sabato 4 ottobre 2008

ESCO PAZZO PRESENTA "LUDOS GAME MR PINKY"

 


La Simlab Digital

in collaborazione con Dbustle Magazine


presenta



LUDOS GAME MR PINKY




IL CORTOMETRAGGIO CON

FABIO DE CARO e MARCO LIORNI





DOMENICA 12 OTTOBRE





"ESCO PAZZO" - VIA DELL'ARA COELI, 41 - ORE 18,30










Domenica 12 ottobre la Simlab Digital, in collaborazione con Dbustle Magazine, nel locale ESCO PAZZO (via dell'Ara Coeli, 41, vicino Piazza Venezia) presenta l'APERITIVO CULTURALE con la proiezione del cortometraggio di Alessandro Panichi "Ludos Game's Mr Pinky". Dalle 18,30, in un ambiente accogliente, ci sarà la possibilità di degustare un ottimo aperitivo e seguire in video le vicende del protagonista del corto: Carlo (Fabio De Caro).

Presente il gruppo di lavoro del cortometraggio che risponderà alle domande del pubblico presente.

Bastano 12 minuti per raccontare la vita di una persona che decide di dire addio alla sua identità. Cosa si è disposti a fare per non diventare degli "ex" (ex nella vita, ex nel lavoro, nell'amore)? E' questa la domanda alla quale Carlo cerca di dare una risposta quando da lavoratore, marito, padre si ritrova disoccupato, separato e costretto a non vivere con la figlia.

Nell'era del precariato, non solo economico, Carlo è un uomo d'oggi: è il dipendente dell'Alitalia, è il dipendente della Fiat, delle Fs, dei call center che si ritrova a 50 anni senza più niente in mano, perché la sua azienda ha deciso di chiudere.

E Carlo, come tutti noi, pur di continuare a vivere (o sopravvivere) sceglie di non scegliere più, sceglie di diventare un tamagotchi umano, in balia dei capricci di un bambino da cui dipende la sua sopravvivenza.

Diretto dal regista Alessandro Panichi e scritto da Cristian Spaccapaniccia (produttori Simone Pizzi e Gabriele Calarco), il corto vede per la prima volta davanti ad una camera da presa MARCO LIORNI, nei panni dell'antagonista.

Il corto è prodotto dalla Simlab Digital (www.simabdigital.net).

Info: Lorenzo Spanò 3928198723















Ufficio Stampa

Angela Iantosca

iantoscaangela@gmail.com

3381065420









Rivista in Arte - Comunicato stampa con preghiera di diffusione

In Arte è un progetto editoriale completamente lucano, una rivista mensile nata nel 2005 e diffusa su tutto il territorio nazionale, che si occupa di arte in tutte le sue forme e manifestazioni, dalla pittura alla scultura, dalla letteratura alla musica, dal teatro al cinema, finanche abbracciando l'estetica e la filosofia, argomenti a ognuno dei quali viene dedicata in ogni numero una rubrica specifica. Gli articoli sono scritti cercando di dare un taglio il più possibile specialistico, rivolgendosi a un target attento e sensibile alle tematiche culturali, per permettere alla rivista di inserirsi in quell'editoria di nicchia costituita dalle pubblicazioni tematiche, sempre più richieste da parte dei lettori.
In Arte, inoltre, recensisce gli eventi, i progetti e le iniziative culturali più interessanti che vengono segnalati, sia a livello locale che nazionale, selezionando quelli che maggiormente valorizzano e promuovono la conoscenza degli aspetti storico-artistici del patrimonio culturale e dando risalto ai fermenti che attraversano l'intera penisola.
Un punto di forza è costituito dalla veste grafica, sobria ed elegante, che fa da cornice agli interessanti contenuti della rivista, dando loro il risalto che meritano.
Stampata in 10.000 copie, In Arte è distribuita a pagamento presso le edicole delle Province di Potenza, Matera, Bari, Taranto, Napoli, Salerno, Caserta, Benevento, Cosenza. Inoltre viene inviata in tutta Italia a musei, biblioteche, gallerie e fiere d'arte, laboratori artistici, associazioni culturali, Pro loco, Soprintendenze, comuni e scuole.
La rivista dispone anche di un suo blog (www.in-arte.org) che ha lo scopo segnalare gli eventi culturali più importanti, ma anche di mettere in contatto la redazione con il pubblico dei lettori, per poter parlare di arte e bellezza, ma soprattutto di ascoltare tutti coloro che vogliono raccontare la propria visione dell'arte o esperienza artistica. E' possibile inoltre scaricare in formato pdf i numeri arretrati della rivista, sia pure con un paio di mesi di ritardo rispetto all'uscita in edicola.
Nell'ultimo numero, quello di settembre, interessanti sono un articolo dedicato alla Rocca di Spoleto, un altro sull'impressionista italiano Giuseppe De Nittis, ma anche quello che descrive l'arte di Max Gazzè nello scrivere canzoni o un bel servizio sulla struttura architettonica dell'ex Albergo Diurno a Milano.

La copertina del numero di settembre:

Image Hosted by ImageShack.us

I numeri arretrati da scaricare:

Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us Image Hosted by ImageShack.us
 

Nasce Italiacompra.it, lo shopping online per la famiglia

 

Nasce Italiacompra.it, lo shopping online su misura per tutta la famiglia

Un negozio pensato per gli acquisti di tutta la famiglia, aperto 7 giorni su 7, 24 ore su 24, con idee e tante novità per la casa, l’ufficio e il tempo libero a prezzi davvero convenienti? Da oggi c’è: benvenuti su www.italiacompra.it, il centro commerciale pensato per lo shopping online di tutta la famiglia. 

Notevole e spesso esclusiva la scelta dei prodotti a coprire le esigenze di acquisto di tutti: dagli elettrodomestici ai prodotti per gli amici a 4 zampe, dagli articoli per la casa ai giocattoli, dai quadri d'autore al settore modellismo, oltre a occhiali, orologi, e molto altro.

Trasparenza, affidabilita’, prezzi convenienti e merce di ottima qualità: questa la filosofia che contraddistingue la selezione degli articoli del catalogo Italiacompra.it.

La navigabilità immediata e semplice, l’ampia varietà dei reparti disponibili, la completezza delle informazioni, la sicurezza nei pagamenti fanno di Italiacompra.it il luogo ideale per rendere piu' facili e piacevoli gli acquisti online.

Per entrare a far parte della nuova famiglia Italiacompra.it e usufruire di offerte e promozioni esclusive e’ facile: basta andare su www.italiacompra.it e registrarsi, e' gratis. 

---

Italiacompra.it (www.italiacompra.it) è un marchio di Opadit srl. L’azienda, con sede a Brindisi, è operativa dal 2004 nel campo della sicurezza informatica per enti e aziende. Il s! ito Ital iacompra.it nasce ora su iniziativa di Francesco De Candia che lo gestisce.

---

www.italiacompra.it | mail@italiacompra.it

e-shopping per la famiglia italiana

------

Opadit srl | Piazza Vittoria 6 - 72100 Brindisi

Tel: 0831 1816113 - 1816072 Fax: 0831 274521

Partita IVA 02050150743

------

bando premio poesia

4° EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO "GIOVANNA DE MARTINI"


per poesie in lingua italiana e in uno dei dialetti liguri




Per ricordare la figura della operatrice A.V.O. Giovanna DE MARTINI, morta a Genova nel Giugno del 2005, la Sezione Ligure dell'Associazione Artistica ACCADEMIA VITTORIO ALFIERI, con la collaborazione dell'ISTITUTO PER CIECHI E IPOVEDENTI "DAVID CHIOSSONE" organizza un Concorso di Poesia al quale si può partecipare in osservanza del seguente regolamento:






  1. Entro il giorno 31-1-2009 far pervenire una o più poesie al seguente indirizzo:


Premio Letterario GIOVANNA DE MARTINI - c/o ISTITUTO DAVID CHIOSSONE -


All'attenzione della Dr.ssa ANNA BRUGNARA - Corso Armellini, 11 -16122 GENOVA.






  1. Ogni poesia, non più lunga di 35 versi, deve essere presentata in 6 copie, solo una delle quali dovrà riportare le generalità dell'autore (nome, indirizzo, telefono e, facoltativamente, data di nascita o indicazione "Non vedente" se si vuol partecipare anche all'assegnazione dei Premi Speciali).






  1. Ogni poesia dovrà essere accompagnata dalla quota di iscrizione (a titolo di parziale rimborso spese) di Euro 5 che potrà essere unita in contanti o versata sul c.c. postale n° 20797502 intestato a: ACCADEMIA VITTORIO ALFIERI, Cas. Post. 108 – Succursale 36 - 50135 FIRENZE (in questo caso allegare alle poesie la ricevuta del versamento).






  1. Le poesie regolarmente pervenute saranno giudicate da una commissione di lettura i cui nominativi saranno resi noti dopo la proclamazione dei vincitori.






  1. Le prime 3 poesie in lingua italiana saranno premiate con grandi coppe e poi pubblicate nel libretto ALFIERI DELLA POESIA 2009 che l'Accademia Alfieri stamperà nel mese di Giugno (ad ognuno dei 3 autori saranno spedite 3 copie omaggio).






  1. Sono inoltre previsti vari "Premi Speciali" tra i quali uno destinato alla poesia meglio classificata di un AUTORE NON VEDENTE, uno alla MIGLIORE POESIA DIALETTALE , uno alla migliore poesia avente come tema LA MADRE (visto che la manifestazione si tiene, per tradizione, nel giorno della "Festa della Mamma"), uno "Speciale GIOVANI"per chi abbia unito alle poesie fotocopia di un documento che certifichi che alla data della premiazione non abbia superato il 24° anno di età e uno "Speciale GIOVANISSIMI" per ragazzi che non abbiano superato i 15 anni (per quest'ultimo Premio non è richiesta alcuna quota di iscrizione ma un attestato, firmato da un genitore o da un insegnante, che certifichi la data di nascita del concorrente).


Altri riconoscimenti potranno andare a opere particolarmente significative.






  1. La Cerimonia di Premiazione è prevista per il pomeriggio di DOMENICA 10 MAGGIO, con inizio alle ore 15,30 nel Salone/Teatro dell'ISTITUTO DAVID CHIOSSONE. Tutti i concorrenti presenti, anche se non tra i vincitori, potranno leggere la loro poesia e riceveranno un premio di partecipazione.






  1. I premi dovranno essere ritirati ESCLUSIVAMENTE IL GIORNO DELLA PREMIAZIONE dagli interessati o da un loro rappresentante.


Alla manifestazione seguirà un cocktail a cui sono invitati tutti i convenuti.




Per informazioni:


Dott.ssa ELENA ZUCCHINI Tel. 340 9099334 - e-mail: silentermione@hotmail.com



Crosswire, il gioco delle relazioni. Sei pronto per la sfida?

invito mostra

Gentile,

 

invio l’ invito relativo alla mostra personale di Silvia Borello, che si terrà Sabato 11 Ottobre

 

 

 

Rimango a disposizione per ulteriori informazioni, materiale fotografico e descrittivo della pittrice

 

Silvia Borello è a disposizione per interviste

 

Qualora siate interessati l’artista è disponibile per nuove personali in tutta Italia

 

Cordiali saluti,

Ufficio Stampa
Dott. Davide Falco
www.dietrolanotizia.it
Mobile: 335.5756150
Fax:      02.3544941

 

venerdì 3 ottobre 2008

In Sardegna e in Sicilia con tutta la famiglia

La sardegna e la sicilia sono due tra le mete più ambite per le vacanze, soprattutto durante la stagione estiva. Due isole molto diverse tra loro per posizione, morfologia, storia, cultura, tradizioni, enogatronomia, ma entrambe ricche di luoghi suggestivi ed emozionanti da visitare, di persone da incontrare, sapori, profumi e colori da scoprire e da cui lasciarsi affascinare. Sicuramente due terre uniche in Italia, veri e propri tesori nel cuore del Mediterraneo. Questi territori si prestano a essere fruiti in tanti modi diversi a seconda dei propri gusti e bisogni.

L'idea di un unico turismo è stata, infatti, sorpassata da quella dell'esistenza di una pluralità di turismi. La tipologia di turismo si differenzia a seconda di vari fattori quali la motivazione allo spostamento, il periodo in cui si decide di spostarsi, quante sono le persone che viaggiano, la destinazione, la sistemazione. Così si può parlare di turismo ambientale, turismo balneare, turismo sportivo, turismo congressuale. Focalizzandoci sulle persone che viaggiano, si potrà parlare di turismo di gruppo, turismo individuale o ancora di turismo familiare.

La vacanza con la famiglia al seguito è molto diffusa. La scelta della sistemazione è l'elemento fondamentale. La soluzione migliore per organizzare un viaggio di questo tipo è quella di avere il maggior numero di servizi e una spesa contenuta. Una villa o un appartamento in affitto oppure la scelta di un residence sono le tipologie di alloggio migliori. 

Qui vogliamo illustrare i punti di forza dei residence. Si tratta di strutture che combinano l'indipendenza garantita da un'abitazione con i comfort ed i servizi di una struttura alberghiera. I residence sono sistemazioni adatte a trascorrere una vacanza in sicilia o in sardegna nel massimo della privacy con la famiglia vicini alle più belle località balneari o artistiche delle isole. Un elemento da non trascurare, indicativo della qualità della struttura per una famiglia, sono i sevizi offerti ai bambini. I residence più attenti sono provvisti di aree attrezzate per animazioni, giochi e spettacoli per i più piccoli.

Si possono trovare molti residence in sardegna e in sicilia dotati di tutti i comfort per una divertente e rilassante vacanza. In tutte le province delle due regioni si trovano sistemazioni di questo genere. La scelta di luoghi da conoscere è enorme. In sardegna per esempio la zona che va da San teodoro a Palau spicca su tutte quanto a quantità e varietà di strutture. In sicilia invece si trova un'abbondante scelta nella costa nord, da Trapani a Messina.

Tutti i residence offrono appartamenti di diverse metrature e tipologie (monolocali, bilocali, trilocali o suites). I servizi offerti cambiano a seconda del prestigio della struttura e del target di clientela a cui si rivolge. Ci sono strutture più economiche, comunque accoglienti, pulite e funzionanti, che offrono l'essenziale, fino ad arrivare alle strutture più moderne e dispendiose che offrono cucine con tutti i più moderni elettrodomestici, Tv satellitare, lettore dvd, aria condizionata, linea ADSL, per citarne alcuni. Si possono trovare strutture che offrono  convenzioni con solarium, palestre, centri benessere.




--
Laura Boi

Tra dune e scogliere sul mare: immagini della costa verde

Risalendo da sud ovest, terra dai noti passati minerari le cui tracce si impongono come tratto caratterizzante e saldo, superata la favolosa e scoscesa baia di Cala Domestica, una delle più belle della sardegna, e l'ex villaggio minerario di Buggerru, si giunge alla spiaggia di Portixeddu. 

Il tratto costiero che si snoda tra Portixeddu e Torre dei Corsari prende non a caso il nome di Costa Verde. Il viaggiatore che raggiunge questa zona si trova completamente immerso nel verde della vegetazione che ricopre le montagne e le colline che degradano verso il mare, quasi a volersi tuffare dentro. Macchia mediterranea intervallata da olivatri e secolari ginepri che giungono sino alle dune di sabbia e sembrano accarezzale, piegati dal maestrale.

La Costa Verde rappresenta un luogo dalle suggestioni incredibili che restano indelebili nel cuore di chi le vive. Lungo la linea di costa si susseguono splendide spiagge, piccole cale, anfratti rocciosi, pareti a picco sul mare, veri e propri deserti di sabbia che arrivano fino al mare. Il forte vento di maestrale batte quasi sempre la zona. Il mare è raramente calmo e di bellezza selvaggia. E' infatti una delle mete privilegiate per i surfisti. Soprattutto nella stagione invernale onde lunghe e alte attirano gli amanti della tavola.

Andando verso Torre dei Corsari si rimarrà sorpresi dalla quasi assenza di segni dell'uomo. Tra le spiagge sicuramente non si può non andare a vedere una delle più spettacolari, unica, la spiaggia di  Piscinas. Per 3 km è incorniciata da dune di sabbia altissime che arrivano fino ai 50 metri. L'impatto arrivando dall'entroterra verde e montuoso è incredibile. Un deserto sul mare.

E'un vero e proprio paradiso. Un alternarsi di scogliere, spiagge di sabbia dorata e dune ricoperte di profumata macchia mediterranea. Uno spettacolo da gustare con lo sguardo, da fermare in un'immagine fotografica, uno dei luoghi più belli dove fare un video della sardegna, uno dei punti di vista migliori sull'isola. Una terra che fa immaginare e si lascia immaginare.

--
Laura Boi

Ritagli di un'isola

Viaggiare significa spostarsi dal luogo abituale dove si vive e lavora (o studia) per trascorrere un periodo di tempo in un luogo diverso. Tanti sono i turismi quante sono le motivazioni che spingono al viaggio. Spesso accade ancora oggi che l'espressione turismo in sardegna sia sinonimo di turismo balneare. In realtà si possono vivere molteplici esperienze turistiche. Si possono fare diversi generi di vacanze in sardegna e scoprire ogni volta un nuovo ritaglio dell'isola attraverso un nuovo punto di osservazione.

Il mare è certamente l'attrazione principale di quest'isola al centro del mediterraneo. Il blu assume sfumature diverse da una costa all'altra, così come non si vede mai una spiaggia uguale all'altra per il colore della sabbia, per la vegetazione presente, per gli scenari retrostanti, per i venti presenti. Ma ciò che rende unica e affscinante la Sardegna è il mix di tutti gli elementi che la caratterizzano. Il mare offre una visuale estremamente parziale.

Ci sono altri angoli che non ci aspetta di trovare, specie nell'entroterra. Il territorio è prevalentemente collinare (specie nella Marmilla e nella Trexenta) e montuoso, costiutuito da massicci antichissimi di altezze variabili (mediamente modeste) che raggiungono le altezze massime nella zona denominata Barbagia. A volte è interrotto da altipiani, gole, grotte. La morfologia dell'isola varia in quanto le epoche geologiche hanno qualificato paesaggi diversi, così si trovano rilievi granitici, basaltici, calcarei e altri ancora.

Spesso le montagne sono ricoperte da rigogliose foreste e presentano sentieri e percorsi praticabili a piedi, in mountain bike o fuoristrada. Cascate e sorgenti variamente situate nelle aree montuose creano giochi d'acqua che non ci si aspetta. Stagni, laghi e fiumi frammentano i paesaggi dell'interno creando scorci incantevoli. La presenza di una natura abbondante, variegata e non sempre contaminata dall'uomo ha favorito la tutela di diverse aree, così che tanti sono i parchi protetti, sia marini che terrestri, da poter fruire.

Si possono scegliere dunque svariati itinerari e lasciarsi trasportare dai propri desideri e dalle proprie inclinazioni. Ci si può far giudare dalla ricerca del benessere e del relax delle terme e degli spa. Ci si può avventurare e divertire a fare gli sport più estremi, come l'arrampicata, il parapendio o il surf. Si possono percorrere itinerari enogastronomici facendosi trasportare dai gusti dei prodotti di questi territori oppure si può girovagare tra le città e i paesi molto carattestici e diversi a seconda della zona.

Una vacanza in sardegna necessita di tutte le informazioni utili per poter pianificare al meglio le vacanze. E' utile leggere e documentarsi su ciò che si può fare e vedere, su come arrivarci e come spostarsi al suo interno. Dove e cosa mangiare. Cosa poter comprare i tipico. Quali sono i servizi al turista offerti. Dove dormire e qual'è la struttura più adatta. La scelta può essere quella di un hotel in sardegna oppure di un casa vacanza o ancora di un bed & breakfast. Al proprio arrivo in sardegna si scoprirà molto molto di più. Qualcosa che nessuna guida può descrivere.



--
Laura Boi

L'Italia in tasca con un click

L'Italia è un capolavoro d'arte e natura. E' ricca di storia. Ha un patrimonio culturale immenso. Un'infinità di sapori. Eventi ovunque. Regione per regione varia la sua morfologia, non esiste monotonia. Ogni territorio ha le sue peculiarità e ha una pluralità di attrazioni che vale la pena consocere. E' un luogo dove si possono vivere infinite esperienze turistiche. La sorpresa non finsice mai. Ogni idea di viaggio si può realizzare. Naturalmente è necessario reperire informazioni utili per intraprendere un'avventura alla scoperta di questa terra.
 
Progettare le proprie vacanze in italia non è sempre facile e veloce. La scelta dipende principalmente dalla capacità di spesa e in secondo luogo dalla motivazione al viaggio. Ci sono diverse possibilità di oraganizzare la propria vacanza. Le agenzie di viaggio offrono un sicuro e tangibile supporto nella decisione della destinazione e della sistemazione più adatta alle proprie esegenze. On line si può scegliere tra un'infinità di siti e portali che permettono di organizzare il viaggio in tutte le sue parti.

Tour operator on line offrono pacchetti, trasferimenti, attrazioni e metteno in contatto la domanda con l'offerta turistica. Per progettare una vacanza ancora più personalizzata si possono visitare i siti dei vettori aerei, quelli delle compagnie aeree, di informazioni sui treni, quelli delle singole strutture ricettive. Si possono consultare i siti istituzionali, solitamente molto completi, di regioni, province e comuni e quelli di svariati operatori del settore del turismo, dello sport o del tempo libero in generale. Così è possibile decidere da casa cosa vedere e cosa fare nella località scelta.

Utile e pratica è la directory turismo. Le directory turistiche sono contenitori di siti di informazioni turistiche dell'italia divisi solitamente per categoria. Si possono trovare tanti spunti per organizzare le proprie vacanze in italia. La comodità è data dalla possibilità di trovare regione per regione tutti link verso i siti delle strutture ricettive, ristoranti, servizi turismo e congressi, sport e tempo Libero, porti e aeroporti, autonoleggio, musei, proloco e tante altre categorie ancora. L'attendibilità e la completezza di questa fonte di informazioni è data dal fatto che viene fatto l'inserimento link direttamente dall'operatore turistico.

--
Laura Boi

Lunedì il Tavolo per i ritardi di pagamento delle PPAA



Comunicato stampa

 

Lunedì si riunisce per la prima volta il "tavolo tecnico" tra imprenditori e politica, per affrontare il tema dei ritardi di pagamento delle Pubbliche Amministrazioni verso i fornitori.

 

 

Si terrà il prossimo 6 ottobre a Palazzo Marini la prima riunione del "Tavolo tecnico" promosso dall'Oipa , Osservatorio Imprese e Pubbliche Amministrazioni, organizzazione no profit promossa dalla Euro Service Group che da alcuni anni si occupa del diffuso fenomeno del ritardo dei pagamento delle PPAA nei confronti dei fornitori.

 

Il "Tavolo tecnico" è una esigenza nata proprio nel corso degli incontri che l'Oipa ha promosso con imprenditori, politici, amministratori e associazioni di categoria ed è il tentativo di mettere a confronto le difficoltà delle PPAA e le necessità delle imprese, che spesso vengono messe in seria difficoltà per i ritardi con i quali vengono pagate.

 

L'Oipa nei mesi scorsi ha anche promosso un ricorso alla Commissione Europea, segnalando i ritardi che caratterizzano l'Italia e che contraddicono le direttive che imporrebbero tempi brevi e certi per i pagamenti.  Una azione che ha indotto  la Commissione a svolgere una indagine sul fenomeno e ad avviare una revisione delle Direttive stesse, per renderle più incisive ed effettivamente operative.

 

Del Tavolo Tecnico fin da subito faranno parte, oltre ad alcuni esperti ed esponenti del mondo accademico e professionale, anche Compagnia delle Opere, Assistal, Andaf, Federfarma, diverse API di varie regioni italiane ed Assobiomedica. Altre adesioni stanno giungendo in questi giorni.

 

"Confidiamo che il Tavolo possa essere un contributo concreto per far parlare tra loro i fornitori, che rischiano davvero grosso in un periodo come questo caratterizzato anche da difficoltà bancarie e quindi da maggiori difficoltà di liquidità, e chi Amministra, che deve ovviamente fare i conti con bilanci pubblici non certo facili da far quadrare. Occorre trovare delle soluzioni condivide e mi pare, dalle risposte che stiamo avendo da diversi esponenti politici, che la strada sia aperta. Una proposta di legge in merito redatta dal On. Antonio Mazzocchi , e' stata sottoscritta da ben 74 parlamentari, segno di una attenzione che ormai è diffusa." – ha dichiarato Antonio Persici, Presidente dell'Oipa.

 
Ufficio stampa
Alessandro Maola
T. 339.233.55.98



Installare l'unità di aria condizionata, l'ubicazione è tutto

Evita di commettere i classici errori nel posizionare l’unità refrigerante del tuo impianto di condizionamento ad esempio, meglio evitare di posizionarlo sotto la finestra della camera da letto.

Solitamente quando con la propria moglie si compra la prima casa, si cerca di fare delle implementazioni ad essa come aumentare il numero delle finestre della cantina, rifare la pavimentazione del soggiorno magari con un buon parquet in legno ed infine rendere la sala da pranzo molto più luminosa con giochi di luce naturale ed artificiale. Stesse implementazioni solitamente vengono apportate anche alle camere, sia a quelle degli eventuali figli sia alla camera matrimoniale.

Se si acquista e ci si trasferisce nella nuova casa nel periodo invernale, probabilmente non ci si pensa nemmeno all’installare un impianto di condizionamento con tutti i relativi accessori per climatizzatori, ma arrivata l’estate e la casa inizia a riscaldarsi, soprattutto nelle grandi città è ormai indispensabile munirsi di un buon impianto di raffreddamento dell’aria.

Allora si passa a richiedere vari preventivi ad installatori locali specializzati nella messa in posa ed attivazione di elementi refrigeranti. Una volta scelta la società che effettuerà il lavoro, ci si accorgerà presto che viste le norme condominiali oppure la localizzazione dell’impianto esterno, il percorso dell’unità presente in casa sarà “quasi” obbligato.

Il problema è che questi interventi possono essere anche invasivi, e portare alla rottura di tutti quegli elementi indicati precedentemente nuovi e che hanno migliorato la qualità di vita all’interno della casa. Ad esempio, l’istallazione ottimale delle pompe del vuoto è indispensabile per il perfetto funzionamento dell’impianto di climatizzazione.

Se poi il percorso delle tubazioni dell’aria non è ottimale e l’installazione non è a regola d’arte, oppure si è obbligati ad installare l’unità esterna proprio fuori e adiacente alle camere da letto, questa scelta potrebbe rilevarsi deleteria per i forti rumori che possono scatenarsi minando il sonno e quindi il riposo corretto durante le ore notturne.

Per tanto occorre fare molta attenzione a tutti questi particolari per non trovarsi spiazzati a lavori terminati. In particolar modo, per realizzare nel migliore dei modi l’impianto, si consiglia di fare l’istallazione dell’impianto insieme a tutti gli altri interventi di muratura e di miglioramento dell’appartamento. Inoltre bisognerebbe tracciare una mappa di tubazioni in rame in funzione, oltre che della nuova casa anche del regolamento condominiale, in modo da prevedere tutte le eventuali complicazioni che potrebbero insorgere durante l’installazione, ma soprattutto l’utilizzo, dell’impianto di condizionamento e climatizzazione.

A cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl – Aumentare link

 

 

giovedì 2 ottobre 2008

11/10 dj set by Danilo Rossini @ Dogana Serafini (Piacenza)

11/10 dj set by Danilo Rossini @ Dogana Serafini (Piacenza)

Si riconfermano gli stessi impegni della scorsa settimana per il top DJ piemontese Danilo Rossini. Venerdì sera, quindi, lo potrete ascoltare, affiancato dal Diggei Angelo nazionale, all'Alcatraz di Milano. E sabato, poi, al Disco Oriente di Carrù.
Il prossimo 11 ottobre, invece, sarà la volta del centralissimo Dogana Serafini di Piacenza. Un locale raffinato, intimo e accogliente. L'ambiente del Dogana è caratterizzato da un arredamento minimalista e che rappresenta un punto di fusione tra moderno e rustico.
Il Dogana, tra l'altro, è anche un prestigioso ristorante, in grado di deliziare ogni bocca con specialità di ogni tipo preparate da espertissimi chefs.
Una imperdibile inaugurazione, quindi, con la musica di Danilo Rossini, sempre house con venature funky, e con le incursioni vocali di Simone Marcon.
Danilo, per chi non lo sapesse, ha prodotto hits come: "Hands Up Everybody" (sempre con il socio Stefano), "Latin Trippy" (Latin Trip), "My Way Out" (Soul Elementz), "Let The Music Play" (Pain & Rossini) "Fly" (Samuele Sartini - Pain & Rossini Remix) e "Don't Lose It" (Pain & Rossini). Ma non solo. Infatti, è anche il remixer ufficiale di DJ come Michael Gray o De Souza e di gruppi come I.N.X.S Vs. Rougue Traders e Black Eyed Peas...

DANILO ROSSINI DJ
ufficio stampa e foto hi res Leonardo Filomeno – www.myspace.com/leonardofilomeno
o Lfexperience@hotmail.it

DOGANA
SERAFINI (Piacenza)
www.doganaserafini.com
Vicolo Serafini 2, Piacenza
Apertura: mercoledì, venerdì e sabato
dalle 21 in poi

Info: 0523 - 328309
Club: 333 4823151
Restaurant: 335 5338044

Il caos dell giornata appena trascorsa sarà solo un brutto ricordo grazie al Dogana Serafini, prestgioso club & restaurant sito nel centro di Piacenza. Parliamo di un locale raffinato insomma. Di un locale intimo, accogliente. Con un ambiente caratterizzato da una arredamento minimalista e che rappresenta il punto di fusione tra moderno e rustico. Ma il Dogana, per chi non lo sapesse, è anche un prestigioso ristorante, in grado di deliziare ogni bocca con specialità di ogni tipo preparate da espertissimi chefs.

ALCATRAZ MILANO (www.alcatrazmilano.com)
via Valtellina n°25
20157 Milano
Info Tavoli:
+39 02.690.163.52
+39 02.690.163.91
+39 02.690.163.52

Punto di riferimento assoluto in Italia e in Europa, l'Alcatraz si distingue per la sua versatilità, per la sua polifunzionalità e per essere una discoteca completamente priva d'ingombri architettonici. Con un'estensione di circa 3000 metri e una posizione strategica nella stessa Milano, l'Alcatraz si adatta ad ogni tipo di evento. Offrendo sempre il massimo all'artista che si esibisce.

DISCOTECA ORIENTE (http://www.sonorika.com/oriente)
Via Garibaldi, 47, Carrù − Cuneo (Italia)

Danilo Rossini DJ
myspace.com/danilorossini
motivo.it

Da 23 anni sulla cresta dell'onda, il top dj piemontese Danilo Rossini ha lavorato per locali come il Club House (Salice Terme), la Foresta (Pozzol Groppo), l'Area 7 (Salice terme), il Casablanca (Milano), il Cafè Solaire (Soverato), i Magazzini Generali (Milano) o l'Old Fashion Cafè (Milano), giusto per citarne alcuni.

DJ dal lontano 1986, Danilo è ora resident all'Alcatraz di Milano (www.alcatrazmilano.com) con la storica serata "Notorius" (tutti i venerdì). Ed è anche fuori con "Dreams" (Nustar/Motivo), affascinante produzione house firmata assieme all'amico Stefano Pain e ad Alex Guesta. Un tormentone delle prossime settimane insomma.

In passato, invece, Danilo ha prodotto (sempre nel suo studio) numerose hits come: "Hands Up Everybody" (sempre con il socio Stefano), "Latin Trippy" (Latin Trip), "My Way Out" (Soul Elementz), "Let The Music Play" (Pain & Rossini) "Fly" (Samuele Sartini - Pain & Rossini Remix) e "Don't Lose It" (Pain & Rossini).
Ma non solo. Danilo, infatti, è anche il remixer ufficiale di DJ come Michael Gray o De Souza e di gruppi come I.N.X.S Vs. Rougue Traders e Black Eyed Peas...

A breve, tra l'altro, Danilo uscirà con un suo progetto solista...
Leonardo Filomeno, giovedì 2 ottobre





Scopri i nuovi giochi per il tuo Messenger. Mettiti in gioco!

Donare Sangue è un'azione intelligente: il 4 e 5 ottobre a San Martino al Cimino

 













COMUNICATO STAMPA


Donare sangue è un'azione intelligente

Sabato 4 ottobre

giornata di donazioni sangue

dalle 8,00 alle 11,00

Piazza Mariano Buratti – San Martino al Cimino (VT)


Domenica 5 ottobre

ore 10,00

partita di calcio ADVPS vs MENSA ITALIA

Balletti Park Hotel – San Martino al Cimino (VT)


Con lo slogan "Donare Sangue è un'azione intelligente" ADVPS ONLUS ha organizzato, in occasione del XXV Convegno Nazionale del Mensa Italia, in programma dall'1 al 6 ottobre a San Martino al Cimino (VT), un appuntamento con la donazione del sangue al quale sono invitati a partecipare non solo gli ospiti del covegno, ma tutti i cittadini. La giornata di donazione sangue, promossa in collaborazione con l'Avis di Viterbo, si terrà la mattina di sabato 4 ottobre in Piazza Mariano Buratti, dove sarà presente un'autoemoteca e personale specializzato.  Si ricorda che può donare il sangue qualunque persona in buona salute di età compresa tra i 18 e i 65 anni, il cui peso corporeo non sia inferiore ai 50 Kg. 


La mattina del prelievo è necessario presentarsi a digiuno; è possibile bere un caffè, un the o un succo di frutta, ma non ingerire latte né cibi solidi.
Il prelievo non dura più di 15 minuti e consiste nella raccolta di una modesta quantità di sangue e viene utilizzato materiale rigorosamente sterile e monouso.
Come sempre sul sangue donato verranno effettuati accurati ed approfonditi esami, che verranno inviati anonimamente presso l'indirizzo fornito dal donatore, garantendo anche un'azione di medicina preventiva.


Il giorno successivo, domenica 5 ottobre, è stata programmata una partita di calcio a sostegno dell'ADVPS ONLUS presso il Balletti Park Hotel, sempre a San Martino al Cimino, che vedrà scendere in campo la squadra dell'ADVPS ONLUS contro quella del MENSA ITALIA.

Per maggiori informazioni: 3391136030 – info@advps.com - www.advps.com 

Ufficio stampa Advps-Onlus: ufficiostampa@advps.com
Simonetta Clucher - Tel. 349.0690047 - Bonacci Manuela - Tel. 338.9407254




 

mercoledì 1 ottobre 2008

Attico, annunci immobiliari ora anche online

Attico, famosa rivista di annunci immobiliari la cui prima edizione risale al 1990 ma che in breve tempo diventa leader di settore, offre oggi la possibilità della ricerca online, garantita dalla serietà del brand a cui appartiene.

Il sito, dedicato interamente alla ricerca di immobili, è organizzato per ricerche specifiche, ma anche per la semplice consultazione degli annunci (vedi ad esempio la pagina degli annunci a Milano). Questo servizio si propone di dare visibilità e reperibilità a ogni tipo di immobile, nonché di soddisfare le esigenze di chi necessita di informazioni dettagliate o semplicemente ha la necessità di crearsi una visione completa del mercato immobiliare nazionale o regionale.

Gli immobili proposti appartengono a tutte le categorie, dal residenziale al commerciale, e sono facilmente consultabili per criteri economici e geografici.

Attico.it si propone anche di tenere informati gli utenti sull'andamento del mercato con una parte specifica del sito dedicata alle news immobiliari e di tenerli informati con la possibilità di contattare direttamente una delle agenzie per richiedere informazioni. In quest'ottica cliente centrica, il sito ruota intorno ai bisogni di chi lo utilizza rendendo semplice e intuitiva la navigazione e offrendo sempre la soluzione ricercata.

eccellenze enogastronomiche e turismo



Quando le eccellenze enogastronomiche sposano il turismo
 
È recente la presentazione del nuovo evento "The World's Finest Gourmet Choice" i prestigiosi riconoscimenti internazionali dedicati alle ricchezze enogastronomiche che meglio di altre sono riuscite ad integrarsi in pacchetti e servizi creati ad hoc per il turista.
 
Il premio si sta affermando rapidamente come punto di riferimento nel panorama turistico internazionale per tutti quei turisti e consumatori alla ricerca di prodotti enologici e del territorio che rappresentano spesso delle vere e proprie rarità gustative.
Un appuntamento particolarmente atteso, dunque, per il grande fascino e il richiamo che il tema "dell'eccellenza internazionale" può offrire.
 
Come è noto, la propensione verso il cosiddetto "Turismo enogastronomico" è giustificato oltre che dall'unicità dei paesaggi e del patrimonio artistico-culturale anche da un'ampia offerta di strutture ricettive e produzioni tipiche locali. Un giro d'affari che solo in Italia si aggira intorno ai 2,5 miliardi di Euro, coinvolgendo circa 338mila vacanzieri italiani ed internazionali.
 
Un nuovo trend, un modo nuovo di viaggiare che sta catturando un numero sempre crescente di turisti. Il fenomeno non interessa solo il Bel Paese: i mercati internazionali, ed in particolare quello Europeo, del Nord America e dell'Est Asiatico stanno scoprendo questi prodotti, spesso portando curiosità e al tempo stesso ammirazione per la loro unicità. Da queste premesse è nato il premio "The World's Finest Gourmet Choice", evoluzione in essere dei passati Swiss Tourism Awards, presentati durante il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze.
 
A seguito infatti dei più recenti cambiamenti e trend del mercato turistico, lo Staff Organizzativo ha deciso di dare spazio a questa recente forma di turismo, sempre più capace di valorizzare in modo vincente sia il patrimonio naturale sia quello culturale ed enogastronomico, valorizzando un'immagine forte e piena di valori del territorio stesso. Ben vengano dunque, destinazioni, strutture ricettive e di ristorazione, tour operator, enti pubblici e consorzi in grado di rappresentare queste eccellenze, tanto amate dal pubblico internazionale. Il concorso vedrà premiati quei soggetti che più di altri si distinguono per la qualità e l'innovazione dei servizi offerti, facendosi ambasciatori di un prodotto, di una produzione tradizionale e di una cultura.
 
Un appuntamento imperdibile dunque, per tutti gli operatori e le istituzioni che vogliono mettersi in gioco per poter vincere un prestigioso riconoscimento che premierà l'eccellenza e la qualità del turismo enogastronomico internazionale.
 
Per maggiori informazioni:
 
Ufficio Stampa IViaggiatori
Tel. 0041 (0)91 6118070
Fax 0041 (0)91 6118077



--
Redazione del CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it

Prestiti online Cofidis

Cofidis, società finanziaria di derivazione francese attiva in Italia nel settore del credito al consumo dal 1982, offre oggi prestiti online con valutazione gratuita e preventivo immediato.

Nata come la precorritrice del credito venduto tramite il canale diretto, Cofidis si specializza nella vendita a distanza di piccoli prestiti con il plus della velocità e della riservatezza utilizzando il canale televisivo e quello della stampa. Il suo grande predominio del mercato francese la porta a espandersi fuori dai confini e a diffondersi in quasi tutta Europa, arrivando oggi a toccare per la prima volta i paesi dell'estremo oriente.

Cofidis Italia inizia la sua attività 26 anni fa mantenendo la linea tradizionale francese del canale diretto senza filiali di vendita fisiche, egregiamente sublimato da un servizio di call center ben istruito e disponibile,  oggi vanta molti successi fra cui lo sviluppo del canale online oltre ai tradizionali.

La sede della società, situata a Milano, impiega oggi più di 100 dipendenti con la mission della soddisfazione in tempi veloci e con pratiche semplici delle esigenze dei clienti, obiettivo raggiunto anche grazie alla politica di chiarezza e trasparenza attuata dalla società che si rende agevolmente disponibile a rendere facilmente reperibile ogni informazione sui prodotti.

Prodotto di punta della gamma Cofidis è il prestito personale, concepito sulla base dell'immagine di una società giovane, dinamica e flessibile, in grado di adattarsi alle necessità della varie fasce di clientela con importi e durate differenti. Prestito che online diventa ulteriormente soddisfacente, grazie alla velocità nella richiesta e nella valutazione della pratica, da sempre valore aggiunto che Cofidis è in grado di apportare ai suoi clienti.

comunicato stampa

Di Daniela Salvadore

Il cast artistico della fiction "Artemisia Sanchez", dopo le riprese effettuate nelle ultime settimane, ha salutato la stampa e le autorità del luogo nei locali dell'Uliveto Principessa Parck Hotel .
Erano presenti, il registra calabrese Ambrogio Lo Giudice, la protagonista Michelle Bonev,già ammirata nella celebre fiction " L'uomo che sognava con le aquile", Fabio Fulco "il bello" di Incantesimo ed Orgoglio , Francesco Reda, Giuseppe Zeno, , Paolo Fiorino, Simona Corigliano, Ugo Dighero, Andrea Naso ,Gaetano Amato , ed altri.
La Fiction televisiva è stata voluta dal Taurianovese Agostino Saccà, Direttore di Rai Fiction e vero deus ex machina dell'evento.
A fare gli onori di casa è stato il Sindaco della città Franco Morano, il quale ha ringraziato la Cosmo Production di Elide Melli per la scelta di Cittanova quale sede logistica e del territorio circostante come set per le riprese della fiction.
Ha ricordato le grandi potenzialità del territorio pianigiano e della costa viola che ben si prestano a fornire un set naturale dallo scoglio dell'ulivo della Tonnara di Palmi ai grandi uliveti della zona.

Un esperienza di incontro conviviale, una serata volta alla degustazione non solo del re dei prodotti tipici locali, lo stocco, ma di tutti i prodotti della casa,messi a disposizione per l'occasione da numerose aziende che producono e commercializzano tali alimenti.
Un modo per diffondere e valorizzare la bellezza, il grande patrimonio storico, culturale e artistico, una ricchezza, che non solo la nostra cittadina, ma tutta la Regione possiede.
"Artemisia Sanchez" è un romanzo storico, scritto dal noto scrittore calabrese Santo Gioffrè, che si appresta a divenire evento televisivo.
La fiction ci riporta nella storia di un sud ricco, attraversato da fervori culturali e prezioso panorama europeo del XVIII secolo.
Un sud varcato dalla lotta per il monopolio della manifattura dell'olio tra possidenti locali, dove odio vendetta e sopraffazione spesso sono il pane quotidiano di nobili e contadini.
Una realtà provata anche dal terribile terremoto del 1875.
Ma in tutto questo scenario non poteva mancare l' amore passionale che vivrà fino in fondo "Artemisia Sanchez" principessa spagnola trapiantata in Calabria.
La troupe continuerà le sue riprese la prossima settimana a Bivongi poi si sposterà a Matera, nei rioni Sassi, dove gireranno scene di matrimoni, con carrozze e cavalli,per ritornare ben volentieri in Calabria a terminare le riprese, dove il calore della gente e l'ospitalità hanno fatto sentire il cast immerso in una grande famiglia.
La fiction costituirà uno degli eventi di punta della prossima stagione autunnale Rai.

comunicato stampa

In Aspromonte, in compagnia di Francesco Reda

L'estate in compagnia dei vip di Orme nel Parco si conclude con Francesco Reda con il quale abbiamo scalato i ripidi pendii dell'Aspromonte per raggiungere la meravigliosa Cascata dell'Amendolea altrimenti detta del Maisano. Un'esperienza unica in uno dei luoghi più suggestivi della montagna calabrese.

 

L'attore, protagonista della soap "Gente di Mare" ha trascorso una giornata in nostra compagnia percorrendo nella mattinata il sentiero per escursionisti che conduce alla suggestiva Cascata dell'Amendolea. Quattro salti meravigliosi in altrettante pozze, ideali per fare il bagno e praticare, con le dovute attrezzature, il canyoning.
Nel pomeriggio è stata la volta della cima più alta dell'Aspromonte, Montalto, dalla quale si gode uno dei panorami più belli dell'intera regione.
Dopo la Sila, il Pollino e le Serre è toccato alla montagna più selvaggia: l'Aspromonte. Si chiude così il tour dei vip sulle principali cime della regione.
Ancora una volta Orme nel Parco è riuscita a stupire i suoi ospiti introducendoli in un paesaggio, quello calabrese, di rara e selvaggia bellezza.

Comunicato Stampa

In scena le stelle del turismo di lusso:nasce in Svizzera l'evento più atteso del 2009!
MeetingLuxury - International Luxury Travel Exhibition
 
Lugano - 4-6 Febbraio 2009
 
E' deciso, e tutto è già stato perfettamente pianificato: dal 4 al 6 febbraio 2009, la stupenda cornice del Lago di Lugano, ospiterà un nuovo evento internazionale interamente dedicato al turismo di lusso, alle sue tendenze, agli attori più esclusivi, ai preparati professionisti del settore ma anche a tutti coloro che desiderano vivere un'esperienza unica.
La Svizzera, sinonimo di altissimi standard di qualità e servizio, garanzia di successo e precisione, è la location ideale per ospitare questa manifestazione che, già attesissima dal mercato, si propone come una grandissima novità nel panorama delle manifestazioni turistiche internazionali presentando già per la sua prima edizione sorprese di altissimo livello.
L'anima della manifestazione sarà MeetingLuxury, International Luxury Travel Exhibiton, che presenterà selezionatissimi operatori internazionali del lusso: strutture raffinate, soggiorni d'eccezione, servizi prestigiosi creeranno una privilegiata piazza di incontro dove lanciare nuovi prodotti, promuovere la prestigiosa immagine della propria azienda, proporre le nuove tendenze di un settore di nicchia sempre più affascinante. Allestimento di prestigio, ambienti confortevoli e dotati di ogni servizio, la professionalità e l'esperienza di uno staff che da 15 anni lavora nel settore della promozione turistica, buyer internazionali, stampa internazionale, VIP e celebrità, luxury consumer saranno gli ingredienti base di MeetingLuxury. Le giornate saranno organizzate con appuntamenti fissati con largo anticipo grazie ad un'applicazione on line che permetterà di prenotare solo incontri basati sul reale interesse degli interlocutori e non mancherà la cura impeccabile per ogni singolo dettaglio.
Un appuntamento fortemente orientato alle dinamiche di business concreto che non vuole però tralasciare l'aspetto glamour e mondano che un evento di tale rilievo deve avere. Lo staff organizzativo dunque, grazie ad una profonda esperienza nel settore turistico, ha deciso di dare vita ai Luxury Tourism Awards, gli ambiti riconoscimenti che premiano le più prestigiose destinazioni turistiche del settore lusso, rappresentate per l'occasione a Lugano dalle più alte autorità locali. Sei sono le categorie proposte dal Comitato di Selezione e 60 le destinazioni che avranno il privilegio di prendere parte a questo evento unico al mondo. Un panel di professionisti del settore analizzerà le destinazioni candidate eleggendo per ogni categoria il vincitore che verrà premiato con il prestigioso Pavone d'Oro, simbolo scelto per rappresentare il lusso e il prestigio. L'esclusiva cerimonia di premiazione avrà luogo in una prestigiosa location, alla presenza delle più alte istituzioni internazionali e locali, della stampa e di un pubblico selezionato di celebrità, buyer e ospiti internazionali.
Per celebrare la manifestazione MeetingLuxury e il prestigioso evento collegato dei Luxury Tourism Awards, il Centro Esposizioni di Lugano verrà inoltre trasformato in una vera e propria opera d'arte temporanea. L'edificio verrà ricoperto totalmente da un'istallazione progettata da Mario Botta, il famoso architetto svizzero di fama internazionale che trasformerà il centro esposizioni in uno straordinario esempio di architettura moderna. Il progetto è stato commissionato dalla Città di Lugano per offrire ai protagonisti e ai visitatori dell'evento, una location esclusiva e un'esperienza unica nel suo genere e gli Organizzatori dell'evento assicurano che non deluderanno le aspettative di pubblico e visitatori.
 

Per maggiori informazioni:
 
Ufficio Stampa MeetingLuxury
Tel. 0041 (0)91 6118070
Fax 0041 (0)91 6118076
www.meetingluxury.com
 
 

COMUNICATO STAMPA / CENA SPETTACOLO FUTURISTA dello STUDIO Archeo900 di FERRARA

 CENA SPETTACOLO FUTURISTA
STUDIO Archeo900

In occasione del centenario della nascita del Futurismo lo Studio Archeo900 di Ferrara propone in tutto il mondo una
CENA SPETTACOLO FUTURISTA
------------------------------------------------------------------------------------
1909 - 2009
100 ANNI DALLA NASCITA DEL FUTURISMO
CON LA PUBBLICAZIONE A PARIGI DEL "MANIFESTO del FUTURISMO"
SULLE PAGINE DE "LE FIGARO" IL 20-02-1909 DA PARTE DI
FILIPPO TOMMASO MARINETTI

CENA SPETTACOLO FUTURISTA
CHEF IGLES CORELLI
a Cura dello Studio Archeo900
( www.archeo900.com )

 EVENTO SPECIALE PER IL 2009


Cento anni dalla nascita del FUTURISMO; Parigi il 20/02/1909 con la pubblicazione da parte di F.T. Marinetti del “Manifesto del Futurismo” sulle pagine de "LE FIGARO"
----------------------------------------------------------------------
Lo Studio Archeo900 di Ferrara da anni cura mostre ed eventi culturali con gli Istituti di Cultura, gli Istituti del Commercio Estero e con le Camere di Commercio Italiane nel mondo.

Le ultime mostre presentate sono state:
"ITALIAN LIGHT" - mostra sul design italiano con 50 lampade fuori produzione dei più noti designer italiani, dal 1950 al 1980 – a Taipei al TFAM - Museo d'Arte Contemporanea - con 80.000 visitatori, presentata con la nostra Rappresentanza Diplomatica Permanente ( Ministro M.A. Accili ) ed il MAE e, nel maggio di quest'anno, a Belgrado, durante la Design Week, presentata con l'IIC e con la sponsorizzazione della Bticino spa.
“Italian Light” sarà a maggio-giugno (2009) a Beijing al Museo di Arte Contemporanea (Today Art Museum) con l'ICE e sempre con la sponsorizzazione della Bticino spa.
"TRAVEL ITALIA" – straordinaria collezione di 250 autentici e rarissimi manifesti sulle città italiane prodotti dall'ENIT e dalle FS dal 1919 al 1960 – a Montreal per il 2 giugno con la Camera di Commercio Italiana del Quebec ed il nostro Consolato Generale.

---------------------------------------------------------------------

Per il 2009 vogliamo commemorare i 100 anni dalla nascita del futurismo (il 20 febbraio 1909 a Parigi con la pubblicazione del Manifesto del Futurismo sulle pagine de "Le Figaro" a cura di F.T. Marinetti) con una

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°CENA SPETTACOLO FUTURISTA°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

La cena è proposta dallo Studio alle Ambasciate d'Italia e agli Istituti di Cultura nel mondo e ad altre Istituzioni pubbliche e private come "Cena di Gala" e si avvale di un noto e prestigioso chef – Igles Corelli – che ha alle spalle un notevole curriculum con cene per Presidenti e Re e che è noto al pubblico televisivo per le sue apparizioni a Uno Mattina e per le sue lezioni di alta cucina sul Gambero Rosso Channel.

Lo Chef ha elaborato due straordinari menu futuristi adattando ad oggi le ricette originali di Filippo Tommaso Marinetti.

Saranno inoltre presenti, per dare un taglio marcatamente futurista alla serata, una ballerina milanese (Elena Pavoni) che si esibirà in brevi danze futuriste tra una portata e l'altra e un "dicitore" (prof. Alex Gezzi) che spiegherà ai commensali il significato dell'evento e leggerà alcune poesie composte, in quei lontani anni, da Marinetti stesso.

Abbiamo poi ottenuto la straordinaria disponibilità del soprano, la Sig.ra Maria Gabriella Munari; si cimenterà nel complesso canto futurista interpretando pezzi scritti da Balilla Pratella, Luigi Russolo, Alberto Savinio e altri in un breve (20 min.) ma intenso recital assolutamente da non perdere.
Il recital ha un costo supplementare ed è facoltativo ma consigliato.

Per questa commemorazione si preparano, per il prossimo anno, in molti musei del mondo ed in Italia, grandi mostre per ricordare il movimento artistico futurista fondato da Marinetti; movimento che aveva avuto adesioni e proseliti in molte nazioni e che ebbe l'indubitabile merito di rompere con l'arte classica e accademica e di dare il via a tutti quei movimenti e stili che connotano oggi l'arte contemporanea e l'avanguardia.

Fu anche l'unico movimento artistico a progettare, oltre ad una diversa arte, scultura, architettura e danza, una cucina alternativa che sicuramente è stata la madre della "nuova cucina" di cui Igles Corelli (Chef della Cena Futurista) è un insigne maestro.

Lo Studio Archeo900 è disponibile ad inviare informazioni sulla Cena Spettacolo Futurista ed eventualmente la SCHEDA TECNICA con i costi dell'evento scrivendo a :
info@archeo900.com  o tel a 0039.335.1363928

 

 

 

 

Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p. , che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e inviando un messaggio all’indirizzo e-mail info@archeo900.com

.Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono o da precedenti contatti con le Istituzioni, Società, Ditte ele persone stesse o da elenchi di pubblico dominio rintracciabili nel WEB. Secondo quanto previsto dall'art. 13 della legge citata, in qualsiasi momento, potrete richiedere la rimozione del vostro indirizzo scrivendo a info@archeo900.com 

 

martedì 30 settembre 2008

SICILIA/CACCIA, FIRMATO DECRETO PER RIAPERTURA. LAV: GRAVE ED ARROGANTE DECISIONE ASSESSORE LA VIA

COMUNICATO STAMPA

LAV - Coordinamento Regionale Siciliano

Web: www.lavsicilia.it www.lav.it - Tel. Uff. Stampa nazionale: 06.4461325



SICILIA/CACCIA, FIRMATO DECRETO PER RIAPERTURA.

LA LAV: GRAVE ED ARROGANTE DECISIONE DELL'ASSESSORE LA VIA, NESSUN RISPETTO

PER LA MAGISTRATURA

Dichiarazione di Ennio Bonfanti (Resp. regionale "caccia" della LAV Sicilia):

"Apprendiamo con stupore che l'Assessore regionale all'Agricoltura on. Giovanni La Via ha firmato poco fa un decreto-truffa che emana un nuovo "Calendario venatorio" - in sostituzione di quello sospeso dal TAR su ricorso di Legambiente - per riaprire la caccia già sabato prossimo e, quindi, prima di conoscere la decisione dei giudici del TAR, che si riuniranno domani per decidere se mantenere o revocare la sospensione della stagione venatoria. Si tratta di un atto grave ed arrogante non solo per il suo significato di oltraggio e sfida aperta alla Magistratura ed al suo ruolo, ma anche per il suo contenuto specifico: si tratta, infatti, di un decreto-fotocopia di quello censurato dal TAR perché prevede la caccia alle stesse specie (lepre e beccaccia) e con le stesse modalità (caccia alla migratoria per 28 giornate) che il ricorso denunciava come illegittime e contrastanti con le norme statali ed europee! In pratica l'Assessore ha firmato - come se nulla fosse e calpestando apertamente il decreto n. 1007/08 del TAR - un nuovo decreto che contiene le stesse disposizioni che il Giudice amministrativo aveva già sospeso in via cautelare perché produttrici di "danni all'ambiente ed al patrimonio faunistico"!

E' sconcertante il fatto che armieri e cacciatori siano le uniche e vere "specie protette" per la Regione, che antepone gli interessi della lobby venatoria a quelli generali della collettività. Evidentemente per l'on. La Via le doppiette (ed i loro voti) contano più delle decisioni dei tribunali".

www.lavsicilia.it


La LAV Lega Anti Vivisezione e' la principale associazione animalista in Italia, riconosciuta Ente Morale ed Onlus. Ci battiamo contro ogni forma di sfruttamento degli animali, con un grande obiettivo di liberta': i diritti degli animali. Conduciamo campagne di sensibilizzazione con la forza di 85 sedi locali, l'impegno di centinaia di volontari ed il sostegno di migliaia di soci; interveniamo direttamente per la tutela degli animali e promuoviamo azioni legali in casi di maltrattamento. La LAV e' membro della Coalizione Europea contro la Vivisezione (ECEAE) e della Coalizione Europea per gli animali dall'allevamento (ECFA). Da più di 20 anni assolviamo un'importante missione: dare risposte alle domande di liberta' per tutti gli esseri viventi. * * * * LAV tel. 064461325

Outlet e abbigliamento a Roma

Sul portale Romasulweb.com, nella nuova sezione dedicata all'Abbigliamento e alla Moda, si troveranno:

i negozi di Roma specializzati in abbigliamento per bambini e ragazzi, con abiti per bimbi casual ed eleganti, le boutique specializzate in abbigliamento femminile, con le migliori collezioni degli stilisti internazionali, i negozi che vendono abbigliamento in pelle e le pelletterie di Roma dove comprare abiti e giacche in pelle, gli outlet di Roma specializzati in abiti delle migliori marche e capi di abbigliamento maschile, i punti di vendita dove trovare abbigliamento da lavoro, abiti e tute da lavoro, i negozi di Roma che offrono capi di vestiario e abbigliamento ecclesiastico, abiti per religiosi e pontificali, i grandi store di Roma che vendono capi di Alta Moda e le collezioni dei più famosi stilisti internazionali, i punti vendita dove comprare borsette firmate e borse da donna a spalla, i negozi di Roma specializzati in calzature dove comprare scarpe eleganti, mocassini e stivali, i punti vendita di Roma dove trovare calze da donna, calze a rete e autoreggenti, i negozi e i laboratori di alta sartoria italiana di Roma specializzati nella produzione e nella vendita di camicie da uomo, i punti vendita di Roma specializzati nella vendita di copricapi dove comprare cappelli e berretti, i negozi di abbigliamento di Roma specializzati in moda mare dove comprare costumi da bagno, gli atelier e i negozi di abbigliamento romani che confezionano, vendono e noleggiano abiti di scena e costumi teatrali, i negozi e le sartorie di Roma che producono e vendono cravatte, i punti vendita di Roma specializzati in abbigliamento militare e forniture militari, i negozi di Roma specializzati nella vendita di abbigliamento premaman e gravidanza, i punti vendita di Roma specializzati in abbigliamento intimo e biancheria intima, gli store e gli outlet di Roma specializzati in abbigliamento e moda jeans e casuals, le pelliccerie di Roma dove comprare pellicce delle migliori marche di visone, volpe, castoro, i sarti della grande tradizione italiana e i laboratori sartoriali d'alta moda, i negozi di Roma dove trovare abbigliamento sportivo per palestre e sport agonistici.

Per altri informazioni e approfondimenti, visitare il portale Romasulweb.com e la relativa sezione Moda e Abbigliamento.

Fura (Lonato Bs): il Teatro Disco Azione torna dal 04/10/08 con una notte piena di buoni sentimenti


Fura (Lonato Bs):  Teatro Disco Azione torna dal 04/10/08 con una notte piena di buoni sentimenti

Il Fura di Lonato (Desenzano) è stato per anni ed anni la più innovativa disco italiana, un Teatro Disco Azione pieno di performance e musica d'avanguardia. Una scatola vuota piena di performance, arte, musica. Dopo un periodo in cui si è affermato anche come ritrovo fashion, si torna, finalmente, alle sperimentazioni. Per la stagione invernale 08/09 il titolare Gianni Togni è affiancato per la direzione artistica da Alle Torelli, tra i vocalisti più ricercati in tutta Italia e da Cristian Luzzardi, organizzatore da anni attivo sul Garda. "Sarà il locale dei buoni sentimenti, lontanissimo dalle droghe e dagli eccessi", spiega Togni che per il restyling architettonico si è affidato a Beppe Riboli, la star degli architetti della notte italiani. "A Beppe ho detto di esprimersi liberamente... ma partendo da un concetto preciso: tutto al Fura deve scoraggiare l'uso e soprattutto l'abuso di droghe ed alcool". E quindi tessuti, tendaggi, pavimenti, colori chiari, luci... tutto confluisce a creare un'atmosfera di divertente relax. Per l'opening del 4 previsto l'arrivo del Parma Calcio al completo e un numero imprecisato di vip e personaggi tv che, come capita in questi casi, è sempre giusto non svelare per non rovinare la sorpresa... . Dalle 23, selezione all'ingresso. 

Fura Club
via Lavagnone 13 Lonato (Bs)
Uscita A4: Desenzano
Info_ 335 7611512
www.furaclub.it


Le serate del Fura


Sabato Notte Fura: il sabato dei buoni sentimenti del Teatro Disco Azione. 11/10: Michele Menini dj guest

E' la one night più innovativa, quella in cui il locale di Gianni Togni gioca a carte scoperte per ridisegnare la nightlife del futuro. Basta con gli eccessi, si alle sperimentazione, si ai messaggi positivi, si ad azioni e strategie che portino ad un modo di divertirsi sano e ottimista. I colori del club, chiari e solari, rappresentano tutto ciò, come la musica di Michele Menini, il dj che creò il mito musicale del Fura e che l'11 ottobre ci torna come guest una volta al mese. Tra gli altri djs guest nelle prossime settimane Nello Simioli e Maurizio Gubellini. Al mixer nel privè, una sala in cui il sound è ancora più, c'è Lory M.


Domenica italiana @ Fura

E' la serata più easy del locale, una notte che chiude il weekend proponendo musica italiana da ballare e, contemporaneamente, cantare. Al mixer ci sono Rolly from Miami e Martin. L'ingresso è libero per tutti con consumazione facoltativa e il pubblico ha un'età media di 25-35 anni.  


-
-
FOTO HI RES SU www.lorenzotiezzi.it sezione DOWNLOAD 
Se non riesci a scaricare, seleziona l'icona Download, poi tasto destro e seleziona Salva Oggetto Con Nome
-
-
mail by L O R E N Z O  T I E Z Z I  www.lorenzotiezzi.it  

PR (ufficio stampa) Journalist Music-Designer Photographer

NEW ADDRESS: Lorenzo Tiezzi, via Toscanini 12, 25030 Roncadelle Brescia Italy

NEW FAX: please use it only if you can't scan & email
+39 030 2620887 - Always write CARE OF "Lucilla De Cinque for Lorenzo Tiezzi"

MOBILE +39 3393433962
SKYPE lorenzotiezzi  
MSN MESSENGER lorenzotiezzi@hotmail.com (do not send mail here - non mandare mail qui)


-
-

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota