venerdì 2 maggio 2008

Invito a partecipare a MySpace da

MySpace.com - A Place for Friends
 
Profilo MySpace
 
Visualizza profilo
Hai ricevuto una nuova richiesta di amicizia!

Ti sto inviando una richiesta di amicizia da MySpace. Visita il mio profilo per vedere le mie foto, i video, i blog e gli altri amici.

Fai clic su questo link e verremo aggiunti automaticamente come amici al momento dell'iscrizione.

http://www.MySpace.com



Questa e-mail è stata inviata da qualcuno che ti conosce in MySpace.com.

Se non vuoi più ricevere e-mail dagli iscritti di MySpace, fai clic qui:

http://www.myspace.com/index.cfm?fuseaction=block&iid=9e1e8ed0-2443-4537-b3f1-526cd88f3872

oppure invia un'e-mail vuota con il testo "BLOCK" nell'oggetto a:

privacy@myspace.com

Puoi anche bloccare le future e-mail o richiedere informazioni tramite posta tradizionale all'indirizzo:

MySpace, Inc.
8391 Beverly Blvd, #349
Los Angeles, CA 90048
USA

©2003-2007 MySpace.com. Tutti i diritti riservati.

giovedì 1 maggio 2008

MOSTRA DI NELLO BRUNO

Continua con successo il percorso dell'artista Nello Bruno, a Firenze dal 4 al 24 maggio, presso la Galleria La Pergola Arte, via La Pergola 45R, nella collettiva "Arte, filosofia di Vita".

mercoledì 30 aprile 2008

9/5: Principal (P S. Marco, Bs): Marco Solforetti (Tenax), Renè (Dc 10 Ibiza) // 6/5: Paola Peroni unica dj italiana al Dj Meeting di Dortmund (Germania) // 24/05 @ Bolgia (Dalmine Bg): Intrallazzi (Bolgia) vs Nacha World (Cocoricò)

9/5: Principal (P S. Marco, Bs): Marco Solforetti (Tenax), Renè (Dc 10 Ibiza)

Il 9 maggio un vero evento a Ponte San Marco (Bs). Al mixer ci sono Marco Solforetti (Tenax) e Renè (Dc 10), sul dancefloor tanta voglia di divertimento.
I ragazzi di Principal sono gli stessi che organizzano boat party super esclusivi sul lago d'Iseo. Questa volta puntano su un evento per persone solari, che hanno voglia di ballare la miglior elettronica che ci sia. Con semplicità: ottimo impianto, drink di qualità e performer da urlo. Nient'altro. Il tutto, tra l'altro, lo presentano bene, con un biglietto in pelle. Al mixer ci djs che si presentano da soli: Renè (Dc 10 Ibiza), Marco Solforetti (Tenax). E insieme a loro due resident non male come Simone Scaramuzzi (Principal), che in questo caso è anche uno degli organizzatori.... E Sakito (Nengo Recordings). Alle percussioni invece c'è Max Roveri, uno che di solito collabora con Tullio de Piscopo. Dalle 22 a tarda notte, si entra solo acquistando la prevendita. 

PRINCIPAL event
9 maggio 08 dalle 22
c/o Dos Amigos
via Campagnola 31-33
Ponte San Marco Bs
Info: 3295924386, 3386040935


6/5: Paola Peroni unica dj italiana al Dj Meeting di Dortmund (Germania)

Paola Peroni è Dj, produttrice da numero uno (col progetto Bacon popper l'ha raggiunto diverse volte) e ha collaborato con tanti tra cui un certo Zucchero (apriva i suoi concerti). Sembra esagerato, ma è giusto dire che mette i dischi da quando il termine Dj Girl non esisteva ancora e il panorama della console era solo maschile. Paola da poco è anche insegnante in diversi corsi per giovani talenti... Il 6 maggio suona al Dj Meeting di Dortumnd, in Germania. Un evento unico che Paola presenta così: "Il Dj meeting è una manifestazione in cui si riuniscono ogni anno dj, produttori, etichette discografiche e naturalmente clubber... Lì si e esibiscono artisti e dj, allo scopo di diffondere la propria arte. Qualche anno fa partecipai come ospite curioso a questa manifestazione e mi ripromisi di ritornarci come guest, ciò è stato possibile tramite la mia Promoter Jenny". A differenza di tante dj che in console puntano soprattutto sul look, Paola Peroni parte dalla ricerca musicale e dalla sensualità del ritmo. Di questi tempi, non è poco. Il suo Myspace è www.myspace.com/peronipaola

24/05 @ Bolgia (Dalmine Bg): Intrallazzi (Bolgia) vs Nacha World (Cocoricò)

Un testa a testa avvincente al Bolgia il 24 05 08. Intrallazzi vs Nacha World. Intrallazzi è il creatore del Bolgia sound. Fattosi conoscere all'inizio degli anni '90 con gli F.P.I. Project (con chi ha raggiunto il top delle chart di vendita in tutto il mondo e partecipato a programmi come Top of The Pops), da allora Intrallazzi continua la sua ricerca musicale. Oggi al mixer del Bolgia di solito lavora da solo e il suo sound è universale, sperimentale, elettronico. Mai minimale, mai pomposo, sempre all'avanguardia e sempre melodico. Come produttore lavora con Luca Provera e insieme si fanno chiamare Cube Guys. I loro remix sono molto apprezzati in UK, quello di Elektro degli Outwork ha fatto sfracelli in il mondo e Te Quiero è stato il brano dell'estate a Ibiza nel 2006... Nacha World inizia la sua carriera nelle disco come performer, al Cocoricò Più tardi inizia a frequentare le console. Echoes Club, Colazione da Tiffany, Les Folies De Pigalle, Star's CaKe, DocShow AfterHour, Contatto, The Base, Peter Pan, Le Cocoricò, Wish Club, Miu Miu J'Adore, Fluid, Mazoom Le Plaisir, Angels of Love, Party in the Wood, Cafè del Mar, Underground City, Syncopate,Astoria Attitude, Kandinsky: questi sono i club che in serate a rotazione ospitano o hanno ospitato Nacha World come Dj. Inoltre viene richiesta ai moda party quali Dsquared e Andrew MacKenzie, che l'ha voluta con se ai fashion party di Londra, Barcellona, Mosca, Parigi, New york. Da anni è poi, in pratica, la dj di Dolce & Gabbana e ha il compito di creare set musicali per le loro sfilate Dolce&Gabbana e D&G e continua a suonare per i party Dolce & Gabbana, Playboy, Stefano Gabbana BirthDay Party, Dolce & Gabbana Christmas Party. 

Info/Liste/Tavoli 335465818
 www.Bolgia.it, 
dalle 0re 23, ingresso 10 / 25 euro

31/05 Bolgia (Bg) closing party

 E' la festa di chiusura della stagione del Bolgia (ci saranno altri eventi estivi, non ci saranno? Chi vivrà vedrà...). Al mixer tutti i resident del club, Intrallazzi & Monkey Lovers su tutti e un dj special guest a sorpresa. 

Info/Liste/Tavoli 335465818 
www.Bolgia.it, 
dalle 0re 23, 
ingresso 10 / 25 euro

-----------------
hi res PHOTO + comunicati PRESS RELEASES:  www.lorenzotiezzi.it DOWNLOAD brand, dj, club (etc)
-----------------
L O R E N Z O T I E Z Z I lorenzo tiezzi  - : -  freelance pr journalist music designer photographer 
----------------
www.lorenzotiezzi.it 
+39 339 3433962 
skype lorenzotiezzi 
fax +390302582161 (please write 'care of LT') 
address Media Records c/o Lorenzo Tiezzi via Martiri della Libertà n 277 25030 Roncadelle (Bs) www.myspace.com/lorenzotiezzimusic 
-------
scrivo x - write for
-----------
Kult, Urban, Max, Maxim, 2night.it, alladiscoteca.blogspot.com (...)
-------------
faccio ufficio stampa per - do pr for
-------------
DVD's - CD's Dvd live Tiesto Elements of Life www.tiesto.com
Budda Bar X by Ravin www.buddhabar.com (...)
DJS Luca Fabiani www.lucafabiani.com
Alex Elle Pornocult www.myspace.com/pornocult
CLUBS Bolgia Dalmine Bg www.bolgia.it
Sesto Senso Desenzano Bs www.sestosenso.it
Circus Beat Club Brescia www.circusbeatclub.com (...)
FASHION Too Late Watch www.too2late.com
Luca Boiocchi Personal Stylist www.lucaboiocchi.com
--------------
Music Design x: Des Alpes, Madonna di Campiglio. Villa parties, Porto Cervo (...)
--------------
My photos on: Kult, Freek, Max, Maxim, Corriere della Sera Magazine (...)
-----------
Quote of the week: è finito il tempo dei favori / the time of good turns is over



martedì 29 aprile 2008

Proposta scambio link!

 

MESTIERI A DOMICILIO

Cerchi Animazione feste per bambini?

Vuoi effettuare uno scambio link gratuito con noi? Preleva il materiale qui sotto. Puoi copiare i nostri banner a linkarli alla nostra home: www.mestieriadomicilio.com oppure il link già pronto che trovi in basso. Una volta inserito sul tuo sito mandaci una mail a  con il tuo materiale e noi contraccambieremo! Il nostro indirizzo e-mail: info@mestieriadomicilio.com

 

Mestieri a Domicilio si occupa di  promuovere e rivalutare i mestieri artigianali artistici ed etnici.

La Porta Blu è un'Associazione Culturale per la quale collaborano artisti operanti nei vari settori delle arti contemporanee, un corpo insegnanti altamente qualificato che organizza ogni settimana laboratori di disegno e pittura per adulti, ragazzi e bambini più laboratori di scultura, fotografia, audio visivo, incisione, disegno del nudo, storia dell'arte contemporanea, laboratorio del fumetto e scrittura creativa. info: www.laportablu.it

Newsletter Mestieri !

Le pedane vibranti

La pedana vibrante è un attrezzo ormai alla portata di tutti, ma chi ha inventato questo fenomenale attrezzo sportivo? La ricerca sull'uso delle vibrazioni ebbe inizio proprio per scopi medici, i primi studi di devono ad un dottore di nome Whedon che nel 1959, usò un letto vibrante di sua invenzione su persone costrette a letto da ingombranti gessi e altre mobilità forzate. L'idea iniziale era quella di evitare le piaghe, ma si accorse di un incremento della densità ossea e di un miglioramento della muscolatura per poi allargarsi, con studi successivi, ad altre applicazioni come lo sport, l'estetica e il benessere.

Un prolungato periodo di inattività forzata, quali ad esempio gessi, decorsi post operatori, malattie; possono indebolire significatamene
L'apparato locomotore e quindi muscoli ossa tendini cartilagini, rendendo lentissimo e a volte difficilissimo il totale recupero.

Con l'uso della pedana vibrante (utilizza lo stesso sistema degli elettrostimolatori) in moltissimi test scientifici, sono stati registrati risultati assolutamente positivi nella riabilitazione fisioterapica e contro l'atrofia muscolare, proprio quei problemi tipici di chi ha subito un trauma, un infortunio o una operazione chirurgica che lo ha tenuto a letto per un lungo periodo di tempo.

In generale si può dire che le pedane vibranti sussultorie verticali possono essere utilizzate per aiutare a risolvere i seguenti problemi fisioterapici: Atrofia o ipotonia muscolare, pubalgia, problemi al tendine d'Achille, riabilitazione del ginocchio, atrofia o ipotonia muscolare, sclerodermia, sclerosi multipla, osteoporosi, spondilosi, ecc

Studi clinici condotti su pazienti con traumi dei nervi periferici e contratture articolari hanno dimostrato l'efficacia del trattamento con vibrazione accompagnato a metodi di trazione classica (Levitskii e coll., 1997). Recentissimi esperimenti hanno evidenziato un rimarchevole miglioramento della flessibilità della colonna vertebrale e dei muscoli flessori della gambe dopo trattamento vibratorio.

Questo metodo, in modo inequivocabile, si è dimostrato essere di gran lunga più efficace dei metodi tradizionali quali quello balistico, quello passivo, quello statico ed il PNF (Bosco e coll. in stampa, 2001).

Inoltre, grazie all'uso della pedana si ha oltre ad un vero e proprio miglioramento della situazione clinica, la stimolazione vibratoria ha fatto registrare un miglioramento della soglia del dolore sul 69% dei pazienti trattati.

Le pedane vibranti, nelle varie sezioni del sito di articoli sportivi shop sport si dividono in varie categorie:

Fitness PEDANE VIBRANTI
Fitness Pedana vibrante
Fitness Pedana vibrante basculante
Fitness Pedana vibrante professionale
FITNESS PEDANE VIBRANTI VIBROMASSAGGIATORI
Fitness Attrezzi Pedane Vibranti

Giovanni Magno



----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
Scopri le tue passioni con Leonardo.it!

Clicca qui


Nissan presenta il lusso di Pathfinder Platinum



pathfinder_platinum

 

 


Già apprezzato per la sua versatilità, le prestazioni e la tecnologia affidabile, ora Nissan Pathfinder ha un altro motivo per farsi amare: il lusso della nuova versione Platinum. Gli esclusivi particolari cromati degli esterni e gli interni in pelle pieno fiore sapranno soddisfare anche i più esigenti.


Inoltre:
- Navigatore satellitare
- Hi-fi stereo MP3 con caricatore 6CD
- Sistema Bluetooth®
- Cambio Automatico
- Clima automatico bi-zona e posteriore
- Tetto apribile

SCOPRILO ORA!
     


Invio Comunicati Stampa


Spett.le Redazione, visitando il vostro sito mi permetto di inviare un nostro comunicato stampa affinchè possiate vagliare un'eventuale pubblicazione sul vostro website.

Ringrazio
UFFICIO STAMPA DIGITALTRUST
VIA TAZZOLI 6
MILANO

I-Sign: Archiviazione Sostitutiva

I-Sign Conservazione Sostitutiva è la consolidata soluzione per l'archiviazione sostitutiva sviluppata da Digitaltrust (www.digitaltrust.it) che permette all'azienda di eliminare tutta la documentazione cartacea in osservanza della normativa italiana, avendo il pieno controllo e disponibilità delle informazioni.

Con l'emanazione del decreto legislativo 20 febbraio 2004, n. 52 (attuazione della direttiva 2001/115/CE che semplifica ed armonizza le modalità di fatturazione in materia di IVA) e del decreto del Ministero dell'economia e delle finanze 23 gennaio 2004 (modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione in diversi tipi di supporto), è possibile smaterializzare elettronicamente anche i documenti con rilevanza fiscale.

I-Sign permette una semplice integrazione con i sistemi informativi aziendali e garantisce, grazie alla sua scalabile e consolidata architettura, il mantenimento in linea della documentazione conservata per più di 10 anni richiesti dalla normativa per la maggior parte dei documenti con rilevanza fiscale.

Oltre all'eliminazione della carta I-Sign Conservazione Sostitutiva permette una facile ricerca dei documenti richiesti e l'immediata disponibilità del documento in formato PDF, la gestione degli utenti e le numerose estensioni per area aziendale (amministrazione, tesoreria, acquisti...) permettondo all'azienda di avere sempre organizzati e disponibili in modalità centralizzata i documenti più rilevanti.

Benefici:
- Integrazione Semplice
- Risparmio: il costo di ogni singola fattura viene ridotto del 60%.
- Interoperabilità: grazie agli standard utilizzati e al linguaggio XML la portabilità ed il riuso sono garantiti.
- Sicurezza: copie di sicurezza su CD/DVD o share di backup presso sede remota.

Funzionalità:
- Indicizzazione documenti
- Visualizzazione documenti
- Ricerche semplici ed avanzate
- Generazione dinamica PDF
- Statistiche avanzate
- Notifiche via e-mail
- Gestione errori (errata corrige)
- Registro conservazioni
- Informazioni di sistema
- Gestione procedure
- Add-on per funzioni aziendali
- Plug-in di conversione formati


Obiettivi:
- Risparmio di inutile carta e di preziosi alberi
- Migliorare l'efficienza ed il controllo
- Eliminazione dei costi di stoccaggio e archiviazione tradizionale.
- Storico di tutti i documenti conservati visualizzabili tramite browser.

Configurazioni:
- Sistema aziendale, server interno all'organizzazione
- Sistema multi-azienda, un unico server, molteplici partizioni per altrettante ragioni sociali
- Servizio di conservazione in full outsourcing.

Manuale operativo:
Il sistema viene, su richiesta, corredato di un manuale operativo che rimane a disposizione del Responsabile della Conservazione che formalizza il processo di conservazione adottato.

Sicurezza:
Infrastruttura collaudata e sicura, controlli all'importazione e durante i processi critici.

Viene notificato al responsabile della conservazione la necessità di procedere all'archiviazione attraverso l'invio di un' e-mail.
Ad ogni eventuale errore riscontrato il sistema spedisce un' e-mail di notifica al Responsabile della conservazione.


Ambiente e Futuro:

Per produrre 1000 kg di carta sono necessari indicativamente: 15 alberi, 440.000 lt di acqua, 76,0 Mw. Pensate a quanti alberi è oggi possibile risparmiare utilizzando un sistema di conservazione sostitutiva.

Maggiori dettagli sono disponibili al seguente indirizzo:

 

http://www.digitaltrust.it/i-sign/I-Sign_archiviazione.php 




Per calcolare il risparmio:

 

http://www.digitaltrust.it/i-sign/calcola/



Digitaltrust è la divisione aziendale dedicata alla sicurezza informatica di:
Internet Centre of Excellence S.r.l.
Via Tazzoli, 6 Milano
Tel: +39 0229061262
Fax:+39 026598897
press@digitaltrust.it
info@digitaltrust.biz



CorrieredellaSera: notizie via SMS in tempo reale, ovunque tu sia!






A ROMA VINCE LA VOGLIA DI CAMBIARE

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

SU MODERATAMENTE.COM

 

A ROMA VINCE LA VOGLIA DI CAMBIRE

 

"E alla fine Gianni Alemanno, sovvertendo i pronostici dei grandi professionisti dell'analisi politica, è riuscito a battere Francesco Rutelli, ovvero la storia passata e presente della città di Roma. E si perché passato e presente hanno giocato un ruolo decisivo nelle scelte dei cittadini romani. Bastava solo parlare con i negozianti, con la gente nei bar, sugli autobus, per le strade della Capitale per capire che si respirava un'aria di cambiamento. Aria che, evidentemente, i commentatori politici dei grandi giornali non respirano". Esordisce così il direttore Francesco Sanseverino nell'editoriale pubblicato oggi sulla rivista online 'Moderatamente.com'. 

"La sensazione che nella città ci fosse un bisogno di concretezza, a fronte delle innegabili leggerezze dell'essere rappresentate dalle tante feste romane dell'era Rutelli-Veltroni, era del tutto evidente. Strade ridotte ad un colabrodo, sporcizia diffusa, trasporti pubblici ancora inefficienti erano la vetrina cui rivolgevano lo sguardo tutti i cittadini romani, l'altra vetrina, quella dei giochi e degli svaghi, delle feste del cinema, era quella destinata solo a qualche romano, i più fortunati, diciamo così. Quel che è mancato è il giusto mix, panem et circenses, ma in questi ultimi 15 anni a Roma c'è stato un abuso del circenses a discapito del panem. E i romani, un popolo che nella sua lunga storia è passato sopra tutto, ai trionfi e alle avversità, alla libertà e all'oppressione, è passato anche sopra 15 anni di governo ininterrotto del centro-sinistra. Non è passato, evidentemente, sopra all'elezione, nella lista della Sinistra, a Roma alleata di Rutelli, di tal "Tarzan" (il nome è già un programma), altro esponente duro e puro dei centri sociali. A Tarzan i romani non hanno più retto e dire che ne hanno viste. Meglio Jane allora.

 

redazione@moderatamente.com

evento 11 Maggio

Profumi Confusi

 

Un suggestivo spettacolo  per emozionarsi sulle note più toccanti della storia della musica classica e non solo.

 

L’11 Maggio presso la Sala Gemito, Galleria Principe di Napoli (Zona Museo Nazionale) ore 11:00 concerto del Maestro Enzo Amato (Presidente dell’Associazione Domenico Scarlatti)

 

In occasione di maggio dei monumenti L’associazione Civilis Solis organizza per Domenica 11 Maggio lo spettacolo “Profumi Confusi” un concerto di Beneficenza a favore dell’associazione Actonaid: ADOTTA UN BAMBINO A DISTANZA  

 

Il concerto, chitarra e violino, sarà eseguito dal Maestro Enzo Amato, che attraverso le musiche di John Dowland, Cesare Negri, Domenico Scarlatti, Enzo Amato, Antonio Lauro, Ruiz Pipò,  e tanti altri grandi interpreti della musica classica e non solo saprà rendere incantevole questa particolare Domenica di Maggio. Profumi confusi è infatti un viaggio nell’emozione,  una macchina del tempo che  spazia attraverso vari generi di musica dalle reminiscenze dell’antica grecia dell’Epitaffio di Sicilo alla musica Rinascimentale dalla musica barocca di Scarlatti ai Valzer Venezuelani di Antonio Lauro e alla musica contemporanea di Amato e Brouwer.

Nella II parte ci saranno dei momenti musicali che il Maestro  condividerà  con la figlia  Eleonora violinista di grande talento che si esibirà in brani di Paganini, Ibert e Piazzola.

 

 

Il Maestro Amato si è dedicato da giovanissimo alla Composizione scrivendo musiche per Teatro e avendo quindi la possibilità di affrontare un’analisi continua sul materiale dei grandi musicisti del passato prendendo a modello principalmente lavori di Bach, Mozart, Beethoven, Brahms e Wagner. Ha condotto contemporaneamente studi sul ‘700 musicale napoletano ed insieme ad Alberto Vitolo ha riportato alla luce innumerevoli capolavori di questa scuola, tanto da far parlare le prime pagine dei giornali di tutto il mondo di un clamoroso plagio mozartiano ai danni del nostro Pasquale Anfossi. Ha partecipato a numerosi programmi radiofonici e televisivi per la RAI ed altre emittenti. Svolge un’intensa attività artistica in Italia e all’estero esibendosi oltre che nei maggiori teatri napoletani ed italiani ed internazionali.

 

Il prezzo del Biglietto è di 10 euro proprio per incentivare all’ascolto il grande pubblico ad una musica ormai diventata d’elitè.

 

Info e Prevendite

 

Piazza Cavour 9

081/19.56.02.31

 

 

 

Invito a partecipare a MySpace da Pinco

MySpace.com - A Place for Friends
 
Pinco
Profilo MySpace
 
Visualizza profilo
Hai ricevuto una nuova richiesta di amicizia!

Ti sto inviando una richiesta di amicizia da MySpace. Visita il mio profilo per vedere le mie foto, i video, i blog e gli altri amici.

Fai clic su questo link e verremo aggiunti automaticamente come amici al momento dell'iscrizione.

http://www.MySpace.com

Pinco


Questa e-mail è stata inviata da qualcuno che ti conosce in MySpace.com.

Se non vuoi più ricevere e-mail dagli iscritti di MySpace, fai clic qui:

http://www.myspace.com/index.cfm?fuseaction=block&iid=fe3998e1-d568-4416-b411-d52f9d647781

oppure invia un'e-mail vuota con il testo "BLOCK" nell'oggetto a:

privacy@myspace.com

Puoi anche bloccare le future e-mail o richiedere informazioni tramite posta tradizionale all'indirizzo:

MySpace, Inc.
8391 Beverly Blvd, #349
Los Angeles, CA 90048
USA

©2003-2007 MySpace.com. Tutti i diritti riservati.

lunedì 28 aprile 2008

Guida SEO al posizionamento sui motori di ricerca

Il web sta diventando sempre più una costante per chiunque cerchi informazioni riguardanti qualsiasi argomento e prodotto. Il mezzo più utilizzato, diretto ed immediato per raggiungere questo scopo sono i motori di ricerca, che permettono di trovare siti attinenti alle parole chiave ricercate.

In questi termini è importante per la “vita” di qualsiasi sito web essere ben visibile all’interno dei risultati delle ricerche di Google & Co., proprio per poter essere raggiunti da utenti interessati ai propri contenuti e prodotti.

A tal proposito Prima Posizione Srl, agenzia di web marketing specializzata nel posizionamento sui motori di ricerca, ha raccolto in un documento la propria esperienza e know-how riguardante l’
ottimizzazione di siti internet (SEO) al fine di raggiungere buoni posizionamenti sui motori di ricerca.

La guida è stata ideata, scritta e sviluppata direttamente da Michele De Capitani (SEO ed amministratore di Prima Posizione SRL, conosciuto sul web anche come “Dechigno”) dove, grazie a 12 linee guida, spiega i fattori che determinano il successo di un sito sui motori di ricerca (in particolare su Google).

Questa
guida SEO al posizionamento sui motori di ricerca, e’ strutturata in modo tale da fornire le nozioni fondamentali al ranking e di coinvolgere webmaster in un percorso formativo riguardante l’ottimizzazione, la promozione, il monitoraggio ed il mantenimento delle posizioni acquisite sui motori di ricerca senza infrangere le linee guida di quest’ultimi (quindi niente tecniche black-hat).

L’indice della guida:

1) CHIAREZZA: differenze fra motori di ricerca e directory
2) DEFINIZIONE: Target, studio della concorrenza, scelta delle keywords e dominio
3) OTTIMIZZAZIONE: del sito, i fattori on-page
4) ISTRUZIONE: come istruire i motori di ricerca sull’indicizzazione del sito
5) INDICIZZAZIONE: registrazione ed inserimento del sito all’interno dei motori
6) PROMOZIONE: i fattori Off-Page
7) LINKBULDING: costruire una popolarità in Trust
8) MONITORAGGIO: controllare i risultati ottenuti
9) MANTENIMENTO: come mantenere i risultati nel tempo e migliorarli
10) CONTROLLO: azioni e comandi di controllo
11) MIGRAZIONE: come non perdere il posizionamento quando si effettuano cambiamenti alle pagine
12) DA EVITARE: tecniche ed azioni pericolose che un SEO non deve fare

Inoltre, come se non bastasse, la guida è completamente ridistribuibile gratuitamente sui propri siti o riprodotta su vari formati digitali; sempre a patto che i contenuti, le immagini ed i links non vengano modificati.

Non resta altro che
scaricare qui la guida ed appassionarsi a questo affascinantissimo mondo SEO.

A cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl –
Posizionamento siti

invito e comunicato stampa

 

 
 
 
 
In allegato comunicato stampa ed invito per la terza tappa del nostro B.Stylish Temporary Store Tour !!
Per qualsiasi informazione non esitate a contattarmi (cell.3498348349)
Sperando di potervi avere come ospiti della serata, porgo cordiali saluti.
 
RSVP
 
Barbara
B.Stylish

Genitori a Scuola: una Rete per non essere soli

 
 

COMUNICATO STAMPA

 

GENITORI A SCUOLA:

UNA RETE PER NON ESSERE SOLI

 

Una novità senza precedenti nel panorama scolastico italiano



 

I genitori a scuola si sentono soli, poco competenti e, spesso, anche inutili. È quanto emerge dai questionari di valutazione raccolti dai Forum delle Associazioni dei Genitori della Toscana (A.Ge., A.Ge.S.C., C.G.D.) nel corso dei loro incontri di formazione per genitori impegnati nella scuola.

 

Il dato peraltro coincide con quanto rilevato dal "Progetto Ascolto, recentemente pubblicato dal Ministero della Pubblica Istruzione: tra le cause della mancata partecipazione dei genitori a scuola il 51,40% dei genitori indica la poca influenza delle famiglie sulle decisioni da adottare, il 35,30% gli impegni lavorativi, il 29,85% la mancanza di competenze su temi di carattere didattico e gestionale.

 

Forse per questo sta raccogliendo un grande interesse il ciclo di incontri "Vivere la scuola da genitori", ideato dal Forum Regionale delle Associazioni dei Genitori nella Scuola (Fo.R.A.G.S.) e patrocinato dall'Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana nella persona del Direttore Generale Cesare Angotti.

 

"Questo primo ciclo di incontri vuole costituire un'occasione di ascolto nei confronti dei Presidenti di Circolo e di Istituto –si legge nella circolare inviata alle scuole toscane dal Direttore Regionale Angotti- a sostegno del loro compito, attraverso la collaborazione tra genitori che hanno già svolto all'interno della scuola autonoma ruoli di rappresentanza. Le tematiche emerse potranno costituire stimoli da  approfondire in ulteriori momenti di studio. Gli incontri si svolgeranno in tutte le province della Toscana, in collaborazione con i Forum Provinciali delle Associazioni dei genitori e con gli Uffici Scolastici Provinciali".

 

Il primo incontro tenutosi a Pistoia ha raccolto l'unanime apprezzamento dei genitori intervenuti e già si è creata una notevole aspettativa nelle province sedi dei prossimi incontri:

 

Livorno – 29 aprile ore 17,00 presso la Direzione Didattica "Carlo Collodi", via Di Salviano 87 a Livorno;

Massa Carrara – 6 maggio ore 17,00 presso il Liceo Scientifico "Fermi", via Fermi 2 a Massa;

Prato – 8 maggio ore 21,00 presso l'ITIS "Buzzi" in viale della Repubblica 9 a Prato;

Pisa – 12 maggio ore 21,00  presso I.P.S.A.R. "G. Matteotti"n via Garibaldi, 194 a Pisa;

Siena – 13 maggio ore 17,00 presso l'I.T.I.S. "Sarrocchi", via Pisacane 3 a Siena.

 

Per le province di Firenze, Grosseto, Arezzo, Lucca e per le scuole della zona Piombino/Isola d'Elba, gli incontri si svolgeranno all'inizio del prossimo anno scolastico.

 

"Ci è sembrata preziosa questa opportunità di parlare tra di noi, confrontarci sui problemi e avere risposte certe in base alla normativa vigente –dichiara la coordinatrice del Forum regionale per la Toscana Rita Manzani Di Goro- Troppo spesso ci siamo trovati soli nel nostro ruolo di rappresentanti dei genitori e non sono mai abbastanza le opportunità di formazione che possono sostenerci nel nostro impegno. Per questo, dopo una introduzione sul ruolo dei genitori nella scuola, è previsto un  ampio spazio per il dibattito".


 

Addetto Stampa:

Rita Di Goro - A.Ge. Toscana

forags.toscana@yahoo.it

328 8424375

Domani al Palladium Isabel Allende ed il flamenco.

Comunicato stampa

 

 

LE DONNE DI ISABEL ALLENDE RACCONTANO

 

Letteratura, teatro e flamenco al Teatro Palladium

 

 

Martedì 29 aprile

 

ore 21

 

INGRESSO LIBERO

(fino ad esaurimento posti)

 

 

 

 

In scena martedì 29 aprile al Teatro Palladium (Piazza Bartolomeo Romano, 8, Roma) "LE DONNE DI ISABEL ALLENDE RACCONTANO", uno spettacolo di Manfredi Gelmetti e della compagnia Battito Flamenco. Ancora una volta Gelmetti e Battito Flamenco propongono una lettura nuova e coraggiosa del flamenco, coniugato con i grandi della letteratura e con il teatro.

 

Le parole di Isabel Allende si fanno danza per parlare, attraverso l'uso di due linguaggi differenti, di donne, delle loro speranze, paure, attese, della lotta che combattono quotidianamente con la vita e per la vita.

 

Lo  spettacolo gode del patrocinio dell'XI Municipio di Roma.

 

 

In scena al Teatro Palladium

Martedì 29 aprile alle ore 21.

INGRESSO LIBERO fino ad esaurimento posti

Info: Piazza Bartolomeo Romano, 8 - 06 57 33 27 68 -  http://www.teatro-palladium.it/ - www.battitoflamenco.com
 
In allegato il comunicato stampa completo.
Disponibili su richiesta immaginin in alta risoluzione.
 
Ufficio stampa
Alessandro Maola
Tel. 339.233.55.98

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota