sabato 29 settembre 2007

[Notizie In rete] Vendemmia del Fiano e del Greco con i piatti tipici Irpini ...

[Notizie In rete] Vendemmia del Fiano e del Greco con i piatti tipici Irpini ...

 

Pubblicato  su  Notizie In rete il 9/29/2007 07:18:00 AM

 

Il Club Go Wine di Avellino organizza, anche per il 2007,la  giornata nazionale Go Wine che si terrà il 14 ottobre alle ore 11 con la visita all'Azienda vitivinicola D'Antiche Terre in Contrada Lo Piano S.S. 7 bis Manocalzati per poi pranzare presso: l'Agriturismo Il Cavaliere località Starze Manocalzati dove si discuterà sulla vendemmia 2007 del Fiano e del Greco con visita ai vigneti dell'Azienda D'Antiche Terre.


Il socio Go Wine riconosce il vino come prodotto legato alla cultura di un territorio e come espressione della civiltà rurale. Il vino va pertanto valorizzato e difeso come prodotto agricolo, contro le tentazioni che in un mondo sempre più globalizzato possono trasformarlo in un prodotto industriale, privo di quei connotati di tipicità che ne costituiscono invece il tratto distintivo. L'incontro fra mondi e culture diverse deve semmai essere per il consumatore occasione per conoscere la cultura di tanti e diversi territori, riconoscendo a ciascuno dignità e rispettando il patrimonio che portano con sé.


Il consumatore-turista del vino non è solo un viaggiatore alla scoperta di nuovi vini; egli pratica l'enoturismo consapevole dello sviluppo qualificato dei territori del vino e quindi sostiene i valori che stanno alla base di questa forma qualificata di turismo. Il vino che mobilita, che fa viaggiare le persone, secondo lo stile Go Wine, è un vino di qualità che deve affermarsi in un territorio di qualità dove il paesaggio è tutelato come bene culturale e ambientale. Gli uomini del vino sono l'espressione di questa filosofia: legati alla loro terra, al vino che nasce dalla terra, al paesaggio che li circonda, alle cantine che si aprono ai turisti per comunicare il territorio e la cultura del vino.

La visita in cantina rappresenta per il socio Go Wine un punto di riferimento del suo essere turista, cantina che deve poter essere visitabile come un museo o un'opera d'arte, in giorni ed orari che corrispondono alle esigenze del turista. Il consumatore-turista del vino ama il vino consapevole che ogni vendemmia porta con sé alterne fortune: il vino va capito e consumato non come un prodotto sempre uguale, perché differenti possono essere le influenze del clima sul lavoro dell'uomo.


L'idea Go Wine si rivolge soprattutto ai vini da vitigno autoctono perché espressione di quel legame fra vite-territorio-vino che caratterizza la tipicità ed unicità del prodotto e, pur rispettando gusti e scelte diverse, opera affinché venga valorizzato e protetto il lavoro di molti viticoltori a favore dei vitigni autoctoni e ancor più di quelli rari e meno conosciuti.
La degustazione di un calice di vino deve sempre avvenire rispettando il prodotto, attribuendo il giusto prezzo, ma al contempo attenti agli sfruttamenti di carattere commerciale che possono allontanare i consumatori. Un equilibrato rapporto fra qualità-prezzo tutela il consumatore e rispetta il lavoro dell'agricoltore, sia contro i prodotti industriali venduti a prezzo massificato, sia contro le tentazioni di speculare sul successo di una vendemmia.



I passi che caratterizzano il simbolo Go Wine sono l'espressione di chi vuole camminare con un calice di vino attraverso territori, vigneti e cantine ma anche il segno di un movimento che intende far crescere ovunque una più attenta e consapevole cultura del vino.


Orario del pranzo ore 13,30.

Il menù è il seguente:
Antipasto del Cavaliere
Minestra Martata Irpina
Gnocchetti di Zucca in salsa di Ceci
Cinghiale Salmistrato all'Aglianico
Patate Brullè
Frutta di stagione
Torta di Amarene di Vallata in Gabbia

Degustazione vini:  Fiano Docg-Greco di Tufo Docg ed Aglianico Doc

Costo del pranzo E. 30,00
Le prenotazioni per partecipare all'evento devono pervenire entro il 10/10/2007 ai seguenti numeri telefonici:
Acone Teobaldo 3487466963
Toni De Roma 3497484070



Eventi Sabato 29 Settembre 2007

 

Eventi Sabato 29 Settembre 2007

Meeting e Congressi

Cinema

Tradizione & Folcore

Varie


 

 
 
 



 

CAMPAGNA SENZ'ALBERI

Rassegnazione
del riposo estivo,
la mia noia serena:

mietute le spighe
il giorno è di squallidi
raggi di paglia
nella campagna senz'alberi;

a un'ombra di nuvola
smunta il vitello
s'affida e addormenta.

Finche muti il tempo :
stasera
l'ultima
al grido del piviere
s'annunzia il vento d'autunno
che scioglie le braccia
dell'agricoltore...

0 lavoro, o gioia!
mano alla zappa :
l'acqua, Signore,
l'acqua
l'acqua viva!

Sarà ancora d'erbe
raggiante
il nostro sole terrestre.

[Vann'Antò ]

GIORNATA DI STUDI SU "NORME PENALI IN TEMA DI PROCREAZIONE ASSISTITA"


Venerdì 5 ottobre 2007, a partire dalle ore 10.00, si svolgerà nell'aula "S. Pugliatti" della Facoltà di Giurisprudenza una giornata di studi su Norme penali in tema di procreazione assistita: opzioni laiche o confessionalmente orientate? L'incontro, di carattere interdisciplinare, è stato organizzato dai docenti di diritto penale dell'Università di Messina nell'ambito di un Progetto di ricerca di rilevante interesse nazionale che vede coinvolti gli atenei di Milano-Bicocca, Milano-Statale, Brescia, Teramo e MessinaLeggi>>28/09/2007

Conferenza stampa di avvio dell'anno scolastico '07-'08 organizzata dalla FLC CGIL di Messina. Chiesto un Tavolo permanente di concertazione sulle politiche scolastiche


La FLC CGIL di Messina, la categoria della scuola, ha tenuto questa mattina una conferenza stampa sull'avvio dell'anno scolastico 2007-2008 a Messina e provincia. A presentare l'analisi della situazione il segretario generale della FLC CGIL di Messina, Pippo Caliri, la segretaria Grazia Maria Pistorino e il segretario della Camera del lavoro Stefano MaioLeggi>>28/09/2007

Commissariare le Asl con funzionari regionali


"La sanità in Sicilia è al collasso e servono interventi drastici, in primo luogo commissariare le Asl con funzionari regionali": così sui problemi del comparto sanitario della nostra Regione interviene l'onLeggi>>28/09/2007

Sospeso lo sciopero dei lavoratori della Garibaldi. Lunedì incontro in Prefettura


VERTENZA GARIBALDI: FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL E UILTUCS UIL SOSPENDONO LO SCIOPERO
Le parti convocate in Prefettura lunedì
Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil sospendono l'annunciato sciopero di domani dei lavoratori della vertenza Garibaldi in attesa del confronto con le parti che si terrà lunedì mattina in PrefetturaLeggi>>28/09/2007

PROVINCIA REGIONALE ED ENTE FIERA


OBIETTIVO COMUNE CREARE OCCASIONI DI INCONTRO TRA DOMANDA ED OFFERTA DI MERCATO; L'ASSESSORE, ORAZIO MILORO, INCONTRA IL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELL'ENTE FIERA DI MESSINA, GIUSEPPE GRAZIA
Lunedì 1 ottobre 2007, alle ore 10Leggi>>28/09/2007

Sequestrato complesso turistico a Capo d'Orlando


I carabinieri del Comando Provinciale di Messina, assieme a quelli della compagnia di S. Agata Militello, hanno posto sotto sequesto in contrada San Gregorio Alto, a Capo d'Orlando, il complesso turistico "La mia valle" di proprietà di una società che fa capo al dottLeggi>>28/09/2007

Rinvenuta carcassa di un cetaceo ad Ali Terme


Un grosso cetaneo, del peso di circa una tonnellata e della lunghezza di 5 metri, è stato spiaggiato dalle onde ad Ali Terme. Sul luogo oltre alla folla dei curiosi sono arrivati i carabinieri al comando del maresciallo Salvatore Garufi, i vigili urbani, e gli esperti del Dipartimento di igiene e sanità pubblica di Catania che hanno effettuato una ricognizione della carcassaLeggi>>28/09/2007

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLE INIZIATIVE SULL' INDIPENDENTISMO A MESSINA


Giovedì 4 ottobre, alle ore 10.15, nel corso di una conferenza stampa che si terrà nella sala Giunta di Palazzo Zanca, il Sindaco, Francantonio Genovese, presenterà le iniziative che nel 60° anniversario dell'Assemblea Regionale Siciliana, il Comune di Messina e la Daf Associazione Culturale, presieduta da Giuseppe Ministeri, promuoveranno in collaborazione con l'Istituto di Studi Storici "Gaetano Salvemini" di Messina e con RAI TecheLeggi>>28/09/2007

RINNOVATA LA GESTIONE DELL'IMPIANTO NATATORIO CAPPUCCINI


E' stata rinnovata sino al 30 giugno del 2008, la gestione dell'impianto natatorio Cappuccini alla cooperativa sociale Gaia. La delibera approvata stamani dalla Giunta municipale, presieduta dal sindaco, Francantonio Genovese, che prevede oltre ai servizi gestionali anche la pulizia dell'impianto, dà facoltà all'Amministrazione comunale, di concludere o rescindere il contratto prima della fine del termineLeggi>>28/09/2007

FESTA DEL RIUSO


Nell'ottica della promozione nel territorio del riutilizzo degli oggetti incentivando uno sviluppo eco sostenibile, l'assessore all'ambiente, Francesco Squadrito, ha promosso anche a Messina la "Festa nazionale del Riuso", giunta alla nona edizioneLeggi>>28/09/2007

La nuova scuola "La Pira 3" inserita nel contesto di una mancata...."cittadella socio-culturale"!


Nel giorno (tanto atteso per l'intera vallata di Camaro) dell'inaugurazione della nuova scuola elementare e materna "La Pira 3" (per la cui consegna, avvenuta grazie all'impegno profuso dall'assessore Modica, non si può che esprimere viva soddisfazione), desidero far emergere gli aspetti (per certi versi paradossali) di un quadro logistico dalle enormi e, purtroppo, INESPRESSE potenzialità!Leggi>>28/09/2007

I candidati alle primarie


Sono state presentate le liste per le primarie del 14 ottobre.
Tre sono quelle per la costituzione dell'Assemblea regionale a sostegno della candidatura alla Segreteria di Francantonio Genovese: "Democratici con Genovese e Veltroni", "Siciliani e democratici davvero", "Con Veltroni e GenoveseLeggi>>28/09/2007

INCONTRO SCIENTIFICO IN ONORE DEL PROF. CONSOLO


In onore del prof. Fausto Consolo , Emerito di Clinica Medica nell'Ateneo di Messina, il Dipartimento Clinico-sperimentale di Medicina e Farmacologia diretto dal prof. Achille P. Caputi , organizza il 2 e 3 ottobre 2007, un incontro scientifico articolato in due sessioniLeggi>>28/09/2007

PRESENTAZIONE DELLA IV GIORNATA NAZIONALE DI TREKKING URBANO "LA CITTA' SEGRETA: QUANDO L'AVVENTURA COMINCIA SOTTO CASA"


L'assessore al turismo, Antonio Saitta, mercoledì 3 ottobre, alle ore 10,15, nel corso di una conferenza stampa che si terrà nella sala Giunta di palazzo Zanca, illustrerà i contenuti della 4a Giornata Nazionale di Trekking Urbano, cui il Comune ha aderito con delibera di Giunta del 21 giugno scorsoLeggi>>28/09/2007

NOTTE BIANCA – PROVINCIALE DIVERSAMENTE


Da domani, sabato 29 alle ore 15.50, sino al mattino di domenica 30 settembre prenderà il via a Provinciale la Notte Bianca "Provinciale Diversamente", manifestazione promossa dall'Associazione commercianti di Provinciale, e dal Coordinamento Provinciale del'ANPVI (Associazione nazionale privi della vista ed invalidi)Leggi>>28/09/2007

LA LUNGA NOTTE DEL DOTTOR PENNAC


Alla Chiesa di S. Maria Alemanna domenica 30, alle ore 19:30, per il programma degli eventi organizzati e promossi dalla IV Circoscrizione, in collaborazione con l'assessorato comunale alla cultura, si terrà il recital di Angelo Campolo, accompagnato dalle musiche, eseguite dal vivo, da Nicola OteriLeggi>>28/09/2007

RISANAMENTO: SORTEGGIO PUBBLICO PER LA GRADUATORIA PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI A FONDO DE PASQUALE


Al Dipartimento Risanamento di via Trento pal. D n.2/G, martedì 2 ottobre, alle ore 10, si procederà ai sensi dell'art. 8 del D.P.R. 1035/72, al pubblico sorteggio dei nuclei familiari, inseriti ultimamente, a parità di punteggio, nella graduatoria provvisoria relativa all'assegnazione di 88 alloggi a Fondo De PasqualeLeggi>>28/09/2007

GIANNETTO VICE PRESIDENTE DELLA V COMMISSIONE CONSILIARE


La quinta Commissione consiliare, presieduta dal Consigliere Paolo David, si è riunita stamani per eleggere il nuovo vice presidente al posto del dimissionario Domenico Bonanno, nominato assessore al marketing territorialeLeggi>>28/09/2007

DONNE, POLITICA E ISTITUZIONI


Prenderà il via lunedì 1 ottobre p.v., alle ore 9, presso l'aula ex Chimica, Plesso Centrale Università, il IV ciclo del Corso "Donne, Politica e Istituzioni. Il cammino delle donne verso la parità", promosso dal Ministero per i Diritti e le Pari Opportunità e realizzato dall'Ateneo peloritano d'intesa con la Facoltà di Scienze Politiche, secondo un piano didattico elaborato, in linea di massima, dalla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e concordato con la medesima FacoltàLeggi>>28/09/2007

NUOVO ORARIO INVERNALE DELLE VILLE COMUNALI


Dal primo ottobre entreranno in vigore le nuove disposizione per l'apertura degli spazi a verde. Le ville comunali rimarranno aperte al pubblico dalle ore 8 alle 20, e l'orario del personale di custodia sarà nelle ore antimeridiane, dalle ore 8 alle 14 e nel pomeriggio, dalle 14 alle 20Leggi>>28/09/2007

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER L'INSERIMENTO NELL'ALBO DEI PRESIDENTI DI SEGGIO ELETTORALE


Sino al 31 ottobre potranno essere presentate all'Ufficio Elettorale del Comune le domande per essere inseriti nell'albo delle persone idonee all'Ufficio di Presidente di Presidente di seggio elettoraleLeggi>>28/09/2007

Note sulla privacy

Siamo coscienti che e-mail indesiderate sono oggetto di disturbo, quindi La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non è di Suo interesse. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96 e in qualsiasi momento potrà esserne richiesta la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della e-mail sono in copia nascosta (Privacy L.. 75/96).  Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni La preghiamo di collegarsi a http://www.revestito.it/Mailinglist.php 

I dati saranno utilizzati esclusivamente per inviare le informazioni richieste e non saranno in nessun caso ceduti a terzi.

venerdì 28 settembre 2007

COMUNICATO STAMPA – ALPrimoPosto: IL PRIMO RATING SOCIALE ITALIANO

COMUNICATO STAMPA
ALVostroPosto Ricerche
 
Ospedale di Bolzano, Politecnico di Torino, la Sanità, Abn Amro, Direct Line, Opel Meriva, Aem Torino, Lunigiana Acque, Ulisse Rai3, l'Economist e Alvi risultano al primo posto nella soddisfazione degli italiani nei rispettivi settori, e cioè gli ospedali, le università, le istituzioni, le banche, le assicurazioni, le automobili, le utilities, i programmi TV, la stampa e i supermercati.
 
Il punteggio attribuito alle aziende è frutto di una elaborazione dei giudizi espressi dal campione di rispondenti, secondo una metodologia specifica per settore. Sul sito internet alvostroposto.com è possibile consultare la classifica per ogni settore, in cui sono state inserite solo le prime dieci aziende col punteggio più alto. Si tratta del primo rating sociale sviluppato e condotto in Italia, con l'obiettivo di mettere in risalto il buon governo e la buona gestione di aziende pubbliche e private.
 
ALVostroPosto, un centro di studi sociali indipendente creato da Antonio Loffredo, ha presentato il primo rating sociale italiano: ALPrimoPosto. Per alcuni mesi, ALVostroPosto ha studiato il livello di soddisfazione degli italiani nei confronti di centinaia di aziende pubbliche e private. I risultati e le classifiche per ogni settore sono consultabili sul sito alvostroposto.com.
 
La spesa del cittadino, a cominciare dalle tasse, deve trovare un'opinione favorevole sui servizi e prodotti che si ricevono in cambio. Gli italiani hanno espresso un giudizio molto articolato, rispondendo ad una serie di domande per ogni specifico settore. Ad esempio, per quanto riguarda la spesa pubblica, è stato espresso non solo il livello di soddisfazione per il servizio fornito dalle strutture pubbliche, ma anche il grado di importanza attribuito a ciascuna struttura con riferimento alla qualità della vita. Inoltre, gli italiani hanno indicato i fattori (organizzazione, efficienza produttiva, meritocrazia, innovazione e risorse) che dovrebbero essere sviluppati in ogni settore.
 
Ulteriori dati, analisi e commenti sono disponibili su richiesta, scrivendo a ricerche@alvostroposto.com


A MESTRE IL PIU' GRANDE BOSCO D'ITALIA


Comunicato stampa

A MESTRE IL BOSCO URBANO PIÙ GRANDE D'ITALIA

UN 'RISARCIMENTO AMBIENTALE' DI 1400 ETTARI NEL PIANO REGOLATORE

DIALOGO CACCIARI-OVADIA PER L'INAUGURAZIONE DEL BOSCO DELLA MEMORIA 'OTTOLENGHI'

(Mestre, 26 settembre 2007). Da grigia a verde. Dalle fabbriche chimiche che circondano la città-industria di Mestre a un bosco esteso quanto 2.800 campi da calcio. Il sogno della Venezia di terraferma si fa realtà a partire dal primo di ottobre, con l'inaugurazione di uno spicchio del futuro 'Bosco di Mestre: un'area verde cittadina che nei prossimi anni diventerà la più vasta d'Italia. 1.400 ettari - previsti nel Piano regolatore - tra querce, frassini, olmi e noccioli che trasformeranno la città in un polmone sano inserito tra autostrada, ferrovia e aeroporto. A regime sono previsti circa 75mq di macchia verde per ciascuno dei 186mila abitanti mestrini: un'enormità, rispetto ai 13mq di Milano e ai 14 di Roma. E una vera e propria rivoluzione per la città, a partire dai suoi aspetti ecologici, sociali e paesaggistici.

Si parte dal primo di ottobre, con l'inaugurazione del Bosco intitolato ad Adolfo Ottolenghi, rabbino di Venezia dal 1919 e ucciso ad Auschwitz nel 1944. Un Bosco della memoria raccontato in mattinata attraverso un dialogo tra il sindaco di Venezia, Massimo Cacciari e l'autore Moni Ovadia (ore 11,00) alla presenza dei giovani delle scuole medie di Mestre. 20 ettari di bosco naturalistico messi a disposizione dei cittadini, con percorsi pedonali, didattici e naturalistici, piste ciclabili, zone di sosta.

Il valore sociale del bosco supera però gli aspetti ludico-didattici, se rapportato alle ecopriorità di una città dove le auto in circolazione sono quasi una ogni 2 abitanti, le emissioni di CO dovute al traffico ammontano a 16.589 t/anno e il limite di legge per le PM10 viene superato 158 giorni/anno.

Inoltre c'è il problema della laguna, soggetta ad inquinamento (azoto e fosforo) causato soprattutto dall'attività agricola: il bacino scolante in laguna occupa un territorio di quasi 200.000 ettari.

Su questi fronti la parola d'ordine del bosco è sequestrare: sequestrare le emissioni di carbonio, che in seguito a Kyoto costano al Paese oltre 10 euro ogni tonnellata prodotta, ma anche tamponare di circa la metà i carichi di azoto disciolti in laguna attraverso la fitodepurazione dell'acqua svolta dagli alberi, che sono più efficaci ed economici di un depuratore.

Si calcola che, a progetto concluso, il bosco urbano di Mestre - sarà grande quanto il Porto di Marghera - potrà garantire l'equilibrio sostenibile a un'area di oltre 150mila persone trattenendo, ad esempio, quasi centomila tonnellate di Co2 all'anno: circa 6 volte le emissioni di carbonio rilasciate ogni anno dal traffico veicolare.

Risarcimento ambientale, disinquinamento, risparmio energetico, rinaturalizzazione del suolo e dell'acqua, protezione idraulica, produzione di biomassa sono solo alcuni degli effetti ambientali ed economici del progetto gestito dal Comune di Venezia attraverso l'Istituzione Bosco di Mestre. Non ultimo quello relativo all'attività agricola, che consentirà a chi sistema a bosco almeno 20 ettari di terreno di edificare (impianti sportivi, locande ecc.) e svolgere attività multifunzionale, come la produzione di biomasse legnose per ricavarne reddito. Un esempio tangibile è l'area Querini, i cui 200 ettari forniranno una quantità di biomasse in grado di riscaldare per un anno un quartiere di 300 persone. Ad oggi, l'area eletta dal piano regolatore è per 1000 ettari di suolo privato. Gli incentivi urbanistici offerti dal Prg sono stati apprezzati da alcuni proprietari, che stanno ora progettando la forestazione delle loro proprietà, mentre altri, che erano esclusi dalla perimetrazione, sono stati inclusi in seguito a loro richiesta. Un entusiasmo attorno al progetto spesso vissuto come un bisogno dai cittadini; secondo un sondaggio condotto dall'Università di Padova, infatti, il 70 per cento degli intervistati in città sarebbe disposto a tassarsi pur di avere il bosco. Ma il Comune non prevede alcuna tassa aggiuntiva.

Ufficio stampa Istituzione Bosco di Mestre

Benny Bonizzato - interCOM

334/6049450


C.S. 29-09-07 Perugia, Teatro Morlacchi - Viaggio a Isola - spettacolo di danza FNASD

 
FNASD, Federazione Nazionale Associazioni Scuole di Danza
 

Comunicato Stampa

 

Progetto "Viaggio a Isola"

 

Sabato 29 settembre 2007 alle ore 21.00

Teatro Morlacchi – Piazza Morlacchi, 11 - Perugia

 

 

Perugia 28 settembre 2007

 

L'Associazione Laboratorio Danzidea presenta Sabato 29 settembre 2007 alle ore 21.00, presso il Teatro Morlacchi di Perugia, lo spettacolo Viaggio ad Isola, dedicato alla vita e alle opere di Vittoria Aganoor Pompili.

E' uno spettacolo semplice ma di ricercata gestualita', usa il linguaggio della danza contemporanea, perche' e' il linguaggio di oggi, vero, attuale e il  movimento che nasce e' essenziale, istintivo, assente, drammatico e gioioso sotto l'aspetto teatrale.

Tutte  le poesie e le liriche utilizzate parlano della natura e della vita, esse lasciano trasparire i sentimenti della poetessa nello scoprire cosi' tanta bellezza e vivere ricordi e amori in riva al Trasimeno che con le sue Isole, e in particolare la Polvese, è una delle meraviglie del nostro territorio.

 

L'Associazione Laboratorio Danzidea, associata FNASD, nasce nel marzo del 1998 a Perugia, dalla collaborazione delle insegnanti di sette scuole di danza operanti nel territorio perugino.

La volonta' di fare corpo unico, collaborare con le realta' presenti nel territorio al fine di trasmettere amore per questa disciplina, puntando l'obiettivo unico di arricchimento personale e garantendo un lavoro chiaro, lineare e facile da far conoscere alla nostra citta', compiendo un'opera di socializzazione di notevole valore, trasmettendo principi di interesse comune ai giovani, adolescenti, famiglie che si avvicinano a questa arte.

 

Regia: Arturo Cannistra' della Fondazione Nazionale della Danza

Assistente alla regia: Marta Giardili

Coreografie: Marina Benvegnù, Stefania Bigi, Iunia Bricca, Angela Esposito, Roberta Giubilei, Daniel Keller, Marzia Magi, Sara Marinelli, Daniela Pascolini.

 

I danzatori provengono dalle scuole di danza di Perugia di seguito indicate:

 

Associazione culturale Studio Arte Danza Apollon Musagete

direzione artistica Annalisa Lentini;

 

Associazione culturale Centro Danza Fedon Joannou

direzione artistica Tiziana Basciani;

 

Associazione culturale Centro Danza

direzione artistica Marzia Magi, Sara Marinelli e Daniela Pascolini;

 

Associazione culturale School of Dancing Spring

direzione artistica Francesca Primavera;

 

Associazione culturale Centro Studi Danza Umbro

direzione artistica Jasmine e Marina Benvegnù;

 

Associazione Studio Danza- Centro Danza Morlacchi

direzione artistica Flaminia e Isabella Bonfigli;

 

Associazione culturale  Nuovascuola

direzione artistica Virginia Belardi e Lorena Parretta.

 

Per informazioni: tel: 349/25.00.963.
 

Fnasd - Federazione Nazionale Associazioni Scuole di Danza

Via Lughese, 3290, 48014 Castel Bolognese (RA). Tel./fax: 0546/50.049.

E-mail: info@fnasd.it. www.fnasd.it - www.leggereperballare.it - www.dansmagazine.it.

www.guidadanza.com - www.yagp.eu.

 

Ufficio Stampa Fnasd, Federazione Nazionale Associazioni Scuole di Danza

Silvia Trovato Comunicazione, tel/fax: 02/45.48.41.90, 348/000.68.59. E-mail: info@silviatrovato.com.

 
Nota: ai sensi della legge 675/1996 e in adempienza al decreto legislativo 196/2003 sulla tutela dei dati personali, la informiamo che, nei nostri database, sono presenti informazioni anagrafiche relative alla sua persona e/o società. Tali informazioni sono state reperite attraverso fonti di pubblico dominio, e-mail che le hanno rese pubbliche o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della presente comunicazione sono in copia nascosta. Qualora non desiderasse più ricevere i nostri messaggi, può inviare una e-mail a info@silviatrovato.com, con oggetto: "Cancellami". Grazie.

A FORLI' terza edizione di "VINTAGE! La moda che vive due volte"

COMUNICATO STAMPA

 

A FORLI’ TERZA EDIZIONE DI “VINTAGE! La moda che vive due volte”

 

 

Il 13 e 14 ottobre si terrà, presso i padiglioni fieristici della città di Forlì, il salone mercato “VINTAGE! La moda che vive due volte”, a cura di Romagna Fiere.

 

Giunto alla terza edizione il salone vede quest’anno il diversificarsi e l’ampliarsi dei prodotti trattati, al fine di confermare il successo ottenuto negli anni precedenti e, soprattutto, di soddisfare ogni tipo di pubblico appassionato dell’epoca vintage. Gli spettatori potranno dunque visitare il salone mercato suddiviso nelle seguenti aree tematiche:

 

VINTAGE FASHION: abbigliamento, accessori, gioielli. E’ l’area dedicata ai collezionisti, ai cool hunter, ai buyers, ma anche ai giovani fashion victims e a tutti coloro che amano la moda o vogliono inventarla traendo ispirazione dal passato.

 

VINTAGE FURNITURE: modernariato, oggettistica, collezionismo. Per gli appassionati del design e per chi cerca un pezzo esclusivo e originale per la propria abitazione o per un’idea regalo…ma anche per coloro che desiderano fare un tuffo nel passato!

 

VINTAGE COMICS: fumetti vintage, riviste d’epoca, tavole originali, poster. Questa è un’area senza età. Collezionisti e giovani ragazzi vengono accomunati dalla passione per le strip, i supereroi, le bande dessinèe rare e d’epoca.

 

VINTAGE DISCO: dischi in vinile, oggettistica da collezione, strumenti d’epoca. Già presente nelle scorse edizioni, questa categoria merceologica ha riscosso notevole successo da parte del pubblico, tanto che l’offerta non riusciva a soddisfare la domanda. Si è dunque deciso di dare più spazio al settore musicale, anche perché nella memoria collettiva è proprio la musica che ha differenziato le epoche vintage.

 

VINTAGE TOYS: fashion dolls, giocattoli d’epoca, barbie, dolls house. Per I bambini e per gli adulti che la parte infantile vogliono mantenere. E’ un’area romantica e curiosa dove bellissime e platinate bambole convivono con robot originali degli anni ’70.

 

Grande novità di questa edizione è però il “First Vintage Fashion Contest”: primo concorso dedicato agli studenti delle scuole superiori e delle università che offre la possibilità di reinterpretare liberamente un capo d’epoca o inventarne uno nuovo utilizzando materiali vintage. I partecipanti saranno valutati da una giuria specializzata. Il bando di concorso è scaricabile su www.fieravintage.it sotto “eventi collaterali”.

 

Mostra collaterale: un excursus storico attraverso gli abiti di alta moda. Chanel, Pucci, Dior, Schubert, Hermes. Non sono solo nomi di grandi stilisti, bensì tappe importanti degli anni tra i Trenta e i Settanta. Un percorso attraverso gli stili delle varie epoche per comprendere sia le tendenze ma anche le abitudini dei diversi periodi.

 

Da segnalare: una nuova sezione denominata "Arte&Vintage" che ospiterà pittori e scultori che creano opere inerenti personaggi d’epoca oppure utilizzano oggetti d'annata per creare qualcosa di nuovo.

 

 

VINTAGE! La moda che vive due volte

13 e 14 ottobre 2007

Padiglioni fieristici della città di Forlì (FC)

 

Categorie Merceologiche presenti:
Abbigliamento
Accessori
Oggettistica
Modernariato
Gioielli
Dischi in vinile
Libri e fumetti
Collezionismo

Militaria

Giocattoli

 

Orari:

sabato 13 ottobre: 9-23;

domenica 14 ottobre: 9-20

 

Ingresso:

intero 5 euro;

ridotto 3 euro (è possibile scaricare il coupon riduzione direttamente dal sito internet www.fieravintage.it )

 

Info:
Coinè Eventi, Via Punta di Ferro 2, Forlì - Tel: 0543 798466
info@fieravintage.it

www.fieravintage.it  

Direzione Tecnica: Angela Soncin 340-1631445

 

Comunicato inviato da:

Angela Eupani, Uff. Stampa Comunicazione e Marketing Perla, Vicenza 27 settembre 2007

 

 

giovedì 27 settembre 2007

Eventi Giovedì 27 Settembre

Eventi Giovedì 27 Settembre

Meeting e Congressi

Centro Europeo di studi su mito e simbolo «Città e produzione di senso (Risultati di una ricerca)» (il 27/09/2007)

«Incontro-dibattito del Rotaract club di Messina» (il 27/09/2007)

 

 

Varie

 

«Capo d'Orlando 82 anni di autonomia» (il 27/09/2007)

«Italia Europa liberi da OGM» (il 27/09/2007)

Questo silenzio
s'annida sulla carta
il punto la virgola segni
a brucare vuote distanze
e tu nel tonfo
stridente dei pensieri
mente cuore occhi
perduti sigillati
in quest'aria combusta
di ricordi in fuga.
[Cosimo Pirri ]

C'è poco da scherzare


Se una donna ancora giovane, forse quaranta anni, al giorno d'oggi dunque giovane, si getta nuda in una fontana, per caso quella in piazza stazione di Messina, senza essere stata già scritturata da Fellini e da nessun'altro, la cosa è solo tanto triste

 

 

INCREMENTO DI SERVIZI PER IL SETTORE TURISTICO-CROCIERISTICO


Si è riunita stamani la III Commissione, presieduta dal vice presidente Alessandro La Cava, con all'ordine del giorno il tema della valutazione di nuove iniziative e proposte per l'incremento del settore turisticoLeggi>>26/09/2007

Alla COT si salva la spalla


Altro che solo malasanità. Intervento felice a Messina, alla spalla di una paziente che sembrava averne perso l'uso, e da mesi. Si è usato il sistema della leva "che solleva il mondo". La leva alla muscolatura esterna ha ridato motilità all'arto, e questa dinamica, che noi profani non sapremmo decifrare, ha risolto un caso scolasticoLeggi>>26/09/2007

Il Consiglio dell'Ordine degli Architetti sull'Autorità Portuale


Il Consiglio dell'Ordine degli Architetti ha inviato nei giorni scorsi alla stampa un documento sul commissariamento dell'Autorità Portuale di Messina. Si allega il documento integrale al fine di averne piena conoscenza sui contenuti in cui si manifestano le preoccupazioni per le politiche professionali sviluppate e concertate negli anni sulle strategie di trasformazione urbana della città ed in cui un commissariamento oggi rischia di vanificare


Il commissariamento dell'Autorità portuale di Messina e Milazzo, al di là della indiscutibile valenza e autorevolezza della persona nominata, segna un ulteriore vulnus per le sorti ed i destini futuri di questa città, ormai troppo frequentemente e diffusamente commissariataLeggi>>26/09/2007

VISITA DI CORTESIA DEL COMMISSARIO DELL'AUTORITA' PORTUALE


Il dott. Silvio Di Virgilio, capo dipartimento Dipartimento per la navigazione e il trasporto marittimo e aereo del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e neo commissario dell'Autorità portuale di Messina, è stato ricevuto oggi pomeriggio, a Palazzo a Zanca, in visita di cortesia dal sindaco Francantonio GenoveseLeggi>>26/09/2007

RIDUZIONE DI TRATTO DELLA VIA CONSOLARE POMPEA PER I LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA PISTA CICLABILE ANNUNZIATA - PACE


Da domani e sino al 29 febbraio 2008, sarà transennata parte della carreggiata della via Consolare Pompea , nel tratto di 650 metri tra Grotte e la località Fortino, ove vigerà il limite di 30 chilometri ora di velocità Leggi>>26/09/2007

Quarantenne russa si è denudata nella fontana di piazza Stazione


Scene da "La Dolce Vita", questa mattina intorno alle dieci, a Piazza della Repubblica (Piazza Stazione). Una donna, di 40 anni, di origini russe, si è denudata e si è immersa nelle acque della fontana della stazione CentraleLeggi>>26/09/2007

SOPPRESSI 14 PRESIDI DI CONTINUITA' ASSISTENZIALE:
LA PROVINCIA PROMUOVE UN INCONTRO URGENTE


L'Assessorato Provinciale alla Solidarietà Sociale, a seguito soppressione da parte dell'Assessorato Regionale della Sanità, di ben 14 presidi di continuità assistenziale, nell'ambito del Piano di Contenimento e Riqualificazione del Sistema Sanitario Regionale, non può restare sordo davanti alla lesione del diritto alla salute che interessa migliaia di cittadini della comunità provinciale, a fronte del pur condiviso e tanto auspicato rigore nella spesa sanitariaLeggi>>26/09/2007

Slow Food Valdemone contro Ogm


Slow Food Italia, assieme ad altre 28 organizzazioni, ha dato avvio alla consultazione nazionale "Liberi da Ogm", che si propone di contrastare la coltivazione di piante contenenti Organismi Geneticamente Modificati, e di promuovere un modello agroalimentare di qualità, sicuro per la salute, rispettoso dell'ambiente e del climaLeggi>>26/09/2007

Carmelo Santalco : LETTERA APERTA AL CGA PER LA VICENDA DELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 2005


Esimio Signor Presidente,

la città di Messina da oltre tre mesi attende con ansia di conoscere l'esito della sentenza sul ricorso presentato dal Partito Socialista per l'esclusione della relativa lista dalle elezioni amministrative del novembre 2005, che potrebbe portare allo scioglimento del Consiglio Comunale, facendo decadere contestualmente anche il Sindaco in carica e l'intera GiuntaLeggi>>26/09/2007

INCONTRO-DIBATTITO DEL ROTARACT CLUB DI MESSINA CON IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA, SALVATORE LEONARDI.


Domani, giovedì 27 settembre 2007, alle ore 18.30, presso il Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni, si terrà un incontro-dibattito con il presidente della Provincia, Salvatore Leonardi, organizzato dal Rotaract club di Messina

Interverranno: il presidente del Rotaract club, Alberto Vaiarelli; Salvatore Giannone ed il presidente dell'Interact club di Messina, Fabrizio PalermoLeggi>>26/09/2007

DELEGAZIONE DEL CONNECTICUT IN VISITA UFFICIALE ALL'ATENEO


Una delegazione ufficiale dello stato del Connecticut (Stati Uniti d'America) in visita ufficiale sarà ricevuta domani 27 settembre 2007 alle ore 11 nei locali del Rettorato dell'Università degli Studi di MessinaLeggi>>26/09/2007

INCONTRO DEL SINDACO CON DELEGAZIONE DI FONDO SACCA'


Disposta una somma urgenza da parte dei tecnici comunali e garantiti, già da domani, gli interventi dell'Amam per l'espurgo della fognatura e la fornitura idrica con autobotti. E' quanto ha confermato stamani il sindaco Francantonio Genovese, che ha incontrato a palazzo Zanca, una delegazione di abitanti di Fondo Saccà che lamentava i disagi registratisi in questi ultimi giorni nelle abitazioni, e causati dal malfunzionamento del sistema fognarioLeggi>>26/09/2007

SI all'accordo Governo-Sindacati. I seg. gen. di Cgil Cisl e Uil Messina presentano il referendum dell'8-9-10 ottobre


Cgil, Cisl e Uil lanciano la campagna di informazione in vista della consultazione sull'accordo raggiunto lo scorso 23 luglio con il Governo su lavoro, welfare e pensioni. I segretari provinciali confederali, Franco Spanò, Maurizio Bernava e Costantino Amato hanno illustrato nel corso di una conferenza stampa il significato della consultazione e le modalità di informazione e votazione nella provincia di Messina dove sono circa 320Leggi>>26/09/2007

VIABILITA'


  • LIMITAZIONI VIARIE A FONDO FUCILE PER MANIFESTAZIONE
    Venerdì 28, per garantire lo svolgimento del concerto del gruppo Armonia, manifestazione organizzata dal Dipartimento cultura, spettacolo, turismo, sport e Tempo libero, sono state istituite limitazioni viarieLeggi>>26/09/2007

UFFICIO PER LA TUTELA DEGLI ANIMALI


Il Comune di Messina istituisce un ufficio tutela degli animali e del ambiente, nella logica della promozione di progetti e programmi dedicati al settore. Venerdì 28 alle ore 11, l'assessore al personale, Marcello Greco, nella sede dell'assessorato, a palazzo Zanca, illustrerà alla stampa, gli obiettivi della strutturaLeggi>>26/09/2007

MENSE SCOLASTICHE : AD OTTOBRE SARA' AVVIATO IL SERVIZIO


A partire dal mese di ottobre sarà progressivamente avviato il servizio di mensa scolastica, per l'anno scolastico 2007/2008, a favore degli alunni delle scuole materne, elementari e medie inferiori presenti sul territorio comunaleLeggi>>26/09/2007

CONCORSO DI IDEE TRA IL PERSONALE COMUNALE PER LA CREAZIONE DEL LOGO DEL COMITATO PER LE PARI OPPORTUNITÀ


Dopo l'approvazione del regolamento per il funzionamento del Comitato per le Pari Opportunità del Comune di Messina, esitato dalla Giunta l'otto giungo dello scorso anno, e la nomina dei componenti, il dirigente il dipartimento relazioni sindacali-pari opportunità, Letteria Pollicino, ha indetto un concorso di idee riservato ai dipendenti comunali, singoli o in gruppo, per la creazione di un logo che rappresenti ed identifichi il concetto di pari opportunità in generale ed in particolare, all'interno del ComuneLeggi>>26/09/2007

INAUGURAZIONE DELLA SCUOLA "GIORGIO LA PIRA 3"


Sarà inaugurata venerdì 28 alle ore 10,30, alla presenza del sindaco, Francantonio Genovese, dell'assessore alla Pubblica Istruzione, Liliana Modica, del dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale, dottLeggi>>26/09/2007

Note sulla privacy

Siamo coscienti che e-mail indesiderate sono oggetto di disturbo, quindi La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non è di Suo interesse. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96 e in qualsiasi momento potrà esserne richiesta la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della e-mail sono in copia nascosta (Privacy L.. 75/96).  Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni La preghiamo di collegarsi a http://www.revestito.it/Mailinglist.php 

I dati saranno utilizzati esclusivamente per inviare le informazioni richieste e non saranno in nessun caso ceduti a terzi.

Internet e il terrorismo: un binomio molto pericoloso

Il terrorismo ha capito che la guerra contro gli "infedeli" può essere vinta prima ancora di far esplodere le bombe. Uno strumento insidioso e di immediata accessibilità è Internet, utilizzato a piene mani da sedicenti gruppi armati per diramare i loro messaggi, inserire video, annunciare imminenti attacchi.  
Ma la Rete non serve solo per diffondere minacce o rivendicare atti terroristici. Il potere ammaliante del Web serve anche per fare proseliti nel mondo.
Capire il terrorismo oggi, dunque, significa comprendere come i principali movimenti terroristici utilizzano Internet. Le notizie che leggiamo giornalmente riportano sempre l'ultimo anello della catena terroristica. Ossia un video su un sito, una rivendicazione su un forum, un sito terroristico che invia minacce.  Non si entra però mai nel merito dei vari dettagli su come, per esempio, un comunicato arrivi materialmente su Internet, come la presenza di un video o comunicato venga promossa on line. 
 
Uno straordinario libro dal titolo "La steganografia da Erodoto a Bin Laden" ha brillantemente fatto chiarezza su questo punto ed è già un successo editoriale!
 
Maggiori informazioni su http://it.geocities.com/steganomania

Scheda del libro:
Autore: Nicola Amato
Titolo:
La steganografia da Erodoto a Bin laden
Edito da:
Iuculano
Collana:
Biblioteca universale
Prezzo:
15,00 Euro
Pagine:
144
ISBN:
978-88-7072-765-4
 
La steganografia è una tecnica elusiva della comunicazione che consente di celare un testo segreto all'interno di un file sonoro o all'interno di una immagine, andando a sostituire i bit meno significativi di alcuni pixel per cui, l'immagine al cui interno è stato iniettato un messaggio segreto, sarà perfettamente identica all'originale per peso e risoluzione.

Questo libro è organizzato in maniera tale da prendere per mano il lettore ed accompagnarlo in un lungo ed intrigante viaggio alla scoperta
delle tecniche elusive della comunicazione, dalle tecniche di scrittura occulta più antiche a quelle più moderne.
Maggiori informazioni, anche su come acquistarlo eventualmente online, possono essere reperite su http://it.geocities.com/steganomania


Scopri la community di Yahoo! Mail: trucchi, novità, consigli... e la tua opinione!

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota