mercoledì 31 dicembre 2008

Iniziativa dei Volontari della Chiesa di Scientology con la campagna Dico no alla Droga

Iniziativa dei Volontari della Chiesa di Scientology con la campagna Dico no alla Droga

E' un'iniziativa dei volontari della Chiesa di Scientology quella che vedrà impegnati diversi cittadini domenica 4 Gennaio 2009, in zona Farini a Milano, nella distribuzione gratuita dell'opuscolo dal titolo "La Verità Sulla Droga" che verrà fornito a tutti i locali e negozi oltre che ai passanti.

L'opuscolo è frutto di una minuziosa ricerca sul soggetto ed ha reso possibile che le informazioni più utili sui diversi tipi di droghe fossero disponibili a chiunque, dai genitori ai ragazzi stessi oltre che agli insegnanti ed a chiunque stia cercando di fare qualcosa a riguardo. E' suddiviso in semplici sezioni che rispondono alle domande più comuni da "perché le persone fanno uso di droga?" fino a spiegare nei dettagli come funzionano sull'organismo e sulla mente e quali esatti effetti causano.

La corretta informazione è parte integrante e vitale di una completa attività di prevenzione ed è uno dei cardini della campagna DICO NO ALLA DROGA che ha lo scopo di educare i giovani sui pericoli delle droghe portandoli a comprensione del "perché non farne uso" sia la scelta migliore cui si possa arrivare. L'esperienza ha insegnato ai volontari che le persone in generale, ed i giovani in particolare, quando comprendono gli effetti distruttivi delle droghe e quando possono avere informazioni vere ed esempi positivi, inevitabilmente giungono alla conclusione che "non vogliono farne uso". La campagna si ispira alle scoperte dell'umanitario L. Ron Hubbard, i membri della Chiesa di Scientology ed i volontari di altre organizzazioni antidroga, la stanno portando avanti in tutto il mondo da circa vent'anni.
Per avere maggiori informazioni sulla campagna consultare www.drugfreeworld.org e/o richiedere copie dell'opuscolo "La Verità Sulla Droga" scrivere a diconoalladroga@gmail.com.

martedì 30 dicembre 2008

MARCANTONIO PINTO VRACA nuove indiscrezioni sul golpe in Guinea equatoriale

Nuove indiscrezioni sul coinvolgimento di Marcantonio Pinto Vraca nel tentato golpe in Guinea Equatoriale .Secondo indiscrezioni la posizione  di Marcantonio nel tentato golpe che ha portato all'arresto (su rogatoria internazionale) in Spagna di Severo Moto  si sarebbe notevolmente aggravata  in funzione anche di un presunto finanziamento utilizzato presumibilmente da entrambi  per organizzare il golpe  arrivato  in Camerun su un conto di Marcantonio  da un conto svizzero di una societa' petrolifera per un importo di 3,5 milioni di dollari.Queste le indiscrezioni che sono trapelate da una fonte nel tribunale di Malabo la capitale  della Guinea Equatoriale che lo ha inquisito. Bisogna tenere presente che  la Guinea Equatoriale e' governata da un dittatore  fra i piu' sanguinari del mondo che da tempo a messo Marcantonio Pinto Vraca fra i suoi nemici, questo puo' essere un modo per rendere inoffensivo un agguerrito oppositore.
 
Ufficio Stampa

Le celebrazioni milanesi del futurismo

Nel centenario della pubblicazione sul quotidiano francese "Le Figaro" del manifesto del Futurismo moltissime sono le rievocazioni storiche e le mostre dedicate al movimento.
Ce ne saranno anche due importanti nelle più note sedi espositive italiane: le scuderie del Quirinale a Roma (ve ne abbiamo già parlato in un precedente articolo di voiaganto) e una a Palazzo Reale a Milano. Più ovviamente tutta una serie di mostre "minori" dislocate su tutta la Penisola.Dal 5 febbraio 2009 e fino al 7 giugno la mostra "Futurismo 1909-2009.
Dinamismo + Arte + Azione" occuperà le sale di Palazzo Reale con ben 400 opere (delle quali circa la metà dipinti). La retrospettiva è curata da Giovanni Lista e Ada Masoero e vuole ripercorrere il percorso evolutivo del movimento, le sue influenze sugli autori esteri, la sua volontà di ricreare ex novo tutta la cultura dell'epoca (e del futuro). I trent'anni del futurismo saranno analizzati sistematicamente con un occhio di riguardo ai lasciti in autori italiani contemporanei come Fontana, Burri, Schifano.

Per maggiori informazioni voiaganto.

lunedì 29 dicembre 2008

MARCANTONIO PINTO VRACA spot contestato

Finito oggi  di girare l'ultimo di tre spot  sui diritti umani violati nel mondo .Gli spot sono realizzati su commissione di alcune Ong ed alcune associazioni  no profit , andranno in onda su emittenti nazionali  a partire da  fine gennaio 2009.Gli spot che vedono come protagonista Marcantonio Pinto Vraca sono stati oggetto di molte polemiche sulla opportunita' di scegliere un protagonista cosi' discusso.Molte associazioni si sono ritirate non condividento la scelta fatta.Al momento sembra che gli spot vadino in onda cosi' come previsto.
 
Ufficio Stampa 

domenica 28 dicembre 2008

Nuovo sito: panetulipani.it

Gentili Clienti
con la presente vi invitiamo a visitare il nostro nuovo sito

www.panetulipani.it

Cordiali saluti

Lo staff di Pane e Tulipani

Federprivacy.it : Arriva la versione Mobile


Da ora in poi, tutti gli utenti del portale Federprivacy potranno visitare il sito e leggere tutti gli ultimi articoli e aggiornamenti anche dal palmare o dalla maggior parte dei cellulari in commercio, grazie alla versione del sito sviluppata appositamente per i dispositivi mobili, semplificata e leggera.

Federprivacy mobile consente di visualizzare tutti gli articoli, e l'accesso all'area riservata con accesso alle funzioni principali, mentre per evitare appesantimento al dispositivio mobile, sono state escluse tutte le forme di publicità e gli altri servizi accessori.

L'indirizzo per connettersi a Federprivacy Mobile è http://www.federprivacy.it/mobile Un altro sistema per rimanere sempre aggiornato e in contatto con la Federazione Italiana della Privacy!

sabato 27 dicembre 2008

Il grande nuoto a Roma

I mondiali di nuoto 2009 (Roma, dal 18 luglio al 2 agosto) saranno indubbiamente uno degli eventi più importanti della stagione sportiva 2009.

Tanto più per il nostro movimento natatorio che alle recenti olimpiadi di Pechino ha scoperto un bacino di atleti, spesso anche molto giovani, di grande interesse. Stiamo parlando prevalentemente del settore femminile con le due star Alessia Filippi e Federica Pellegrini ma anche dei bolidi del nuoto maschile come i vari Rosolino, Brembilla, Marin.

A contendersi gli allori della tredicesima edizione dei mondiali saranno 193 Federazioni che avranno nei paesi dell'Australia, degli Stati Uniti e, per quanto riguarda l'Europa, di Germania, Francia e Italia, le nazioni più titolate per l'accesso al podio iridato. Cinque, come da tradizione, le discipline acquatiche, ad essere presenti a Roma: nuoto, tuffi, fondo, pallanuoto, nuoto sincronizzato.

Per maggiori informazioni voiaganto.

La grande festa del cioccolato di Torino

CioccolaTò 2009 sarà un appuntamento davvero imperdibile per tutti i golosoni del nord Italia: dal 6 a 15 marzo in Piazza Vittorio Veneto a Torino si terrà la sesta edizione di Cioccola-TÒ, fiera commerciale dedicata al più sublime e semplice di tutti i dolci.


Non solo compra-vendita ma anche una serie di animazioni per grandi e bambini, di eventi collegati come quelli al Circolo dei Lettori (Via Bogino 9) dove si terranno tutti i laboratori e le degustazioni guidate o quello al Circolo Ufficiali (Corso Vinzaglio, 6) dove ci saranno due cene a tema nei due venerdì di Cioccolatò, la prima (6 marzo) di colore rosa, rigorosamente preparata da cuoche donne in previsione della loro festa dell'8 marzo, la seconda invece (13 marzo) preparata da chef maschi.

Lo stesso tema di Cioccolatò 2009 sarà "Il lato femminile del cacao". Si giocherà dunque sull'accostamento donna-cacao con protagoniste cuoche, produttrici di cioccolato, abbinamenti "amorosi" tra cioccolato ed altri prodotti come le classiche nocciole o le meno classiche spezie, libri scritti da donne con protagonista il cioccolato, artiste che hanno avuto come oggetto delle loro opere il cioccolato.

Per maggiori informazioni voiaganto.

mercoledì 24 dicembre 2008

Segnalazioni e Reclami al Garante: Cosa fare quando la risposta non arriva

Come ci è stato spesso segnalato, quando addetti ai lavori, consulenti o imprenditori, ma anche cittadini, hanno necessità di rivolgersi al Garante della Privacy per ottenere dei chiarimenti in merito a specifiche applicazioni della normativa, per segnalazioni riguardanti casi di violazione della privacy, per presentare ricorsi o per sporgere reclami, la maggioranza di questi deve suo malgrado constatare che assai raramente l'Autorità provvede in modo attivo una risposta individuale o si pronuncia in merito, per cui ad una iniziativa del genere, spesso segue il semplice silenzio.
Anche se quando lo Stato istituì il Garante della Privacy con la Legge 675/96, tra i compiti che assegnava all'Autorità, enumerati all'articolo 31 della stessa legge fu incluso quello di "ricevere le segnalazioni ed i reclami degli interessati"  e  "provvedere sui ricorsi presentati", è pur vero che la canalizzazione verso l'unica sede centralizzata del Garante di migliaia e migliaia fra reclami, segnalazioni, ricorsi, richieste di chiarimenti, etc. , provenienti da aziende e consulenti cosiccome da privati cittadini, non poteva ragionevolmente sortire un effetto diverso.
Tale situazione "a collo di bottiglia" , spiega perchè anche lo stesso Legislatore abbia messo le mani avanti quando, nel testo vigente del Dlgs 196/2003 sotto l'articolo 150, relativo ai provvedimenti a seguito di ricorso, provvidenzialmente abbia prescritto che il Garante, "assunte le necessarie informazioni, se ritiene fondato il ricorso…….(omississ). La mancata pronuncia sul ricorso, decorsi sessanta  giorni dalla data di presentazione, equivale a rigetto".
Ecco quindi spiegato una logica motivazione per cui il Garante per la Privacy sia in grado di riscontrare solo pochi tra i casi più significativi ed importanti fra gli innumerevoli di cui invece è esso destinatario.
Tornando sull'articolo 31 della Legge 675/1996, riguardante i compiti che lo Stato attribuì all'Autorità per la Privacy, riteniamo opportuno rimarcare che al comma d) , il Legislatore precisò che il Garante avrebbe dovuto "ricevere le segnalazioni ed i reclami degli interessati o delle associazioni che li rappresentano, relativi ad inosservanze di legge o di regolamento", per cui, sottoporre i propri reclami, segnalazioni, ricorsi, richieste di chiarimenti ed altro, preventivamente ad una associazione di categoria specifica del settore quale lo è Federprivacy, rappresenta un salvacondotto fondamentale per chi si attiva allo scopo di  tutelare i propri diritti o per adempiere correttamente ad una prescrizione di legge, e ha necessità di avere una risposta, senza l'impressione di aver messo un messaggio dentro ad una bottiglia gettata nell'oceano.  
Federprivacy garantisce di provvedere riscontro ad ogni singola segnalazione ricevuta, affidandone subito al proprio staff la gestione iniziale in modo da fornire già tempestivamente un primo parere, mentre successivamente, se opportuno, può rappresentare il caso (singolo o plurimo per analogia di casistiche) al Garante per la Privacy, facendosi portavoce degli interessati a nome dei propri associati, potendo quindi contare su una rappresentatività e su una presa in considerazione assai maggiore rispetto a chi si prenda la briga di  rivolgersi al Garante come singolo cittadino.
Attualmente è possibile inviare le proprie segnalazioni a Federprivacy per fax al n. 055/5609184 , per email all'indirizzo segnalazioni@federprivacy.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo , per posta scrivendo alla Casella Postale 4186 – Cap 50135 Firenze , oppure più semplicemente dal portale www.federprivacy.it , compilando il form nella apposita sezione accessibile dal menù principale del sito web.  
Come ci è stato spesso segnalato, quando addetti ai lavori, consulenti o imprenditori, ma anche cittadini, hanno necessità di rivolgersi al Garante della Privacy per ottenere dei chiarimenti in merito a specifiche applicazioni della normativa, per segnalazioni riguardanti casi di violazione della privacy, per presentare ricorsi o per sporgere reclami, la maggioranza di questi deve suo malgrado constatare che assai raramente l'Autorità provvede in modo attivo una risposta individuale o si pronuncia in merito, per cui ad una iniziativa del genere, spesso segue il semplice silenzio.
Anche se quando lo Stato istituì il Garante della Privacy con la Legge 675/96, tra i compiti che assegnava all'Autorità, enumerati all'articolo 31 della stessa legge fu incluso quello di "ricevere le segnalazioni ed i reclami degli interessati"  e  "provvedere sui ricorsi presentati", è pur vero che la canalizzazione verso l'unica sede centralizzata del Garante di migliaia e migliaia fra reclami, segnalazioni, ricorsi, richieste di chiarimenti, etc. , provenienti da aziende e consulenti cosiccome da privati cittadini, non poteva ragionevolmente sortire un effetto diverso.
Tale situazione "a collo di bottiglia" , spiega perchè anche lo stesso Legislatore abbia messo le mani avanti quando, nel testo vigente del Dlgs 196/2003 sotto l'articolo 150, relativo ai provvedimenti a seguito di ricorso, provvidenzialmente abbia prescritto che il Garante, "assunte le necessarie informazioni, se ritiene fondato il ricorso…….(omississ). La mancata pronuncia sul ricorso, decorsi sessanta  giorni dalla data di presentazione, equivale a rigetto".
Ecco quindi spiegato una logica motivazione per cui il Garante per la Privacy sia in grado di riscontrare solo pochi tra i casi più significativi ed importanti fra gli innumerevoli di cui invece è esso destinatario.
Tornando sull'articolo 31 della Legge 675/1996, riguardante i compiti che lo Stato attribuì all'Autorità per la Privacy, riteniamo opportuno rimarcare che al comma d) , il Legislatore precisò che il Garante avrebbe dovuto "ricevere le segnalazioni ed i reclami degli interessati o delle associazioni che li rappresentano, relativi ad inosservanze di legge o di regolamento", per cui, sottoporre i propri reclami, segnalazioni, ricorsi, richieste di chiarimenti ed altro, preventivamente ad una associazione di categoria specifica del settore quale lo è Federprivacy, rappresenta un salvacondotto fondamentale per chi si attiva allo scopo di  tutelare i propri diritti o per adempiere correttamente ad una prescrizione di legge, e ha necessità di avere una risposta, senza l'impressione di aver messo un messaggio dentro ad una bottiglia gettata nell'oceano.  
Federprivacy garantisce di provvedere riscontro ad ogni singola segnalazione ricevuta, affidandone subito al proprio staff la gestione iniziale in modo da fornire già tempestivamente un primo parere, mentre successivamente, se opportuno, può rappresentare il caso (singolo o plurimo per analogia di casistiche) al Garante per la Privacy, facendosi portavoce degli interessati a nome dei propri associati, potendo quindi contare su una rappresentatività e su una presa in considerazione assai maggiore rispetto a chi si prenda la briga di  rivolgersi al Garante come singolo cittadino.
Attualmente è possibile inviare le proprie segnalazioni a Federprivacy per fax al n. 055/5609184 , per email all'indirizzo segnalazioni@federprivacy.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo , per posta scrivendo alla Casella Postale 4186 – Cap 50135 Firenze , oppure più semplicemente dal portale www.federprivacy.it , compilando il form nella apposita sezione accessibile dal menù principale del sito web.  

AUGURI di BUONE FESTE da tutto lo staff Cambiamusica! - Firenze

Associazione Culturale Cambiamusica! - Firenze 

 augura

* *    *   *    * ***    * ****   *
* *  *** * FELICISSIMO** * NATALE ***  *  
* **  da tutto il nostro staff ! ** *
* ** *** *

 P.S.
vi aspettiamo numerosi per

CAMBIO d*ANNO
il Gran Veglione RUSPANTE al Teatro Storico di Osteria Nuova

Special selcta a cura di ' Ruspadiggei & Combriccola'


Mercoledì 31 dicembre
dal COUNT DOWN fino all'ALBA
a soli 10 Euro


!!! Per l'occasione saranno aperti tutti i locali del Circolo:
nel Teatro Storico la 'main room' con 'Ruspadiggei e combriccola'
nello splendido 'attico' lo 'Special TranquoLLounge Privée'
brindisi di mezzanotte
e...
molte altre sorprese a cura degli artisti e collaboratori di Cambiamusica! – Firenze.


info e aggiornamenti su
www.cambiamusica.net
www.myspace.com/cambiamusica




 BUONE FESTE





--
Associazione Culturale Cambiamusica! - Firenze
eventi, promozione e sviluppo culturale

Presidente Marco Vitolo  3285829638
Direzione Artistica Domenico Luca Longo  3389180725
Comunicazione Rachele Ronchi  3495767654
web: www.cambiamusica.net
e-mail: cambiamusica@email.it - cambiamusica.firenze@gmail.com
www.myspace.com/cambiamusica


A norma della Legge 675/96 ho reperito la Tua e-mail di persona, navigando in rete o da e-mail che l'hanno resa pubblica. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. 

'Gentile Destinatario, ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. La informiamo che il suo indirizzo è nella presente mailing list ( Cambiamusica - Firenze)  e Le abbiamo già inviato inviti, comunicati stampa ed informazioni dai seguenti indirizzi e-mail cambiamusica.firenze@gmail.com.
Sperando che Lei gradisca le nostre comunicazioni, Le assicuriamo che il Suoi dati saranno trattati con la necessaria riservatezza e non verranno divulgati  secondo le norme del D.lgs 196/2003 in materia dei Dati Personali.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive.
Il destinatario può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dei propri dati inviando una mail a
cambiamusica.firenze@gmail.com. e specificando come oggetto "RIMUOVI" o 'CANCELLA'.
Una non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri inviti.

Grazie per l'attenzione, cordiali saluti

martedì 23 dicembre 2008

CrisColor: prova la rigenerazione ad alta qualità

CrisColor rigenerazione ad alta qualità di toner e inkjet per stampanti fotocopiatrici e fax
La Cris Color è un'azienda nata per soddisfare la sempre crescente domanda di prodotti e servizi di alta qualità a prezzi contenuti.
Tutte le cartucce ricostruite/compatibili vengono testate dal nostro laboratorio su varie tipologie di carte e stampanti.
Disponiamo inoltre di una vasta gamma di cartucce rigenerate presso il nostro stabilimento nel rispetto di criteri produttivi severissimi.

Prova la rigenerazione ad alta qualità


Visita il suo Spaces! Scopri le novità di Doretta.

MARCANTONIO PINTO VRACA al convegno sulla pace di Ginevra

Su invito dell' " APEACE" associazione per la pace di Ginevra Marcantonio Pinto Vraca ha partecipato all'incontro annuale sul tema  "PACE E SOLIDARIETA' " il convegno   si protrae per tre giorni ,la prima giornata si e' conclusa alle 17 con una conferenza stampa con trenta giornalisti accreditati e molte telecamere.Il maggior numero di domande sono state rivolte a Marcantonio come sempre succede in questi casi, su diverse domande non ha risposto su altre invece si e' dilungato scendendo nei dettagli .Grande affluenza di pubblico.
 
Ufficio Stampa

Il carnevale di milano

Il carnevale ambrosiano (carnevale di Milano) è per tradizione l'ultimo della Penisola: da qualche secolo (precisamente dal tempo del vescovo Ambrogio) la diocesi di Milano gode di un "privilegio" rispetto al resto del mondo cristiano che fa finire il carnevale in corrispondenza con il martedì grasso.

Il suo carnevale dura quattro giorni in più e solo con la domenica successiva ha inizio la quaresima in modo tale che il giorno del carnevale più importante è quello del sabato (quest'anno il 26 febbraio) immediatamente precedente.

Il carnevale ambrosiano 2009 avrà come tema "La città del futuro". Il riferimento è ovviamente al prossimo Expo 2015 di Milano ma anche al centenario della pubblicazione del manifesto del futurismo. Tutti gli eventi collaterali del carnevale che si terranno nella zona tra il Castello Sforzesco e Piazza Duomo avranno un legame con il futuro, la tecnologia, la città da progettare. Ma ci sarà chiaramente anche la normale parata del carnevale, come sempre allestita in collaborazione con gli oratori milanesi e i vari gruppi storici.

Per maggiori informazioni leggi l'articolo di voiaganto.

lunedì 22 dicembre 2008

New entries in EcoWorldHotel


 

 

 

 

 

ecoworldhotel.com

 

COMUNICATO STAMPA

New entries in EcoWorldHotel

Salgono a 51 le strutture italiane

La Residenza Partenopea di Napoli, l'Hotel Regina di Milano, al Portico Guest House di Venezia, l'Hotel Boccaccio e l'Ecohotel di Roma, il b&b Abatjour di Firenze e l'agriturismo Le Castellacce di Monterotondo M.mo fanno salire a 51 il numero degli EcoWorldHotel che hanno ottenuto il Marchio di Qualità Ambientale.

Queste nuove strutture, situate principalmente in città metropolitane, sono protagoniste del cambiamento e del miglioramento del nostro Paese grazie all'aiuto che EcoWorldHotel fornisce nel concretizzare il loro eco-pensiero.

L'Hotel "Regina": un autentico 'relais' di città nel cuore della vecchia Milano, dove eleganza e funzionalità incontrano l'ecologia.

L'albergo "EcoHotel": per non rinunciare ad un privilegiato soggiorno in una delle zone più verdi di Roma, la Valle dei Casali, a pochi minuti da S.Pietro.

L'Azienda Agrituristica "Le Castellacce": dove scaricare lo stress e ritrovare le cose semplici e importanti della vita.

"Al Portico Guest House": per vivere l'atmosfera tipica della città veneziana.

Il b&b "Abatjour": un elegante villino liberty di inizio secolo, dove è possibile sentirsi "come a casa propria" nel Centro di Firenze.

L'Hotel "Boccaccio": un piccolo e confortevole hotel a pochi minuti dalla Fontana di Trevi.

"La Residenza Partenopea": un complesso turistico-residenziale per uomini d'affari e studenti, situato nel centro di Napoli. 

Ecoworldhotel.com amplia, dunque, la sua ricca e variegata offerta alberghiera nelle principali città italiane, festeggiando, in 1 solo anno di attività, una crescita continua e inarrestabile. E siamo sicuri che questo sviluppo continuerà, perché l'ecoturismo attrae un numero sempre più consistente di turisti.

Lo testimoniano anche le recenti statistiche: il gradimento del turismo sostenibile è in forte crescita. Per di più questo tipo di turismo non sente la crisi in atto in Italia, essendo per tutte le fasce economiche e sociali.

Dott. ssa Selena Pozzi

Responsabile Ufficio Stampa

 

ECOWORLDHOTEL.COM

Via F. Baldinucci 3/E

20158 Milano

Tel. +39.02.69008563

Fax. +39.02.69001814

e-mail:  s.pozzi@ecoworldhotel.com

skype: ecoworldhotel - pozzi

 

 

 

 

domenica 21 dicembre 2008

MARCANTONIO PINTO VRACA incontra leaders opposizione in esilio al regime Eritreo

L'Incontro tra Marcantonio Pinto Vraca e tre leaders dell'opposizione democratica al regime Eritreo si e' svolto oggi a Ginevra .L'opposizione in esilio lotta da molto tempo contro uno tra i peggiori regimi dittatoriali al mondo,anche perche' si conosce poco la realta' di un paese dove non esistono giornali liberi e dove gli oppositori scompaino senza che nessuno si preoccupi di cercarli.I responsabili del movimento di opposizione hanno chiesto a Marcantonio un suo aiuto alla causa.L'incontro si e' concluso con soddisfazione per entrambi .Si terra' un altro incontro con una delegazione di 23 componenti (la totalita' dell'organizzazione) nel prossimo febbraio a Nairobi.
Ufficio Stampa

sabato 20 dicembre 2008

MARCANTONIO PINTO VRACA proiettili in una busta

E' stato recapitato presso l'ufficio di Roma di Marcantonio Pinto Vraca una busta contenente 3 proiettili di pistola calibro 9  con una scritta in arabo,in inglese ed in Italiano  che diceva  Morte a Marcantonio Pinto Vraca , Morte al popolo Saharawi, Morte ai nemici del Marocco.La busta e' stata spedita da  Parigi .Questo anno e'  la terza busta con proiettili che arriva a Marcantonio Pinto Vraca. Nessun commento e' stato rilasciato dall 'interessato.
 
Ufficio Stampa

venerdì 19 dicembre 2008

Fontana di Papa: nuova linea vini




Invito alla stampa

 

Fontana di Papa presenta la nuova linea di vini: alta qualità e prezzi contenuti.  DOMANI 20 dicembre ore 10,30.

 

Si terrà DOMANI 20 dicembre dalle ore 10.30 presso Fontana di Papa in Via Nettunense Km. 10,800 l'assemblea dei soci e la presentazione della nuova linea dei vini per il 2009: 12 bianchi e 13 rossi che rappresenteranno le proposte con le quali Fontana di Papa intende continuare il proprio percorso che coniuga la qualità a prezzi contenuti.

 

" In questi anni abbiamo lavorato molto sull'innalzamento della qualità , attraverso una grande attenzione alle uve e con il rinnovamento dei macchinari e dei processi produttivi. Ed il risultato è stato riconosciuto, tanto che diversi nostri vini sono stati più volte premiati a livello nazionale ed internazionale. Ma questo processo di crescita qualitativa è sempre stato accompagnato dalla costante attenzione al contenimento dei costi: il prodotto Fontana di Papa intende essere sinonimo di qualità alta ma di prezzi contenuti. Una filosofia che pensiamo sia quella vincente. Sabato presenteremo la nostra linea di vini ai soci ed agli amici giornalisti e sarà anche l'occasione per parlare dei risultati dell'azienda, che nonostante il periodo economicamente non facile a livello internazionale, è uscita dalle difficoltà del passato e si avvia a mettere in cantiere progetti ed idee importanti" – ha dichiarato l'Avv. Renato Negroni, Presidente di Fontana di Papa.

 

Si invitano i sigg.ri giornalisti ad intervenire.
 
 
Ufficio stampa
Alessandro Maola
T. 339.233.55.98

 

Re-start music play - Progetto ARCI LPPL @Teatro Storico di Osteria Nuova - - - - - - - 20 dicembre 2008

Associazione Culturale Cambiamusica! - Firenze

Comunicato Stampa/Invito
presenta


In collaborazione con Circolo ARCI S.S.A.R di Osteria Nuova
e
ARCI Firenze - Progetto LPPL



Sabato 20 DICEMBRE dalle ore 21,30
TEATRO STORICO di Osteria Nuova

c/o circolo S.S.A.Resistente
via Roma 448 Bagno a Ripoli - Firenze

Ingresso libero soci ARCI



re-start music play
...ricomincia il gioco della musica...

Spettacolo sperimentale per musica intuitiva basato su uno studio dei Chakra
a cura degli artisti e musicisti di Cambiamusica!-Firenze
Progetto in Copy Left e Direzione Artistica Luca Longo

a seguire creative dj-set con DJ TASKER e....

CAMBIABERE a cura dei ragazzi del Centro Giovani di Bagno a Ripoli e A.R.A.C.N.O.S

Parte il 20 dicembre presso il Teatro Storico del circolo ARCI di Osteria Nuova - via Roma 448 Bagno a Ripoli (FI) - la rassegna 'RE–START music play – ricomincia il gioco della musica', ultima produzione di Cambiamusica! – Firenze sostenuta da LPPL – Libertà di Produzioni/Produzioni di Libertà, il progetto di Arci Firenze in open content'.

Cinque serate sperimentali per musica intuitiva d'insieme basate su uno studio dei Chakra e della loro interazione fra musica e video: concerti live e videoproiezioni a cura di HZMovie, ispirati e guidati dai colori e dal loro significato secondo la filosofia orientale, faranno da sfondo ad uno spazio di confronto creativo, aperto e interattivo dedicato alle nuove possibilità di divulgazione della cultura libera del suono attraverso l'autoproduzione e il copyleft.

Il 20 Dicembre 2008 avrà luogo la presentazione del progetto cui seguirà una performance live; le 4 serate in programma per il 2009 comprenderanno invece 8 momenti/spazi di artistica ambientazione multimediale finalizzata alla creazione di musica dal vivo, dove i musicisti ospiti potranno improvvisare con la propria espressione su un tappeto sonoro elettroacustico generato e controllato dalla regia audio del teatro ed elaborato ad hoc durante ogni appuntamento, grazie all'interazione con i musicisti sul palco.

L'evento mira a diventare nel tempo un appuntamento stabile di confronto tra chi suona in quest'ambiente ed il pubblico, per organizzare attività, eventi e percorsi comuni che diffondano conoscenza sulle forme alternative al diritto d'autore a sostegno della libertà di produzione artistica e delle produzioni da basso.

www.libertadiproduzioni.it - www.cambiamusica.net

R. Ronchi

Cambiamusica! -Firenze



c/o CIRCOLO ARCI S.S.A.R. di Osteria Nuova
Via Roma 448
BAGNO A RIPOLI
Firenze
info: 3389180725
Servizio bar e Ristorante
Per prenotazioni 055620832
Ingresso libero soci ARCI

--
Associazione Culturale Cambiamusica! - Firenze eventi, promozione e sviluppo culturale

Presidente Marco Vitolo 3285829638
Direzione Artistica Domenico Luca Longo 3389180725
Comunicazione Rachele Ronchi 3495767654
web: www.cambiamusica.net
e-mail: cambiamusica@email.it - cambiamusica.firenze@gmail.com
www.myspace.com/cambiamusica



giovedì 18 dicembre 2008

Redeem: a Foggia raccolta cellulari usati

Il Comune di Foggia avvia la campagna di raccolta dei telefonini usati


FOTO L'assessore all'Ambiente e Turismo del Comune di Foggia, Raffaele Capocchiano, ha siglato un'intesa con Redeem, società scozzese sbarcata in Italia nel 2007, uno dei leader del mercato internazionale nella raccolta e successivo reimpiego di telefoni cellulari usati.

A Palazzo di Città, nella sede degli uffici comunali di Via Gramsci, nelle sedi delle sei Circoscrizioni comunali e in altri due luoghi di aggregazione saranno installati dieci box per la raccolta di telefonini usati. "Redeem Italia si occuperà del riutilizzo -spiega Capocchiano- riconoscendo al Comune un euro per ogni apparecchio raccolto, che noi impiegheremo devolvendolo alle associazioni locali di volontariato".

In Italia sono attivi o venduti, ogni anno, 16 milioni di cellulari. Ma sono 120 milioni i telefonini dismessi e lasciati nel cassetto: in termini di impatto ambientale significano 15.000 tonnellate all'anno di rifiuti potenzialmente inquinanti.

"E' vero -prosegue l'assessore all'Ambiente- che, dall'inizio di quest'anno, l'Italia ha recepito le direttive europee sui RAEE, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Ma finora si è pensato solo a smantellare tali prodotti per recuperare i singoli componenti. Con il riutilizzo, invece, riduciamo i rifiuti da smaltire e attiviamo nuove fonti di sostegno economico per associazioni di beneficenza, scuole, comunità e per la diffusione dei cellulari nei Paesi in via di sviluppo".

Quello che in Occidente è diventato un bene abbandonato e riacquistato, in media, ogni 18 mesi, nei Paesi africani è un essenziale, spesso vitale, mezzo di comunicazione per colmare distanze enormi. Basti considerare che la diffusione di 10 telefonini ogni 100 persone significa la crescita dello 0,6% del Prodotto Interno Lordo di Paesi come la Tanzania, il Kenya, la Guinea, il Senegal o il Camerun.

Grazie a programmi di raccolta come quello realizzato in partnership con il Comune di Foggia, Redeem ha sviluppato, a livello globale, più di 3,6 milioni di euro a sostegno di vari progetti sociali: l'ultima iniziativa di successo è legata a Telethon, la maratona per raccogliere fondi per la ricerca sulla distrofia muscolare e altre malattie genetiche che si è appena conclusa con un record di donazioni.
Il riutilizzo dei cellulari raccolti ha inoltre evitato di riversare inutilmente più di 20.000 tonnellate di materiale inquinante nelle discariche.

Per maggiori informazioni, consigli su dove portare o spedire i vecchi cellulari funzionanti, ma non più utilizzati, organizzare campagne di raccolta di telefonini usati a cura di associazioni, scuole, organizzazioni no profit per la raccolta di fondi, visita il sito:
www.redeemitalia.it


Non abbandonare nel cassetto il telefonino che non ti serve più (per poi buttarlo definitivamente tra qualche anno quando sarà diventato un apparecchio obsoleto).
Un cellulare usato è ancora utile!
Chiama lo 06 6247072 o scrivi un'email a sales@redeemitalia.it



 




mercoledì 17 dicembre 2008

Roma 22/1/09 RITRATTI DI POESIA

RITRATTI DI POESIA Terza edizione

In viaggio con la poesia

Tempio di Adriano – Piazza di Pietra - Roma

Giovedì 22 gennaio 09 - 10,30 – 20,30

iniziativa Fondazione Roma a cura di Vincenzo Mascolo

Editoria: Crocetti, LietoColle, Mursia
 

"In viaggio con la poesia"

Ritratti di Poesia – terza edizione

 

A Roma, il 22 gennaio 2009, presso il Tempio di Adriano in Piazza di Pietra, un inedito appuntamento della

Fondazione Roma con la poesia italiana e straniera

 

La Fondazione Roma, nell'ambito del suo diversificato programma di attività nel settore dell' Arte e Cultura, promuove la terza edizione della manifestazione "Ritratti di Poesia", che negli anni passati ha riscosso un consenso di critica ed un successo di pubblico non consueti per una iniziativa di questo genere.

 

La manifestazione, curata da Vincenzo Mascolo, che ha il fine di favorire la diffusione sempre più ampia della poesia e dei valori culturali, etici e sociali propri di questa espressione artistica, si svolgerà il 22 gennaio nel prestigioso spazio del Tempio di Adriano in Piazza di Pietra a Roma.

 

Sulla base di una intuizione avuta dal Presidente della Fondazione Roma, Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele, nel corso dell'ultima edizione, quest'anno "Ritratti di Poesia", amplia le sue proposte con una serie di appuntamenti diversi e la partecipazione di poeti di estrema rilevanza nel panorama della poesia nazionale ed internazionale, che si susseguiranno nell'arco di una intera giornata. Il programma prevede incontri che consentiranno di attivare un contatto diretto con i protagonisti ed i partecipanti della manifestazione, seguendo un approccio che rievoca anche la tradizione orale della poesia.

 

Alle 10:30, il poeta Roberto Piumini incontrerà i bambini in una conversazione-animazione nel corso della quale darà lettura del poemetto tragicomico Il vecchio nel granturco e converserà sulla poesia attraverso fasi di animazione, attività di ricerca linguistica, letture di testi poetici.

 

Alle 11.45, il Presidente Emanuele inaugurerà ufficialmente la manifestazione e, unitamente al curatore Vincenzo Mascolo, presenterà la manifestazione alla stampa introducendo la tavola rotonda avente a tema "Traiettorie della Poesia. Ipotesi a confronto", che vedrà la partecipazione di: Amedeo Anelli, Andrea Casoli, Arnaldo Colasanti, Maurizio Cucchi, Daniela Marcheschi, Guido Oldani, Elio Pecora, Angelo Sabatini.

 

Nel pomeriggio, "Poesia e Caffè". I poeti Ennio Cavalli, Andrea Di Consoli, Anna Maria Farabbi e Franco Loi si raccontano ed incontrano il pubblico riscoprendo la forma artistica del "caffè letterario".

 

Alle 15.30, "Omaggio a Jorge Luis Borges". Sotto il patrocinio dell'Ambasciata Argentina, un omaggio al grande poeta e scrittore sudamericano attraverso video, interviste, reading e l'esposizione dell' opera del pittore Michele Cannao' autore del ritratto, tra gli altri in mostra al Tempio di Adriano, di Borges.

 

A seguire, "Ritratti di Poesia Italiana – terza edizione": il pubblico incontra la poesia di Elisa Biagini, Valerio Magrelli, Roberto Piumini, Patrizia Valduga e, a chiusura della giornata, "Ritratti di Poesia Internazionale – prima edizione". Per la prima volta la manifestazione "Ritratti di Poesia" volge lo sguardo allo scenario della poesia internazionale con il poeta mozambicano di lingua portoghese Luis Carlos Patraquim, che sarà introdotto dal Vice Rettore dell'Università di Madeira Luisa Marinho Antunes.

 

All'interno della manifestazione saranno inoltre presenti postazioni fisse, punti di incontro con case editrici e riviste di settore ed uno spazio multimediale dedicato alla poesia in rete.

 

 

 

 

 

Fondazione Roma

La Fondazione Roma è un ente privato che opera a sostegno del progresso economico e sociale della collettività. Essa è un soggetto attivo, per continuità dell'istituzione da cui proviene, nella storia delle opere generate dallo slancio verso le persone più bisognose e verso le necessità del territorio. Senza soluzione di continuità storica, si inserisce tra il Monte di Pietà di Roma, istituito nel 1539 al fine di sconfiggere l'usura, e la Cassa di Risparmio di Roma, che non a caso lo incorporò nel 1937. L'identità di oggi è quella di una moderna operating foundation che agisce, secondo principi di solidarietà e sussidiarietà, a sostegno di cinque settori di grande rilevanza sociale: Sanità – Arte e cultura – Istruzione – Ricerca scientifica e Assistenza alle categorie sociali deboli. La Fondazione Roma recepisce ed applica il modello delle "Fondazioni Aperte", che persegue come strategia operativa e con appassionato entusiasmo, anche attraverso preziose sinergie con gli stakeholder del territorio di riferimento, dando risposte in modo efficiente, flessibile, dinamico e trasparente alle esigenze della collettività.

 

Per informazioni ed accrediti:

 

InventaEventi S.r.L.

Carla Caiafa

06 35293432

Cell. 338 6812902

carlacaiafa@inventaeventi.com

 

MARCANTONIO PINTO VRACA ospite al convegno sui popoli non rappresentati a Londra

Il convegno dei popoli non rappresentati nelle sua sessione annuale vede come ospite principale della prima delle 4 giornate di lavori  Marcantonio Pinto Vraca,il convegno che si e' tenuto nella  sede dell'associazione  in piena city Londinese vede come partecipanti 34 popoli rappresentati,( l'associazione unisce popoli non rappresentati in nessuna istituzione mondiale, e' sta diventanto la piu' importante al mondo superando altre 2 associazioni dello stesso tipo ) .Il discorso introduttivo della prima giornata tenuto da Marcantonio Pinto Vraca e volato su temi alti, dalla consapevolezza dell'essere al diritto di ogni essere umano alla felicita', passando da citazioni di Kant e S. Agostino Grandi applausi alla fine dell'intervento durato circa 90 minuti.I lavori procederanno per altri 3 giorni intensissimi con  numerosi altri ospiti di prestigio.
 
Ufficio Stampa

Imaflex contro il dilagare delle allergie

Il fenomeno delle allergie alle polveri e agli acari ha aumentato la sua diffusione in modo notevole negli ultimi anni e si stima che colpisca tra il 30 e il 50 % della popolazione italiana; le cause di questa rapida diffusione possono essere ricondotte a fattori genetici, all'inquinamento atmosferico, alla debolezza del sistema immuntario, ai cambiamenti climatici e alla tipologia delle abitazioni moderne che non permettendo un ricambio d'aria quotidiano favoriscono la presenza di umidita' e conseguentemente degli acari.

Proprio per far fronte a questo problema emergente, Imaflex ha indirizzato la sua attivita' di ricerca verso la realizzazione di fodere e imbottiture per i materassi di materiale traspirante, ma
impermeabile alle particelle di polvere
.

I suoi ultimi brevetti riguardano l?imbottitura del materasso, una parte fondamentale ma allo stesso tempo molto delicata in quanto, se mal strutturata, puo? diventare l?ambiente perfetto per la proliferazione di acari, batteri, muffe e germi dannosi alla salute.

La prima novita? si chiama SilverActive ed e? una speciale imbottitura che grazie all?elevata igroscopicita? e? l?unica in grado di assicurare un microclima fresco e asciutto.
La particolarita? di questo materiale risiede nel fatto che al suo interno sono combinate 3 diverse fibre:

  • Trevira Home Bioactive: fibra igienica bioattiva con effetto antimicrobico permanente con qualita? certificata dall?Hohenstein Institut. Protegge dalla proliferazione dei batteri e germi ed elimina le sostanze da questi rilasciate, causa principale dell?asma allergico;
  • Farmacott: fibra naturale di cotone depurato e inattivato che impedisce in modo permanente la formazione e proliferazione di muffe ed interviene, interrompendola, nella catena vitale degli acari della polvere.
  • Mais Fibra: essendo ricavata al 100% da una risorsa rinnovabile annualmente come il mais, rappresenta una vera soluzione di sostenibilita? che garantisce morbidezza, capacità di recupero della forma, un?eccellente proprietà di assorbimento e ipoallergenicita?

La seconda innovazione e? AllergoFiber, una nuova fibra che, oltre ad essere anallergica, possiede un componente attivo inorganico in grado di eliminare la popolazione degli acari (come dimostrato dalle ricerche condotte presso il francese ?Laboratoire T.E.C.?). Questa fibra, inoltre, risulta essere un ambiente sfavorevole alla riproduzione dei batteri, eliminando cosi? la causa principale dei cattivi odori.

Queste fibre, leggere e resistenti, garantiscono un eccellente ripristino della forma iniziale ed un elevato potere coibente e traspirante e hanno superato il ?Test sostanze nocive? secondo Oeko-Tex Standard 100, soddisfando vari requisiti di ecologicità, il più importante dei quali è l?assenza o presenza limitata di sostanze ritenute nocive o addirittura tossiche per l?uomo.

Il terzo brevetto e? Action3, un abbinamento tecnico di fibre appositamente pensato e progettato per l?utilizzo nei periodi caldi dell?anno.
Combinando le prestazioni del cotone, delle fibre anticondensa e del lino, assicura un microclima equilibrato durante il riposo. L?umidita? in eccesso non e? trattenuta, ma trasferita progressivamente e naturalmente all?esterno.
Allo stesso modo il calore non e? accumulato, assicurando uno scambio termico ideale, condizione necessaria alla sensazione di benessere. La mancanza di ristagno di umidita?, inoltre, ostacola la formazione di microrganismi dannosi alla salute.

Tutti questi brevetti assicurano quindi protezione e sicurezza contro gli ospiti indesiderati, garantendo,come sempre, massimo comfort e qualita?.

Il catalogo completo dei prodotti Somnium anallergici e antiacaro sono disponibili sul sito Somnium.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota