaly in Italia e all'estero), la Saatchi Gallery di Londra; il portale ArtXworld; il network Artreview


_______________________________________

15° FESTIVAL INTERNAZIONALE DI POESIA
Genova 11-20 giugno 2009

tel/fax +39.010541942
http://www.festivalpoesia.org
skype: festivalpoesia
_______________________________________

MARCANTONIO PINTO VRACA inchiesta sul colpo di stato in Guinea Bissau e uccisione del presidente Vieira

Trapelano ulteriori indiscrezioni sul colpo di stato in Guinea Bissau,tirato in ballo  Marcantonio Pinto Vraca gia' coinvolto secondo le inchieste ancora in corso nei tentativi di golpe in Guinea Equatoriale,questa volta l'inchiesta partita per stabilire i fatti che hanno portato anche all'uccisione del presidente Vieira, e al colpo di stato da parte dei militari ,toccano un personaggio borderline una via di mezzo tra un mercenario e un rivoluzionario .Questo personaggio ancora ai piu' sconosciuto si muove sul terreno africano in modo agevole,passa da un incontro con i Saharawi del polisario alle giungle della foresta africana di Cabinda,transitando  per i campi di battaglia dell'ex Spla del Sudan.Questa inchiesta iniziata su esposti presentati da membri dell'esercito si sta sviluppando in modo esponenziale ,negli ultimi giorni sono stati ascoltati piu' di 30 persone.Nei prossimi giorni sapremo di piu' sul tipo di coinvolgimento delle persone indiziate . Abbiamo sentito l'interessato chiedendo la sua opinione,ma non ci ha  rilasciato nessun commento .
 
Ufficio Stampa

Autori esordienti

E' on-line il nuovo blog per scrittori emergenti: si chiama Autori emergenti

http://autoriesordienti.blogspot.com/ contiene discussioni e suggerimenti su argomenti utili ai nuovi autori: come pubblicare un libro, pubblicare on line, editing, correzione bozze, tariffe, nonché consigli su agenzie letterarie, case editrici...

A cura di www.correzionebozze.it

Correttore bozze

E' on-line il blog dei correttori di bozze: http://correttricedibozze.wordpress.com/.

Vi si trovano commenti e suggerimenti su:
  • come diventare correttore di bozze e a chi inviare il curriculum, con l'elenco editori italiani;
  • notizie sulla formazione e i master editoria;
  • annunci lavoro correttore bozze;
  • aggiornamenti su bibliografia editoria, tariffe correzione bozze, diventare correttore di bozze on line.

A cura di www.correzionebozze.it.

RISTAMPATO "LUNA PERSA" DI MAX MANFREDI



comunicato stampa

RISTAMPATO "LUNA PERSA" DI MAX MANFREDI

(ALA BIANCA GROUP, DISTR. WARNER)

L'artista ligure sarà protagonista di "Magazzeno Bis" il 12 marzo a Bologna

E' stato ristampato a grande richiesta "Luna Persa", l'ultimo album di Max Manfredi pubblicato da Ala Bianca Group, ennesima conferma della grande attenzione per un lavoro che la critica considera come uno dei migliori della stagione. Commenta Warner Music Italy, che distribuisce il disco: "E' un grande segnale. In un periodo di mercato difficile come l'attuale, per di più a ridosso di numerose uscite legate al Festival di Sanremo, ricevere continue richieste dai punti vendita per un album raffinato ed intelligente come "Luna Persa" di Max Manfredi ha un particolare significato: vuol dire che qualcuno cerca anche altro rispetto ai successi legati a programmi televisivi. E' uno spazio che va mantenuto, quindi un incoraggiamento a Manfredi ed altri a proseguire su questa strada"

Il 12 Marzo Manfredi sarà protagonista di "Magazzeno bis", il talk show/concerto radiofonico della Trovarobato: registrato dal vivo al Locomotiv Club di Bologna e mandato in onda ogni 15 giorni da 23 emittenti radiofoniche. A seguire si terrà un concerto vero e proprio. Altri appuntamenti di marzo: 14 marzo a Bordighera (IM) con lo spettacolo "Viaggiatori viaggianti", il 19 marzo a Genova alla Claque del teatro della Tosse, il 24 marzo a Sanremo (IM) con lo spettacolo "Viaggiatori viaggianti".

