venerdì 18 luglio 2008

BACCINI: PER MILITARI NASSIRYA ANCORA NESSUNA MEDAGLIA


COMUNICATO STAMPA

 

BACCINI: PER MILITARI NASSIRYA ANCORA NESSUNA MEDAGLIA

 

Questa mattina l'on. Mario Baccini, presidente nazionale dei Cristiano Popolari, ha presentato un'interrogazione al Ministro della Difesa "per sapere se è conoscenza di militari deceduti e non, impegnati a Nassirya, a cui non sono state riconosciute, a diverso titolo, medaglie, nonostante queste siano state proposte agli organi competenti".

 

Ufficio Stampa

06.48.83.694

BACCINI, SE CDA HA BOCCIATO CAPPON CI SARA' UNA RAGIONE

 

COMUNICATO STAMPA

 

RAI: BACCINI, SE CDA HA BOCCIATO CAPPON CI SARA' UNA RAGIONE

 

"La politica non dovrebbe occuparsi di ipotetiche faide interne alla Rai, anche se ritengo sbagliato il ragionamento imperante secondo il quale la politica dovrebbe stare lontana dalla Rai. Vero è invece che più è trasparente il rapporto tra la politica e l'azienda, più la politica resta lontana dalla logica delle clientele. Semmai è arrivato il momento di dire basta alla 'riforma continua' che da anni paralizza l'azienda. La Rai è il servizio pubblico più efficiente d'Europa e basterebbe solamente recuperare l'evasione del canone, che consentirebbe altresì una sua sostanziale riduzione, per fornirle le risorse più volte invocate". E' quanto dichiarato dall'on. Mario Baccini, presidente nazionale dei Cristiano Popolari, in merito alla bocciatura del Cda Rai della proposta di licenziamento di Agostino Saccà fatta dal direttore generale Claudio Cappon.

"Se il Cda Rai ha bocciato Cappon ci sarà stata una ragione, del resto il settore trainante e di maggior successo dell'azienda pubblica è proprio la fiction ed è innegabile – prosegue l'on. Baccini – che in questi ultimi anni questo settore ha saputo creare migliaia di posti di lavoro, con importanti produzioni nella città di Roma, rendendo la Rai autosufficiente e autonoma dalle produzioni americane".

 

 

Ufficio Stampa

06.48.83.694

I nuovi appuntamenti con il Festival Ultrapadum

Oggi sul portale di promozione turistica dell'Oltrepò Pavese sulle google maps OltrepEAT abbiamo aggiunto le manifestazioni in programma ad Oliva Gessi e Montalto Pavese, in Oltrepò Pavese per Venerdì 25 Domenica 27 Luglio nell'ambito del Festival Ultrapadum, grazie alla segnalazione degli amici dell'Agenzia Creativamente
MONTALTO circolo della_Stampa Variabile Ensem Un'intera serata dedicata ai brani che hanno segnato la storia della musica italiana e mondiale, che ancora oggi vengono ascoltati ed apprezzati dal grande pubblico. E' quella in programma a Montalto Pavese, in Oltrepò Pavese per Venerdì 25 Luglio, nell'ambito della sedicesima edizione del Festival Ultrapadum. "Evergreens", il titolo del nuovo appuntamento, che verrà ospitato, a partire dalle ore 21.15, in piazza Vittorio Veneto. Ad esibirsi sarà il "Variabile Ensemble". Al termine, esposizione di auto curata da MCM – Concessionaria Ford e Mazda, con sedi a Pavia, Stradella e Voghera. Ingresso: 5 euro.

Orchestra Mihail JoraSarà poi la Filarmonica Mihail Jora di Bacau (Romania), la protagonista della serata di Domenica 27 Luglio, ad Oliva Gessi in Oltrepò Pavese. Nella cornice dell'antica Corte Cò dâ dlà, a partire dalle ore 21.15, si avrà l'opportunità di ascoltare un programma interamente costruito sulle arie dei maggiori compositori italiani ed europei: da Puccini a Rossini; da Donizetti a Verdi; da Mascagni a Delibes, passando per Cilea e Ceaikovski. Ad eseguirle saranno le potenti voci del soprano Elisabetta Amistà e del tenore Leonardo Caimi, accompagnate, naturalmente, dall'Orchestra di Bacau, diretta da Ovidiu Balan. Al termine, degustazioni. Ingresso: ad offerta.

Vai al calendario eventi per vedere le manifestazioni nel dettaglio

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.festivalultrapadum.it o chiamare i seguenti numeri: 0383.46918; 335.6680112; 349.1880328.

giovedì 17 luglio 2008

Salvamamme Work: a Roma un progetto per dare lavoro alle mamme ed un futuro ai bambini.

Invito alla stampa

 

Nasce SalvamammeWork: a Roma un progetto per dare lavoro alle mamme ed un futuro ai bambini.

 

Progetto promosso dall'associazione Salvamamme con il sostegno della Fondazione Vodafone Italia e del Gruppo Mercurio. Partecipano tra gli altri  Angelilli,  Rauti, Marsilio e Belviso.

Presentati i dati su donne e povertà nel Lazio.

 

Sala del Carroccio, Campidoglio, ore 11.00 del 18 luglio.

 

Si terrà il prossimo venerdì 18 luglio alle ore 11.00 a Roma, presso la Sala del Carroccio in Campidoglio, la presentazione di SalvamammeWork, un progetto di impresa sociale e formazione promosso dall'associazione Salvamamme con il sostegno della Fondazione Vodafone Italia e del Gruppo Mercurio.

 

Parteciperanno: l'On. Laura Marsilio, Assessore alle politiche educative scolastiche della famiglia e della gioventù, che ha anche patrocinato l'evento, l'On. Sveva Belviso, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma, Ida Linzalone, Segretario Generale della Fondazione Vodafone Italia, Dott.ssa Veronica Marica, Vice Presidente di Gruppo Mercurio, Grazia Passeri, Presidente Salvamamme, Avv. Erminia Cozza, coordinatrice Avvocati Salvamamme, Francesca Bagni Cipriani, Consigliera Parità Provincia di Roma, On. Roberta Angelilli, Rappresentante del Parlamento Europeo per il Forum Europeo per i diritti dei Minori. Le conclusioni saranno a cura della dott.ssa Isabella Rauti, Capo del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

Seguirà la presentazione del primo corso "sostegno alle motivazioni esistenziali", a cura del team: Prof. Vincenzo Mastronardi, Dott. Alberto Vito, Dott.ssa Annalisa Crocetto. Partecipano una rappresentanza delle mamme del "Salvamamme" guidate da Rocio Barreto e di nonne dell'Associazione – maestre di corredini

Il progetto è finalizzato a dare un lavoro almeno ad alcune delle 2700 mamme, seguite da Salvamamme. "Da anni aiutiamo mamme e bambini, in estrema difficoltà, fornendo loro abiti, cibo, assistenza sociale, legale, sanitaria e psicologica. Ma fino ad oggi il nostro intervento giungeva solo a mettere riparo alle vere emergenze di malnutrizione, povertà, marginalità che mettono in pericolo la vita della mamme e dei bambini. Oggi, con questo progetto reso possibile da Fondazione Vodafone e Gruppo Mercurio, potremo cominciare a dare un aiuto in qualche modo definitivo, dando ad alcune mamme la possibilità di lavorare e quindi di uscire stabilmente dall'emergenza. Non più solo il diritto alla vita, quindi, ma ad una vita serena e dignitosa" – ha dichiarato la Presidente di Salvamamme Grazia Passeri.

 

Si invitano i sigg.ri giornalisti ad intervenire.

 

 
 
Ufficio stampa
Alessandro Maola
Tel. 339.233.55.98



Big Bank, al via il business game gratuito che apre le porte alla carriera nel finance europeo

Dal 15 aprile disputabile on line la prima partita del game. Stage presso
banche dell'alta finanza, master e soggiorni-studio a New York i
prestigiosi premi in palio.


Studenti, laureati, e young professional nel campo finanziario da martedì
15 aprile possono cimentarsi on line nella prima partita di Big Bank. Il
financial business game è nato dall'idea di SYNESIS CAREER SERVICE,
leader nel recruitment italiano, con la collaborazione tecnica di Capta
(centro di competenza nel Banking e nel Finance) per lo sviluppo del web
game. Il gioco, che offre gratuitamente un'occasione di autovalutazione
delle conoscenze maturate lungo il percorso universitario e/o
professionale, è strutturato in quattro partite che culmineranno nella
finalissima in occasione di JOIF (Job Opportunities in Finance): l'evento
dedicato ai percorsi e alle opportunità di carriera del mondo finanziario.
L'evento si terrà a Milano il prossimo 27 novembre presso il centro
congressi del Sole24Ore di via Monte Rosa 91. I partecipanti potranno
contattare personalmente e gratuitamente i responsabili delle maggiori
banche, proponendo quindi più efficacemente la propria candidatura. La
registrazione a Big Bank è gratuita e ogni partita è disputabile sul sito
web www.joif.it, individualmente o in un team di al massimo tre persone. I
partecipanti devono rispondere a domande a risposta multipla, in un tempo
stabilito. Le classifiche on line sono aggiornate in tempo reale, per
controllare la propria posizione e sfidare gli amici. In palio per chi si
posizionerà ai vertici della classifica soggiorni-studio all'estero,
master in Banking e Finance presso Captha e stage presso i maggiori
operatori europei del settore al fine di rendere maggiormente competitivo
il proprio percorso formativo e aprire una via preferenziale verso
l'inserimento nel mondo del lavoro.


Andrea Bucci - Ufficio Stampa Synesis Career Service -
telefono: 02.36643483 - 3483903906
e-mail: andrea.bucci@jeia.it

Daniele Pranovi vince la seconda partita di Big Bank

La sfida continua on line fino a novembre su www.joif.it


Aggiudicato il secondo iPod touch. Dal 15 settembre disputabile on line la
terza partita del game. 3000 i giocatori che ad oggi si contendono il
soggiorno studio a New York in palio nella finalissima del 27 novembre
presso la sede milanese de Il Sole 24 ORE.

Con 2352 punti il ventiseienne vicentino Daniele Pranovi vince la seconda
partita di Big Bank sul retail banking. La partita è stata in bilico fino
all'ultimo. Lo stesso Daniele ha completato la giocata il 10 luglio alle
21.00, solo tre ore prima della chiusura della partita. Fino a quel momento
conduceva Paola Ronzan con 2289 punti, oggi al primo posto della classifica
generale. La sfida entra nel vivo e i giocatori che si contendono il
soggiorno studio a New York sono sempre più numerosi. Ad oggi sono 3000 i
giocatori che si sono iscritti on line su www.joif.it e che aspirano a
qualificarsi nei primi trenta che accederanno alla finalissima di JOIF dove
i migliori vinceranno, tra l'altro, master e stage presso banche
dell'alta finanza. La sfida continua con la terza partita che sarà
disputabile a partire dal 15 settembre. Argomento della prossima
competizione: il private banking.

mercoledì 16 luglio 2008

Bruno Barra dj paladino del divertimento sano nei migliori club d'italia

NATO PROFESSIONALMENTE NEL 1987, ORMAI DJ CULT DI MOLTI CLUB E DI FESTIVAL ITALIANI E STRANIERI GRAZIE AI SUOI DJ SET CON ISPIRAZIONI MULTIFORMI RIESCE A COINVOLGERE IL PUBBLICO IN MODO STUPEFACENTE DIVENTANDO PALADINO DI MOLTI NOTTI NEI CLUB MIGLIORI DI NAPOLI MA ANCHE DI ROMA, FIRENZE, BOLOGNA…

QUEST'ANNO NASCE UN NUOVO PROGETTO AFFIANCATO DALLA JUNGLE ADV , IL SUO NUOVO SITO ED IL SUO NUOVO MYSPACE ( WWW.BRUNOBARRA.ITWWW.MYSPACE.COM/DJBRUNOBARRA ) CHE OLTRE AD INTERAGIRE COL PUBBLICO DEL BYNIGHT CON CLASSIFICHE SEMPRE AGGIORNATE, EVENTI  E SET LIVE, PORTA AVANTI COME DA SEMPRE LA SUA PERSONALE BATTAGLIA CONTRO LA DROGA CHE NEGLI ANNI LO HA FATTO DIVENTARE LO STEREOTIPO DEL DIVERTIMENTO SANO.

MOLTI LO IDENTIFICANO COME IL "DJ ANTIDROGA" E MOLTI GENITORI GLI REGALANO ELOGI E RINGRAZIAMENTI IN QUANTO I LORO FIGLI SONO ATTRATTI DA QUESTO DJ IN VOGA CHE PERO' PER CERTI VERSI ATTRAVERSO LA SUA IMMAGINE LI EDUCA AL DIVERTIMENTO PURO, FATTO DI ENERGIAADRENALINICA NATURALE E NON FITTIZIA.

GIRERA' NEI LOCALI INOLTRE, NEI PROSSIMI GIORNI, LA "PASTICCA SANA", ALTRA IDEA DEL POLIEDRICO E GENIALE DJ, UNA INNOCUA CARAMELLA CON IL SUO LOGHETTO, FATTO PER PROVOCARE E STUZZICARE I GIOVANI NEL CAMBIO DI TENDENZA, INFATTI LO SLOGAN DEL PROGETTO SARA' :" IL SANO E' TENDENZA!!"

BRUNO BARRA DJ STA INOLTRE LAVORANDO ALLA SUA NUOVA COMPILATION IN COLLABORAZIONE

COL CENTRO RECUPERO TOSSICODIPENDENTI "ANIMA NUOVA" DI ROMA I CUI PROVENTI SARANNO TOTALMENTE DEVOLUTI A CENTRO ED ALLE FAMIGLIE PIU' BISOGNOSE CON FIGLI TOSSICODIPENDENTI.

OVVIAMENTE BARRA GIRERA' MOLTI LOCALI QUEST'ANNO, DAL VALENTINO DI ISCHIA A VILLA PAPEETE DI MILANO MARITTIMA, DAL BARAONDA DI BOLOGNA AL PIKKADILLY DI FREGENE, INSOMMA SARA' UN ESTATE DI SUPERLAVORO PER IL PALADINO DEL DIVERIMENTO SANO.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Terminato il nuovo sito web che sarà on-line dal 1 giugno.

Non poteva non fare i conti con la Rete, Bruno Barra: lui che ha sempre fiutato il modo giusto di usare i linguaggi di comunicazione delle nuove generazioni…come quando alla fine degli anni '90 capì che vi era una rivoluzione in atto della quale doveva approfittare: quella di Internet!

www.brunobarra.it, è caratterizzato da una netta eleganza che concorre con lo stile moderno a trasmettere un'insolita e nuova  energia. Non è la solita "vetrina" per i fans, o meglio, non solo.

Tra le novità spiccano le Charts ascoltabili e aggiornate settimanalmente dallo stesso Bruno, così come l'area eventi. Inoltre il nuovo Myspace integra perfettamente le nuove tendenze del fenomeno ormai noto come "web 2.0" favorendo l'interazione con l'utente all'ennesima potenza!.

Bruno, che si è avvalso della creatività e del supporto di JUNGLE adv (www.jungleadv.com), ha partecipato in prima persona alla progettazione del suo nuovo sito web, che rispecchia e contiene le linee direttrici del suo pensiero artistico e del suo impegno sociale.

Impegno sociale come la campagna no drugs che ne ha fatto ormai il paladino del divertimento sano portando la sua immagine pulita e di serio professionista in giro nelle migliori consolle napoletane e del resto d'italia come: "la Mela"; "la Scalinatella"; "Remake club"; "a Napoli, "Valentino" di Ischia  o "la Maison" di Roma; "Baraonda" di Bologna; e tanti altri club che troverete sul suo sito.

Nato professionalmente nel 1987, si districa nel complicato mondo del by night fino ad oggi aggiudicandosi molte residency nei piu' famosi locali napoletani e nazionali, i suoi  dj set si evidenziano e differenziano dagli altri grazie alle sue ispirazioni multiformi ed in continua evoluzione che vengono magistralmente reinterpretate nelle sue performance in consolle fatte di classico e dance sapientemente mixato tra loro indirizzate al "happy house music" .   

Si sono mossi per affiancare Bruno Barra in questa campagna molte aziende, ma il dj ha scelto una nuova casa di produzione di abbigliamento che sposa bene con il suo progetto sociale ma anche con la sua immagine di dj , la nuovissima 69x35, che sponsorizzera' le sue t-shirt e le sue compilation che Bruno Barra regalera' in giro per le residency in tutta italia ovviamente marchiate "no drugs"

  

BRUNO BARRA DJ

www.brunobarra.it

www.myspace.com/djbrunobarra

 

 

Mr Sam, Opus Secundo (Black Hole / Audioglobe) (2 cd)

Mr Sam, Opus Secundo
(Black Hole / Audioglobe) (2 cd)
www.mrsam.tv & www.myspace.com/mrsam_tv 

Dopo il successo internazionale della prima, arriva la seconda mix compilation di Mr Sam. Il sottotitolo è "Movie For Ears", ossia un film fatto non per gli occhi ma per le orecchi visto che il dj - producer si è concentrato sull'aspetto visuale della musica.  E' una doppia compilation piena di ritmo ma anche di voci che riescono ad ipnotizzare. La tracklist è piena di brani inediti. Tra i brani spiccano ben tre collaborazioni  con Solarstone, Andy Duguid and clAud9 (di quest'ultimo è in uscita un nuovo album). Il suono di Mr Sam è vario, divertente e non estremo... Senz'altro più vicino alla house all'italiana  della trance di Tiesto. In generale, è perfettamente in linea con le tendenze internazionali che (finalmente) non vogliono più suoni troppo pesanti e ritmi infernali. Basta cliccare sul suo Myspace per iniziare a ballare in puro relax. 

Tracklisting: 

Disc 1

 

1. V-Sag & Christos Stylianou featuring Maria Latsinou - Looking For You 
2. Emilio Fernandez - Let It Go (Vocal Mix)
3. Jennie Lofgren vs Matt Cerf - Butterflies 
4. Corsie - The Prophecy
5. Steur & Bolier - The Night Is Young 
6. Loreena Mckennitt – Marrakesh Night Market (V-Sag Remix)
7. Vernal - Take The Plunge
8. dPen – After That Day (Moonbeam Remix)
9. Moonbeam – Stay With Me
10. T4L – VIP
11. Issues - Denderlions
12. Distant Fragment & Foulo - Fantasies
13. Arnej - The Beauty That Lies Behind Those Green Eyes

 

Disc 2

 

1. Michael Badal & Zya - Legato (Opus Intro Mix)
2. Tenishia featuring Anthya - In The End
3. Russel G - Whiplash
4. Ekos Quartet - Free With You (V-Sag Remix)
5. Mr Sam - Seven 7 Seven 
6. Orange Project featuring Kirsty Hawkshaw -  Alive (Arnej Destination Unknown Remix) 
7. Andrew Bennett - Reminiscence
8. Global Experience – Koengen (DJ Shahs Secundo Vision)
9. Mr Sam featuring clAud9 - Cygnes 
10. Myon - Albion (Mark Norman Remix)
11. Lange - Out Of The Sky (Black Army Remix)
12. Mr Sam & Andy Duguid featuring Solarstone - Hold My Breath


BACCINI: VALORIZZARE PATRIMONIO AGRICOLO DEL LAZIO



COMUNICATO STAMPA

 

BACCINI:  VALORIZZARE PATRIMONIO AGRICOLO DEL LAZIO

 

Questa mattina l'on. Mario Baccini, presidente deella Federazione dei Cristiano Popolari, ha visitato il Palatium, l'enoteca regionale del Lazio.

"Ritengo sia importante valorizzare i prodotti enogastromici della nostra Regione. Ha un patrimonio agricolo di primissimo livello che andrebbe migliorato in Italia e all'estero più di quanto sia stato fatto finora. Valorizzare la vocazione tipica della nostra Regione può rappresentare un'occasione di crescita economica e culturale importante", ha commentato l'on. Mario Baccini al termine della visita.

 

 

Ufficio Stampa

06.48.83.694

 

 

Master in Marketing e Comunicazione

Quando si vuole apprendere davvero sporcarsi le mani è un vantaggio.
Dopo tanti anni di studio prettamente teorico, quello che manca ai
giovani laureati è una immersione nel clima aziendale e nelle
situazioni che normalmente si affrontano quotidianamente sul posto di
lavoro
Il corso di specializzazione in Marketing e Comunicazione messo
a punto da MCMasterclass, l'area formativa della Agenzia Bestseller di
Milano, genera conoscenza e competenza specifica nel settore;
finalmente quindi non un ingorgo di parole rovesciate da chi sa, ma
occasione di ricevere capacità di fare da professionisti che operano
sul campo ogni giorno.
Le informazioni ricevute in aula sono
immediatamente messe in pratica attraverso lavori su casi aziendali e
giochi di ruolo tramite i quali i partecipanti si calano nella realtà
aziendale. Quale ulteriore dimostrazione della operatività del corso,
al termine delle lezioni i partecipanti girano un vero spot
pubblicitario, con l'aiuto di un regista, di un operatore e montatore.
MCMasterclass vuole aiutare a sviluppare il talento di potenziali
comunicatori: una volta messo a fuoco il ruolo più indicato vengono
individuate le realtà aziendali più adatte a far fruttare le
potenzialità e le passioni di ognuno attraverso uno stage mirato.
Prima
di arrivare allo stage un modulo specifico per meglio sfruttare
l'opportunità offerta: una preparazione a lavorare in team, a
comunicare efficacemente da persona a persona, a sostenere un efficace
colloquio di selezione, a elaborare un chiaro curriculum e, chicca
finale, a presentarsi alle aziende attraverso un VIDEOCURRICULUM di 60
secondi.
La presentazione e selezione per la VI edizione del Master in
Marketing e Comunicazione si svolgeranno il 15 settembre a Milano.
Info:
www.mcmasterclass.it
mcmasterclass@bestsellergroup.it
Tutor
Monica Ramella 0229409290

Mazoom Le Plaisir (S. Martino - Desenzano Bs): 19/07: Serafin + Marcus Worgull. 26/7: Ralf -- Foto su www.lorenzotiezzi.it sezione DOWNLOAD - Mazoom

Mazoom Le Plaisir (S. Martino - Desenzano Bs): 19/07: Serafin + Marcus Worgull. 26/7: Ralf -- Foto su www.lorenzotiezzi.it  sezione DOWNLOAD - Mazoom

MAZOOM LE PLAISIR CONTATTI 
www.mazoom.it
via Colli Storici n. 179, San Martino Della Battaglia (Bs). 
A 500 metri dall'uscita A4 Sirmione. 
Aperto tutto l'anno ogni sabato notte e prefestivi
Skype: mazoomleplaisir
Telefono uffici: +39 045 64 50 850
Telefono club e liste: 030 99 10 319, +39 328 6811111
Ogni serata inizia alle 23 circa e finisce a tarda notte
Prezzi d'ingresso interi 30-25 euro


19/07:  djs: Marcus Worgull + Serafin. Royal Cafè Privè: Francis Galante

Una coppia di dj internazionali di qualità assoluta al Mazoom e con loro, come sempre Francis Galante con la sua house venata di black nel privèe. 

Per quello che riguarda Serafin: Zurigo, l'avanguardista capitale svizzera, niente altro è che il suo quartier generale. Poliedrico dj e produttore che, in collaborazione con Luciano, erige le fondamenta della Cadenza Records, pietra miliare tra le labels techno-minimal. Serafin si defila più facilmente dal panorama mediatico rispetto all'amico cileno, attirando intrinsecamente le curiosità della stampa di settore, che non sempre si trova a raffrontarsi con un personaggio così carismatico ed innovativo. Serafin è sicuramente una figura traversale all'attuale panorama sonoro, e chi ha partecipato ad eventi passati di caratura, quali ad esempio The Relm e Parfum, ne è perfettamente a conoscenza; il suo stile, da lui definito sinteticamente "techno-soul", si attua in un "merge" tra old style ed innovazione, vinile e campionatori, in cui loop melodici e groove persistenti inebriano la pista. La sua attività di producer lo vede nelle più importanti tracklist con tracce quali "Funk Excursion", "Kristall EP" e "Liquid Daydream", quest'ultima una delle preferite di Sven Väth. 

Marcus Worgull
Marcus Worgull è uno degli astri nascenti del suono deep house e fusion in Germania. Inizia la sua carriera nel 1995, credendo fermamente ed investendo tutte le sue energie su una tipologia di sonorità completamente in antitesi con la quotidianità musicale dell'epoca. Colonia diventa il suo punto d'appoggio grazie all'apertura del Groove Attack Record Store, promotore dell'omonima label di cui è fondatore e sulla quale giacciono le sue release ed il suo album. Fortemente influenzato da soul e black music, i suoi dj set sono un viaggio alla scoperta del più profondo versante della house music, influenzato da ritmiche jazz e fusion e disco. 

26/07: il top dj Ralf @ Mazoom Le Plaisir (S. Martino della Battaglia, Bs)

Antonio Ferrari, aka DJ Ralf, nasce il 20/09/1957 a Bastia Umbra in provincia di Perugia e fin dalla più tenera età viene ribattezzato Ralf da amici e familiari.
Dopo aver lavorato in piccoli locali della sua provincia approda alla consolle del Cocoricò dove tuttora è Resident DJ ogni primo sabato del mese. Oltre che al Cocoricò ha lavorato e lavora in moltissimi altri locali famosi, sia in Italia che all'estero: Adrenaline, Alterego, Area City, Divinae Follie, Echoes , Ethos Mama, Fluid, Goa, Guendalina, Hollywood (serata Pervert), Maffia, Matis, Mazoom, Metropolis, Muretto, Pervert, Pleigine, Red Zone, Tenax , Villa delle Rose, Amnesia di Ibiza, Cavo Paradiso di Mykonos, Crobar di Miami in occasione della Winter Music Conference, Ministry of Sound di Londra, Pacha di Ibiza, Roxy di Amsterdam, Space di Ibiza, Vertigo di Londra… Ha stretto regolari collaborazioni con l'organizzazione delle "Folies de Pigalle", con "Colazione Da Tiffany" e dal '94 fino al 2004 con il Made In Italy Ibiza sia in Italia ma soprattutto ad Ibiza. Nel 2001 è stato regular guest al Ministry of Sound di Londra nella serata chiamata Rulin'…
Ha scritto per moltissimi anni una rubrica tutta sua chiamata "Touch and Go" per la rivista Discoid dove nel recensire i dischi, esprimeva le sue opinioni e raccontava le sue avventure personali e non…  Durante la settimana della moda milanese lo si trova alla consolle della sfilata di D-Squared2… Nel 2003 gli viene dedicata una puntata nel documentario del regista Alberto D'Onofrio, DJ'S TRIP , trasmesso su da Cult Network (SKY)… Un vero e proprio viaggio alla scoperta della sua vita professionale e personale…  Nel 2006 da vita alla sua etichetta discografica LATERRA RECORDINGS. La prima release I'VE DONE IT scritta, composta e prodotta dallo stesso Ralf insieme all'amico oltre che stimato dj e produttore Alex Neri. Le altre release sono KRADDA di Ricky Montanari & Lele Pasini ; TUNGUSKA / TOYS di Federico Locchi & Frankie Watch ; LU RAGNO_IMPOVERITO di Dario Lotti & Guido Nemola "electropizzica" Remix ( opera di Cesare dell' Anna ) con incluso il remix dei Pastaboys; ETRURIA di Luca Agnelli; DJ SOSSA PJ di Sossa e Marco Scocchi; COLOMBA / MARCA LA RUTA di Sossa, Scocchi e Adicto Sound ; LAZY & SLOW / FUTURA IS BACK di Carlo Carità.
Nell'estate del 2007 ha presentato, dal 10 luglio all'11 settembre, al Privilege di Ibiza il suo party , "Alma", di cui ha curato personalmente l' identita' musicale e in cui si è esibito insieme a djs del calibro internazionale quali Steve Bug, Timo Maas, Mathew Johnson, Ellen Allien e molti altri.

SOS Endometriosi: un associazione a sostegno delle donne www.assoendometriosi.it

L’endometriosi è una patologia ginecologica molto diffusa che interessa circa il 15% delle donne in età fertile. Si stima che circa il 50% di esse non possono avere figli. Molte donne pur avendo l’endometriosi non sanno di esserne affette.
L’iniziale dolore mestruale causato dall’endometriosi si trasforma in un forte dolore pelvico, che poi per la sua costanza diventa cronico.

Si tratta di un dolore che può giungere livelli tali da diventare invalidante.

 

Secondo le stime Onu colpisce:

3 milioni di donne in Italia,

14 milioni nell’Unione Europea,

5,5 milioni nel Nord America e complessivamente 150 milioni nel mondo

 

Tempi per avere una diagnosi:
Trascorrono mediamente 9 anni.  
Il ritardo con cui la malattia viene diagnosticata e la tendenza di alcuni medici a liquidarne i sintomi come psicosomatici aggravano ulteriormente il quadro della situazione, aggiungendo alla sofferenza fisica l’insopportabile sensazione di non essere credute e capite.

 

 

Le cause: sconosciute

 

Prevenzione: nessuna

 

Ricerca: pochissima

 

L’endometriosi a tutt’oggi non è stata riconosciuta come malattia sociale.

 

 

Un po’ di noi:

La nostra è un’Associazione giovane nata nel maggio 2005.

Sin dall’inizio abbiamo creduto nell’importanza di mettere al centro della nostra attenzione le donne affette da endometriosi.

Conosciamo molto bene quelle che sono le problematiche legate alla patologia, poiché noi stesse ne siamo affette.

Rabbia, paura, solitudine, sono le emozioni che normalmente ci accomunano, tutto sembra essere senza una via di uscita. Ed invece attraverso il lavoro che facciamo in Associazione, abbiamo imparato che si può affrontare la malattia in modo consapevole e positivo.

La nostra esperienza la mettiamo a disposizione di tutte coloro che non hanno ancora trovato il modo di reagire. 

In tutto quello che facciamo ci mettiamo tanto impegno, entusiasmo e determinazione il tutto in  un clima amichevole.

Offriamo sostegno in vari modi ad esempio:

-   Organizzando incontri ai quali  sono invitati vari specialisti, per avere un approccio  multidisciplinare alla malattia;

-    mettiamo a disposizione  sul sito internet www.assoendometriosi.it e sul blog http://associazioneendometriosi.splinder.com/  informazioni riguardanti la malattia, un elenco di centri specializzati a cui rivolgersi, un forum per scambiarsi esperienze e opinioni. E’ offerta una consulenza specialistica gratuita on line, grazie a medici volontari che collaborano con l’Associazione.

-  facciamo incontri di auto aiuto

 

Per informazioni: info@assoendometriosi.it

 

 

Grazie per l’attenzione.

 

Cordiali saluti.

 

Sonia Fiorini

Presidente

 

On-line "Il Principe della Giovent=?iso-8859-1?B?+Q==?=" OperaMusical di Riz Ortolani

Su www.ilprincipedellagioventu.it le informazioni, i video e le musiche dell'OperaMusical di Riz Ortolani.

Il Principe della Gioventù, progetto originale di Riz Ortolani, è basato su un famoso fatto storico del Rinascimento Italiano mai portato prima d'ora sulle scene: la Congiura dei Pazzi del 1478. Presentato in prima mondiale al Teatro La Fenice di Venezia il 4 settembre 2007, è la prima opera teatrale del compositore pesarese, considerato un grande Maestro del cinema italiano e internazionale per le sue famose, indimenticabili colonne sonore, e prestigioso Direttore d'Orchestra.

Il Principe della Gioventù – L'OperaMusical riflette la bella e forte immagine dell'Italia Rinascimentale, dove i valori dell'amore, della gioventù e della gioia di vivere sono impersonati dall'eroe positivo Giuliano e sopravvivono agli intrallazzi della meschina ricerca del potere fine a se stesso impersonati dall'anti-eroe Franceschino: «il conflitto di sempre tra l'uomo e il potere, un conflitto in cui solo l'amore è il soffio della vita che sfugge alla logica dell'oppressione» spiega Riz Ortolani.

In contrasto con le arti, le feste carnascialesche, il gioco del calcio, la bellezza delle donne, i colori dei costumi e tutto il fascino della splendida atmosfera Rinascimentale, serpeggia la cupa oscurità della Congiura, organizzata da Franceschino dei Pazzi, divorato da un insano odio e una profonda gelosia per i due fratelli Medici, amati dal popolo, e per il loro potere bancario. La Congiura culmina con l'assassinio del giovane Giuliano nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore: 19 pugnalate durante la Santa Messa dell'Ascensione, il 26 Aprile del 1478. Ordito per assassinare entrambi i fratelli e distruggerne il potere, il complotto fallisce perché Lorenzo viene miracolosamente salvato, mentre Giuliano muore tra le braccia di Fioretta, il suo unico e vero amore, in attesa del figlio poi adottato da Lorenzo e futuro Papa Clemente VII.

Quello andato in scena a Venezia nel 2007 è stato un grande evento di teatro contemporaneo musicale: alla potenza della musica, a tratti epica e a tratti intima, si sono affiancati la sapienza e l'energia di un grande uomo di teatro come Pier Luigi Pizzi nella triplice veste di regista, scenografo e costumista, insieme con le suggestive luci di Vincenzo Raponi e le belle coreografie di Joey Mckneely.

Un lavoro coinvolgente di cui oggi è finalmente possibile saggiare alcuni momenti all'interno della Video Gallery del sito: dalla potenza del calcio fiorentino alla delicatezza del coro delle tintorelle, dall'appassionata dichiarazione di amore di Giuliano alla sua Fioretta fino al trionfo di Lorenzo nel coro finale che lo incorona "il Magnifico" per i secoli a venire.

Il Principe della Gioventù, ora on-line, porta sul web quello che ha espresso alla Fenice nel 2007: i nostri migliori valori storico-culturali e l'originale e poliedrica creatività del teatro musicale contemporaneo.

Il Principe della Gioventù

---------------------------------------------------------

Comunicazione e promozione

e-mail: ilprincipedellagioventu@creactivity.it


Informazioni commerciali

CTC – Creative Team Company S.r.l.

Telefono e fax: +39.06.6674188

---------------------------------------------------------


http://www.ilprincipedellagioventu.it

Comunicazione e promozione

e-mail: ilprincipedellagioventu@creactivity.it

Informazioni commerciali

CTC – Creative Team Company S.r.l.

Telefono e fax: +39.06.6674188http://ilprincipedellagioventu.it

SAVE THE DATE



CONFERENZA STAMPA


CONCERTO EVENTO PONTEFICE

II EDIZIONE


MARTEDI' 29 LUGLIO - ORE 11

SALA DELLE BANDIERE IN CAMPIDOGLIO
 
 
 
Presentazione del concerto dell'Orchestra Sinfonica
dell'Europa Unita 
in onore di Papa Paolo VI  

Domani dossier Internet e Minori nel Lazio con Angelilli, Mastronardi, Polizia Postale ed associazioni.

Invito alla stampa

Internet e minori: troppi pericoli e troppe poche regole.
Domani presentazione del rapporto su Roma e Lazio.

Saranno presentati i dati del dossier sui pericoli della rete a cura dell'On. Roberta Angelilli e  del Prof. Vincenzo Mastronardi e gli ultimi dati della Polizia Postale a cura di Domenico Vulpiani  (Direttore Servizi Polizia Postale e Comunicazioni Polizia di Stato).

 

Si confronteranno tra gli altri Save the Children, Moige, Ecpat, Telefono Azzurro, Microsoft.

 

Si terrà il prossimo giovedì 17 luglio alle ore 12,00 alla Sede per l'Italia del Parlamento Europeo (Via IV Novembre, 149 a Roma) l'incontro promosso dall'On. Roberta Angelilli (Rappresentante  del PE presso il Forum per i diritti dei minori) con le associazioni e le istituzioni che si occupano in Italia  ed a Roma dei pericoli e delle opportunità legate all'utilizzo di internet da parte di minori. L'incontro ha lo scopo di raccogliere dati e opinioni da parte degli operatori e dei ricercatori in vista dell'approvazione del nuovo Programma Comunitario per la protezione dei minori che usano Internet e le altre tecnologie della comunicazione.

Nel corso della mattinata, saranno presentati i dati di un dossier sui pericoli della rete per i minori a Roma e Lazio, promosso dall'On. Angelilli: dal cyber bullismo al "grooming"(manipolazioni psicologiche da parte degli adulti per "l'adescamento" on line dei minori, al fine di veri e propri abusi); dalla pedoflia e pedopornografia on line alla crescente diffusione di contenuti che inducono a comportamenti emulativi autolesionistici, compreso l'istigazione all'anoressia e al suicidio.

Si invitano i sigg.ri giornalisti ad intervenire.

 

Ufficio stampa: Alessandro Maola - T. 339.233.55.98

TOMMY VEE ... Un estate tutta da Ballare! > NEWS LUGLIO...19.07.08 EVENT alla Villa Delle Rose...

TommyVee  VS    Airplane! 

martedì 15 luglio 2008

Gioia di vivere - Risate libertine dal Medioevo in giu

Domenica 20 Luglio, alle ore 21,15 presso il Castello di Oramala (Val Di Nizza), in Oltrepò Pavese,  I Verba Volant di Artemusica presenteranno il nuovo spettacolo esilarante "Gioia di Vivere".

Lo spettacolo consiste in una serie di scenette, fabliaux, poesiole, tratti dalla tradizione letteraria italiana e francese, legati da un unico filo conduttore : la gioia di vivere di stampo medievale, che si esprime in quella fisicità arrivata fino a noi in varie forme, attraverso il libertinismo secentesco che nel 700 è diventato franco libertinaggio, poi ha percorso sentieri più nascosti nell'800 per riemergere prepotentemente oggi, impulso vitale inesauribile.

1) La fanciulla e la gru (fabliau medievale): o della curiosità di una fanciulla troppo ingenua.
2) Le pernici (fabliau medievale): o la scaltrezza delle donne medievali.
3) Pigmalione e Galatea (liberamente tratto dalle Metamorfosi di Ovidio): un mito ripensato per la scena.
4) Un gentiluomo (da anonimo e da un sonetto di Benserade): quando il rispetto confina con la dabbenaggine.
5) Il naso (Antonio Guadagnoli): delle virtù di un naso importante.
6) Fabulatrix (fabliau medievale): o come uscire da una situazione critica con l'affabulazione


Personaggi e interpreti:

- La fanciulla e la gru: Elena Guidi, Francesco Calvi, Chiara Zacchetti

- Le pernici: Chiara Zacchetti, Carlotta Torti, Carlo Guidi, Giovanni Calvi

- Pigmalione e Galatea: Francesco Calvi, Elena Guidi

- Un gentiluomo: Carlotta Torti, Antonio Guidi Giovanni Calvi

- Il naso: Remo Tagliani, Gabriele Indolenti

- Fabulatrix: Sara Ghiozzi Giovanni Calvi Carlotta Torti, Antonio Guidi



Costumi: Chiara Zacchetti, Laura Brignoli
Scenografia: Laura Brignoli
Musiche: Manuela Tagliani
Grafica e Audio: Carlo Marenzi
Regia: Laura Brignoli

E se qualche volta il sorriso sarà un po' salace, non ce ne voglia chi per tradizione e cultura è custode della virtù dei popoli, qui si fa tutto per ridere.
Dunque, signore e signori, buon divertimento!

Stasera a MondoFitness nascono i box “Io allatto dove mi pare”.


Comunicato stampa

Stasera a MondoFitness nascono i box

"Io allatto dove mi pare".

In ogni Municipio, in ogni manifestazione, spazi per allattare. A Mondo Fitness la presentazione del progetto, la mostra Intimamente e la raccolta fondi per "Diritto di Poppata".

Salvamamme sarà ospite a Mondo Fitness per presentare le sue iniziative in favore delle mamme e dei bambini, per il diritto ad una maternità serena. In particolare dalle ore 19,30 del 15 luglio sarà possibile vedere il prototipo del box "Io allatto dove mi pare", che permetterà alle mamme ed ai bimbi di vivere serenamente un momento prezioso e delicato come quello dell'allattamento. A disposizione di quanti desiderino chiedere informazioni, una esperta dell'allattamento. Il box, che è uno spazio veramente speciale, è stato  realizzato e donato a tutte le mamme dal notissimo scenografo Roberto Ciambrone su richiesta dell'Associazione.

Saranno presenti  Grazia Passeri, Presidente Salvamamme, l'On. Roberta Angelilli, Deputato Europeo e Rappresentante del Forum Europeo per i Minori, le autorità del Municipio Roma XX, Veronica Marica, Vice Presidente di Gruppo Mercurio. Parlerà dell'allattamento naturale la pediatra dott.ssa Angela Parigi.

Sono stati invitati esponenti dell'Amministrazione del Comune e dei Municipi di Roma.

Sarà collegata alla presenza di Salvamamme a Mondo Fitness anche la raccolta di fondi per il progetto "Diritto di Poppata" che l'Associazione promuove con il sostegno del Gruppo Mercurio per tentare di recuperare il latte materno (distribuire tiralatte,  migliorare l'alimentazione delle nutrici anche con integratori) acquistare latte in polvere per le mamme a reddito zero e con certificazione medica di impossibilità al recupero del latte materno. Infine sarà possibile ammirare la bellissima mostra fotografica "Intimamente" di Veronica Marica, che raffigura con suggestione i volti delle mamme e dei bambini che si sono rivolti al progetto Salvamamme.

"E' un'iniziativa importante che Mondofitness sostiene con entusiasmo. Il corretto allattamento infatti, dovrebbe essere un diritto garantito per il benessere di tutte le mamme ma soprattutto di tutti bambini. L'allattamento è un momento fondamentale per la sana crescita del bambino ed è l'inizio di quella che nella vita sarà una buona educazione alimentare, necessaria per ogni individuo e che inizia proprio dal primo pasto materno. Per questo motivo la nostra manifestazione vuole lanciare un messaggio forte e deciso ospitando l'iniziativa Salvamamme, perché la salute non è per noi solo allenamento fisico ma è anche attenzione e rispetto per la natura del proprio corpo e delle propria persona. ". Con queste parole Andrea De Angelis, l'organizzatore di Mondofitness commenta l'iniziativa che si terrà il 15 luglio.

 

 " Alcune nostre mamme allattavano al sole nel giardinetto di una nostra sede. Sulla panchina, le mamme e i bebè erano un'immagine delicata e tenera. Ci è stato chiesto dal condominio di evitare queste scene. Altre mamme ci hanno raccontato di essere state criticate e riprese in altre situazioni analoghe. La stampa ha parlato anche recentemente di spiacevoli attacchi a mamme che allattano… Le mamme sono mamme e non un qualche genere di veline e questo pare sia un problema... – ha dichiarato Grazia Passeri, Presidente di Salvamamme -  Da tre anni, per questo, Salvamamme "allatta dove le pare" e oggi invita ogni municipio di Roma a creare nei punti di maggior transito (ovunque si può), delle aree attrezzate e un punto privacy per dare ai neonati e ai bebè che lo richiedano, quel momento di gioia e di pace, quasi di raccoglimento, che ogni lattante merita".

L'iniziativa di oggi è ad impatto economico zero per la comunità, perché non finanziata con fondi pubblici .
 
Su richiesta disponibili immagini ed approfondimenti.
 
Ufficio stampa
Alessandro Maola
Tel. 339.233.55.98

lunedì 14 luglio 2008

Grembiule e voto in condotta: il balletto delle esternazioni

 
 
 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

 

GREMBIULE E VOTO IN CONDOTTA:

IL BALLETTO DELLE ESTERNAZIONI 

 

 

 

Sarà il caldo, sarà che i giornali qualcosa debbono pur scrivere, ma di questi tormentoni estivi su grembiuli obbligatori e voto in condotta avemmo volentieri fatto a meno. Puntualmente ad ogni estate spuntano fuori dalle cronache, e non si capisce se sia fatto apposta per riempire le colonne dei giornali oppure per distogliere l'attenzione dai problemi veri della scuola.

 

Pare che la neo-Ministro, dimentica dell'Autonomia scolastica, abbia dichiarato che vuole rendere i grembiulini obbligatori, in modo da dissuadere le mamme da ogni gara a colpi di vestitino griffato e rendere così i bambini tutti uguali. Pochi giorni dopo è la volta del voto in condotta ai fini della promozione, che va a confliggere niente meno che con lo Statuto delle studentesse e degli studenti.

 

Dell'ecatombe di bidelli invece nessuno parla. Un'autorevole testata scolastica giunge ad affermare che i tagli in organico sono dovuti al fatto che "in Italia, secondo alcune ricerche, ci sono piu' di due bidelli per ogni classe". Dove sono nascosti, per cortesia? ne avremmo davvero bisogno per prevenire tanti fenomeni di bullismo e dare un volto rassicurante a quella comunità educante di cui tanto si parla ma poco si pratica.

 

Ci pare insomma che così piccoli scivoloni al Ministro avrebbero dovuto ben perdonarglieli, e invece tutti giù a tuffarsi nel teatrino delle dichiarazioni. E' vero e sacrosanto che nella scuola ci sono problemi ben più gravi, ma questo vale per tutti: bastava che obiettasse uno, non trenta tutti assieme.

 

Le Associazioni dovrebbero porre problematiche concrete, proposte documentate, invece di lasciarsi trascinare in questa ridda di dichiarazioni. Se poi ad avviare il dibattito-grembiulino è stata davvero la VII Commissione Cultura della Camera, beh, signori cari, vi meritate proprio una bella tirata di orecchie: non vi abbiamo certo eletto per questo.

 

Intanto su un quotidiano è apparsa l'ultima beffa: pare sia in arrivo il grembiulino griffato…

 

 

 

   Rita Manzani Di Goro

Presidente A.Ge. Toscana

 

 

 

agetoscana@age.it

www.agetoscana.it

Cell: 328 8424375

Invito Festa dell'Avvocatura romana - 17 luglio

Invito alla stampa

Torna la festa dell'avvocatura romana

Giovedì 17 luglio dalle ore 22,00

 

Torna il prossimo 17 lugio dalle ore 22,00 alla Discoteca Il Tartarughino ad Ostia lido (Stabilimento La Casetta, Lungomare Vespucci, 68) la tradizionale "Festa dell'Avvocatura romana", promossa dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma, dalla Coordinatrice della Commissione Culturale Avv. Donatella Cerè e dai componenti Avv.ti  Federico Bucci e Enrico Fronticelli Baldelli.

Una serata di relax e di musica, dopo un anno di lavoro, che ormai da anni rappresenta una tradizione per i tanti avvocati di Roma.

L'ingresso e' riservato agli avvocati e praticanti, previa esibizione del tesserino.

I giornalisti possono accreditarsi inviando una email a info@inmediarescomunicazione.it, specificando nome, cognome, testata e telefono.



--
Alessandro Maola
Relazioni pubbliche ed uffici stampa
Cell. 339.233.55.98
Tel. 06.452218.666
Fax 06. 233.202.802
Skype: alessandro.maola

www.alessandromaola.it
www.inmediarescomunicazione.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota