sabato 27 ottobre 2007

Google Pack: pacchetto gratis di software essenziali per il PC. Scaricalo qui.



Google Pack è disponibile per Windows XP





 Software Google Inclusi

Google Earth - Browser 3D della Terra
  • Ingrandisci l'immagine dallo spazio fino al livello della strada, esplora il mondo
  • Individua mappe, indicazioni stradali, hotel, ristoranti e altro ancora


Google Desktop - Utilità per il desktop
  • Individua tutti i messaggi di posta, i file, la cronologia Web e altro ancora
  • Accedi a tutte le tue informazioni personalizzate da un unico punto con la sidebar


Picasa - Utilità di gestione delle immagini
  • Trova, modifica e condividi le tue foto in pochi secondi
  • Rimuovi facilmente l'effetto occhi rossi e correggi le foto

Google Toolbar per Internet Explorer - Barra degli strumenti di ricerca
  • Esegui ricerche con Google da qualsiasi pagina Web
  • Blocca i pop-up indesiderati

 Altre applicazioni incluse

Mozilla Firefox con Google Toolbar - Browser Web
  • Esplora il Web in modo rapido e sicuro
  • Passa rapidamente da una pagina all'altra grazie alla navigazione a schede

Ad-Aware SE Personal - Utilità antispyware
  • Rileva e rimuovi spyware in modo sicuro
  • Proteggi la tua privacy con funzionalità avanzate


Norton AntiVirus 2005 Special Edition - Utilità antivirus
  • Proteggi il tuo PC da virus, worm e Trojan horse
  • Comprende un abbonamento di 6 mesi per gli aggiornamenti della protezione


Adobe Reader - Applicazione per la lettura di file PDF
  • Visualizza, stampa ed esegui ricerche in file PDF
  • Avvio più veloce del 50% rispetto a Reader 6.0

 Applicazioni opzionali

RealPlayer - Lettore multimediale
  • Riproduci i più diffusi formati multimediali, organizza musica e filmati
  • Trasferisci la tua musica sull'iPod e altri lettori multimediali portatili


GalleryPlayer HD Images - Immagini
  • Illustrazioni e foto di alta qualità
  • Perfetto per il tuo salvaschermo o il desktop


Skype - Voce, video e chat
  • Chiama e videochiama gratuitamente gli utenti Skype™
  • Chiama e videochiama i telefoni fissi e i cellulari a costi davvero bassi


Disponi già di alcune di queste applicazioni?

Il software verrà aggiornato solo se è disponibile una versione più recente.


Google Pack è:

  • Essenziale: software sicuro e utile per il tuo computer
  • Semplice: scarica e installa tutto con pochi passaggi
  • Personalizzabile: scegli solo il software che desideri
  • Aggiornato: ottieni aggiornamenti e nuovi software mediante Google Updater
  • Requisiti di sistema
    • Windows XP o Vista con privilegi di amministratore ( Che cos'è?)
    •Firefox 1.0 o versione successiva oppure Internet Explorer 6.0 o versione successiva

    venerdì 26 ottobre 2007

    Nuovi siti: Kindo ti tiene in contatto con la famiglia

    Lunedì 22 Ottobre è stato aperta al pubblico la beta di Kindo, il nuovo servizio dedicato alle famiglie che ti permette di rimanere in contatto con famigliari e amici in un modo facile e divertente. Con la sua accattivante interfaccia grafica e l'intuitivo albero famigliare, il sito si propone come strumento di condivisione per tutta la famiglia, essendo facile da usare sia per i più che per i meno giovani.

    Cosa vuol dire Kindo?

    Kindo deriva dall'inglese Kin = parente, famigliare + Do= fare à Kindo = Cosa fanno i famigliari?

    Da cosa nasce Kindo?

    "Kindo è dove le famiglie si incontrano, costruiscono il loro albero e crescono insieme. Kindo è dove impari a conoscere meglio i tuoi famigliari e cosa stanno facendo."

    L'idea alla base di Kindo è nata all'inizio del 2007. Eravamo appena tornati a Londra dalle vacanze con le nostre famiglie, e ci eravamo incontrati per un caffè.

    Come al solito, le conversazioni erano su idee per lanciare start-up miliardari e sulle ultime tecnologie del web. Ma scherzavamo anche su parenti ubriachi, fratelli deludenti, e altre distorsioni famigliari in generale. E abbiamo anche chiaccherato su come sia difficile mantenersi in contatto con questi parenti una volta ritornati a Londra. Una telefonata una volta alla settimana è una cosa carina, ma non ti da un'idea dettagliata di cosa stia realmente succedendo nella tua famiglia.

    Allo stesso tempo, la rete sta esplodendo con nuovi modi di comunicare e di mantenersi in contatto con gli amici. Skype, Facebook e LinkedIn sono ottimi strumenti che vengono usati, non solo dai più giovani, ma anche da persone appartenenti a diverse fasce d'età . Se mia madre può usare Skype (e lo fa - e sio mette pure a ridere quando accendo la webcam), sono sicuro che la posso convincere anche ad usare qualcosa di nuovo che possa aiutare la nostra famiglia a mantenersi in contatto.

    Cosi è nato Kindo. E`stato grazie alla nostra volontà di cercare di rimanere in contatto con le nostre famiglie, cercando di sapere che facevano e come stavano. Kindo è una moderna compagnia web/mediatica che ha al 100% la famiglia e quello che le famiglie vogliono al suo centro

    Per maggiori informazioni visitate il nostro sito su http://kindo.com

    E il nostro blog http://blog.kindo.com  
     
     

    Alberto alberto @ kindo.com

    Lo Zio d'Italia


    Comunicazione Responsabile: trend o utopia? Forum sulla CSR a Roma, il 5 nov 2007

     
     
    Comunicazione Responsabile: trend o utopia?
     
    Forum della Comunicazione Responsabile - Roma, 5 novembre 2007
     Sala delle Conferenze della Camera dei Deputati
     
     

     
    Forum della Comunicazione  Responsabile

    La comunicazione responsabile può diventare un trend? Possiamo innescare nel mondo della comunicazione, e nell'industria ad esso legata, la miccia della responsabilità sociale?
    Se ne parlerà al Forum della Comunicazione Responsabile il 5 novembre 2007 a Roma, presso la Sala delle Conferenze della Camera dei Deputati (Via del Pozzetto, 158 - dalle 10:00 alle 18:00).
    L'iniziativa è patrocinata dal Ministero delle Comunicazioni
     

    Più di 200 le candidature pervenute

    Il Forum della Comunicazione Responsabile è anche il palcoscenico della IV edizione del Premio Aretè, promosso da Pentapolis con Anima e Legambiente in collaborazione con Hill&Knowlton Gaia. L'iniziativa torna a premiare enti, istituzioni e aziende che comunicano in maniera responsabile.  Enzo Argante, Presidente di Pentapolis e promotore del Premio: "L'intento era diffondere nell'impresa la cultura della comunicazione responsabile. Siamo passati dai 100 progetti presentati nel 2004 agli oltre 200 di quest'anno. Stiamo andando nella giusta direzione".
     

    La dichiarazione del Ministro Paolo Gentiloni, Presidente della Giuria del Premio

    La giuria del Premio è presieduta dal Ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni. "Il Premio Areté non intendestilare una classifica fra gli operatori impegnati nella comunicazione, intesa nel senso ampio del termine" ha dichiarato il Ministro Gentiloni "Si tratta piuttosto di ricostruire una gerarchia di valori che si affermi nel sistema intero della comunicazione. Valori come la ricerca della qualità, come lo sviluppo della creatività orientata a stimolare lo spirito critico, come la coscienza della necessità di un futuro sostenibile. Questo impegno non deve essere vissuto da nessuno come una trovata per guadagnare visibilità. Non si tratta di essere i primi della classe per un giorno: è uno stile che deve diventare un segno distintivo della comunicazione moderna."
     

    Comunicazione responsabile a 3D e strategie aziendali a 3P (people, planet, profit)

    La prima parte del Forum è introdotta da Enzo Argante, Presidente di Pentapolis. Interviene il Prof. Mario Morcellini, Presidente del Coordinamento delle Facoltà Italiane di Scienze della Comunicazione e Preside della Facoltà de "La Sapienza". Sarà la volta poi dei rappresentanti di 12 realtà aziendali, cooperative, associative, che racconteranno esperienze in presa diretta di comunicazione responsabile e responsabilità sociale, in una sequenza di interventi coordinati da Marco Fratoddi, direttore de La Nuova Ecologia e Alessandro Messina, economista ed esperto di CSR. Chiuderà la mattinata Nicoletta Fiorucci, Presidente Onorario di Anima.
     

    Le seduzioni dell'etica tra informazione, arte e cultura

    "Le seduzioni dell'etica tra informazione, arte e cultura" è invece il titolo della "conversazione" che riaprirà i lavori del pomeriggio, coordinata da Alberto Contri, Presidente della Fondazione Pubblicità Progresso, con l'attore Alessandro Bergonzoni, il pubblicitario Franco Moretti, e il poeta e filosofo Andrea Rondoni
     

    Investire sull'infanzia per crescere Cittadini Responsabili

    La seconda parte del pomeriggio è dedicata alla campagna "Crescere Responsabile", promossa da Pentapolis, Hill&Knowlton Gaia, Anima, Save the Children e Legambiente con l'obiettivo di rimettere al centro dell'attenzione, nelle scelte politiche, economiche e sociali del Paese, l'infanzia e l'adolescenza, nella convinzione che investire sui bambini e sui ragazzi oggi, significa crescere i cittadini responsabili di domani.
    La campagna viene presentata con un "Manifesto" che ne definisce contenuti e valori, al quale potranno aderire enti, associazioni, mezzi di informazione e imprese. Due gli interventi introduttivi: Livio Barnabò, economista, e l'On. Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati. Al dibattito, moderato da Ilaria Catastini, Vice Presidente di Hill&Knowlton Gaia e coordinatrice della campagna, parteciperanno rappresentanti dei Ministeri della Solidarietà Sociale, delle Politiche Giovanili, della Famiglia e dell'Istruzione , nonchè Valerio Neri, direttore di Save the Children, e il Sen. Francesco Ferrante, Direttore Generale di Legambiente.
     

    Le conclusioni e la consegna dei Premi Aretè

    Il Ministro Gentiloni concluderà i lavori della giornata e consegnerà i Premi Aretè ai vincitori.
     
     
     
    Per informazioni
    Ufficio stampa Hill & Knowlton Gaia
    Elisa Amorelli 06/441640320, amorellie @ hkgaia.com

    Eventi Sabato 27 Ottobre

     

    Eventi Sabato 27 Ottobre

    Arte & Cultura

    Teatro e Cabaret

    Musica

    Meeting e Congressi

    Feste e Sagre

    Tradizione & Folcore

    Varie

    Presentazione Libri

    Come febbre è il mio amore: anela sempre
    a ciò che nutre e prolunga il malessere,
    cibandosi di ciò che serba il male,
    per compiacere il malsano appetito.
    La mia ragione, medico al mio amore,
    furente ch'io non seguo i suoi precetti,
    m'ha lasciato: ora scopro, disperato,
    che il desiderio è morte, proibito.
    Non mi curo, se non lo fa ragione,
    e farnetico sempre esagitato:
    pensieri sono e discorsi d'un folle,
    vani, confusi, lontani dal vero:
    bella ho giurato te, pensato splendida,
    te come inferno, come notte nera.

    [Letterio Cassata]
     
     
     
     
     
     
     

    NOTIZIE

    Messina

    Ponte per…


    Martedì 30 ottobre 2007, alle ore 9.00, presso l'Aula Falcone della Facoltà di Scienze Politiche, organizzato dalla Cattedra di Diritto internazionale della Facoltà di Scienze Politiche in collaborazione con l'associazione un "Ponte per…
    Leggi>>

    Sicilia

    Una imprenditrice di Ustica tra le vincitrici del premio De@terra, il prestigioso riconoscimento dell'Osservatorio per l'Imprenditoria femminile in agricoltura istituito dal Ministero delle Politiche agricole


    L'Onilfa, l'Osservatorio per l'imprenditoria femminile e il lavoro in agricoltura del Ministero delle Politiche Agricole, premia per il terzo anno consecutivo una imprenditrice agricola siciliana. Margherita Longo, giovane imprenditrice di Ustica, titolare di un'azienda agrituristica è una delle vincitrici della edizione 2007 del concorso De@terra organizzato dall'Onilfa
    Leggi>>

    Italia

    Bambini e violenza: Seminario nazionale a Firenze


    Si svolgerà oggi a Firenze il seminario nazionale dal titolo "Bambini e violenza. Confronto di esperienze ed analisi delle linee di azione".
    Una giornata di studio, organizzata dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia, dal ministero della Solidarietà Sociale in collaborazione con il Centro Nazionale di Documentazione e Analisi per l'Infanzia e l'Adolescenza nel quadro del programma "Costruire un'Europa per e con i bambini" promosso dal Consiglio d'Europa e volta a fare il punto sull'impegno dell'Italia per la prevenzione e la protezione dell'Infanzia
    Leggi>>

    Cronaca

    SEQUESTRATO UN CAMPO DA GOLF SU TERRENO DEMANIALE IN PROVINCIA DI TARANTO


    Sequestrati oltre un 17.000 metri quadrati, una fascia di quasi un chilometro, all'interno di uno dei più famosi campi da golf della Regione
    Il personale del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale (Nipaf) di Taranto del Corpo forestale dello Stato, ha sequestrato oltre 17
    Leggi>>

    MALTEMPO IN SICILIA


    Nel tardo pomeriggio di ieri, un temporale di forte intensità si è abbattuto in provincia di Messina provocando molti disagi alla popolazione e alla viabilità locale.
    Allagamenti e piccole frane hanno interessato in particolare i Comuni di Alì Terme, Giampilieri, Contesse e RoccalumeraLeggi>>26/10/2007

    Convegno scientifico dal titolo 'L'Acqua è una scienza - La qualità ambientale del sistema fluviale'


    "L'acqua è una scienza. La qualità ambientale del sistema fluviale": questo il tema del convegno scientifico organizzato dal Parco Fluviale dell'Alcantara nell'ambito di Aquafest, la manifestazione ideata come momento di riflessione sulla risorsa "acqua" ed importante occasione di confronto e di comunicazione tra gli esperti del settoreLeggi>>26/10/2007

    Sedici corsi Cesv per la formazione dei volontari


    Nell'intero territorio messinese, da metà novembre fino al marzo 2008. In tutto 560 ore di proposta formativa in numerose sedi cittadine e provinciali, su iniziativa del Cesv, Centro Servizi per il Volontariato di MessinaLeggi>>26/10/2007

    Barcellona P.G. - Agenda 21 - Corso di aggiornamento professionale


    Corso di aggiornamento professionale
    LA NUOVA NORMATIVA SULLA CERT I F ICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (D. LGS . 3 1 1 / 0 6 )(2 edizioni) BarcellonaPozzo di Gotto (ME )

    ORSA, con il patrocinio del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, realizza due edizioni del corso di aggiornamento professionale su La nuova normativa sulla certificazione energetica degli edifici (dLeggi>>26/10/2007

    Progetto "INSIEME – Giornate di socializzazione per malati affetti da patologie rare"


    Si sta svolgendo al Policlinico Universitario "G.Martino" di Messina, nell' Aula Magna Padiglione NI, il terzo weekend di incontro e formazione del Progetto "INSIEME – Giornate di socializzazione per malati affetti da patologie rare",l'incontroLeggi>>26/10/2007

    Danze tradizionale dello SriLanka


    Domenica 28 ottobre il saggio finale del corso tenuto dall'Anolf Cisl. Appuntamento al Teatro San Luigi alle ore 18.30
    L'Anolf di Messina, l'Associazione di promozione e assistenza agli immigrati della Cisl, in collaborazione con lo Sri Lanka Cultural Club, organizza il saggio finale del corso tenuto alla Cisl da oltre un anno su "Danze tradizionali dello Sri Lanka"Leggi>>26/10/2007

    ricorso contro la decadenza di Sindaco, Giunta e Consiglio Comunale


    In merito al ricorso presentato in prima battuta da Giuseppe Rodi e oggi dai Consiglieri di quartiere Picciotto e Sciutteri, esprimo fiducia sugli esiti che questi possano avere sul C.G.A. e sulla ricaduta positiva che si avrebbe a beneficio della cittàLeggi>>26/10/2007

    DANNI NUBIFRAGIO: SOPRALLUOGO DEL COMMISSARIO SINATRA NELLA ZONA SUD


    Dopo il nubifragio che nei giorni scorsi ha interessato la Sicilia orientale, numerosi danni si sono registrati nelle zone sud della città, ove stamani il commissario del Comune, dott. Gaspare Sinatra, ha effettuato un sopralluogo con l'ingLeggi>>26/10/2007

    REVOCATE ALTRE NOMINE DI ESPERTI VOLONTARI


    Il commissario del Comune, dott. Gaspare Sinatra, ha revocato stamani altre nomine di esperti volontari.
    Revocate le nomine di Michele Tomasello (disabilità); Giuseppe Papa (politiche sociali); Carmela Ursino (politiche scolastiche); Rosario Ansaldo Patti (annona e mercati, artigianato, industria e tempi della città); Antonio Tancredi Rizzotti (tutela degli animali); Pietro Piccione (riserva laguna di Capo Peloro) e Roberta De Leo (politiche dell'infanzia e dell'adolescenza)Leggi>>26/10/2007

    COMMISSIONI CONSILIARI: LAVORI DELLA QUARTA


    Martedì 30 ottobre 2007, alle ore 11Leggi>>26/10/2007

    ATTIVITA' DELLE SOCIETA' PARTECIPATE ED ENTI STRUMENTALI: L'ASSESSORE AL BILANCIO E PROGRAMMAZIONE, SALVATORE MAGAZZU', HA FATTO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE


    PROSSIMO APPUNTAMENTO FISSATO PER MARTEDI' 30 OTTOBRE 2007, ALLE ORE 16.30, PRESSO GLI UFFICI DELL'ASSESSORATO.
    L'assessore al Bilancio e Programmazione , Salvatore Magazzù, durante una riunione svoltasi presso gli uffici dell'assessorato, ha fatto il punto della situazione in merito alla attività delle società partecipate e degli enti strumentaliLeggi>>26/10/2007

    APPALTATI I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO ALLE NORME VIGENTI DELLA SCUOLA ELEMENTARE C.BATTISTI E DELLA PALESTRA T.CANNIZZARO E COSTRUZIONE DI MANSARDA NELLA SCUOLA MATERNA ED ELEMENTARE DI BORDONARO


    Appaltati a palazzo Zanca, i lavori di ristrutturazione e adeguamento alle norme vigenti, di sistemazione delle aree esterne delle scuola elementare Cesare Battisti, 1° lotto funzionale; della palestra Tommaso Cannizzaro; della scuola elementare e materna di Bordonaro con la costruzione di una mansardaLeggi>>26/10/2007

    DISPOSIZIONI E ORARI PER LA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI


    In occasione della Commemorazione dei Defunti il Gran Camposanto ed i cimiteri suburbani osserveranno nei giorni di mercoledì 31 ottobre, giovedì 1 e venerdì 2 novembre, l'orario di apertura 8 – 17.
    Venerdì 2 novembre, alle ore 11, nel piazzale della Porta Centrale del Gran Camposanto, sarà celebrata la SSLeggi>>26/10/2007

    LA PROGRAMMAZIONE DI MANIFESTAZIONI CULTURALI ARTISTICHE RICREATIVE TURISTICHE E SPORTIVE NELLA PRIMA MUNICIPALITA'


    La prima Municipalità, nel quadro delle programmazioni delle manifestazioni culturali, artistiche, ricreative, turistiche e sportive, ha disposto la presentazione delle proposte di iniziative sino al 6 novembreLeggi>>26/10/2007

    APPROVATO IL PROGETTO ESECUTIVO DEL PARCHEGGIO "EX GASOMETRO"


    Con delibera del Commissario straordinario, Gaspare Sinatra, è stato approvato il progetto esecutivo ed il verbale di validazione per la realizzazione del parcheggio d'interscambio "ex Gasometro". Per la sistemazione dell'area di sosta di viale della Libertà è prevista una spesa di 357 mila euro per circa 277 posti, la cui progettazione definitiva era stata esitata dalla Giunta municipale nel dicembre dello scorso annoLeggi>>26/10/2007

    A SOSTEGNO DELLA PROTESTA DEI MARITTIMI


    La vertenza dei marittimi dello Stretto è divenuta emblema cittadino della reazione dei lavoratori contro il sistema prodotto dalla violenza liberista e assecondato dalla "timidezza" della politica.

    Il secondo sciopero dei marittimi del vettore di traghettamento privato Caronte&Tourist, giunge a coronamento di un percorso di lotta, senza precedenti, iniziato dai precari di RFI e trasferito a tutta la categoria sfruttando le ragioni dell'unitàLeggi>>26/10/2007

    Note sulla privacy

    Siamo coscienti che e-mail indesiderate sono oggetto di disturbo, quindi La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non è di Suo interesse. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96 e in qualsiasi momento potrà esserne richiesta la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della e-mail sono in copia nascosta (Privacy L.. 75/96).  Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni La preghiamo di collegarsi a http://www.revestito.it/Mailinglist.php 

    I dati saranno utilizzati esclusivamente per inviare le informazioni richieste e non saranno in nessun caso ceduti a terzi.

    Mobile17: creare suonerie per iPhone online

    Sembrava davvero fatta, la società sembrava essere riuscita a trovare il sistema di bloccare (tramite aggiornamenti 7.4.1 e 7.4.2) i metodi, tra l'altro legali, di creazione di suonerie con gli ultimi aggiornamenti per iPhone, in modo da lucrare vendendone nel proprio store. A quanto pare, però non bastano perchè c'è il servizio offerto da Mobile17.
    Convertire suonerie

    L'interfaccia è disponiblile in ben 9 lingue, registrandovi gratuitamente, avrete la possibilità; di creare le suonerie per iPhone partendo dai brani già in vostro possesso, si spera legalmente. Sono già tanti ad utilizzare questo servizio, infatti sembra che le suonerie Italiane siano tra le più create.

    Se avete i diritti di utilizzo personale su un brano potete anche decidere di trasformarlo gratis in suoneria e ascoltarlo ogni volta che vi telefonano. Alla Apple la prossima mossa.

    Marco Rinzi di Suoneria gratis




    ----
    Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

    Sponsor:
    Hai bisogno di contanti per realizzare i tuoi desideri? Prometeo ti propone prestiti da 1.500 a 31.000 Euro! Clicca qui per un preventivo immediato.

    Clicca qui


    Green drink a Viva Gaia! FILM E VIDEO ECOLOGISTI PER IL TERZO MILLENNIO



    Cari amici,
    ci fa piacere segnalarvi che sabato 3 novembre alle ore 21,00, Filmstudio in collaborazione con La Nuova Ecologia offriranno Green Drink: happy hour degli ambientalisti, in occasione dell'inaugurazione di
    Viva Gaia! la prima manifestazione dedicata a Roma al cinema amnientalista.
    Il Green Drink è un evento che viene organizzato in diverse città del mondo e per maggiori informazioni consigliamo di visitare il sito www.greendrinks.org.

    www.filmstudioroma.com


    Sabato 3 novembre

    inaugurazione al Filmstudio alle ore 21.00

    di “Viva Gaia!”

    FILM E VIDEO ECOLOGISTI PER IL TERZO MILLENNIO

    3-21 NOVEMBRE 2007

    Via degli Orti d’Alibert 1/c (traversa di via della Lungara)

    con un green drink, in collaborazione con La Nuova Ecologia,

    e la proiezione di un film inedito.

    “Viva Gaia!” è la prima grande manifestazione

    dedicata a Roma al cinema ambientalista.


    Sono stati raccolti in ogni parte del mondo 80 film degli ultimi tre anni (documentari, “docudrama”e film narrativi, in pellicola e in video) molti dei quali in anteprima assoluta per l’Italia. Quasi tutti i film selezionati hanno vinto premi prestigiosi o sono stati presentati nei più importanti Festival internazionali di cinema d’ambiente. Il Post Festival Tour dell’International Wildlife Media Center & Film Festival (Montana, USA), comprendente i film vincitori dell’edizione 2007, concluderà la manifestazione romana.

    Parallelamente, nella sezione Ecocineteca, saranno presentati 20 film di alcuni grandi autori (R. Flaherty, J. Rouch, I. Ivens, A. Kurosawa, W. Herzog) che possono considerati i precursori del cinema ambientalista.

    Viva Gaia! è anche una serie di eventi e d’incontri in cui saranno approfondite alcune delle tematiche dei film in programma, con la partecipazione di registi, scrittori, esponenti dell’ambientalismo.

    Domenica 11 novembre alle ore 21,00:

    CHI HA UCCISO L’AUTO ELETTRICA? IL CASO ITALIANO

    Incontro sulla mobilità sostenibile

    Intervengono
    Angelo Bonelli (Capogruppo dei Verdi alla Camera dei Deputati),
    Ugo Bardi e Pietro Cambi dell’Aspo-Italia
    e Marco Fratoddi, direttore de La Nuova Ecologia.
    I membri dell’Aspo-Italia
    raggiungeranno il Filmstudio da Firenze
    con la loro storica 500,
    convertita in auto elettrica.


    Media Partner:
    Ecoradio, la voce della pace e dell’ambiente, in fm su 88.300, La Nuova Ecologia, la rivista di Legambiente, Greenplanet.net, la rete del biologico su Internet, e Blogeko.info, il blog del vivere sostenibile di Communicagroup.it

    Da: Diffusione La Nuova Ecologia
    Diffusione @ lanuovaecologia.it

    Radio Energy, ritorna Pianeta Hi-tech!

    Pianeta Hi-Tech!
    Ogni giorno Radio Energy propone le novità tecnologiche presenti in commercio.



    Torino,
    venerdì 26 ottobre 2007 - Radio Energy, emittente rivelazione del settore radiofonico piemontese, da lunedì 28 ottobre proporrà Pianeta Hi-Tech, una rubrica dedicata alle principali novità tecnologiche presenti in commercio.

    Ad ogni puntata di Pianeta Hi-Tech prenderà parte un giornalista della redazione di Radio Energy e il dott. Enzo Caruso, Responsabile del Settore Digitale di ComputerCity, il più grande megastore tecnologico di Torino. Per ulteriori informazioni www.computercityhw.it <http://www.computercityhw.it/> .
     
    Pianeta Hi-Tech
    si potrà ascoltare ogni giorno, sulle frequenze di Radio Energy, alle ore 16:15 oppure in formato digitale sui portali www.computercityhw.it <http://www.computercityhw.it/>  o www.radioenergy.to <http://www.radioenergy.to/> .

    La conduzione dell’appuntamento sarà affidata a Lucrezia Chionna, corrispondente della redazione di Radio Energy.
     
    Per ulteriori informazioni contattare Radio Energy al numero 011 66 94 724 oppure info@radioenergy.to

    ________________________________
    Ufficio Stampa

    Radio ENERGY - (fm 93,9 Mhz)
    Energy is on / Hi-Media / ACI Point
    Via Goito, 3 - Torino - Italia
    Tel: +39 011 66 94 724
    Fax: +39 011 66 86 891
    info@radioenergy.to <mailto:info@radioenergy.to>
    www.radioenergy.to
    <http://www.radioenergy.to>

    RAEE: Arriva la nuova legge sul riciclo di rifiuti elettrici/elettronici. Ecomondo -8 novembre- Convegno promosso dal Centro di Coordinamento RAEE



    ARRIVA LA NUOVA LEGGE
    SUL RICICLO DEI RIFIUTI ELETTRICI ED ELETTRONICI


    AD ECOMONDO LE NOVITA' DELLA LEGGE PER OPERATORI ECONOMICI, ENTI PUBBLICI E CITTADINI.


    Un convegno promosso da tutti i Sistemi Collettivi presenterà il nuovo sistema per il riciclo dei RAEE,
    con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e dell'ANCI.
    "Sistema RAEE ai nastri di partenza"
    giovedì 8 novembre, ore 10.00
    Fiera Ecomondo di Rimini - Sala Neri

    Arriva la nuova Legge sui RAEE: ad Ecomondo presenti per la prima volta tutti i Sistemi Collettivi. Un convegno farà il punto della situazione.

    Ogni anno il volume dei RAEE, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche, ed Elettroniche cresce ad un tasso tre volte superiore a quello dei normali rifiuti solidi urbani. I RAEE sono ora finalmente oggetto di una nuova Legge, che entrerà in vigore a giorni e che introduce importanti novità per i Produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche, per la Distribuzione, per i Comuni e i Consumatori.
    In occasione della fiera Ecomondo di Rimini, un importante convegno l'8 di novembre farà il punto della situazione in relazione all'applicazione della Legge, e presenterà il nuovo Sistema di riciclo dei RAEE in Italia. Il convegno è promosso, con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e dell'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) dal Centro di Coordinamento dei Sistemi Collettivi RAEE, che per la prima volta saranno presenti tutti insieme alla manifestazione al Pad. B3, stand 40.


    11.000 aziende in Italia dovranno ottemperare ai nuovi obblighi di Legge.

    La nuova Legge sui RAEE recepisce le Direttiva UE con grande ritardo rispetto agli altri Paesi, e prevede un primo periodo di regime transitorio, dopo il quale, a partire dal 1° gennaio 2008, diverrà pienamente effettiva.
    La Normativa, che riguarda tutti i prodotti (elettrodomestici grandi e piccoli, computer, televisori, telefoni, apparecchiature di illuminazione, elettroutensili ecc.) che funzionano a corrente, sancisce la responsabilità dei Produttori sul loro fine vita, obbligandoli ad organizzarsi per garantirne il riciclo.
    Ad oggi, sono 12 i Sistemi Collettivi istituiti in Italia. Riuniscono già circa mille aziende, tra grandi, medie e piccole. L'intero settore produttivo di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) comprende 11mila imprese, per un fatturato di 32 miliardi di euro e 212mila addetti: si tratta del secondo settore in ordine di importanza nell'economia del nostro Paese, subito dopo quello automobilistico.


    Riciclare: ridurre lo smaltimento in discarica, recuperare materiali, mettere in sicurezza sostanze pericolose.

    Riciclando i RAEE si ridurranno i rischi per l'ambiente e per la salute umana derivanti dalla dispersione incontrollata nell'ambiente di sostanze inquinanti (come CFC e HCFC) e tossiche (come il mercurio) spesso contenute negli apparecchi elettrici ed elettronici e si eviterà l'inutile spreco di grandi quantità di materiali di valore, che possono essere reimpiegati nei processi produttivi: metalli come rame, alluminio, ferro, acciaio, plastiche e vetro. Il riciclo dei RAEE sarà assicurato dai Sistemi Collettivi, che ritireranno i rifiuti raccolti dalle piattaforme dei Comuni e li avvieranno ad appositi impianti.


    Il convegno.

    Al convegno parteciperà il Ministero dell'Ambiente nella persona di Valerio Angelelli, Presidente del Comitato di Vigilanza e Controllo sui RAEE, che ha seguito in prima persona la genesi della Normativa. Giorgio Arienti, Presidente del Centro di Coordinamento RAEE, illustrerà il nuovo Sistema RAEE, che potrà dare un significativo impulso all'industria del riciclo, creando opportunità di impresa e nuovi posti di lavoro.
    Una tavola rotonda, coordinata da Antonio Cianciullo, inviato del quotidiano La Repubblica confronterà opinioni e problematiche specifiche dei vari "attori" coinvolti nel Sistema: per i Comuni Nicola Nascosti dell'ANCI, per le aziende di igiene urbana pubbliche Roberto Caggiano di Federambiente e per i Riciclatori il Presidente di Assoraee Giuseppe Bosso, per le Regioni Paolo Giacomelli della Conferenza Stato Regioni, e per la Distribuzione il Presidente di AIRES (Associazione Italiana Retailer Elettrodomestici Specializzati) Albino Sonato. Sarà inoltre presente anche l'ing. Giuseppe Di Masi del Ministero dello Sviluppo Economico.
    Le conclusioni del convegno sono affidate a Roberto Taranto, Direttore Generale di ANIE, (Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche), e all'On. Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati.


    I Sistemi collettivi e il Centro di Coordinamento RAEE.

    Attualmente sono 12 i Sistemi Collettivi costituiti dai Produttori e rappresentati nel Centro di Coordinamento RAEE. Tutti volontari e senza fini di lucro, alcuni sono specifici per tipologia di rifiuti mentre altri sono trasversali a tutte le tipologie di RAEE:

    - Ecodom, Consorzio italiano recupero e riciclaggio elettrodomestici;
    - Ecoelit, Consorzio nazionale volontario accumulatori ed elettroutensili;
    - Ecolamp, Consorzio per il recupero e lo smaltimento di apparecchiature di illuminazione;
    - Ecolight, Consorzio di Produttori per la gestione dei RAEE domestici e professionali;
    - Ecoped, Consorzio nazionale riciclo piccoli elettrodomestici;
    - ecoR'it, Sistema Collettivo per la gestione dei RAEE di nuclei domestici e di utenti professionali;
    - Ecosol, Consorzio di produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche per la gestione dei RAEE domestici;
    - ERP, European Recycling Platform, Sistema Collettivo pan-Europeo per la gestione di qualsiasi RAEE, domestico e/o professionale;
    - Raecycle, Sistema Collettivo gestione apparecchiature elettriche ed elettroniche dismesse;
    - RAEE-PMI, Consorzio per lo smaltimento di prodotti elettronici riservato alle piccole e medie aziende;
    - Re.Media, Sistema Collettivo per la gestione dei RAEE domestici e professionali;
    - Ridomus, Consorzio riciclo condizionatori per uso domestico.

    Il Centro di Coordinamento RAEE, primo tra gli Organismi previsti dalla Normativa ad essere istituito, è direttamente finanziato e gestito dai Produttori, ed è l'ente di riferimento per tutti i Sistemi Collettivi responsabili per la gestione dei rifiuti elettrici ed elettronici. Il Centro ha il fondamentale compito di garantire omogenee condizioni operative tra i diversi Sistemi Collettivi, monitorandone le attività e interfacciandosi con gli Organismi di Controllo competenti.


    Ufficio Stampa: Hill&Knowlton Gaia
    Andrea Pietrarota Tel 06.441640327 - Fax 06.4404604 - cell. 335.5640825
    Email pietrarotaa @ hkgaia.com


    ArsMeteo 9/11 ore 18.30 - Previsioni del Tempo dell'Arte

    __________________________________________________

    Presentazione ArsMeteo:
    Venerdì 9 novembre, ore 18.30
    Easybit, via Savonarola 6, 10128 Torino
    __________________________________________________


    Previsioni del Tempo dell'Arte?

    Ebbene sì, si possono fare.
    Persino attendibili,
    con l'ausilio delle più raffinate metodologie del web 2.0.

    Questa è la scommessa di ArsMeteo, il nuovo portale semantico delle opere
    e degli artisti in rete ( www.arsmeteo.org).


    __________________________________________________


    In occasione di Artissima 2007, nell'Open Space della società EASYBIT in
    via Savonarola 6 a Torino, l'équipe di ArsMeteo presenta le linee guida
    del lavoro finora svolto e le sue prospettive future.

    Alla base, un progetto di ricerca avviato nel 2006, in collaborazione con
    il consorzio europeo Zeitgeist Project (Leibniz University Hannover, NCSR
    Demokritos Atene, Università degli Studi Torino, Technische Universität
    Darmstadt, Easybit Srl Torino).

    Si tratta di un'opera fondata su una piattaforma che combina le logiche
    collaborative del web 2.0 con le esigenze di fruizione online dei
    materiali artistici e con la creazione di un volume organico di opere
    multimediali correlate da etichette semantiche (tag).

    ArsMeteo si apre con una visione planetaria della Terra sorvolata da
    nuvole di parole e immagini in evoluzione: il Tempo dell'Arte. In realtà,
    sotto quelle nuvole, ricercatori, programmatori ed artisti sono al lavoro
    nella sperimentazione di un sistema per la raccolta, presentazione,
    consultazione e condivisione di materiali artistici resi disponibili dai
    rispettivi autori, o da fondazioni, musei, gallerie, istituti,
    associazioni che ne detengano i diritti di pubblicazione.

    ArsMeteo si presenta quindi come uno spazio virtuale in cui gli autori e i
    visitatori possono corredare i lavori inseriti con notazioni personali,
    sentimenti, emozioni, associazioni mentali, allo scopo di generare fra
    tutte le opere disponibili nuove relazioni semantiche.

    Vi si possono trovare - e immettere - testi, video, immagini, brani
    musicali, documenti in formato digitale o rappresentazioni digitali di
    opere fisiche (sculture, installazioni, architetture, dipinti, ecc.). Il
    sistema è destinato a supportare anche la gestione di gruppi di opere, fra
    loro dinamicamente collegate. Le combinazioni così ottenute potranno
    essere memorizzate, etichettate e ripercorse da altri utenti che
    determineranno ancora nuove relazioni.

    In futuro, sistemi intelligenti saranno in grado di elaborare l'evoluzione
    dei contenuti e dei significati attribuiti, per monitorare tendenze e
    azzardare, infine, le previsioni del tempo dell'arte.

    ArsMeteo invita tutti coloro che si occupano di arte a prendere parte
    attiva al progetto, inserendo le proprie opere o registrando le proprie
    osservazioni. Con un augurio di buon vento e buona navigazione per
    accompagnare la serendipità di tutti i partecipanti.

    http://www.arsmeteo.org


    ---------------------------------------------------

    Ambra Lazzari - Ufficio Stampa
    Associazione Culturale Arsmeteo
    Tel 011 596112
    Fax 011 5806677
    skype: arsmeteo
    mailto: ufficiostampa@arsmeteo.org

    ----------------------------------------------------

    Invito Convegno "Sistema RAEE ai nastri di partenza". Rimini 8 novembre, fiera Ecomondo





    Sistema RAEE

    ai nastri di partenza
     

     
    CONVEGNO
    giovedì 8 novembre, ore 10.00
    Fiera Ecomondo di Rimini - Sala Neri
     
     
    Con la pubblicazione dei primi Decreti Attuativi finalmente decolla anche in Italia il sistema di gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, come previsto dal D.Lgs. 151/05 di recepimento delle Direttive Europee in materia. I Sistemi Collettivi nati per garantire il riciclo dei rifiuti elettronici promuovono per la prima volta, riuniti nel Centro di Coordinamento , un convegno nazionale di presentazione del nuovo "Sistema RAEE" che diventerà operativo nel gennaio del prossimo anno, con la piena entrata in vigore della Normativa.
     
     
    Programma
     
    Ore 10.00 Apertura dei lavori
     
    Moderatore: Antonio Cianciullo, inviato de La Repubblica
     
    Interventi introduttivi:
     
    Valerio Angelelli, Ministero dell'Ambiente, Presidente Comitato di Vigilanza e Controllo sui RAEE
     
    Giorgio Arienti, Presidente Centro di Coordinamento RAEE
     
    Ne discutono:
     
    Giuseppe Bosso, Presidente AssoRAEE
    Giuseppe Di Masi, Dirigente Ministero dello Sviluppo Economico e membro del Comitato di Vigilanza e Controllo sui RAEE
    Roberto Caggiano, Dirigente Servizio Tecnico Federambiente
    Paolo Giacomelli, membro della Conferenza Stato-Regioni e del Comitato di Vigilanza e Controllo sui RAEE
    Nicola Nascosti, membro del Consiglio Nazionale dell'ANCI
    Albino Sonato, Presidente AIRES
     
    Conclusioni:
     
    Roberto Taranto, Direttore Generale ANIE
    On. Ermete Realacci, Presidente Commissione Ambiente della Camera dei Deputati
     
     
    È stato invitato il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare On. Alfonso Pecoraro Scanio.
     
     


    Il Centro di Coordinamento dei Sistemi Collettivi RAEE per la prima volta saranno presenti tutti insieme alla manifestazione Ecomondo al Pad. B3, stand 40.


    Per l'accredito al convegno:
     
    Segreteria Organizzativa e Ufficio Stampa:
    Hill&Knowlton Gaia
    Andrea Pietrarota, Tel 06.441640327 Cell. 335.5640825 Fax 06.4404604 Email raee @ hkgaia.com


    Eventi Venerdì 26 Ottobre

    Eventi Venerdì 26 Ottobre

    Arte & Cultura

    Balletto

    Meeting e Congressi

    Tradizione & Folcore

    Varie

    Presentazione Libri

    Per lei

    Per lei voglio rime chiare,
    usuali, in –are.
    Rime magari vietate,
    ma aperte: ventilate.
    Rime con suoni fini
    (di mare) dei suoi orecchini.
    O che abbiano, coralline,
    le tinte delle sue collanine.
    Rime che a distanza
    (Annina era così schietta)
    conservino l'eleganza
    povera, ma altrettanto netta.
    Rime che non siano labili,
    anche se orecchiabili.
    Rime non crepuscolari,
    ma verdi, elementari.

    [Giorgio Caproni]
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Attenti a quei due


    orleo e De Magistris. Sono due veri Magistrati!

    Leggi>> 25/10/2007

    NOTIZIE

    Messina

    Di Pietro - Il ponte sullo Stretto di Messina


    I soldi destinati al ponte sullo Stretto di Messina li useremo per costruire metropolitane e infrastrutture in Sicilia.
    Chi afferma che devo farmi una ragione del fatto che la Sicilia e l'Italia non hanno bisogno del ponte sullo Stretto, dando l'idea che io vorrei realizzarlo, o non conosce le carte, e la cosa è grave, o è in malafede, e la cosa è ancora più grave, soprattutto se certe prese di posizione provengono dal presidente di Legambiente
    Leggi>>

    Sicilia

    2° Forum dello Sport Siciliano


    "Una grande occasione per lo sport ma anche per la Sicilia" è il pensiero che accomuna i relatori che domani s'incontreranno allo stesso tavolo per discutere dello Sport Siciliano
    A 24 ore dalla seconda edizione del Forum, che prenderà il via domani alle ore 9
    Leggi>>

    Italia

    Bambini e violenza: Seminario nazionale a Firenze


    Si svolgerà oggi a Firenze il seminario nazionale dal titolo "Bambini e violenza. Confronto di esperienze ed analisi delle linee di azione".
    Una giornata di studio, organizzata dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia, dal ministero della Solidarietà Sociale in collaborazione con il Centro Nazionale di Documentazione e Analisi per l'Infanzia e l'Adolescenza nel quadro del programma "Costruire un'Europa per e con i bambini" promosso dal Consiglio d'Europa e volta a fare il punto sull'impegno dell'Italia per la prevenzione e la protezione dell'Infanzia
    Leggi>>

    Cronaca

    Firenze - Militari del Nucleo CC T. P. C. recuperano cinque albarelli da farmacia


    Ritrovati dai Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Firenze cinque albarelli da farmacia in maiolica, con decorazioni e simboli dell'Abbazia Benedettina di Monte Oliveto Maggiore, risultati il parziale provento del furto perpetrato nella predetta Abbazia
    Leggi>>

    Genovese : Dopo il 'no' al ponte , diciamo 'no' agli sprechi


    Il segretario regionale del Pd, Francantonio Genovese: "Dopo il 'no' al ponte , diciamo 'no' agli sprechi".

    "A restare vivo non è il 'sogno del Ponte', come sostenuto dall'On. Cuffaro, ma il convincimento che le risorse previste per il collegamento stabile debbano essere interamente utilizzate per realizzare infrastrutture più utili allo sviluppo della Sicilia"Leggi>>23/10/2007

    Della Seta: "Il Ponte non serve e non si farà.


    Il Ministro Di Pietro e i suoi se ne facciano una ragione"

    "Non stupisce che a far scivolare la maggioranza siano stati i senatori del Ministro Di Pietro che, come il suo predecessore Lunardi, ha spesso lavorato con l'obiettivo di riempire il Paese di grandi opere inutili anziché dotarlo delle infrastrutture davvero necessarie che, al sud in particolare, si aspettano da decenni"Leggi>>25/10/2007

    Attività della diplomazia italiana alle Nazione Unite


    Sabato 27 ottobre nella Chiesa di S. Antonio di Lipari verrà presentato il volume sul ruolo e sull'attività della diplomazia italiana alle Nazione Unite.

    Si tratta della pubblicazione dell'Editore Rubbettino dal titolo "L'Italia all'Onu 1993 – 1999Leggi>>25/10/2007

    Il consigliere Celona aderisce ad A.N.


    Giovanni Celona eletto alle ultime elezioni consigliere presso la quinta circoscrizione nelle fila dei Democratici di Sinistra, oggi durante i lavori del consiglio circoscrizionale, ha dichiarato di aderire al partito di Alleanza Nazionale e di conseguenza al relativo gruppo consiliareLeggi>>25/10/2007

    Congresso di Legambiente dei Peloritani


    Sabato 27 ottobre presso il salone dell'Hotel Sarrizzo alle Quattro Strade, ore 9,00 si terrà il congresso del circolo Legambiente dei Peloritani, in preparazione del congresso regionale di Legambiente, previsto a Cefalù il 24-25 novembre, e in attesa del Congresso nazionale che si terrà a Roma il 6-7-8 dicembre
    Dunque Legambiente dei Peloritani aprirà la stagione congressuale siciliana, discutendo su una relazione introduttiva del presidente uscente, Enzo Colavecchio, con la partecipazione del segretario regionale di Legambiente Salvatore GranataLeggi>>25/10/2007

    L'Osservatore Romano: da Roma al mondo. 145 anni di storia attraverso le pagine del giornale del papa


    L'Osservatore Romano troverà ospitalità al Teatro Vittorio Emanuele dal 26 ottobre - 18 novembre.
    Infatti, la mostra sul giornale del papa, dal titolo "L'Osservatore Romano: da Roma al mondo", sarà ospitata presso il foyer del Teatro "Vittorio Emanuele" di MessinaLeggi>>25/10/2007

    Finanziaria e Ponte sullo Stretto


    IDV al Senato insieme alla CdL, entrambe le formazioni politiche hanno votato contro la soppressione della societa' Stretto di Messina: voto in cui la maggioranza e' stata battuta, ma non il Governo che si era rimesso alla votazione dell'AulaLeggi>>25/10/2007

    Incontro tecnico incendi


    Si è svolto a S. Stefano di Camastra (ME) il primo seminario tecnico regionale , relativo alla problematica degli incendi nel territorio Madonie - Nebrodi.
    All'iniziativa erano presenti Domenico Cavarretta, direttore dell'Ufficio Speciale per la montagna, Beppe De Santis, capo delle segreteria tecnica dell'Assessore regionale al Territorio ed Ambiente, Giuseppe Castellana ed Antonino Ceraolo, rispettivamente Commissari del Parco dell'Alcantara e del Parco dei NebrodiLeggi>>25/10/2007

    Ponte: Cuffaro, Il sogno continua, Di Pietro coerente


    "Il sogno del Ponte resta vivo, speriamo adesso che al più presto il governo Prodi possa cadere per andare alle urne ed eleggere un esecutivo che sia in grado di dare nuove certezze al Paese e, con esso, anche alla Sicilia"Leggi>>25/10/2007

    A Nadir il jazz messinese


    La voce di Roberta Marchese e il pianoforte di Giovanni Mazzarino saranno protagonisti domenica 28 Ottobre, alla rassegna live "Domenica è Jazz 2007" del Nadir

    Il pianista messinese, Giovanni Mazzarino, si è avvicinato al jazz dopo intensi studi classici, e dopo aver fatto esperienza diretta del lavoro di arrangiamento ha seguito corsi teorici sia alla Berklee che a Umbria Jazz; dopo il 1990 ha collaborato con Enzo Randisi e con l'Orchestra Jazz Siciliana, ed e' arrivato a incidere come leader l'anno dopo: il suo primo Cd, "Silence Please"Leggi>>25/10/2007

    AGGIORNAMENTO DELLA SECONDA COMMISSIONE CONSILIARE


    La Seconda commissione è stata aggiornata a domani, venerdì 26 ottobre 2007, alle ore 11.30, con il seguente ordine del giorno:
    1. riconoscimento debito fuori bilancio ex D.Lgs.267/2000 - art.194 - lettLeggi>>25/10/2007

    Di Pietro, la volontà di minare Prodi


    La bocciatura al Senato dell'emendamento presentato dalla commissione Bilancio che voleva la soppressione della Ponte Stretto Spa è un segnale politico grave, che testimonia l'obiettivo dell'Idv di destabilizzare il governoLeggi>>25/10/2007

    CARONTE & TOURIST : SCIOPERO DI 8 ORE IL 26 OTTOBRE


    FILT-CGIL FIT-CISL UILT-UIL e UGL -Mare hanno interrotto le trattative per il rinnovo del contratto integrativo alla società di navigazione Caronte & Tourist ed hanno proclamato un primo sciopero di 8 ore per il prossimo 26 ottobreLeggi>>25/10/2007

    CIVILISTICO PER SOCIETÀ ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE": ENTRO IL 31 OTTOBRE LE ISCRIZIONI


    "1° SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO FISCALE E
    Scadrà mercoledì 31 il termine di presentazione delle domande di iscrizione al "1° Seminario di Aggiornamento Fiscale e Civilistico per Società ed Associazioni Sportive Dilettantistiche", organizzato dall'Associazione Dilettantistica Polisportiva Odysseus Messina, con il patrocinio del Comune, della Provincia Regionale e del Comitato Provinciale di Messina del ConiLeggi>>25/10/2007

    IL COMMISSARIO SINATRA ADOTTA I PRIMI PROVVEDIMENTI


    Il commissario del Comune, dott. Gaspare Sinatra, ha adottato i primi provvedimenti dopo il suo insediamento alla guida di Palazzo Zanca. Con determina commissariale sono stati revocati gli incarichi all'avvLeggi>>25/10/2007

    Nasce il gruppo unico del Pd all'Ars


    "Dopo il voto del 14 ottobre il Partito democratico si sta strutturando: la nascita del gruppo unico all'Ars e' la prima risposta importante alla domanda di coesione e innovazione che arriva dalla gente"Leggi>>25/10/2007

    Precari Asu: la Cgil si batterà per la contrattualizzazione. A Messina il provvedimento riguarda 3000 lavoratori


    Avviare per tutti i precari ASU – attività socialmente utili- il percorso di contrattualizzazione così come previsto nella legge regionale n. 16 del 2006 e ottenere almeno 24 ore di lavoro per tutti. Questo in sintesi quanto stabilito oggi nel corso dell'Assemblea organizzata dalla Funzione pubblica Messina che si è tenuta nel Saloncino della palazzina CgilLeggi>>25/10/2007

    IL COMMISSARIO SINATRA QUESTA MATTINA INCONTRA L'EX SINDACO GENOVESE E PROSEGUE LE VISITE DI CORTESIA


    Il Commissario Straordinario del Comune di Messina, Gaspare Sinatra, incontrerà questa mattina a palazzo Zanca, alle ore 11.15, l'ex sindaco Francantonio Genovese, che ha guidato l'Amministrazione dal dicembre 2005 al 3 ottobre scorsoLeggi>>25/10/2007

    Il Risanamento non può più attendere....


    ......un'Amministrazione democraticamente eletta!
    I sette mesi di "vacatìo amministrativa" che ci separano dalle consultazioni elettorali di primavera sono troppo lunghi rispetto alle numerose criticità legate a questo delicatissimo settore della cosa pubblica; è necessario, quindi, che il Commissario appena giunto in città, fra unLeggi>>25/10/2007

    Note sulla privacy

    Siamo coscienti che e-mail indesiderate sono oggetto di disturbo, quindi La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non è di Suo interesse. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96 e in qualsiasi momento potrà esserne richiesta la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della e-mail sono in copia nascosta (Privacy L.. 75/96).  Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni La preghiamo di collegarsi a http://www.revestito.it/Mailinglist.php 

    I dati saranno utilizzati esclusivamente per inviare le informazioni richieste e non saranno in nessun caso ceduti a terzi.

    Tutte le news della Rete le trovi sul:


    Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

    Disclaimer

    www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

    Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

    L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

    Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

    Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

    Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

    CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

    indirizzo skype: apietrarota