In concomitanza con la ristampa del suo ultimo album, è stato ripubblicato - da M&M editore - "Nitrito in velocità", racconto per ragazzi di Max Manfredi con illustrazioni di Serena Giordano ispirato al dipinto di Fortunato Depero. Il volumetto è a cura di Maria Flora Giubilei e Simonetta Maione e contiene un Dvd con il racconto letto da Max.

Ecco alcuni estratti dalla folta rassegna stampa di "Luna Persa":

"Per me Il regno delle fate è la più bella canzone del 2008". Gianni Mura (Repubblica)

"E' come un numero 10 d'altri tempi, Manfredi. Gioca da fermo, inventa traiettorie impossibili, insacca pallonetti beffardi". Michele Chisena (XL)

"Uno status (cant)autoriale ineccepibile, il suo, che Luna persa conferma in pieno, mostrandocelo artigiano attento non solo alle parole ma anche a tessuti sonori tanto raffinati quanto vari". Aurelio Pasini (Mucchio Selvaggio)

"Lavoro ricco di delizie e di vento". Massimo Cotto (Max)

"Una comunicazione immediata e un tessuto strumentale particolarmente brillante, pur nella sua sobrietà. (…) Con questo album si propone definitivamente fra le figure di maggior rilievo sulla scena della canzone d'autore oggi". Mario De Luigi (Musica & dischi)

"Parole e note raffinate". Franz Coriasco (Famiglia Cristiana)

"Max Manfredi è per molti il vero erede poetico di De André. (…) Splendido Luna persa". Guido Festinese (Alias/ Il Manifesto)

"Una penna affilata che passa agilmente dalla poesia all'invettiva. (…) Un lavoro d'artigianato musicale di pregio". C.T. (Sorrisi e canzoni)

"Bei suoni e belle parole, un disco importante". Lucia Marchiò (Repubblica)

"Un disco, Luna persa, per quelli (…) che cercano emozioni come l'acqua nei cactus di un deserto sentimentale". Marcello Parilli (Corriere della sera)

"L'ultimo risultato di una lunga carriera è Luna persa, disco prezioso". Luigi Bolognini (Repubblica – Milano)

"Un album di una bellezza inconsueta, di grande ricchezza compositiva, poetica e musicale". E.M. (Secolo XIX)

"Alcuni brani straordinari (Il regno delle fate, Retsina) su un tessuto complessivo di ottima finitura". Cesare Vanzella (AGI)

"Essere Max Manfredi non è facile. Essere giganti fra i nani non ti dà soddisfazioni, ma l'ardore antico e l'impeto creativo del signor Max vincono la battaglia che non c'è, vincono nel segno dell'intelligenza e della pietà". Nicola Cossar (Il Messaggero Veneto)

----------------

Max è disponibile per interviste. In allegato fotografia.

ALA BIANCA GROUP srl - Promo dep.t - alabianca@alabianca.it Tel. +39 +059 +284977; Fax. +39 +059 +284913

Ufficio Stampa M.A.9 Promotion

Via San Marco, 34 - 20121 Milano Tel/Fax +39-02-29010172

info@ma9promotion.com

Seminario "Democrazia e Concentrazioni Mediatiche", mercoledì 18 marzo ore 17,00 - Roma



La Fondazione Basso-Sezione Internazionale, con la sua Scuola di Giornalismo,
e la EDUP, casa editrice dell'Upter

organizzano il seminario:
Democrazia e concentrazioni mediatiche

Mercoledì 18 marzo 2009 ore 17.00
Upter - Via Quattro Novembre, 157 - Roma

Intervengono:

Maurizio Torrealta, Luca Muzi, Nicola Tranfaglia, Armand Mattelart

La scuola di giornalismo della Sezione Internazionale della Fondazione Lelio Basso e la Edup, casa editrice dell'Upter, propongono un seminario di approfondimento sul rapporto tra la concentrazione dei media, presente in molte aree del pianeta, e il funzionamento dei sistemi democratici.

Come è avvenuto il processo della concentrazione proprietaria dei mass-media sia dal punto di vista politico-sociale sia da quello legislativo? E come incide questo fenomeno sulla funzionalità, la qualità e lo sviluppo dei sistemi democratici? E, ancora, qual è il ruolo del giornalista nella odierna società dell'informazione e dei conflitti bellici globali? Si può – in altri termini - ancora parlare di libera informazione e di reale democrazia?

Ne discutono Maurizio Torrealta, giornalista di RAINEWS 24 e curatore per la Edup del volume "Democrazia e concentrazione dei media", Luca Muzi, ricercatore della Fondazione Lelio Basso-Sezione Internazionale, Nicola Tranfaglia, professore emerito di Storia dell'Europa e del Giornalismo presso l'Università di Torino e Armand Mattelart, noto sociologo francese, presidente del prestigioso Observatoire Français des Medias.

Nel corso del seminario sarà proiettato un estratto video della conferenza tenuta da Ryszard Kapuściński sul tema il 3 marzo 2006 a Roma.

Quota di partecipazione: € 15,00.
In omaggio il libro a cura di Maurizio Torrealta, Democrazia e concentrazione dei media, Edup.
Incluso DVD "Democrazia e concentrazione globale delle proprietà mediatiche"


Ufficio Stampa:

Fondazione Basso - Sezione Internazionale Via della Dogana Vecchia, 5 - 00186 Roma Italia
Tel e Fax (+39) 066877774 ; e-mail: filb@iol.it; Ufficio Stampa: info@internazionaleleliobasso.it

EDUP – Edizioni dell'Università Popolare - Via Quattro Novembre, 157 - 00187 Roma
Cristina Tosto Tel
06.69204372; Fax 06 69204360; e-mail: cristina.tosto@edup.it

FOTO ANIMAL COLLECTIVE, gio 12/3 Viper Theatre Firenze

Alcune immagini (bellissime) degli
Animal Collective

la straordinaria band americana
sarà in concerto giovedì 12 marzo
al Viper Theatre di Firenze

PRIMA DATA DEL TOUR ITALIANO!!!

in collaborazione con
Musicus Concentus
Live srl
Network Sonoro 2009


GIOVEDÌ 12 MARZO 2009 ore 21.30
VIPER THEATRE - Via Pistoiese/Via Lombardia - FIRENZE
ANIMAL COLLECTIVE live
+ PANTHA DU PRINCE


Comunicato stampa
C'è grande attesa per l'arrivo della band Animal Collective, che approda
a Firenze sulla scia del successo di "Merriweather Post Pavillon", il
loro nuovo cd appena pubblicato per l'etichetta Domino e già considerato
uno degli eventi del 2009.
Il disco documenta una nuova tappa nella sintesi di mondi sonori e di
emozioni, caratteristica della band ed è animato da sonorità
elettroniche di grande fisicità, rumore bianco, echi della psichedelica,
vocalità stralunate, tracce di minimalismo, ritmi techno a lá Detroit e
soluzioni d'avanguardia, tenute insieme con maestria e creatività.
La band Animal Collective - nata nel 2000 dalla collaborazione di Dave
Portner, Noah Lennox, Brian Weitz e Josh Dibbs - ha debuttato con il cd
"Here Comes The Indian", rivelando le sue tante ispirazioni, come
l'attenzione per la forma della folk song legata alla tradizione
americana, le nuove possibilità espressive della tecnologia più
avanzate, un approccio enciclopedico alla storia della musica giovanile,
guardando anche a Syd Barrett e Brian Wilson.

Gli Animal Collective sono al centro di una scena particolarmente attiva
e vivace, che conta anche sui differenti progetti solisti dei membri
della band. La ricchezza della loro musica è restituita dalle prove
degli Animal Collective in concerto, sempre pronti ad allargarsi per
coinvolgere nuovi membri in una forma sonora contemporanea ed aperta.

Per il concerto di Firenze l'ospite di Animal Collective è il dj e
produttore Pantha Du Prince, uno dei nomi più in vista della scena
musicale elettronica di Amburgo. Pantha Du Prince mixa abilmente eredità
e ritmi della techno di Detroit alla sensibilità d'oggi, e si è imposto
con due cd di grande successo, "Diamond Daze" nel 2004 e "The Bliss" nel
2007, che ne sottolineano versatilità e talento.

Il concerto è presentato nell'ambito di Network Sonoro promosso da Music
Pool, Musicus Concentus, Tempo Reale con il contributo della Regione
Toscana.

Biglietti € 20,00

INFO
Musicus Concentus - tel. 055 287347 - www.musicusconcentus.com
Viper Theatre – tel. 055 318231 – www.viperclub.eu


Le Nozze di Figaro
Uff stampa: Marco Mannucci
cell 3477985172 – press@lenozzedifigaro.it
mannucci@dada.it

Musicus Concentus
tel+fax +39 055 287347
www.musicusconcentus.com
Uff stampa: Giuseppe Vigna
musicus@dada.it

INVITO PRANZO STAMPA: IRLANDA IN FESTA 2009, gio 12/3 h 13 Saschall

Irlanda in Festa 2009

Saschall – Firenze – tel. 0556503068

INVITO PRANZO-CONFERENZA STAMPA

Giovedì 12 marzo 2009 – ore 13
Saschall – Lungarno Aldo Moro – Firenze

presentazione

Irlanda in Festa 2009

14° edizione - i colori e i sapori d’Irlanda

saranno presenti

Davide Van De Sfroos

Claudio Bertini, direttore artistico Irlanda in Festa

Whisky Trail e altri ospiti della kermesse


Segue pranzo con specialità della cucina irlandese

(RSVP - preghiamo confermare la Vostra cortese presenza)

Irlanda in Festa

La kermesse che, da oltre dieci anni, Firenze dedica ai suoni, ai sapori e alla cultura d’Irlanda.

Organizzazione

Prg – Saschall - Lungarno Aldo Moro – Firenze – tel. 0556503068

Direzione artistica: Claudio Bertini

Ufficio stampa

Marco Mannucci

mannucci@dada.it - cell 3477985172


Irlanda in Festa 2009

c/o Saschall - via Fabrizio de André angolo Lungarno Aldo Moro, 3 - Firenze

info: tel. 0556503068– ufficio stampa: Marco Mannucci cell. 3477985172 – mannucci@dada.it

Il piacere di pensare si può insegnare

"CARI BAMBINI, CARI RAGAZZI: Idee per rapportarsi con i minori"
Convegno presso la Prefettura di Viterbo per recuperare il valore del pensiero e della riflessione nei bambini e nei preadolescenti

In un'epoca storica dove il virtuale ha preso il sopravvento sull'esperienza reale dei sensi e della relazione, i nostri ragazzi stanno mutando le modalità con cui affrontano se stessi e il mondo: a fronte di un'onnipotenza giocata tramite la "rete", bambini e adolescenti esibiscono spesso una fragilità ad entrare in contatto con se stessi (ansie, paure, ambizioni, potenzialità) e con gli altri.
Gli insegnanti, i genitori, si ritrovano a volte senza strumenti per agganciare questa nuova "cognitività" virtuale che, in assenza di una genuina emozionalità derivante da graduali esperienze di vita, rischia di condurre al disagio ed alla patologia.


La Segreteria della Società Filosofica sez. di Viterbo, insieme all'Associazione Amica Sofia di Perugia,con i patrocini della Provincia, del Comune, della Prefettura e del C.S.A. (ex Provveditorato agli Studi) di Viterbo e dell'Associazione Culturale 'Il Salto' di Bracciano, organizzeranno per sabato 28 marzo alle ore 15.30 una conferenza presso la Prefettura di Viterbo sul tema "CARI BAMBINI, CARI RAGAZZI: idee per rapportarsi con i minori".

I destinatari della conferenza sono elettivamente i Dirigenti Scolastici delle scuole elementari e medie, il corpo docente di tali scuole e i genitori rappresentanti di classe.

Il convegno costituisce un invito agli Educatori affinché facciano ricorso all'attitudine filosofica presente in ogni individuo fin da bambino, ovvero il piacere di conoscere, come strumento di autoconoscenza e di consapevolezza nella interazione interpersonale e con la realtà sociale. Tale metodo, che deve fare emergere il gusto dello stare insieme e della riflessione, contribuendo alla formazione di una personalità matura e critica, si configura come strumento basilare per una efficace prevenzione del disagio infantile e preadolescenziale.
Interverranno in qualità di oratori:


* Prof. Stefano Bacchetta (docente alla LUMSA e docente formatore Avios, Roma): "Alle prese con i bambini 'cattivi'"
* Sen. Prof. M. Antonietta Modolo (Univ. Perugia): "Quale salute per i bambini e i ragazzi?"
* Dr. Marisa Nicolini (Psicologa-psicoterapeuta, Responsabile Sportelli scolastici di Ascolto, Viterbo):
"Il ruolo degli adulti per lo sviluppo e l'autodeterminazione dei minori"
* Prof. Livio Rossetti (Univ. Perugia): "Occasioni per filosofare, occasioni per star bene".

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota