sabato 7 febbraio 2009

Arte al Castello - Dono per la Vita

Arte al Castello – Dono per la Vita

Sono stati pubblicati, sul sito dell'Associazione Culturale "Il Giardino di Bidi" www.bidiboard.it; il programma ed il regolamento per presentare domanda di adesione alla mostra collettiva Arte al Castello – Dono per la Vita che si terrà a Montecarlo (Lu) dal 19 al 27 settembre 2009.

La manifestazione è organizzata allo scopo di raccogliere fondi a favore di progetti di formazione e supporto e ricerca nella cura della Fibrosi Cistica.

L'evento è promosso ed organizzato dall'Associazione Culturale Il Giardino di Bidi, dalla Lega Italiana Fibrosi Cistica, dalla O.F.FI.CI.UM. Organizzazione Famiglie Contro la Fibrosi Cistica a Carattere Umanitario.

Direttore di progetto : Barbara Durante tel 349.7146953 segreteria@bidiboard.it

www.bidiboard.it

http://www.fibrosicistica.it/

http://www.toscanafc.it/

http://www.officiumfc.blogspot.com/

MARCANTONIO PINTO VRACA studio per blocco economico regimi dittatoriali

E' stato presentato oggi il nuovo studio sul blocco economico dei regimi dittatoriali presso l'aula conferenze del Palace hotel di Ginivra.Alla presentazione era presente l'autore Marcantonio Pinto Vraca ,molte personalita' e gli organizzatori dell'evento( l'associazione svizzera HRWI ) presente anche un pubblico nutrito ,oltre 500 persone tra cui molti giornalisti e' molte tv.Alla manifestazione seguira' in serata una conferenza stampa.Molto rafforzato il servizio d'ordine e sicurezza a causa delle minacce ricevute da Marcantonio Pinto Vraca nel mirino dei fiancheggiatori del regime Marocchino, a cusa della campagna mondiale blocco economico del Marocco.
Ufficio Stampa

Conferenza regionale baha'i


CONFERENZA REGIONALE BAHA'I AD ABANO

7-8 Febbraio 2009

Convegno Regionale baha'i convocato dalla Casa Universale di Giustizia
Abano Terme (Padova)

http://www.youtube.com/watch?v=QctqNK3S9rY
http://www.youtube.com/watch?v=bUmy62CGG3Q
http://www.youtube.com/watch?v=UCAlbY9J66A www.bassanobahi.blogspot.com www.levirtu.blogspot.com

foto: Convegno Regionale a Sydney - gennaio 2009

Pile e accumulatori esausti. Prestigiacomo: fine a monopolio Cobat

Pile e Batterie esauste. Prestigiacomo: fine a monopolio Cobat'
scarica documento pdf
Spedisci la news ad un amico
Stampa la news


pile Il Ministero dell'Ambiente e il Ministero dello Sviluppo Economico intendono superare il monopolio di Cobat nella raccolta delle batterie esauste. Stefania Prestigiacomo e Claudio Scajola, presenteranno infatti un emendamento per ripristinare la norma e la tempistica del decreto su pile e accumulatori a fine vita.

Una nota del Ministero dell'ambiente fa sapere che 'la Commissione Bilancio del Senato, infatti ha approvato la notte scorsa un emendamento che rinvia al 2012 l'attuazione del decreto legislativo 188/2008 che realizza, dopo anni di regime di monopolio, la prima liberalizzazione nel settore della raccolta di pile, accumulatori e batterie esauste. Il governo ritiene che un provvedimento appena varato non possa essere rinviato di tre anni'.

'Inoltre la direttiva europea 2006/66 CEE - si legge un comunicato - ci impone di superare il monopolio rappresentato dal Cobat (Consorzio obbligatorio per le batterie esauste al piombo), aprendo il mercato ad altri Consorzi (o Sistemi Collettivi, ndr) e lasciando ai produttori di pile e accumulatori la libertà di associarsi per la gestione dei rifiuti di questi prodotti. Per questo la norma va ripristinata immediatamente'.

Il Ministro Prestigiacomo conclude affermando che un rinvio farebbe scattare subito a Bruxelles una procedura d'infrazione contro l'Italia.

(F.Baglivi di www.Ambientenergia.info)



per maggiori informazioni: Centro di Coordinamento Pile e Accumulatori



diffusione www.CorrieredelWeb.it

venerdì 6 febbraio 2009

19 febbraio: UN GIOVEDì ROMANO CON L'AUTORE

*** Comunicato stampa ***

GIOVEDÌ 19 FEBBRAIO

Presso IL CENTRO FNAC

PRESENTAZIONE AL PUBBLICO

di "Storia di me" di R. ZACCAGNINI

Giovedì 19 febbraop ore 18,30 presso la FNAC, all'interno del centro commerciale "Porta di Roma", via delle Vigne 201 a Roma, l'autore Roberto Zaccagnini

presenterà il suo nuovo lavoro intitolato "Storia di me", edito da AltroMondo Editore.

Le canzoni in qualunque ordine si leggano daranno sempre e

comunque lo stesso significato alla storia.

"Storia di me" è una raccolta di poesie in metrica, quindi canzoni da musicare, oltre a due racconti di fantasia. Il tutto è autobiografico. Molto spesso si percorrono più strade. Quella reale, di questo tempo, e quelle parallele. Chiamiamole pure immaginarie.

Roberto Zaccagnini è nato a Roma nel 1964. Ha iniziato a scrivere poesie all'età di dieci anni. Fin dall'adolescenza compone testi di canzoni. Ha collaborato con i gruppi musicali Rent, Axelle per l'incisione dei rispettivi album.

Roberto Zaccagnini "Storia di Me"

Prezzo: 16,00 €

Pagine: 206

Codice ISBN: 978-88-6281- 256-6

Elisa Zampieri

Ufficio Stampa
Meridio Gruppo Editoriale
Tel: 0444-381614
elisa@altromondoeditore.com
ufficiostampa@statale11.com
www.altromondoeditore.com
www.statale11.com

MILANO DICE NO ALLA DROGA

MILANO DICE NO ALLA DROGA
"Il problema droga è planetario. Sguazza nel sangue e nella sofferenza umana" L. Ron Hubbard
 
I volontari della Chiesa di Scientology di Milano continuano con la loro campagna di informazione a cui hanno aderito sostenendo  il progetto Dico No alla droga Dico Si alla Vita
e domenica 8 febbraio in zona Farini a Milano saranno offerti (gratuitamente) gli opuscoli che forniscono la verità sugli effetti dannosi dei vari tipi di droghe.
 
A livello mondiale si stima che ci siano circa 200 milioni di persone che fanno uso di droghe. Negli Stati Uniti la droga di uso ed abuso più comune è l'acol e gli incidenti stradali dovuti all'uso di alcol sono la seconda principale causa di decessi giovanili nel paese. I nostri giovani sono molto più esposti alle droghe oggi di quanto non lo fossero anni fa. Recenti studi effettuati sui quindicenni in Europa indicano che la cannabis viene usata da meno del 10% a più del 30% degli adolescenti, a seconda dei paesi, con il tasso più elevato registrato in Gran Bretagna dove si raggiunge il 42,5%. Anche l'uso di cocaina è in aumento, Spagna e Gran Bretagna sono paragonabili agli Stati Uniti, in particolare il consumo di cocaina tra i giovani è salito in Austria, Danimarca, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Spagna e Olanda.
PERCHE' L EPERSONE FANNO USO DI DROGA?
COME FUNZIONANO LE DROGHE?
 
Queste ed altre sono le domande a cui troveret risposta nel materiale informativo in distribuzione gratuita a Milano.  
E' anche possibile richiederlo scrivendo a diconoalladroga@gmail.com

FACT-Finder Ricerca: La funzione di ricerca sui portali di viaggi. Il risultato: la ricerca libera è del tutto superflua

FACT-Finder, azienda tedesca leader in Europa nella funzione di ricerca di prodotti nei negozi online si pone le seguenti domande: come valutano gli utenti la ricerca libera nei portali di viaggio? Come valutano gli utenti la usability dei portali di viaggio preferiti?

Dalla ricerca condotta da Fact-Finder emerge come una funzione di ricerca libera sia del tutto inutile e come i gestori dei portali di viaggio possono sfruttare al meglio il potenziale di ricerca.

Sempre più utenti prenotano i viaggi online

Dalla ricerca condotta su 600 utenti che abitualmente usano la rete emerge come più di un quarto di essi non ha mai prenotato un viaggio online, ovvero non si sono neanche informati online sulle possibili mete turistiche presso i portali di viaggio. Appena la metà degli intervistati dichiara di averlo fatto da uno a quattro volte. Il restante altro quarto ha prenotato online o almeno si informato online dalle cinque alle dieci volte. Le cause dei „non utilizzatori“ è da ricercarsi, sempre secondo quanto dichiarato, o semplicemente per via di un mancato accesso continuativo ad Internet o per via della preferenza di un contatto personale con i tour operator. Altri intervistati invece segnalano la mancanza di poter personalizzare viaggi „complicati“, ovvero quelli con mete multiple e/o la possibilità di prenotare voli di ritorno da luoghi diverse.

La ricerca dai box di selezione contro la ricerca libera

Fino ad ora la ricerca online di viaggi avveniva ancora attraverso sotto-maschere con criteri prestabiliti. Le mete di destinazione, nonché i mezzi di trasporto e criteri di selezione, devono essere selezionati attraverso tendine prestabilite. Qualsiasi altra richiesta extra, come ad esempio „babysitter“, „campo da golf“ oppure „lezioni di immersione“ non è possibile ricercarla, obbligando gli utenti a visualizzare ogni singola offerta, nella speranza di leggere tali informazioni nelle note in piccolo. L'alternativa è rappresentata dalla „ricerca libera“ per parole chiavi, dando ampia libertà di ricerca (troppa!) agli utenti. Così se ad esempio un utente desidera fare un viaggio ad Ibiza con il proprio cane e soggiornare in una tipica hazenda spagnola con aria condizionata e con piscina può inserire nel box di ricerca rispettivamente „animali domestici“, „hazenda“, „aria condizionata“, „piscina“, ottenendo quindi i relativi risultati della ricerca.

Ricerca libera:

Freitext-Suche: Je besser umgesetzt, desto höher die Zufriedenheit

Il risultato della ricerca dimostra chiaramente che la ricerca libera è di fatto per oltre la metà degli intervistati (56,8%) una „funzione positiva“. La riflessione logica è la seguente: più la ricerca libera è funzionale, più è efficace, più i clienti trovano esattamente e pi velocemente quello che cercano e quindi procedono all'acquisto.

Sempre dalla ricerca emerge che per il 22,8% degli intervistati tale ricerca libera è addirittura considerata una „funzione entusiasmante“ e che non ci si aspetta di trovare nei portali di viaggio, ma qualora ci sia l'utente dichiara di essere contento. Per l'11,2% è invece considerato una prerogativa indispensabile, una „funzione base“, per proseguire nella ricerca nei portali di viaggio. Infine il 7,9% considera tale funzione non importante e l'1,3% non la desiderano affatto.

Lo studio dimostra che i portali di viaggio devono modernizzarsi

La ricerca dimostra chiaramente che i portali di viaggio debbono offrire, qualora presente, una ricerca libera maggiormente user-oriented. Secondo l'esperto in e-commercio il Prof. Mario Fischer, Direttore dell'Istituto TMS, questi risultati non sono affatto sorprendenti: „Sono finiti i tempi i cui agli utenti si offrivano strumenti come il drop-down-box per la ricerca o, peggio ancora, quando si limitava la ricerca a poche parole chiavi. Anche i tanti test sulla usability condotti – prosegue Fischer – dimostrano come la ricerca interna sia non funzionale anche in importanti portali. Chi desidera essere vincente oggi giorno nel commercio elettronico – conclude il Direttore dell'Istituto TMS – necessita di una funzione di ricerca efficiente e senza errori, che non sia semplicemente integrata da qualche parte all'interno del sito“.

Gli utenti desiderano più comfort

Anche il settore delle prenotazioni complesse è da rivedere ed integrare, dato che fattori come ad esempio gite turistiche, sconti e suggerimenti personali e consigli non sono (ancora) così efficienti come nelle tradizionali agenzie di viaggio. Non di meno però tre quarti degli intervistati dichiara „buono“ il comfort di navigazione all'interno dei portali di viaggio (54,9%), ovvero „ottimo“ secondo il 20,6%. Questo non vuol dire che i portali di viaggio debbano adagiarsi sugli allori, visto che il 19% degli intervistati dichiara che la usability dei siti di viaggio è „soddisfacente“ (15,2%), „sufficiente“ (2,1%), „insufficiente“ o addirittura „scadente“ (entrambi 0,7% - il 5,8% non esprime giudizi).

La ricerca completa è scaricabile al seguente indirizzo:

http://www.fact-finder.de/pdf/FACT-Finder_Reiseportalstudie.pdf

Chi siamo:

FACT-Finder è leader europeo nella ricerca di parole chiavi e navigazione nei negozi online. La soluzione „tolleranza errore“ sviluppata dalla società madre Omikron lavoro in modo indipendente dalla lingua in cui sono scritte le parole ricercate dagli utenti. Per questo motivo il software Fact-Finder viene usato sempre più anche in ambito internazionale.

Fact-Finder è facilmente integrabile e customizzabile e gira senza alcun problema sui siti dei negozi online. Tutte le impostazioni e gli update dei prodotti offerti in un negozio online possono essere ricaricate (refresh) dal sistema, senza dover andare offline. Subito dopo l'implementazione, il software Fact-Finder aumenta il tasso di conversione fra richiesta ed acquisto dell'utente: un ulteriore 10% è ottenibile mediante successivi aggiustamenti.

Fact-Finder è disponibile anche con soluzione ASP ed offre la possibilità di accedere attraverso le interfacce più diffuso, come Java, C, .NET und PHP.

Contatti:

Omikron Data Quality GmbH

Direzione Commerciale Italia - FACT-Finder

Via Kravogl, 32-34

I-39012 Merano (BZ)

Tel: +39 0473247179

Fax: +39 0236215540

www.fact-finder.it

info@fact-finder.it

Contatto Stampa:

Marino Casucci

press@fact-finder.it

Tel: +39 0473247179

Madonna torna in Italia

Madonna (Milano, San Siro, 14 luglio): biglietti già richiestissimi nonosante i prezzi non propriamente popolari (ma si sa che quando si suona in uno stadio e quando si è una stella mondiale del pop di questo calibro i costi tendono a salire parecchio).

Madonna è una delle cantanti più conosciute e che nel corso del tempo ha mantenuto intatto il suo seguito di fan e il successo nelle vendite. Ogni suo concerto, oltre ad essere la riproposizione di hit di una carriera trentennale, è uno show coinvolgente, fatto di balli, luci, scenografie spettacolari, trovate sceniche degne di un palcoscenico da oltre 80.000 spettatori come lo stadio di Milano. Stadio che non dubitiamo raggiungerà in pochi giorni il "tutto esaurito", anche perché quella del 14 luglio sarà l'unica data italiana del nuovo tour mondiale di Madonna.

Lo Sticky & Sweet Tour di Madonna sta polverizzando tutti i record precedenti di incassi per un cantante solista: ripartirà con una serie di date che avranno il loro inizio da Londra, il 4 luglio, per poi toccare Werchter, Marsiglia, Amburgo, Oslo, Helsinki, Tallinn, Ljubljana, Madrid, Göteborg, Monaco, nonché paesi ancora mai visitati come Romania, Ungheria, Serbia e Bulgaria.
Madonna aveva già fatto registrare il sold out nella data dello scorso settembre all'Olimpico di Roma: i fan italiani potranno così vedere il suo concerto per la seconda volta in due anni.

Per maggiori informazioni voiaganto.

Derservice: Offerte e Sconti su Cialde Lavazza

Derservice è lieta di annunciare al proprio pubblico le nuove promozioni sulle cialde Lavazza Blue di molte varietà, tra cui il gusto Intenso, Ricco, Dolce, Decaffeinato e molti altri.
Le offerte si estendono anche ad altri tipi di cialde per caffè, come le cialde Lavazza Espresso Point e le capsule per la Mokona Mondialcasa Gimoka.
Derservice ricorda anche che a tutti i nuovi clienti è riservato uno sconto del 5%, applicabile al primo ordine. E' inoltre prevista la spedizione gratuita per ordini superiori ai 95 euro.


http://venditacialde.derservice.it

giovedì 5 febbraio 2009

Su web tanti disegni da colorare per i bambini

Uno dei passatempi preferiti dai bambini è colorare dei disegni già pronti: basta mettere davanti a un bimbo un foglio con disegni da colorare disney e una bella confezione di matite variopinte e il gioco è fatto!

Sul web esistono numerosi siti che offrono la possibilità di scaricare gratis disegni in bianco e nero fatti a posta per essere colorati: ce n'è per tutti i gusti.

Occorrono solo dei fogli bianchi e inchiostro nella stampante, in pochi minuti si avranno bellissimi disegni pronti per essere colorati. I personaggi disney sono fra i più desiderati dai bambini, ma in generale sono quelli dei cartoon che vanno per la maggiore anche se in questo periodo è molto divertente scaricare anche quelli di Carnevale.

MLuisa Serra
www.tuttogratis.it

http://http//www.tuttogratis.it/foto_immagini_gratis/disegni_da_colorare_gratis.html

8 BIT BAND + the Rent in concerto - - - sabato 7 febbraio - Teatro Storico di Osteria Nuova

Associazione Culturale Cambiamusica! - Firenze

Comunicato Stampa/Invito
presenta


Sabato 7 FEBBRAIO ore 21,30
TEATRO STORICO di Osteria Nuova
c/o circolo S.S.A.Resistente
via Roma 448 Bagno a Ripoli - Firenze sud


8 BIT BAND
Orchestra Moderna

+ The Rent

IN CONCERTO

a seguire DJ set con RUSPADIGGEI

INGRESSO/CONTRIBUTO 5 EURO soci ARCI



Doppio concerto a sostegno della Casa del Popolo questo sabato 7 febbraio al Teatro Storico di Osteria Nuova: sul palco l'ex Orchestrilla, dal 2008 rinata 8 Bit Band, insieme ai giovanissimi The Rent!

L' Orchestrilla nasce nell'ottobre del 2006 come gruppo di musica d'insieme presso la scuola di musica il Trillo di Firenze. Fondatore e direttore del gruppo è Aron Trova, sassofonista e compositore di Firenze, che ha ideato il nome, l'organico e le linee guida per quest'orchestra di 18 elementi di cui cura personalmente gli arrangiamenti.
Nell'ottobre 2008, dopo due anni di attività, l'orchestra diventa indipendente sotto il nome di 8 Bit Band e si trasferisce presso il "G.T.A. Studio". Grazie all'entusiasmo del gruppo , l' 8 Bit Band ha compiuto passi da gigante e si esibisce frequentemente dal vivo: il repertorio spazia da colonne sonore a brani jazz, bossa, e classici offrendo uno spettacolo vario ed avvincente. www.8bitband.com

SAX TENORI: Detlev Schumacher, Letizia Dipasquale

SAX SOPRANI: Marcello Bucci, Tjarda Vermeijden

FLAUTI TRAVERSI: Benedetta Caprotti, Gaia Petrucci

PIANOFORTE: Francesco Iacometti

BASSO ELETTRICO: Manfredi Rignanese

TROMBA: Edoardo Buricchi

BATTERIA: Weber Silva

TROMBONE: Gianni Masini

CHITARRA ELETTRICA: Federico Guerrini

FISARMONICA: Stefania Quercioli

SAX BARITONO: Manuela Cattarossi

SAX CONTRALTI 1: Simona Falcone, Matteo Kutufa

SAX CONTRALTI 2: Giulia Barbieri, Federico del Conte
. . .

DIREZIONE & ARRANGIAMENTO Aron Daniele Trova

Giovane gruppo emergente fiorentino, The Rent inizia a costituirsi nel 2005 per incidere il primo demo, dopo varie peripezie e alternanze di ruoli, a inizio 2007 nel Koan Studio di Firenze (The Rent EP). Dalle 'semplici' cover al jazz, al rock'n roll alternativo fino all'ultima onda dell'indierock e british-pop, la giovane band sembra ormai rodata per affrontare grandi palchi, avendo già cavalcato i maggiori contest locali (semifinalisti al Rock Contest 2007, nel 2008 Cuoio e Nuvole Contest, e finalisti delll'Indie Time, si esibiscono come premio sul palco del Marea Festival) e nel solo 2008 quasi 40 concerti! Tutti e quattro giovanissimi ('classe 1992') suonano per divertimento e passione, ma sognano di poter intraprendere un giorno una carriera nel campo musicale ed hanno da poco registrato la loro terza demo. www.therentband.com
I The Rent sono:
Nicola Gurrieri (bass and vocals) Giacomo Mottola (guitar and vocals) Metello Giordani (guitar), Gregorio Fornaciai (drums)


a seguire DJ set con RUSPADIGGEI



!!! ATTENZIONE !!!

Lanciamo un appello! Vorremmo che la "nostra" Casa del Popolo, ma anche tutte le altre, continuassero ad esistere ed essere punti di riferimento per il territorio, per le persone, per i giovani talenti che vi trovano un palco per esibirsi e comunicare al loro interno...

Vogliamo anche ringraziare la 8bitband e con loro tutti i gruppi musicali, teatrali, artistici, che si sono alternati in questi anni durante le serate ed i festival, lavorando con gli operatori e tecnici volontari, creando così la storia recente della Casa del Popolo di Osteria Nuova, che si è ispirata alla tradizione del volontariato popolare che l'ha fatta nascere. Ora che la crisi sta mettendo tutti in difficoltà, anche le case del popolo hanno bisogno di aiuto, siamo in grado di farle continuare ad esistere solo se riusciamo a mantenerne intatta l'idea, il significato, il ruolo, per questo pensiamo che si possano trovare le giuste risorse tramite il volontariato, la partecipazione, lo stare insieme e la progettazione comune degli spazi, delle iniziative, del nostro tempo libero... Tanti ci confondono ancora per un "locale", ma noi vorremmo essere più parte di una comunità in movimento, siamo tanti, ma ora dobbiamo essere di più, vogliamo che tutto il nostro lavoro e soprattutto quello di quest'inverno, serva a far sì che la Casa del Popolo rimanga viva, attiva, attenta al ricambio di persone e allo scambio di idee, crediamo in una grande rete di Case del Popolo su tutto il Territorio Toscano, crediamo che con una stagione piena di iniziative culturali di livello, si possa mettere in pari tutti i nostri conti economici, perlomeno quelli che ci faranno restare aperti, grazie ad un tesseramento ARCI/sottoscrizione che trovi una sua naturale finalità in questo processo e dalla presenza di più persone possibile alle nostre attività!!!


maggiori informazioni su

www.cambiamusica.net


Venerdì 5 dicembre ore 21,30
Tatro Storico di Osteria Nuova

c/o Casa del Popolo S.S.A.R.
via Roma 448
Bagno a Ripoli
Firenze
info: 3389180725
Servizio bar e Ristorante
Per prenotazioni 055620832
Ingresso 5 Euro soci ARCI

--
Associazione Culturale Cambiamusica! - Firenze eventi, promozione e sviluppo culturale

Presidente Marco Vitolo 3285829638
Direzione Artistica Domenico Luca Longo 3389180725
Comunicazione Rachele Ronchi 3495767654
web: www.cambiamusica.net - www.myspace.com/cambiamusica
e-mail: cambiamusica@email.it - cambiamusica.firenze@gmail.com

MARCANTONIO PINTO VRACA nuove minacce dal Marocco

Sono pervenuti per l'ennesima volta 3  buste per posta contenenti minacce e proiettili all'indirizzo dell'ufficio romano di Marcantonio Pinto Vraca.Le lettere contenute nelle 3 buste partite dal Marocco non sono firmate , sono scritte in lingua italiane e' contengono minacce di morte,chiedono tutte e tre la fine della Campagna Mondiale Blocco Economico del Marocco,sono scritte a mano e' da calligrafie diverse,dentro ognuna vi erano 2 proiettili di pistola .Nessun commento da parte dell'interessato .
 
Ufficio Stampa

Software per stereogrammi sul web

Gli stereogrammi sono delle illusioni ottiche che danno la sensazione di vedere delle figure tridimensionali all'interno di esse. E' sicuramente capitato a tutti di trovarsi davanti a una di queste curiose stampe, che celano figure o messaggi nascosti.

Per vedere l'immagine nascosta occorre mettere a fuoco un punto immaginario "dietro" il disegno: è così che avviene l'illusione ottica.
Per chi è affascinato da questi curiosi disegni, la notizia è che esistono vari programmi disponibili sul web gratuitamente che permettono di creare degli stereogrammi personalizzati.
Sono disponibili pattern e mask diversi e scaricare subito l'immagine sull'hard disk del nostro Pc.

M.L.Serra
www.tuttogratis.it

Ex-Grege 2009: online il bando!

comunicato stampa 02/09 Venezia, 05 Febbraio 2009

EX-GREGE

premio ‘impresa’ comunicazione 2009

Online il bando del premio!

Per la gioia di tutti coloro che continuano a chiederci novità ed aggiornamenti sul premio, il bando di Ex-Grege, edizione 2009, è finalmente disponibile sul sito www.exgrege.com

Nata dal desiderio di dare un giusto riconoscimento agli “attori della comunicazione dimpresa (laddetto stampa, il giornalista e lo studente), questa nostra iniziativa vuole anche stimolare gli “spettatori pigri ed inerti, quelle imprese che pur avendo delle potenzialità, sono chiuse nel loro guscio e perdono, con la loro non-visibilità, l’opportunità di entrare in contatto con mercati e clienti nuovi.

€ 2000,00 in palio per ogni sezione ed un redazionale su Milano Finanza all’azienda più “comunicata”.

Occhio al sito: una nuova veste grafica è in arrivo!

A breve disponibile scheda di partecipazione.

Info a premioexgrege@penso.us
Ufficio stampa e organizzazione Team Penso

-----------------------------------------------
Dott. Arianna Candido

Assist. Ufficio Stampa
Penso s.a.s.

t 041-5020474
f 041-942536
premioexgrege@penso.us
--------------------------------------------------

mercoledì 4 febbraio 2009

07/02: dj set by Danilo Rossini @ Sporting Club - Rivanazzano - (Pavia)

Sarà un febbraio ricco di ospitate (nei clubs più rinomati d'Italia) per il top dj piemontese Danilo Rossini (www.myspace.com/danilorossini). Che da qualche giorno, tra l'altro, è pure diventato testimonial ufficiale di Nokia Trend Labs. Ma non è tutto. Danilo, infatti, è l'unico top nostrano a suonare con due Nokia 5800 Express Music collegati ad un controller Pioneer. E questo controller - customizzato dallo stesso dj - costituisce un autentico prototipo.
Che dire, quella del 7/2 sarà sicuramente una gran bella occasione per sentire (e vedere) all'opera il top dj Rossini. L'appuntamento, quindi, è allo Sporting Club di Rivanazzano...


Sporting Club
Via baracca,5
Rivanazzano (Pavia)


DANILO ROSSINI DJ
ufficio stampa e foto hi res Leonardo Filomeno –www.leonardofilomeno.info oppure Lfexperience@hotmail.it


Danilo Rossini DJ

Da 23 anni sulla cresta dell'onda, il top dj piemontese Danilo Rossini ha lavorato per locali come il Club House (Salice Terme), la Foresta (Pozzol Groppo), l'Area 7 (Salice terme), il Casablanca (Milano), il Cafè Solaire (Soverato), i Magazzini Generali (Milano) o l'Old Fashion Cafè (Milano), giusto per citarne alcuni. DJ dal lontano 1986, Danilo è ora resident all'Alcatraz di Milano (www.alcatrazmilano.com) con la storica serata "Notorius" (tutti i venerdì). Ed è anche fuori con "Dreams" (Nustar/Motivo), affascinante produzione house firmata assieme all'amico Stefano Pain e ad Alex Guesta. Un tormentone delle prossime settimane insomma. In passato, invece, Danilo ha prodotto (sempre nel suo studio) numerose hits come: "Hands Up Everybody" (sempre con il socio Stefano), "Latin Trippy" (Latin Trip), "My Way Out" (Soul Elementz), "Let The Music Play" (Pain & Rossini) "Fly" (Samuele Sartini - Pain & Rossini Remix) e "Don't Lose It" (Pain & Rossini). Ma non solo. Danilo, infatti, è anche il remixer ufficiale di DJ come Michael Gray o De Souza e di gruppi come I.N.X.S Vs. Rougue Traders e Black Eyed Peas... A breve, tra l'altro, Danilo uscirà con un suo progetto solista.


MARCANTONIO PINTO VRACA invito a Londra , convegno sul Blocco economico del Marocco

Giorno 22 febraio al Plaza di Londra alle ore 10 si terra' il convegno inglese della  Campagna Mondiale Blocco Economico del Marocco .All'incontro saranno presenti gli organizzatori inglesi della campagna con gli imprenditori che hanno aderito all'iniziativa.All'incontro sara' presente il promotore Marcantonio Pinto Vraca.A seguire e' prevista una conferenza stampa.
Ufficio Stampa


Passa a Yahoo! Mail.
La webmail che ti offre GRATIS spazio illimitato, antispam e messenger integrato.            

TEATRO- COMMEDIA MUSICALE

I talenti spettacolo di Roma cerca attori non professionisti che sappiano anche
cantare e ballare
per una Commedia Musicale per ragazzi ( Edizioni San Paolo )
Si prega contattare la sig.ra Mariliana Montereale al n. 06/8270001-
338/9670167
OPPURE
inviare un'e-mail all'indirizzo: marilianamontereale@yahoo.it
www.italentispettacolo.com

i DATI Vittime Caccia 04.02.2009

ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA
www.vittimedellacaccia.org - vittimecaccia@libero.it

COMUNICATO STAMPA
04.02.2009
CHI CI DIFENDE DAI CACCIATORI?

ECCO I DATI SUI MORTI E FERITI DA ARMI DA CACCIA RACCOLTI DALL'ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA CACCIA.


A stagione venatoria conclusa il bilancio delle vittime da armi da caccia nell'arco di cinque mesi è, ancora una volta, impressionante e non può essere sottaciuto.
Relativamente ai morti e feriti strettamente connessi all'esercizio dell'attività venatoria appare evidente che ormai gran parte delle campagne battute da gente armata sono luoghi antropizzati, dove già le distanze tra una casa e l'altra e una strada, non permetterebbero, a rigor di legge e di buon senso, questa pericolosa e invasiva attività di una minoranza armata.

In totale, sono 41 morti e 85 i feriti per armi da caccia (17 morti e 23 feriti tra la gente comune); mentre, nel solo ambito venatorio sono 91 le vittime (tra morti e feriti); l'allarme sociale è ai massimi livelli e di vera e propria emergenza si tratta.
"Ricondurre tutto alla falsa e tendenziosa "tragica fatalità" non è più tollerabile" denuncia Daniela Casprini dell'Associazione, "Non è 'accidentale' ciò che è ponderabile, prevedibile, prevenibile! Sicurezza e garanzia d'incolumità per tutti i cittadini, costituiscono priorità in uno stato di Diritto, sancito anche dalla Costituzione".
Di fronte a questa allarmante realtà, c'è chi nel nostro paese si fa promotore di proposte di legge di modifica della legge 157/92 in materia venatoria che vanno nella direzione opposta, ancora più permissive e meno vincolanti; addirittura in un Disegno di Legge del 28 gennaio 2009 (del relatore Franco Orsi, senatore del PdL) si avanza la possibilità di cacciare all'età di sedici anni.
L'Associazione Vittime della Caccia, nel rimarcare ancora una volta i tanti rischi strettamente connessi al possesso e all'uso di armi da caccia, ribadisce la necessità di sviluppare su un piano normativo e legislativo un'azione atta a garantire la tutela e la sicurezza dei cittadini da una minoranza di doppiette (circa 790.000) a partire dal DDL. 510 dei sen. Poretti e Perduca (Radicali Italiani) che prevede l'abolizione dell'articolo 842 del Codice Civile, che consente ai cacciatori di entrare nei fondi agricoli privati.


Associazione Vittime della Caccia
Daniela Casprini.

www.vittimedellacaccia.org - vittimecaccia@libero.it


---DATI TOTALI DAL 1° SETTEMBRE AL 31 GENNAIO-------------

EPISODI DI CRONACA CONTEGGIATI: 117
TOT FERITI 85
TOT MORTI 41
FERITI CACCIATORI 62 - FERITI GENTE COMUNE 23
MORTI CACCIATORI 24 - MORTI GENTE COMUNE 17
TOT VITTIME (morti e feriti) tra I CACCIATORI: 86
TOT VITTIME (morti e feriti) tra la GENTE COMUNE: 40
VITTIME IN AMBITO VENATORIO 91
VITTIME IN AMBITO EXTRAVENATORIO 29
VITTIME PER MUNIZIONE SPEZZATA: 44
VITTIME PER MUNIZIONI A PALLA UNICA: 36
ELISOCCORSI INTERVENUTI 24
MINORI COINVOLTI: 12 (Un 17enne portato a caccia e ferito; un 13enne portato a caccia che assiste alla morte di un cacciatore; 1 minore suicida; 1 minore che assiste all'omicidio della madre; 7 bambini che assistono a un omicidio sopra il bus scolastico).
(Un bimbo di dodici anni, residente a Torreano di Cividale UD sviene ed è soccorso all'ospedale per una crisi d'ansia provocatagli da uno sparo partito a distanza ravvicinata dal fucile di un cacciatore - Il Messaggero Veneto, Udine, 9 Ottobre 2008).

Casi particolari di VITTIME IN AMBITO VENATORIO, oltre ai cacciatori stessi: 1 ciclista su strada; 1 passante su strada; 1 Go-Kartista; 1 operaio comunale, 1 proprietario di terreni che voleva allontanare il cacciatore ed è stato ucciso volontariamente; 5 cercatori di funghi/tartufi; 1 in una lite tra cacciatori per il territorio; 3 agricoltori.

VITTIME IN AMBITO DOMESTICO/CRIMINOSO/: 2 per la pulizia dell'arma; 2 uxoricidi e altri 4 in amb. domestico-familiare; 14 per motivi personali/vendetta/crimini; 3 nel contesto di furti; 3 sparano dal terrazzo di casa; 4 per disturbi psichici accertati.
Da sottolineare che le vittime per armi da caccia in ambito urbano esterno sono ben 18.

NB. E' possibile richiedere il file con tutti i fatti di cronaca da cui sono stati estratti i dati e relative fonti a <vittimecaccia@libero.it>

§

Vittime di armi da caccia divise per REGIONI e CITTA' (dal 1.09.08 al 31.01.2009) :

- ABRUZZO (2): Chieti 1; Teramo 1.
- BASILICATA (5): Matera 3; Potenza 2.
- CALABRIA (6): Vibo Valentia 2; Reggio C. 2; Cosenza1; Catanzaro 1.
- CAMPANIA(10): Napoli 1; Benevento 1; Caserta 4; Avellino 2; Salerno 2.
- EMILIA ROMAGNA (7): Parma1; Reggio Emilia 1; Ferrara 1; Modena1; Rimini 2; Faenza 1.
- LAZIO (7): Roma 2; Viterbo 2; Latina 2; Rieti 1.
- LIGURIA (6): Genova 2; Savona 4;
- LOMBARDIA (5): Bergamo 2; Brescia 2; Novara 1.
- MARCHE (10): Ancona 2; Pesaro-Urbino 7; Macerata 1.
- MOLISE (3): Campobasso 3.
- PIEMONTE (3): Torino 2; Cuneo 1.
- PUGLIA (3): Lecce 2; Foggia 1.
- SARDEGNA (12): Cagliari 5; Nuoro 3; Oristano 4.
- SICILIA (5): Palermo 3; Caltanissetta 2.
- TOSCANA (17): Livorno 2; Siena 2; Firenze 2; Grosseto 5; Lucca 1; Arezzo 3; Pisa 2.
- UMBRIA (1): Perugia 1.
- VENETO (10): Rovigo 2; Vicenza 2; Treviso 5; Padova

Scuola: la maturità è su Youtube

Gli esami maturità viaggiano in rete: il Ministro della Pubblica Istruzione, Mariastella Gelmini, ha infatti annunciato attraverso il suo canale su Youtube quali saranno le materie della seconda prova dell'esame di maturità per quest'anno scolastico.
Latino al Classico, matematica allo Scientifico, lingua straniera al Linguistico e elementi di architettura all'Artistico, queste le materie della seconda prova. Negli istituti tecnici sono state scelte materie che possono essere svolte in una dimensione scritta, grafica e allo stesso tempo anche pratica.
Per i maturandi in Ragioneria la prova sarà di economia aziendale, tecnologia delle costruzioni per Geometri, sistemi elettronici automatici per l`indirizzo Elettronica e Telecomunicazioni dell`Istituto Tecnico Industriale; disegno, progettazione e organizzazione industriale per l`indirizzo Meccanica dell`Istituto Tecnico Industriale; tecnologie chimiche industriali, principi di automazione e di organizzazione industriale per l`indirizzo Chimico dell`Istituto Tecnico Industriale.
Infine il Ministro fa un cenno anche alla terza prova, la quale dovrebbe essere "uniformata" per tutti gli studenti che invece finora si trovano di fronte a una serie di domande stilate dai propri professori. Ma, ha concluso il Ministro "Su questo mi piacerebbe conoscere la vostra opinione".
ML Serra
www.tuttogratis.it

Galleria Bel Vedere - PRIMA VISIONE 2008 - MILANO E IL MONDO FOTOGRAFIE DI UN ANNO - Carlo Bevilacqua GISBERT LIPPERT: LOW COST LIFE

Carlo Bevilacqua
GISBERT LIPPERT: LOW COST LIFE

alla Galleria Bel Vedere di Milano in occasione della mostra collettiva

PRIMA VISIONE 2008
MILANO E IL MONDO
FOTOGRAFIE DI UN ANNO

La galleria Bel Vedere propone una quarantina di immagini
ritenute capaci di superare l'immediatezza della cronaca
per essere proposte a un pubblico più attento,capace
di apprezzare il colpo d'occhio e l'analisi,l'approfondimento
e il coraggio di alcuni tra gli autori che hanno inviato
le loro fotografie migliori scattate nel 2008.
Inaugurazione,mercoledì 4 febbraio 2009,ore 18-21

Gisbert Lippelt, Ex-ufficiale di navi da crociera di lusso tedesca,
da trentotto anni vive in una grotta di Filicudi
Gisbert abita sull'isola in completa sintonia con la natura
circondato dall'affetto dei filicudari, che lo considerano ormai uno
di loro.

Info: www.carlobevilacqua.com

Bel Vedere
via Santa Maria Valle,5 • 20123 Milano
tel 02.45472468• www.belvedereonlus.it
La mostra rimane aperta dal 5 febbraio al 15 marzo 2009
da martedì a domenica,ore 13-20,ingresso libero

__________________________________________________________________


Carlo Bevilacqua
GISBERT LIPPERT: LOW COST LIFE

A unique photographic portrait: Sustainable living of a former German
ship officer in a cave at Filicudi, a small island in the middle of
the Mediteranean sea

as part of the group exhibition

PRIMA VISIONE 2008
Milano and the World: A Year of Photography

Bel Vedere Gallery presents documentary works that go beyond
immediacy of the news. The show offers a subtle and subjective look
of various Italian photographers at our world in the past year.

"Gisbert Lippelt: Low Cost Life" is the story of a German former
ship's officer. Thirty-eight years ago, he decided to completely
change his life and moved to Filicudi, small island in the Aeolian
Arcipelague near Sicily. In search of sustainable and simple
existence, Gisbert made his home in a cave on a top of a cliff,
overlooking the see and making his dream of life in total accord with
nature come true.

The opening takes place on Wednesday, February 4, 2009, 6 - 9 PM


BEL VEDERE
Via Santa Maria Valle, 5 • 20123 Milano
tel 02.45472468 • www.belvedereonlus.it
The exhibition is open from February 5 until March 15 2009
Tuesday to Sunday, 1 - 8 pm , admission free

More info at
www.carlobevilacqua.com

martedì 3 febbraio 2009

07/02: dj set by Danilo Rossini @ Sporting Club - Rivanazzano - (Pavia)

Sarà un febbraio ricco di ospitate (nei clubs più rinomati d'Italia) per il top dj piemontese Danilo Rossini (www.myspace.com/danilorossini). Che da qualche giorno, tra l'altro, è pure diventato testimonial ufficiale di Nokia Trend Labs. Ma non è tutto. Danilo, infatti, è l'unico top nostrano a suonare con due Nokia 5800 Express Music (che fungono da hard disk per i files musicali) collegati ad un controller (il Pioneer Mep 7000). E questo controller - customizzato dallo stesso dj - costituisce un autentico prototipo.
Che dire, quella del 7/2 sarà sicuramente una gran bella occasione per sentire (e vedere) all'opera il top dj Rossini. L'appuntamento, quindi, è allo Sporting Club di Rivanazzano...

Sporting Club
Via baracca,5
Rivanazzano (Pavia)


DANILO ROSSINI DJ
ufficio stampa e foto hi res Leonardo Filomeno –www.leonardofilomeno.info oppure Lfexperience@hotmail.it


Danilo Rossini DJ


Da 23 anni sulla cresta dell'onda, il top dj piemontese Danilo Rossini ha lavorato per locali come il Club House (Salice Terme), la Foresta (Pozzol Groppo), l'Area 7 (Salice terme), il Casablanca (Milano), il Cafè Solaire (Soverato), i Magazzini Generali (Milano) o l'Old Fashion Cafè (Milano), giusto per citarne alcuni. DJ dal lontano 1986, Danilo è ora resident all'Alcatraz di Milano (www.alcatrazmilano.com) con la storica serata "Notorius" (tutti i venerdì). Ed è anche fuori con "Dreams" (Nustar/Motivo), affascinante produzione house firmata assieme all'amico Stefano Pain e ad Alex Guesta. Un tormentone delle prossime settimane insomma. In passato, invece, Danilo ha prodotto (sempre nel suo studio) numerose hits come: "Hands Up Everybody" (sempre con il socio Stefano), "Latin Trippy" (Latin Trip), "My Way Out" (Soul Elementz), "Let The Music Play" (Pain & Rossini) "Fly" (Samuele Sartini - Pain & Rossini Remix) e "Don't Lose It" (Pain & Rossini). Ma non solo. Danilo, infatti, è anche il remixer ufficiale di DJ come Michael Gray o De Souza e di gruppi come I.N.X.S Vs. Rougue Traders e Black Eyed Peas... A breve, tra l'altro, Danilo uscirà con un suo progetto solista.


UTO UGHI e ORCHESTRA di CHIAVARI




comunicato stampa

UTO UGHI INCONTRA L'ORCHESTRA SINFONICA DI CHIAVARI

Giovedì 5 febbraio, ore 21, Teatro Cantero, Chiavari (GE)

 

Uno dei più grandi nomi della musica classica italiana, il violinista Uto Ughi, si esibirà a Chiavari (GE) per un concerto al Teatro Cantero il 5 febbraio alle ore 21, nel secondo appuntamento della Stagione organizzata dalla Orchestra Sinfonica di Chiavari.

L'artista, universalmente conosciuto come l'espressione più alta dell'arte violinistica italiana, darà vita a un'interpretazione illustrata del capolavoro italiano delle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, accompagnato dal gruppo strumentale I Filarmonici di Roma, per l'occasione integrato nel suo organico da alcuni elementi della nuova Orchestra Sinfonica di Chiavari. Una collaborazione nata dalla stima e dall'amicizia del Maestro nei confronti della nuova realtà musicale di Chiavari, che si propone, fra l'altro, come importante strumento per la promozione della musica e dei musicisti del territorio.

Una imperdibile occasione, quella del 5 febbraio, per ascoltare un musicista che ha indiscutibilmente segnato, anche con il suo entusiasmo ed impegno, la storia della musica di questi anni. Proprio per questo, durante il concerto gli sarà consegnato un particolare riconoscimento da parte dell'Orchestra Sinfonica, ovvero un suo ritratto realizzato da Roberto Altman, ed uno da parte della Città di Chiavari.

Prossime date:

30 marzo - Galà di danza di Etoile e primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano con l'Orchestra Sinfonica di Chiavari

23 aprile - Recital del soprano Luciana Serra con l'Orchestra Sinfonica di Chiavari e con la partecipazione dell'Accademia di Canto del Teatro alla Scala di Milano

25 maggio - Creazione coreografica in prima assoluta di Francesco Ventriglia con la partecipazione del corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano e l'Orchestra Sinfonica di Chiavari

Teatro Cantero, Chiavari (GE) 

--------

Associazione Orchestra Sinfonica di Chiavari

Via Delpino, 2/A - 16043 Chiavari (Ge) - e-mail: orchestrasinfonicadichiavari@gmail.com

Per informazioni: tel. 366.3302939 

 

Ufficio Stampa:

Lara Paoletti

lara.paoletti@libero.it 328-3085257

Monferr'Autore

monferrautore@gmail.com 339-3460369


Possessori di titoli Alitalia Dipendenti e investitori accomunati nella sventurata vicenda

Possessori di titoli Alitalia

Dipendenti e investitori accomunati nella sventurata vicenda

Quali "azioni" intraprendere per un equo rimborso delle "azioni"? Un ricorso
alle varie class action organizzate dalle varie associazioni dei
consumatori? Un'istanza al Tribunale fallimentare? Oppure nessuna formale
richiesta, in attesa di una riconversione in titoli della "nuova" Alitalia
(se e quando entrerà in Borsa) ovvero di un tacito e presumibilmente misero
indennizzo dopo l'annunciata data del 31 Maggio p.v.?

Insomma, un gran pasticcio quello degli azionisti dipendenti della Compagnia
aerea di bandiera.

Ricordo, a beneficio dei lettori, che sia i cittadini risparmiatori, sia i
dipendenti di Alitalia rischiano di vedere, rispettivamente, investimenti e
compensi trasformarsi in carta straccia.

In particolare, i dipendenti e possessori di azioni dell'azienda si sentono
oggi ingannati e imbrogliati nella molteplice veste di contribuenti,
dipendenti e azionisti.

"Sul futuro di Alitalia c'è una certezza: gli azionisti, i piccoli
risparmiatori saranno tutelati"; queste, più o meno testuali, le
dichiarazioni di qualche mese fa di Silvio Berlusconi e di Giulio Tremonti;
e queste affermazioni risultavano ancor più rassicuranti per coloro che i
titoli non li avevano acquistati ma ricevuti dall'azienda a titolo di
compenso per i sacrifici salariali e normativi.

Debbo aggiungere che a causa del vincolo sulla vendita dei titoli, del loro
successivo accorpamento numerico, del susseguente deprezzamento, in altre
parole dei diabolici meccanismi finanziari, per lo più sconosciuti ad
investitori non abituali, i dipendenti-possessori di azioni Alitalia si
sentono oggi traditi e truffati dai Governanti e dalla stessa Compagnia;
quale delle due? Beh quella che risponde al nome di Alitalia, è ovvio.

Desidero sottolineare che questa tipologia di "investitore" deve essere
distinta dalla figura dell'azionista tradizionale che, pur legittimamente e
rispettabilmente, investe e specula in borsa.

E così, a seguito dell'uscita di Alitalia dalla Borsa e della revoca delle
relative azioni, chiedo al Governo, al Ministro dell'Economia, al
Commissario Fantozzi ed all'A.D. Sabelli: che fine ha fatto la tutela, più
volte espressa e promessa, dei piccoli azionisti Alitalia, particolarmente
dei dipendenti-azionisti i quali non divennero possessori dei titoli per
scelta ma per imposizione?

Virgilio Conti

ex matricola AZ

DICO NO ALLA DROGA CONTINUA CON UNA SERIE DI APPUNTAMENTI DEDICATI ALLA PREVENZIONE

DICO NO ALLA DROGA CONTINUA CON UNA SERIE DI APPUNTAMENTI DEDICATI ALLA PREVENZIONE

 
I volontari della Chiesa di Scientology stanno proseguendo con la campagna di prevenzione Dico No alla Droga Dico Si' alla Vita 
dedicandosi per lo più alle attività che garantiscono maggiore sicurezza e maggiore informazione. Durante il prossimo week end saranno impegnati a Bergamo e a Milano, in contemporanea, con iniziative che hanno richiesto i cittadini: distribuzione gratuita di materiale informativo a Milano e "raccolta-siringhe" oltre a distribuzione di materiale informativo a Bergamo.
 
Dico No alla Droga Dico Si' alla Vita è una campagna che i volontari della Chiesa di Scientology ed i volontari di altre organizzazioni  antidroga, stanno sostenendo da diverso tempo, il materiale informativo che è in distribuzione viene prodotto dalla Fondazione per un mondo Libero dalla Droga, fondazione istituita per soddisfare la crescente richiesta dei programmi di prevenzione proposti proprio attraverso questa campagna.
 
La campagna è nata in italia alla fine degli anni '80 ispirata dalle scoperte sul soggetto del filosofo ed umanitario Ron Hubbard, con il nome di Dico No Alla Droga e sostenuta sin dai suoi inizi dai molti che hanno a cuore il problema.
 
 
 
Per maggiori informazioni:
 








Le feste carnevalesche di Rio

Rio de Janeiro, che in lingua portoghese significa 'Fiume di Gennaio', è una città famosa per le sue spiagge di Copacabana ed Ipanema, per la mastodontica statua di Gesù del monte Corcovado (chiamata il 'Cristo Redentore'), ma ancor più per i festeggiamenti del Carnevale.
Numerosi eventi attendono i visitatori: le parate delle 'Escolas de Samba' nel Sambodromo; i popolari 'blocos de carnaval', come il 'Cordão do bola preta', che sfila nel centro della città; l''Ipanema's Gand', la sfilata gay sulla spiaggia di Ipanema; la banda 'Suvaco do Cristo', che saluta la statua del Redentore, attraversando il giardino botanico; la banda 'Carmelitas', così chiamata perché si narra che sia stata inventata dalle omonime suore; e tante altre trasgressive esibizioni.

Le origini del Carnevale brasiliano risalgono ai tempi della colonizzazione portoghese: dalle feste di strada, alquanto incivili (lanci d'acqua, uova, farina, calce, arance fradice e avanzi di cibo), si manifestò l'interesse per le maschere e per i costumi (detti 'fantasias'). Il primo ballo in maschera fu organizzato, nel 1830, da un italiano, presso l'Hotel Italia di Rio de Janeiro. Fu l'inizio di una vera e propria stratificazione sociale: da un lato il carnevale popolare, dall'altro il carnevale elegante della classe media.
Sino a giungere ai 'matiné' (balli all'aria aperta) ed ai concorsi femminili per l'elezione della donna più bella, dello scorso secolo, periodo in cui le Associazioni carnevalesche promossero le prime sfilate di carri allegorici, donando alla festa quel tocco musicale tipicamente brasiliano che è sopravvissuto fino ai nostri giorni, originando la nota samba.

Oggi, il Carnevale rappresenta, per i brasiliani, l'evento culturale più importante della loro vita, anche se i giorni di festa sono soltanto quattro, la fase preparatoria dura tutto l'anno: 365 giorni di stenti e risparmi per poter esibire il costume più spettacolare della sfilata, decorato con una miriade di piume colorate e paillettes. A parte le ragazze seminude che sfilano in perizoma, coperte solo da stravaganti tecniche di body-painting e brillantini, la vera attrazione sono le Scuole di Samba, associazioni rionali che sfilano nel Sambodromo per vincere il prestigioso Stendardo d'oro.

Tra le bande desta stupore l'energia con cui la nota banda di Ipanema suona per tutta la notte, per concludere lo spettacolo alle prime luci dell'alba, con un buon piatto di 'feijoada', un'occasione per assaporare una pietanza i cui ingredienti, lingua affumicata e carne secca di maiale, non possono essere importati in Italia.

Per maggiori info: Voiaganto.

8 BIT BAND + The Rent in concerto - - - sabato 7 febbraio - Teatro Storico di Osteria Nuova

Associazione Culturale Cambiamusica! - Firenze


presenta


Sabato 7 FEBBRAIO ore 21,30
TEATRO STORICO di Osteria Nuova
c/o circolo S.S.A.Resistente
via Roma 448 Bagno a Ripoli - Firenze sud


8 BIT BAND
Orchestra Moderna

+ The Rent

IN CONCERTO

a seguire DJ set

INGRESSO/CONTRIBUTO 5 EURO soci ARCI



Doppio concerto a sostegno della Casa del Popolo questo sabato 7 febbraio al Teatro Storico di Osteria Nuova: sul palco l'ex Orchestrilla, dal 2008 rinata 8 Bit Band, insieme ai giovanissimi The Rent!

L' Orchestrilla nasce nell'ottobre del 2006 come gruppo di musica d'insieme presso la scuola di musica il Trillo di Firenze. Fondatore e direttore del gruppo è Aron Trova, sassofonista e compositore di Firenze, che ha ideato il nome, l'organico e le linee guida per quest'orchestra di 18 elementi di cui cura personalmente gli arrangiamenti.
Nell'ottobre 2008, dopo due anni di attività, l'orchestra diventa indipendente sotto il nome di 8 Bit Band e si trasferisce presso il "G.T.A. Studio". Grazie all'entusiasmo del gruppo
, l' 8 Bit Band ha compiuto passi da gigante e si esibisce frequentemente dal vivo: il repertorio spazia da colonne sonore a brani jazz, bossa, e classici offrendo uno spettacolo vario ed avvincente. www.8bitband.com

SAX TENORI: Detlev Schumacher, Letizia Dipasquale

SAX SOPRANI: Marcello Bucci, Tjarda Vermeijden


FLAUTI TRAVERSI: Benedetta Caprotti, Gaia Petrucci


PIANOFORTE: Francesco Iacometti


BASSO ELETTRICO: Manfredi Rignanese


TROMBA: Edoardo Buricchi


BATTERIA: Weber Silva


TROMBONE: Gianni Masini


CHITARRA ELETTRICA: Federico Guerrini


FISARMONICA: Stefania Quercioli


SAX BARITONO: Manuela Cattarossi


SAX CONTRALTI 1: Simona Falcone, Matteo Kutufa


SAX CONTRALTI 2: Giulia Barbieri, Federico del Conte
. . .

DIREZIONE & ARRANGIAMENTO


Aron Daniele Trova

Giovane gruppo emergente fiorentino, The Rent inizia a costituirsi nel 2005 per incidere il primo demo, dopo varie peripezie e alternanze di ruoli, a inizio 2007 nel Koan Studio di Firenze (The Rent EP). Dalle 'semplici' cover al jazz, al rock'n roll alternativo fino all'ultima onda dell'indierock e british-pop, la giovane band sembra ormai rodata per affrontare grandi palchi, avendo già cavalcato i maggiori contest locali (semifinalisti al Rock Contest 2007, nel 2008 Cuoio e Nuvole Contest, e finalisti delll'Indie Time, si esibiscono come premio sul palco del Marea Festival) e nel solo 2008 quasi 40 concerti! Tutti e quattro giovanissimi ('classe 1992') suonano per divertimento e passione, ma sognano di poter intraprendere un giorno una carriera nel campo musicale ed hanno da poco registrato la loro terza demo. www.therentband.com
I The Rent sono:
Nicola Gurrieri (bass and vocals), Giacomo Mottola (guitar and vocals) Metello Giordani (guitar), Gregorio Fornaciai (drums).


a seguire DJ set



!!! ATTENZIONE !!!

Lanciamo un appello! Vorremmo che la "nostra" Casa del Popolo, ma anche tutte le altre, continuassero ad esistere ed essere punti di riferimento per il territorio, per le persone, per i giovani talenti che vi trovano un palco per esibirsi e comunicare al loro interno...

Vogliamo anche ringraziare la 8bitband e con loro tutti i gruppi musicali, teatrali, artistici, che si sono alternati in questi anni durante le serate ed i festival, lavorando con gli operatori e tecnici volontari, creando così la storia recente della Casa del Popolo di Osteria Nuova, che si è ispirata alla tradizione del volontariato popolare che l'ha fatta nascere. Ora che la crisi sta mettendo tutti in difficoltà, anche le case del popolo hanno bisogno di aiuto, siamo in grado di farle continuare ad esistere solo se riusciamo a mantenerne intatta l'idea, il significato, il ruolo, per questo pensiamo che si possano trovare le giuste risorse tramite il volontariato, la partecipazione, lo stare insieme e la progettazione comune degli spazi, delle iniziative, del nostro tempo libero... Tanti ci confondono ancora per un "locale", ma noi vorremmo essere più parte di una comunità in movimento, siamo tanti, ma ora dobbiamo essere di più, vogliamo che tutto il nostro lavoro e soprattutto quello di quest'inverno, serva a far sì che la Casa del Popolo rimanga viva, attiva, attenta al ricambio di persone e allo scambio di idee, crediamo in una grande rete di Case del Popolo su tutto il Territorio Toscano, crediamo che con una stagione piena di iniziative culturali di livello, si possa mettere in pari tutti i nostri conti economici, perlomeno quelli che ci faranno restare aperti, grazie ad un tesseramento ARCI/sottoscrizione che trovi una sua naturale finalità in questo processo e dalla presenza di più persone possibile alle nostre attività!!!


maggiori informazioni su

www.cambiamusica.net


Venerdì 5 dicembre ore 21,30
Tatro Storico di Osteria Nuova

c/o Casa del Popolo S.S.A.R.
via Roma 448
Bagno a Ripoli
Firenze
info: 3389180725
Servizio bar e Ristorante
Per prenotazioni 055620832
Ingresso 5 Euro soci ARCI

--
Associazione Culturale Cambiamusica! - Firenze eventi, promozione e sviluppo culturale

Presidente Marco Vitolo 3285829638
Direzione Artistica Domenico Luca Longo 3389180725
Comunicazione Rachele Ronchi 3495767654
web: www.cambiamusica.net
e-mail: cambiamusica@email.it - cambiamusica.firenze@gmail.com
www.myspace.com/cambiamusica


Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota