sabato 8 novembre 2008

Notizie Sindacali online


NASCE UN NUOVO GIORNALE ON LINE!

www.notiziesindacali.com

direttore responsabile: Raffaele Pirozzi

Il nuovo giornale, nasce da una esperienza precedente: un sito che trattava in prevalenza temi sindacali.

Il sito ha ottenuto un crescente consenso dal pubblico della rete e il grande successo e la partecipazione dei visitatori, ci ha convinti di trasformare il sito in giornale on line.

Abbiamo mantenuto il nome, che identifica la nostra storia, apprezzata da centinaia di lettori affezionati.

Con decreto N. 65 del 10/06/08, emesso dal Tribunale di Napoli, il giornale ha ottenuto la registrazione. Raffaele Pirozzi, iscritto all'ordine dei giornalisti di Napoli con tessera N. 125904, ne è il direttore responsabile ed editorialista.

Il giornale on line "www.notiziesindacali.com" tratterà temi economici, sociali, politici e sindacali con particolare riferimento alla Area Giuglianese, alla Campania ed al Mezzogiorno.

Saranno trattati temi culturali che riguarderanno la vita dell'intero paese con una particolare attenzione all'Europa ed ai nuovi ed interessanti avvenimenti internazionali.

Il giornale è uno strumento a disposizione di tutti i cittadini, Sindacalisti, dirigenti Politici ed Istituzionali, per rilanciare un grande obiettivo : Rinnovamento del Sindacato, della Politica e delle Istituzioni attraverso l'affermazione di valori e principi democratici.

Siamo convinti che solo la partecipazione democratica dei cittadini alle scelte per il futuro, potranno indirizzare lo sviluppo del Mezzogiorno verso approdi certi.

Insieme a questi principi un obbiettivo ci sentiamo di rilanciare alla attenzione dei cittadini e dei lettori: lotta alla delinquenza organizzata, cambiamento della politica e nuovo protagonismo del sindacato anche attraverso un rilancio della unità sindacale per rafforzare la democrazia sociale.

In questa azione i lettori possono contare sulla cultura, sulla professionalità e capacità di una redazione che ha maturato una notevole esperienza in questi ultimi anni.

Alcuni su tutti : Vincenzo Annibale, (questioni immigrati) Giuseppe Biasco, Giuseppe Corona, Giovanni De Falco, Giuseppe Di Iorio, Vincenzo Esposito, Gianfranco Oliviero, Mario Parente, Luca Pirozzi, Michele Pirozzi, Michele Russo,(questioni sportive) Mariagrazia Simioli, (cucina) Renato Fioretti, Salvatore Salatiello, Rosario Stornaiuolo,(Federconsumatori) Enzo Luise, Di Biase Anna.

Notizie Sindacali rivolge un invito a tutti coloro che intendono contribuire a questa iniziativa di "democrazia" e "partecipazione" di scrivere ed inviare i loro "articoli", comunicati stampa, informazioni ed eventi ala casella di posta elettronica: raffaele.pirozzi@email.it.

Marano di Napoli, 08/11/08

venerdì 7 novembre 2008

DECRETO LEGGE diritto allo studio

Comunicato stampa
Presidenza Osservatorio sulla legalita' e sui diritti



DECRETO LEGGE DIRITTO ALLO STUDIO : E I DIRITTI DEGLI ALUNNI CON DISABILITA'?
Petizione al Capo dello Stato


Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri il testo del decreto legge sul
"diritto allo studio", ma ci chiediamo quando sara' dedicata attenzione al
diritto allo studio degli alunni diversamente abili.

Interpretando infatti anche la preoccupazione delle famiglie dei bambini e
ragazzi con disabilita' grave, l'Osservatorio sulla legalita' e sui diritti
ONLUS chiede un ripensamento del governo sulla questione dei tagli al
sostegno scolastico, una questione che viene richiamata di rado nel
dibattito politico di questi giorni, ma che incide sui diritti
costituzionali allo studio e allo sviluppo della personalita' di questi
ragazzi, nonche' sul loro diritto all'integrazione sancito dalla legge 104.

L'Osservatorio ha quindi lanciato una petizione al Capo dello Stato e al
Ministro dell'Istruzione che ha gia' ottenuto oltre 1200 adesioni, fra cui
quelle di psicologi, psichiatri, ed altri esperti della problematica,
associazioni, personaggi della cultura, giuristi e tanti cittadini con
esperienze professionali e di vita diverse, che con il loro sostegno
attestano come l'iniziativa non sia un'istanza di categoria o un gesto di
contrapposizione ideologica, ma la difesa dei diritti dei piu' deboli.

La petizione puo' essere letta e sottoscritta su
http://www.aaalegalitadiritti.it/appello.htm

Rita Guma
presidente
Osservatorio sulla legalita' e sui diritti ONLUS

ritaguma@osservatoriosullalegalita.org


ACoPE: Associazione per la Cooperazione e la Promozione Europea





COMUNICATO STAMPA

 

 

Sabato 8 novembre, alle ore 10,00,  presso la Sala delle Lapidi di Palazzo delle Aquile, si  svolgerà la prima assemblea dei soci fondatori della nascente Associazione per la Cooperazione e la Promozione Europea (ACoPE).

Saranno presenti, per la firma dell'Atto costitutivo, provenienti da varie regioni italiane, conferenzieri europei del Team Europe, funzionari europei, docenti e dirigenti scolastici, ed il già Segretario Generale del Parlamento europeo, Dr Enrico Vinci.

L'A.Co.P.E  nasce dall'esigenza di convogliare le competenze e le esperienze di chi ha già lavorato e continua ad operare, nei vari campi delle istituzioni europee e nazionali, della pubblica amministrazione ed, in generale, negli ambiti della società civile, per la promozione e la valorizzazione dei principi ispiratori del processo d'integrazione europea.

Per l'occasione saranno presenti gli studenti degli Istituti, IPSSAR  "F. P. Cascino",  IPSSAR  "Paolo Borsellino",  ITC "F. Crispi", Liceo Linguistico Provinciale "Ninni Cassarà",  IISS "P.S. Mattarella" di Castellammare del Golfo ed il Liceo scientifico "N. Palmeri" di Termini Imerese, coordinati dall'Associazione socio-culturale "Vito Ievolella", che parteciperanno, nelle prossime settimane al Programma EUROSCOLA del Parlamento europeo.


----------
Da: Pidivita <pidivita@libero.it>

GIOVANNI D' AGATA NUOVO SEGRETARIO PROVINCIALE DEL SINDACATO FNA

FEDERAZIONE NAZIONALE ASSICURATORI

Sede di Milano - Via V. Monti, 25 - 20123  Milano

Uffici di Roma -  Via Montebello, 104 – 00185 Roma

fnami@fnaitalia.org

www.fnaitalia.org

    COMUNICATO STAMPA

GIOVANNI D'AGATA NUOVO SEGRETARIO PROVINCIALE DEL SINDACATO FNA 

Il sindacato FNA, è lieta di comunicare la nomina a segretario per la provincia di Lecce del signor Giovanni D'AGATA, ispettore sinistri del gruppo ALLIANZ S.p.A.

Tra i motivi della scelta di D'AGATA, oltre alla trentennale esperienza nel settore, il suo esempio e la storia lavorativa non solo personale, ma in difesa dei diritti dei lavoratori di categoria. Infatti, Giovanni D'AGATA dopo un licenziamento ingiusto, non si è dato mai per vinto ed a seguito di una lunga ed asperrima battaglia giudiziaria è stato reintegrato nel proprio posto di lavoro.

Il sindacato che ringrazia il precedente segretario signor Ciro TADICI, per il proficuo ed incessante lavoro sin qui svolto nel Salento, continuerà a stare al fianco di tutti i lavoratori assicurativi e a battersi con la nuova forza e l'entusiasmo del nuovo segretario.

Il segretario regionale

                              Nicola GEMMA



----------
Da: <nicogemma@libero.it>


BEA Expo Festival, 2 giorni di convegni e workshop sul mondo della comunicazione, pr ed eventi

E’ cominciato il conto alla rovescia in attesa del BEA
Expo Festival, la kermesse organizzata da ADC Agenzia della
Comunicazione che si terrà il 20 e 21 novembre presso
il Palasport Olimpico di Torino, con l'intento di
coinvolgere, in modo innovativo, la community europea del
settore degli eventi. La fiera è dedicata sia alle
agenzie di eventi e ai fornitori di servizi, sia alle
aziende che investono nel settore.

Diviso in quattro aree â€" Expo, Seminari,
Interattività, BEA â€", il festival è un
appuntamento imperdibile per chi è coinvolto
nell'organizzazione di eventi, poichè offre ai presenti
in soli due giorni importanti momenti di business,
formazione, networking, ispirazione.

In un’area espositiva di oltre 4.000 mq verranno
presentate le ultime novità e tendenze sulle tecnologie
e creatività applicate agli eventi. Gli espositori,
all’avanguardia e capaci di operare a livello europeo,
incontreranno buyer di alto profilo: direttori marketing,
direttori comunicazione, responsabili ufficio acquisti delle
più importanti aziende, agenzie creative italiane e
internazionali.

Oltre 2.000 sono le presenze previste. Gli intervenuti
potranno partecipare a seminari e tavole rotonde con i
rappresentanti di aziende, agenzie e associazioni di
categoria. Molti anche i workshop tenuti da esperti
internazionali che illustreranno case history di rilievo per
l'aggiornamento professionale.

Infine i premi dedicati ai migliori eventi dell'anno. Il 20
novembre vanno in scena i vincitori di European Best Event
Awards, competizione aperta a tutte le agenzie con sede in
Europa; il 21 novembre invece tocca ai colleghi italiani con
la premiazione di BEA Italia.

Sul sito www.beaexpofestival.it è on line il programma
della manifestazione delle due giornate 20 novembre e 21
novembre e il modulo di registrazione per accedere alle aree
espositive, seminari, tavole rotonde, lectio magistralis e
workshop nonchè alle serate di premiazione dell'EuBEA
(20 novembre) e del BEA Italia (21 novembre).

Organizzazione:
ADC - Agenzia della comunicazione
Via Fra Luca Pacioli, 3 - 20144 Milano Italy
T +39 02 83102317 - F +39 0236592735

PSICOLOGIA SCOLASTICA E BENESSERE ADOLESCENZIALE

APRONO GLI SPORTELLI D'ASCOLTO PSICOLOGICO
DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO DI
BAGNOREGIO

Apriranno il prossimo 11 novembre gli "Sportelli d'Ascolto
Psicologico" presso l'Istituto Comprensivo "San Bonaventura" di
Bagnoregio, Castiglione in Teverina e Civitella d'Agliano, in provincia
di Viterbo. Si tratta di un ulteriore impegno voluto con sensibilità e
tenacia dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Maria Rita Salvi, convinta
come pochi dell'importanza dell'alleanza educativa e formativa
integrale tra scuola, studenti e famiglie.
Questo nuovo Servizio di
Psicologia Scolastica è reso altresì possibile dalla lungimirante
adesione dei Sindaci dei tre Comuni coinvolti, consapevoli che
prevenire il disagio adolescenziale non solo è un obiettivo da
garantire ai ragazzi ed alle famiglie, ma è anche uno dei modi migliori
per realizzare una cittadinanza civile costruttiva e consapevole.
Insieme alla famiglia, infatti, la scuola è la principale agenzia di
formazione e di socializzazione dell'individuo, uno dei poli primari su
cui agire per promuovere il benessere integrale (fisico, psicologico,
relazionale) dei ragazzi di oggi, da cui dipenderà anche in futuro la
qualità dei cittadini e delle loro azioni.
L'iniziativa di istituire
gli Sportelli d'Ascolto Psicologico presso le tre Sedi dell'Istituto
Comprensivo "San Bonaventura" di Bagnoregio si inserisce in un progetto
più ampio teso a valorizzare l'individuo nella sua interezza e a
stimolarne una crescita tanto cognitiva quanto emozionale, volta alla
realizzazione di comportamenti pro-sociali ed alla prevenzione del
disagio, della marginalità e del bullismo.
La scuola rappresenta l'
ambito privilegiato di un qualificato intervento psicologico che possa
contribuire ad affrontare le problematiche sempre presenti in tutte le
fasi della crescita individuale, specialmente in quella così delicata –
quale la preadolescenza – in cui vengono gettate le basi degli
atteggiamenti e del comportamento individuale e sociale, che tenderanno
a rimanere stabili nel corso della vita.

Lo Sportello d'Ascolto
Psicologico (SAP)

Lo Sportello d'Ascolto Psicologico è un servizio di
promozione della salute intesa nel senso più ampio che ne dà l'
Organizzazione Mondiale della Sanità: benessere fisico, psichico, socio-
relazionale, con obiettivi di prevenzione del disagio e delle devianze,
oltre che di educazione alla gestione del proprio equilibrio mentale e
sociale nel rispetto della propria individualità.
L'Istituto
Comprensivo "San Bonaventura" ha sempre operato in favore di tali
obiettivi, nella convinzione che la Scuola è il punto di incontro di
tante energie che, insieme, possono collaborare alla costruzione di
individui più equilibrati e solidali.
Gli Sportelli d'Ascolto
Psicologico, attivi nell'orario scolastico e gratuiti per gli utenti
(studenti, genitori, insegnanti) rappresentano un'occasione di
avvicinamento ad una preziosa figura di aiuto, la Psicologa
(responsabile del Servizio sarà la Dott.ssa Marisa Nicolini), che
offrirà nel corso dell'anno scolastico ad ogni studente la possibilità
di sperimentare il valore della riflessione e della presa di coscienza
della propria realtà (consapevolezza e autostima) per attuare dei sani
processi di identificazione ed autonomia.

Metodologia e interventi

L'
attivazione del Servizio sarà un'occasione per i ragazzi:
• di ascolto
• di accoglienza e accettazione
• di sostegno alla crescita
• di
orientamento
• di informazione
• di gestione e risoluzione dei
conflitti.

Rispetto ai genitori, si privilegia l'empowerment delle
capacità genitoriali e il potenziamento delle abilità comunicativo-
relazionali, affinché essi possano trovare ascolto e supporto:
• nell'
esercizio di una genitorialità piena e consapevole
• nel potenziamento
della proprie competenze educative
• nella costruzione di un'efficace
alleanza educativa con la scuola.

Nei confronti dei docenti, infine,
vengono fornite specifiche indicazioni psicopedagogiche da integrare
nelle attività curriculari.

Destinatari

Nello spirito di
collaborazione e formazione globale che anima l'Istituto Comprensivo
"San Bonaventura" nelle tre sedi menzionate e grazie al sostegno dei
Sindaci dei rispettivi Comuni, il Servizio si propone di fornire un
punto di riferimento psicologico per la Scuola nel suo insieme, ed è
pertanto aperto a quanti sentano l'esigenza di confrontarsi sulle
problematiche vissute a scuola nel rapporto con i bambini e gli
adolescenti.
Previo appuntamento tramite le rispettive Segreterie, la
Psicologa sarà quindi disponibile al confronto anche con gli insegnanti
e i genitori degli studenti, al fine di considerare e sperimentare
modalità di relazione più funzionali al benessere degli allievi.
La
Dott.ssa Marisa Nicolini, responsabile del Servizio, ha già collaborato
negli anni scorsi con l'Istituto Comprensivo di Bagnoregio, con un
analogo Sportello d'Ascolto molto apprezzato dagli utenti ed altre
attività educativo-formative sia individuali che in classe.

Per
ulteriori informazioni: www.comprensivobagnoregio.it

oppure Dott.ssa
Marisa Nicolini
Psicologa, psicoterapeuta
CTU del Tribunale di Viterbo
Centro Visana Viterbo, Via Lega dei Dodici Popoli, 27
Tel. 0761 251836
cell. 328 8727581
e-mail: m_nicolini@virgilio.it

giovedì 6 novembre 2008

Il cinema italiano ritorna a Lisbona



Il cinema italiano ritorna a Lisbona
Tra sguardi, volti e frammenti di vita emerge l'identità di un grande Maestro: Ugo Gregoretti
Il ciclo "Il favoloso mondo di G." organizzato dalla Dottoressa Liliana Navarra in collaborazione con Libritalia si terrà il giorno 11 Novembre alle ore 17 presso la Libreria italiana di Lisbona. Occasione unica per i cultori lusitani del cinema italiano, che per la prima volta potranno assistere alle proiezioni di alcune perle del cinema nostrano che difficilmente valicano la frontiera.
L'incontro sarà presieduto dal Mº Ugo Gregoretti, autore poliedrico e figura cardine nel panorama audiovisivo italiano. Il ciclo si aprirà con la presentazione del suo libro autobiografico Finale Aperto e proseguirà con la proiezione del documentario: Il favoloso mondo di G. – Il cinema di Ugo Gregoretti del regista Luigi Barletta, con la presenza in sala del Mº Ugo Gregoretti.
Il documentario, girato nel 2007, è un suggestivo itinerario sulle orme artistiche del Maestro. Passando per i suoi primi corti per la televisione italiana, sino ad arrivare al suo ultimo film biografico. Un viaggio nell'universo artistico di un personaggio unico nel panorama italiano.
Il ciclo si articolerà in 4 giorni in cui verranno proiettati: Il favoloso mondo di G, Ro.Go.Pa.G, Maggio musicale e Omicron, il tutto scandito da un'esposizione fotografica su alcune tappe salienti della carriera del Maestro ed un workshop sulla sceneggiatura tenuto dal Dr. Luigi Barletta.
Programma completo su http://www.libritalia.pt
Per maggiori informazioni: liliana.navarra@gmail.com
(foto di Liliana Navarra)

mercoledì 5 novembre 2008

E' nato il portale degli Alberghi Diffusi

Venerdì 31 ottobre, nella sala conferenze della Camera di Commercio di Sassari è stato presentato AlbergoDiffuso.net, il primo portale dedicato agli Alberghi Diffusi italiani.

 

Gli Alberghi Diffusi nascono dall'attento recupero di immobili di pregio nei centri storici dei piccoli borghi italiani. Si compongono di più edifici, tra loro separati, destinati ad ospitare gli alloggi per i turisti che possono essere, a seconda dei casi, sia delle camere che dei mini appartamenti con cucina. Si tratta di un nuovo modo di fare ospitalità che sta riscuotendo un successo sempre maggiore tra i turisti più attenti e curiosi.

 

Ad oggi hanno già aderito all'iniziativa, affiliandosi ad AlbergoDiffuso.net, alcune tra le migliori eccellenze della ricettività diffusa nazionale in quattro regioni: la Basilicata, Il Friuli Venezia Giulia, la Sardegna e la Puglia.

 

In pieno stile Web 2.0 il nuovo portale si presenta dando ampio spazio alle opinioni degli utenti. Gli Alberghi Diffusi affiliati infatti possono promuovere la loro realtà attraverso il racconto diretto delle esperienze di soggiorno dei loro ospiti.

 

Le esperienze che gli utenti raccontano, sono scritte esclusivamente in forma testuale e possono riguardare non solo l'albergo diffuso dove hanno soggiornato ma anche il borgo o la località dove esso si trova. Gli utenti sono chiamati ad essere costruttivi ed originali, potranno per esempio citare le persone incontrate, raccontare aneddoti e suggestioni vissuti personalmente.

 

Gli utenti del sito avranno inoltre la possibilità, compilando un semplice form di contatto, di richiedere informazioni o effettuare una prenotazione, che verrà direttamente inviata all'albergo diffuso. Questo consentirà alla struttura di poter gestire al meglio la fase della prenotazione stabilendo fin da subito un contatto diretto con il potenziale ospite.

 

 

07/11 – 08/11: Dj set by Danilo Rossini @ Tribeca Clubbing (PV) + Alcatraz (MI)

Un altro weekend all'insegna del ritmo e della musica di qualità per il Tribeca Clubbing di Stradella e per l'Alcatraz di Milano. In consolle, infatti, ci sarà il top dj Danilo Rossini. Danilo produce e remixa grandi hits con il suo socio Stefano Pain da parecchi anni ormai. E tra gli ultimi remix di successo non possiamo non citare quelli realizzati per "Hard To Love" di Atrax, per "Real Love" di Samuele Sartini o per "What I See" dei Punk Deluxe. In dirittura d'arrivo, invece, due super-remix per le nuove hits di Stefano Gambarelli aka Gambafreaks (su d:vision, top label italiana) e del rapper statunitense Qwote (sulla major Sony).


DANILO ROSSINI DJ
ufficio stampa e foto hi res Leonardo Filomeno – www.myspace.com/leonardofilomeno
o Lfexperience@hotmail.it


Tribeca Clubbing (myspace.com/tribecaclubbing)
via di vittorio 56
Stradella (PV)
apertura: venerdì-sabato

info:
333 63 07 246 (Erald)


ALCATRAZ (www.alcatrazmilano.com)
via Valtellina n°25
20157 Milano

Info Tavoli:
+39 02.690.163.52


Leonardo Filomeno


Giornalista freelance/radio dj/producer

Msn/Mail: LFexperience@hotmail.it
Mobile3: 392 8203412
Skype: leonardo.filomeno

Websites:
www.myspace.com/leonardofilomeno
www.myspace.com/flymagazine2007
www.myspace.com/flydancetube

Copia-di-arte.com : la soluzione ideale per decorare i vostri interni!

Copia-di-arte.com (http://www.copia-di-arte.com), sito specializzato nella riproduzione di dipinti, Vi propone on-line una ricca galleria comprendente oltre 100.000 opere e piu' di 25.000 artisti classici e contemporanei.
Le riproduzioni sono di vari tipi, e potete personalizzarle a Vostro piacimento, decidendone ogni parametro : dalla scelta tra una stampa o una copia dipinta a mano olio su tela, alla possibilità di deciderne il formato ed aggiungere una cornice.
Il procedimento è molto semplice ; innanzitutto scegliete l'immagine che preferite, e decidete se farne una riproduzione stampata o una copia ad olio.
Per le stampe, proponiamo numerosi supporti, tra i quali carta artistica, carta fotografica, carta acquarello, tela artistica e tela verniciata.
Successivamente, scegliete il formato che meglio si adatta alle Vostre esigenze, e completate infine la Vostra opera decidendo di montare il Vostro quadro su un telaio in legno di ottima qualità, oppure di farlo incorniciare (ampia scelta tra una sessantina di cornici di ogni genere, tutte fatte a mano).
Se invece non avete ancora trovato l'immagine ideale e preferite trasformare una vostra foto personale in opera d'arte….bene, anche questo è possibile!
Basta inserire sul sito una foto digitale e seguire lo stesso procedimento sopra indicato (scelta tra copia dipinta a mano o stampa, dimensioni, materiale, telaio e cornice).
Numerosi clienti si affidano quotidianamente a Copia-di-arte.com (http://www.copia-di-arte.com) per decorare ed impreziosire le pareti di case e uffici, e la nostra pluriennale esperienza nell'arredamento d'interni per il settore alberghiero in Germania, Italia, Francia ed altri Paesi europei garantisce standard di alta qualità.


Per saperne di più :
Copia-di-arte.com

Numero verde : 800-913-439
www.copia-di-arte.com

Distinti saluti,

Dott.sa Giada TROGLIOTTI



               Copia-di-arte.com – via U. Marotto, 39 – 37132 Verona - ITALIA





Roma umilia Chelsea all'Olimpico

Grande prova di carattere e cinismo dei giallorossi contro i londinesi
Apre Panucci, poi due volte Vucinic: alla fine è un 3-1 che allontana la crisi

Roma, impresa e resurrezione
Chelsea umiliato all'Olimpico

Roma, impresa e resurrezione Chelsea umiliato all'Olimpico

Mucchio selvaggio per festeggiare Vucinc

ROMA - Che bel risveglio. La Roma torna grande, rifila un secco 3-1 a una big di Champions come il Chelsea e dà un calcio fortissimo alla crisi. Una vittoria preziosissima e non certo soltanto in chiave passaggio del turno, ma perché arrivata in un momento topico della stagione giallorossa che poteva assumere contorni spiacevoli. Ora l'augurio dei tifosi è che questa grande iniezione di fiducia possa servire alla Roma anche in campionato, come è stato per la Juve dopo il successo con il Real Madrid.

Una bella Roma e questa volta niente sfortuna, niente episodi discutibili, ma solo una serata magica condita dall'ennesima perla dell'inossidabile Christian Panucci e da un grande Mirko Vucinic, che con due splendidi gol diventa il re dell'Olimpico. E che dire del sacrificio di Totti? Ancora una volta dimostra tutto il suo grande amore per la maglia giallorossa andando in campo in condizioni tutt'altro che buone e offrendo il suo sempre importante contributo.

Spalletti opta in difesa per Cicinho e quindi Panucci agisce a sinistra, mentre Riise va in panchina; fuori dall'undici titolare anche Taddei; gli indisponibili sono Cassetti e Aquilani. Scolari recupera Drogba ma comincia dalla panchina; Anelka è il riferimento in avanti; out Ballack, Essien, Carvalho.

Fase molto tattica della partita nei primi minuti con le due squadre che provano a prendere le misure. Il Chelsea fa più possesso palla, mentre la Roma ha qualche difficoltà nel trovare varchi. Il primo brivido al 9' con un gran tiro da fuori di Deco che costringe Doni a un intervento in tuffo per deviare in angolo; bravo e attento l'estremo giallorosso. Al 14' la risposta della Roma con Vucinic che stoppa di petto al limite dell'area e con un destro manda alto.

La squadra di Scolari bada a far girare palla tenendo il ritmo piuttosto basso, ma all'improvviso prova la conclusione a rete come al 22' con un destro di Lampard sul quale si oppone Doni con un nuovo tuffo. Totti non è certamente al massimo, limita le sue giocate, ma è come sempre prezioso soprattutto nel provare a smarcare Vucinic e compagni. Al 30' altra bordata da fuori di Lampard che trova sempre pronto Doni.

Ma è la Roma al 34' a sbloccare il risultato: ingenuità di Deco che ferma fallosamente Totti e si guadagna il primo giallo del match; la distanza è proibitiva e Pizarro allarga sulla destra per Cicinho, cross del brasiliano per l'inserimento di Panucci che anticipa tutti infilando Cech. Dopo il vantaggio la Roma gioca con maggiore convinzione, mentre la risposta del Chelsea si traduce in un esterno dal limite di Malouda che finisce fuori lasciando il primo tempo sull'1-0.

Cerca di correre ai ripari Scolari inserendo ad inizio ripresa Belletti e Drogba al posto di J. Cole e Malouda. La Roma però parte forte e raddoppia dopo appena 2': Brighi servito da Totti tiene palla e la lascia al limite a Vucinic che con un gran destro di prima intenzione batte Cech. Timida la reazione del Chelsea, mentre per la Roma la serata è magica. Al 13' arriva il tris: Vucinic ruba palla a centrocampo, prende nettamente il tempo a Mikel entra in area e spiazza Cech.

Al 17' fuori Totti, non c'è più bisogno del suo sacrificio e con l'ovazione dell'Olimpico lascia il posto a Baptista. Il Chelsea si fa vedere al 22' con un tiro centrale di Drogba su punizione. Al 27' ultimo cambio con Taddei al posto di Perrotta. Al 30' il Chelsea accorcia le distanze con Terry che ribadisce in rete da distanza ravvicinata dopo un miracolo di Doni su una sua precedente conclusione, viziata forse sia da fuorigioco che da un tocco di mano.

Il Chelsea resta in 10' al 34' quando Deco, già ammonito, chiede la distanza e batte la punizione guadagnandosi il secondo giallo. Ultimi minuti anche per Riise che rileva Vucinic. Può bastare, Roma batte Chelsea 3-1.
ROMA-CHELSEA 3-1

ROMA
(4-3-2-1): Doni; Cicinho, Mexes, Juan, Panucci; De Rossi, Pizarro, Brighi; Perrotta (27' st Taddei), Vucinic (42' st Riise); Totti (16' st Baptista).
In panchina: Artur, Loria, Tonetto, Menez.
Allenatore: Spalletti.

CHELSEA (4-1-4-1): Cech; Bosingwa (17' st Kalou), Terry, Alex, Bridge; Mikel; J.Cole (1' st Belletti), Deco, Lampard, Malouda (1' st Drogba); Anelka.
In panchina: Cudicini, Ivanovic, Di Santo, Ferreira.
Allenatore: Scolari

ARBITRO: Medina Cantalejo (Spagna).

RETI: 34' pt Panucci, 2' st, 13' st Vucinic, 30' st Terry.

NOTE: Serata piovosa, terreno allentato. Spettatori: 50 mila circa. espuslo: 35' st Deco per doppia ammonizione. Ammoniti: Deco, Perrotta. Angoli: 10-1 per il Chelsea. Recupero: 0' pt, 3' st.

impresa e resurrezione
Chelsea umiliato all'Olimpico

Roma, impresa e resurrezione Chelsea umiliato all'Olimpico

Mucchio selvaggio per festeggiare Vucinc

ROMA - Che bel risveglio. La Roma torna grande, rifila un secco 3-1 a una big di Champions come il Chelsea e dà un calcio fortissimo alla crisi. Una vittoria preziosissima e non certo soltanto in chiave passaggio del turno, ma perché arrivata in un momento topico della stagione giallorossa che poteva assumere contorni spiacevoli. Ora l'augurio dei tifosi è che questa grande iniezione di fiducia possa servire alla Roma anche in campionato, come è stato per la Juve dopo il successo con il Real Madrid.

Una bella Roma e questa volta niente sfortuna, niente episodi discutibili, ma solo una serata magica condita dall'ennesima perla dell'inossidabile Christian Panucci e da un grande Mirko Vucinic, che con due splendidi gol diventa il re dell'Olimpico. E che dire del sacrificio di Totti? Ancora una volta dimostra tutto il suo grande amore per la maglia giallorossa andando in campo in condizioni tutt'altro che buone e offrendo il suo sempre importante contributo.

Spalletti opta in difesa per Cicinho e quindi Panucci agisce a sinistra, mentre Riise va in panchina; fuori dall'undici titolare anche Taddei; gli indisponibili sono Cassetti e Aquilani. Scolari recupera Drogba ma comincia dalla panchina; Anelka è il riferimento in avanti; out Ballack, Essien, Carvalho.

Fase molto tattica della partita nei primi minuti con le due squadre che provano a prendere le misure. Il Chelsea fa più possesso palla, mentre la Roma ha qualche difficoltà nel trovare varchi. Il primo brivido al 9' con un gran tiro da fuori di Deco che costringe Doni a un intervento in tuffo per deviare in angolo; bravo e attento l'estremo giallorosso. Al 14' la risposta della Roma con Vucinic che stoppa di petto al limite dell'area e con un destro manda alto.

La squadra di Scolari bada a far girare palla tenendo il ritmo piuttosto basso, ma all'improvviso prova la conclusione a rete come al 22' con un destro di Lampard sul quale si oppone Doni con un nuovo tuffo. Totti non è certamente al massimo, limita le sue giocate, ma è come sempre prezioso soprattutto nel provare a smarcare Vucinic e compagni. Al 30' altra bordata da fuori di Lampard che trova sempre pronto Doni.

Ma è la Roma al 34' a sbloccare il risultato: ingenuità di Deco che ferma fallosamente Totti e si guadagna il primo giallo del match; la distanza è proibitiva e Pizarro allarga sulla destra per Cicinho, cross del brasiliano per l'inserimento di Panucci che anticipa tutti infilando Cech. Dopo il vantaggio la Roma gioca con maggiore convinzione, mentre la risposta del Chelsea si traduce in un esterno dal limite di Malouda che finisce fuori lasciando il primo tempo sull'1-0.

Cerca di correre ai ripari Scolari inserendo ad inizio ripresa Belletti e Drogba al posto di J. Cole e Malouda. La Roma però parte forte e raddoppia dopo appena 2': Brighi servito da Totti tiene palla e la lascia al limite a Vucinic che con un gran destro di prima intenzione batte Cech. Timida la reazione del Chelsea, mentre per la Roma la serata è magica. Al 13' arriva il tris: Vucinic ruba palla a centrocampo, prende nettamente il tempo a Mikel entra in area e spiazza Cech.

Al 17' fuori Totti, non c'è più bisogno del suo sacrificio e con l'ovazione dell'Olimpico lascia il posto a Baptista. Il Chelsea si fa vedere al 22' con un tiro centrale di Drogba su punizione. Al 27' ultimo cambio con Taddei al posto di Perrotta. Al 30' il Chelsea accorcia le distanze con Terry che ribadisce in rete da distanza ravvicinata dopo un miracolo di Doni su una sua precedente conclusione, viziata forse sia da fuorigioco che da un tocco di mano.

Il Chelsea resta in 10' al 34' quando Deco, già ammonito, chiede la distanza e batte la punizione guadagnandosi il secondo giallo. Ultimi minuti anche per Riise che rileva Vucinic. Può bastare, Roma batte Chelsea 3-1.
ROMA-CHELSEA 3-1

ROMA
(4-3-2-1): Doni; Cicinho, Mexes, Juan, Panucci; De Rossi, Pizarro, Brighi; Perrotta (27' st Taddei), Vucinic (42' st Riise); Totti (16' st Baptista).
In panchina: Artur, Loria, Tonetto, Menez.
Allenatore: Spalletti.

CHELSEA (4-1-4-1): Cech; Bosingwa (17' st Kalou), Terry, Alex, Bridge; Mikel; J.Cole (1' st Belletti), Deco, Lampard, Malouda (1' st Drogba); Anelka.
In panchina: Cudicini, Ivanovic, Di Santo, Ferreira.
Allenatore: Scolari

ARBITRO: Medina Cantalejo (Spagna).

RETI: 34' pt Panucci, 2' st, 13' st Vucinic, 30' st Terry.

NOTE: Serata piovosa, terreno allentato. Spettatori: 50 mila circa. espuslo: 35' st Deco per doppia ammonizione. Ammoniti: Deco, Perrotta. Angoli: 10-1 per il Chelsea. Recupero: 0' pt, 3' st.

lunedì 3 novembre 2008

Selezioni per CommunicActive - Master in Comunicazione e Marketing

Sono aperte le selezioni per CommunicActive, il Master intensivo ed
immersivo sui linguaggi, i new media e le nuove professioni della
comunicazione. Il metodo didattico learning by doing prevede un
approccio esperienziale con i processi e gli strumenti creativi,
offrendo una formazione completa e approfondita sui modelli, le figure
professionali e i modi pratici del fare comunicazione.
Il Master avrà inizio a febbraio 2009, a Milano.

Le classi sono a numero chiuso, per garantire un'ottima qualità
formativa ed un'elevata densità laboratoriale.

Giovedì 11 dicembre dalle ore 11 si terrà la prossima selezione di
CommunicActive, in cui verrà richiesto lo svolgimento di un test
attitudinale alla creatività e alla strategia; seguiranno la
presentazione del Master e una panoramica sulle dinamiche del mondo
della comunicazione, sulle figure professionali e sulle opportunità di
carriera in questo ambito.

Per partecipare alla prossima giornata di selezione, mandare una mail a
info@communicactive.com con il proprio CV aggiornato o compilare il
form contatti del sito www.communicactive.com

Per maggiori informazioni, numero verde 800 089 463

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota