sabato 15 settembre 2007

Imprinting, Fiera di Vicenza 5 ott. '07: COMTEST mar-com tradizionale vs. mar-com non convenzionale

COM TEST

mar-com tradizionale

vs.

mar-com non coNvenzionaLe

     Il Club del Marketing e della Comunicazione associazione che ha iscritti, su tutto il territorio nazionale, circa 10.000 manager di marketing o comunicazione di agenzie e/o aziende italiane ed internazionali, la cui mission è "Connecting manager" ed il principio ispiratore "Agire è bene, interagire è meglio!", in collaborazione con Mediawatch, CDVM, Club Comunicazione d'Impresa ed Assodigitale, durante Inprinting, grande evento fieristico dedicato alla comunicazione cartacea e visiva organizza

Venerdì 5 ottobre - Fiera di Vicenza

dalle ore 15,00 alle ore 18,00: 

     


COM TEST

mar-com tradizionale

vs.

m ar-com non coN venzionaLe

      una tavola rotonda, moderata da Danilo Arlenghi Presidente Nazionale Club, durante la quale, in un acceso dibattito su una attualissima tematica, alcuni manager di elevato spessore professionale e personalità autorevoli del comparto tra i quali: Enrica Fortunati di Intel, Daniele Rosa di Bayer, Danilo Preto di Sisa, Gabriella Moretti di HP, Paolo Carnevale Barbaglia di IBM, Gianluca Toniolo di Gruppo Zucchi Bassetti, Camillo Di Tullio di Tim Italia e Ezio Chiodini di Banca Popolare di Milano, alla presenza di circa 400 colleghi, metteranno a confronto le due scuole di pensiero che da tempo dividono la business e marcom community:
quella che sostiene la  pertinenza pragmatica ed ancora attiva efficacia dell'utilizzo di strategie e tattiche di comunicazione e marketing tradizionali e quella che supporta la sopravvenuta necessità, l'efficienza e la funzionalità di altrettanti iniziative, azioni e tecniche di comunicazione e marketing non convenzionali che cavalcano la sociologia del momento.

Supporti video, case history e speech ad alto contenuto valoriale fotograferanno le tematiche e tracceranno le prossime tendenze segnalando il marketing e la comunicazione aziendale italiana di nuovo conio

      un test per sondare le due contrapposte realtà ("tradizione Vs. innovazione", "convenzionale Vs. alternativo") e, quindi, per verificare quale tra le due opzioni è più efficace in termini di risultati economici commerciali, promozionali e/o d'immagine;

      un contest vero e proprio (una disputa sia concettuale sia sostanziale) per ottenere sinergicamente il massimo dei ritorni da entrambe oppure constatare il declino di una delle due e l'affermarsi dell'altra. 

L'evento è a partecipazione gratuita previa conferma anche per i propri ospiti 

Con il contributo di:

SISA – BAYER – HP - UNIPOSTA - PARTY ROUND - PAPRIKA - ENTERPRISE COMMUNICATION - AMMIRO PARTNERS – DALE CARNEGIE ITALIA - BRAIN EMOTION – CORRIEREDELWEB.IT - DIESIS - GRUPPO PRC –
HRD TRAINING GROUP – ICT SOLUTION - L'IPPOGRIFO 

 

ELENCO RELATORI confermati: 


MARCOM TRADIZIONALE  
  • Daniele Rosa (Bayer Italia) Direttore comunicazione globale  
  • Danilo Preto (Sisa - supermercati) Resp. Comunicazione e Marketing  
  • Ezio Chiodini – (Banca Popolare Milano) Direttore Comunicazione, Stampa  e Rel Esterne  
  • Nicola Muraro - (Selecta) Presidente
  • Gianluca Toniolo – (Gruppo Zucchi  Bassetti) Direttore commerciale e marketing 
  • Alessandro Ferrari – Dir. Comm. Pucci- Amm Del. Fulltech-Xquà-Bright
  • Paolo Duranti – Managing Director  – Nielsen Media Research

MARCOM NON CONVENZIONALE
  • Paolo Carnevale Baraglia (IBM) - Manager of integrated marketing communications
  • Enrica Fortunati (Intel Italia) Direttore  Mktg e Comunicazione
  • Gabriella Moretti (HP) Mktg Manager 
  • Camillo Di Tullio (dott. Who – blog professionale sull'unconventional mar-com)
  • Giampiero Pelle (Ammiro partners) Titolare 
  • Michele Ficara ( Assodigitale) Presidente
  • Giulio Valiante (Mytv) Presidente  

PROGRAMMA EVENTO

Ore 15.00 – accredito visitatori
Ore 15.30 – inizio lavori
Ore 17.15 – conclusione tavola rotonda
Ore 17,20 – formazione professionale  a cura di Dale Carnagie Italia sul tema: "Le relazioni umane e professionali dal one to one al one to each" 
 
Per info e conferme:
Sabina Rosa, Segretario generale  Club
Tel 02 2610052 info@clubdelmarketingedellacomunicazione.com  

giovedì 13 settembre 2007

★ Sabato 15 Settembre 2007 ★ CoCoDiCiOTTO #2 al Cocoricò di Riccione!★

Sabato 15 Settembre
Continuano gli appuntamenti per festeggiare i 18 anni del locale italiano più famoso nel mondo.
Nuove ed eccitanti serate ipnotizzati dagli occhi luminosi della mansueta pantera nera…

A distanza di un mese esatto
torna per la seconda volta
COCODICIOTTO!
La notte di celebrezione del Cocoricò di Riccione...
Quella per festeggiare il locale italiano più famoso nel mondo!
Per L’occasione aprirà anche il Morphine il privè leggenda della sperimentazione acustica e teatrale...
Il party nel party ...dal titolo Hidden Slides. In consolle si alterneranno Niconote* e David Love Calò...
Sorprese per tutta la notte.

Inoltre come ogni Cocodiciotto sarà presentata la performance 3D (in tridimensione)...
A tutti saranno regalati i classici occhialini con le lenti assimmetriche rosse e verdi per poter assistere allo spettacolo laser...
Unico in Europa proveniente direttamente dal Cocoon club di Francoforte, dove è nato!

Cocodiciotto una one-night con cadenza mensile, il terzo sabato di ogni mese. Si alterneranno staff e dj che hanno lavorato nei diciotto anni del locale più rappresentanze dei 10 locali più famosi al mondo come Studio 54 New York, Pacha e Ku d’Ibiza, Queen Paris, Minystry of Sound e Fabric di Londra, Cocoon Francoforte …
Line up!
piramide
dyno
margot: pepe & giaga

strix
marcimarcela

ciao sex garden
ntch live
layla Cocoricò
via Chieti 44 Riccione tel.0541.605183 uff.0541.694874
www.cocorico.it

Ringraziando preventivamente per ogni tipo di utilizzazione del presente comunicato e invitandovi a vivere una notte come ospiti, colgo l’occasione per porgervi distinti saluti. Sono disponibili foto e altre cartelle informative.

Ufficio Stampa: Davide Nicolò: rare relations, consultancy and press office > tel.348.2225515 > davinic@tin.it

Biennale Channel: un network multicanale e integrato per l’arte contemporanea

Alberton Consulting pubblica gratuitamente su www.albertonconsulting.it il progetto studio "Biennale Channel. Un network multicanale e integrato per l'arte contemporanea".

Biennale Channel nasce da un'idea concepita inizialmente per dare maggiore risonanza internazionale alle iniziative artistiche della Biennale di Venezia. Ma Biennale Channel va ben oltre, e si propone come un più ampio progetto di comunicazione per la valorizzazione dell'arte contemporanea nel mondo.

Biennale Channel è un network che fa cultura. La ricerca, la conoscenza, la diffusione di contenuti artistici e culturali di qualità sono alcuni dei suoi valori fondamentali.

Il network si basa su un sistema multicanale e integrato che sfrutta al meglio le potenzialità dei media digitali (TV satellitare, TV digitale terrestre, TV via cavo, internet e telefonia) per raggiungere un'utenza vastissima e internazionale. Nel sistema multicanale, il web assume un ruolo prioritario, per la capillarità della sua diffusione e la versatilità del mezzo. Non solo: le infinite potenzialità di interazione con il pubblico offerte dal web ne fanno il luogo ideale d'incontro di una grande community formata da appassionati d'arte.

La pubblicazione illustra la struttura portante del network e le caratteristiche dei canali che lo costituiscono. Presenta inoltre un ricco palinsesto integrato, sviluppando alcuni format originali. La sigla, appositamente realizzata per Biennale Channel, è visionabile nel sito www.albertonconsulting.it


Titolo: "Biennale Channel. Un network multicanale e integrato per l'arte contemporanea"
Autore: Luigi Alberton
Pagine: 52 - formato pdf
Download gratuito: www.albertonconsulting.it
Copyright: © settembre 2007 Alberton Consulting srl. Some rights reserved (Creative Commons)



Alberton Consulting progetta e realizza dal 1990 innovative strategie di comunicazione integrata per aziende, imprese finanziarie, editori ed enti culturali. "Biennale Channel" costituisce un valido esempio della metodologia operativa dell'azienda. La pubblicazione è presentata nella sezione "Progetti studio" di www.albertonconsulting.it, uno spazio creato per dare il giusto rilievo alle capacità progettuali e creative di un team consolidato nel tempo.


Volkswagen con Up! sfida Fiat 500

La casa tedesca realizza una vettura che si appresta a entrare in competizione con l'auto della Fiat nel settore delle piccole

FRANCOFORTE (GERMANIA) - «E' la mia prima piccola - dice con orgoglio Walter De Silva, responsabile dei centri stili delle marche del Gruppo Volkswagen guardando la Up! - ed è un po' più corta della Fiat 500 e col motore posteriore». De Silva ha voluto ad ogni costo realizzare questo prototipo di city car, proprio in antagonismo alla 500 e alla nuova Smart. Ma la vetturetta tedesca è una settantina di centimetri più corta e può, quindi, parcheggiare dovunque nonostante le dimensioni siano aumentate rispetto ai 2 metri e mezzo della prima versione. Mentre la 500 è pressocchè della medesima lunghezza ma è già sul mercato e sta avendo un buon successo.  
LA VETTURA - Ma essendo stato per anni al gruppo Fiat, logico che Walter De Silva abbia voluto cimentarsi con i d
esigner torinesi. Comunque sia, la Up! è una Volkswagen piccola, dai lineamenti puri e accattivanti, rispettosa dell'ambiente. Il concetto globale è caratterizzato da una funzionalità innovativa, chiara, che si spiega da sola. La Up! è una vettura da città, un'automobile per quattro persone, per andare al lavoro, all'università, in spiaggia e per fare una gita fuori città. Quanto alla motorizzazione il cuore della Up! batterà dove una volta batteva il motore del Maggiolino. E ciò cambia tutto: spazio, percezione e design. Puntualizza De Silva: «La Up! è un'automobile il cui linguaggio formale non si esaurirà in breve tempo. Spicca per la sua sobrietà stilistica, realizzata al tempo stesso con grande cura. Questa automobile è una chiara testimonianza dell'indirizzo stilistico che la Volkswagen seguirà in futuro.» Con la concept Up! la Volkswagen presenta inoltre diverse soluzioni innovative per i dispositivi di visualizzazione e comando di un'automobile.
DETTAGLI - La Up! è stata studiata a fondo in ogni più piccolo dettaglio. All'interno, per esempio, abbiamo la tecnologia touchscreen con una sensoristica di prossimità per gestire il navigatore, la radio, il computer di bordo e il climatizzatore. La city car possiede due display principali. Il primo, da 7 pollici inserito nel quadro strumenti, visualizza al guidatore le informazioni più importanti quali la velocità, il livello del carburante nel serbatoio e l'autonomia, nonché il valore momentaneo di emissione di CO2. Il secondo, da 8 pollici installato al centro del cruscotto, può essere letto e usato sia dal guidatore che dal passeggero anteriore. Questo display permette di gestire una miriade di funzioni tramite touchscreen ed è capace di reagire anche ai gesti, cioè a determinati movimenti della mano.

La coda lunga sbarca su marketingeditoriale.com

La coda lunga sbarca su marketingeditoriale.com

In che modo il concetto di coda lunga può influenzare il lavoro di un piccolo autore che pubblica le proprie opere tramite Print on Demand?

Como, Marketingeditoriale.com presenta i risultati di una propria ricerca nell’ambito della coda lunga (un concetto nato da un libro di Chris Anderson) e di come essa possa influenzare la piccola editoria.

Se è vero che pochi concetti stanno producendo forti cambiamenti nel mondo dell’editoria come quelli derivanti dall’applicazione della long tail, è altrettanto vero che spesso vengono viste le implicazioni riguardanti le grandi aziende (i beneficiari), ma non i protagonisti di questa vera e propria rivoluzione (gli autori indipendenti e le piccole case editrici).

Nell’articolo si spiega quindi quali sono i reali vantaggi per gli autori desiderosi di autopubblicare la propria opera on line, non seguendo la tradizionale strada della pubblicazione con editori blasonati.

Grazie alla coda lunga tutti gli autori possono finalmente abbandonare il principio del Best Seller, caratterizzante l’odierno mercato editoriale, per sfruttare al massimo le possibilità offerte dall’information technology e da internet e mantenersi realmente indipendenti. Un percorso difficile ma nuovo e ricco di possibilità, pronto a regalare soddisfazione agli autori più intraprendenti.

Collegamento all'articolo:
http://www.marketingeditoriale.com/la_lunga_coda_dell%27editoria.html


mercoledì 12 settembre 2007

BASTA ESSERE SPETTATORI ! " COMUNICATORI VINCENTI SI DIVENTA, NON SI NASCE! "

BASTA ESSERE SPETTATORI ! " COMUNICATORI VINCENTI SI DIVENTA, NON SI NASCE! "

Questo è il titolo del nuovo seminario, organizzato dal Centro Studi Diapason che sarà presentato venerdì 28 settembre alle ore 20 a Salerno presso la presso la sala DIPREN Via Robertelli 8. La presentazione è gratuita.

La comunicazione interpersonale diventa sempre più difficile

Uno dei motivi è l'enorme accelerazione dei cambiamenti che sono avvenuti negli ultimi cento anni e che non possono più essere capiti con comportamenti e regole tradizionali, il che comporta un turbamento, una incapacità a comprendere ed è sempre più difficile adattare situazioni nuove a vecchie regole che si stanno dimostrando, anche contro la nostra volontà, incapaci a spiegare e a spiegarci ciò che ci avviene intorno.


Altro elemento meno evidente, ma più subdolo, è la sovrapposizione di modi di comportamento spinti fino all'irrazionale. Infatti, ogni società tende a contrastare, con le sue proprie regole, una situazione sociale, e di conseguenza personale, che sta sfuggendo dalle mani.

In questi casi, apparentemente, l'unica maniera di sopravvivere è il rifugiarsi in un 'unica realtà, la propria e, per difendere le proprie convinzioni , creando un vero e proprio muro alla comunicazione interpersonale.

Comunicare con tutti e farsi comprendere è la base di partenza per il superamento dei conflitti con gli altri. Comunicare in maniera efficace rinvigorisce l'EGO!

Niente più timori e paure, bando ad indecisioni ed alle insicurezze. Noi siamo ciò che decidiamo di essere! Ogni momento della nostra vita deve essere frutto di una scelta e per raggiungere tale obiettivo, bisogna fare propri gli strumenti utili .

Al riguardo esistono delle strategie e dei percorsi specifici utili a tale scopo, per migliorare di molto il rapporto con i colleghi di lavoro, gli amici, la famiglia, il partner.

L' incontro ti darà la possibilità di dare una svolta alla tua vita, fornendoti l'opportunità di capire come eliminare i tuoi problemi di comunicazione .

Durante l'incontro di presentazione , saranno illustrati i contenuti specifici del seminario, attraverso una divertente full immersion che offrirà a tutti la possibilità di verificare quali sono gli errori più comuni che si fanno durante il percorso comunica

Per info e prenotazioni (Consigliata) 320 0956483

Postato da Notizie in Rete su Notizie In rete il 9/12/2007 07:37:00 AM Centro Studi Diapason
Diretto dal Dott. Giuseppe Maria Galliano
http://www.centrostudidiapason.it/
Tel. 320 0956483

Lo spettro bipolare II e le sindromi cliniche correlate: oltre il modello della comorbidità

A cura di Giuseppe Ruffolo e Giulio Perugi, psichiatri - Il Disturbo Bipolare viene attualmente suddiviso in uno spettro clinico che include diversi sottotipi, tutto ciò sulla base della presenza di episodi maniacali o ipomaniacali, di familiarità per Disturbo Bipolare, d'ipomania farmacologia oppure di caratteristiche temperamentali di tipo ciclotomico o ipertimico.
Nell'articolo vengono trattate le sindromi dello spettro bipolare caratterizzate da fasi espansive attenuate e rappresentate dal bipolare tipo II e sue varianti; queste forme interessano la maggior parte dei pazienti con Disturbo Bipolare osservati nella pratica clinica di routine.
Lo spettro bipolare II è caratterizzato da un elevato tasso di comorbidità con disturbo da panico-agorafobia, disturbo ossessivo-compulsivo, fobia sociale, dismorfofobia, disturbi del controllo degli impulsi, disturbi della condotta alimentare e da uso di alcol e sostanze. Frequente è anche la concomitanza con disturbi di personalità dello spettro ansioso e affettivo quali l'evitante, il dipendente, il borderline, l'istrionico ed il narcisistico.
Gli autori sviluppano l'ipotesi che una struttura temperamentale di tipo ciclotimico-ansioso possa rappresentare il denominatore comune dell'insieme variegato di disturbi dell'umore, d'ansia e del controllo degli impulsi presentato, nel corso della loro esistenza, dai pazienti con spettro bipolare II.

L'articolo è reperibile nella Sezione News del sito: <a href="http://www.forumpsichiatria.it">www.forumpsichiatria.it

Visita anche il<a href="http://www.forumpsichiatria.it">Il Forum di Psichiatria</a>

----------------------------------------------------------------------------
DEXGATEMICRO il centralino VoIP multifunzione per l'azienda.
Prova gratuita per 4 utenti!


Scopri tutte le funzionalita' sul sito Dexgate.com
----------------------------------------------------------------------------

IMAA- CNR: Seminario BREVETTI - 19 settembre 2007


Con la presente, vi invitiamo a partecipare al seminario BREVETTI: Concetti di base e principali strategie che si terrà in data 19 settembre 2007 alle ore 10.00 presso la Sala Conferenze dell'Area di Ricerca del CNR.
Interverranno al seminario i consulenti della Marietti, Gislon e Trupiano, Società di Milano che opera nel settore della consulenza in Proprietà Industriale  con mandatari abilitati a livello nazionale, comunitario ed internazionale. La Società è specializzata in tutte le attività e procedure legate alla tutela delle privative industriali (brevetti di invenzione, marchi, disegni e modelli industriali), ed alla prosecuzione della attività legate alla loro difesa.

I consulenti della MGT sono disponibili per eventuali incontri individuali per maggiori approfondimenti sull’argomento in oggetto.

Chi fosse interessato, è pregato di darne comunicazione a: proto@imaa.cnr.it .

Dr. Monica Proto
Istituto di Metodologie per l'Analisi Ambientale (IMAA)
Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)
C.da S.Loja, Z.I. 85050 Tito Scalo (PZ), Italia
 
Tel.: +39-0971-427229 Fax: +39-0971-427271
E-mail: proto@imaa.cnr.it
www.impresambiente.imaa.cnr.it <

martedì 11 settembre 2007

Superjet100- Comunicato stampa

Allegiamo CS su Conferenza stampa di Alenia aeronautica a Venezia su impianto per Superjet100.

Saluti.


Antonio Ferrara


Sd -Coordinamento Regionale Campano Aerospazio

------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

X VINTAGE WORKSHOP: I ricercatori Moda d'Epoca da oggi a Milano



Sito ufficiale dell' Associazione Culturale Ricercatori Moda d'Epoca.

Come arrivare al workshop/how to reach us:

VINTAGE WORKSHOP
"I Ricercatori della Moda d'Epoca" 10a edizione

MILANO, 11,12,13,14 settembre 2007
9:00/19:00 non stop
9 a.m. through to 7 p.m.


ADMIRAL HOTEL,
Via Domodossola, 16
Tel. 02-3492151
(front gate Domodossola of Fieramilanocity)

Ingresso libero su invito o accredito alla reception /
free admission upon registration on the spot

Esposizione show-room collettiva di abbigliamento, maglieria, pelletteria, borse, calzature, cinture, fibbie, bijoux, foulards, lingerie, cappelli e molti altri accessori d'epoca da tutto il mondo
Collective exhibition of Vintage clothing, knitwear, leather items, period purses and shoes, belts, buckles, costume jewellery, scarves, underwear, hats and many more vintage accessories, for sell and rent.


COLLEZIONI AUTUNNO / INVERNO
AUTUMN / WINTER COLLECTIONS

in co-operation with
Associazione Culturale no-profit
Ricercatori moda d'epoca www.vintageworkshop.it
Press contact/infoline via SMS: mobile +39-339-6729704
(ph. +39-02-3492151 only during the show)

Stampa/Press:
ammissione libera su accredito in loco presso l'hospitality desk dell'evento. I signori giornalisti possono preavvisare la segreteria organizzativa su giorno e orario indicativo della loro visita nonché richiedere materiale informativo e fotografico mandando una e-mail all'indirizzo: press@vintageworkshop.it
Journalist will be admitted every day upon registration at the hospitality desk of the show. They can notify their arrival or set a date with the organizing office of the event as well as request in advance any info or photo material by sending an e-mail to:
press@vintageworkshop.it

 

         Angela Eupani
         Uff. Stampa Ass. Cult.
         Ricercatori Moda d'epoca
         Tel./Fax: +39-0445-851323
         email: press@vintageworkshop.it
         Per maggiori informazioni sull'Associazione: www.vintageworkshop.it

Club del Marketing e della Comunicazione,Mediawatch, CDVM, Club Comunicazione d'Impresa, Assodigitale: "COM-TEST", Fiera Imprinting 5/10/07

 

     Il Club del Marketing e della Comunicazione associazione che ha iscritti, su tutto il territorio nazionale, circa 10.000 manager di marketing o comunicazione di agenzie e/o aziende italiane ed internazionali, la cui mission è "Connecting manager" ed il principio ispiratore "Agire è bene, interagire è meglio!", in collaborazione con Mediawatch, CDVM, Club Comunicazione d'Impresa ed Assodigitale, durante Inprinting, grande evento fieristico dedicato alla comunicazione cartacea e visiva organizza Venerdì 5 ottobre dalle ore 15,00 alle ore 18,00: 

   
COM-TEST 

      una tavola rotonda, moderata da Danilo Arlenghi Presidente Nazionale Club, durante la quale, in un acceso dibattito su una attualissima tematica, alcuni manager di elevato spessore professionale e personalità autorevoli del comparto tra i quali: Enrica Fortunati di Intel, Daniele Rosa di Bayer, Danilo Preto di Sisa, Gabriella Moretti di HP, Paolo Carnevale Barbaglia di IBM, Gianluca Toniolo di Gruppo Zucchi Bassetti, Camillo Di Tullio di Tim Italia e Ezio Chiodini di Banca Popolare di Milano , alla presenza di circa 400 colleghi, metteranno a confronto le due scuole di pensiero che da tempo dividono la business e marcom community: quella che sostiene la  pertinenza pragmatica ed ancora attiva efficacia dell'utilizzo di strategie e tattiche di comunicazione e marketing tradizionali e quella che supporta la sopravvenuta necessità, l'efficienza e la funzionalità di altrettanti iniziative, azioni e tecniche di comunicazione e marketing non convenzionali che cavalcano la sociologia del momento.

Supporti video, case history e speech ad alto contenuto valoriale fotograferanno le tematiche e tracceranno le prossime tendenze segnalando il marketing e la comunicazione aziendale italiana di nuovo conio

      un test per sondare le due contrapposte realtà ("tradizione Vs. innovazione", "convenzionale Vs. alternativo") e, quindi, per verificare quale tra le due opzioni è più efficace in termini di risultati economici commerciali, promozionali e/o d'immagine.

      un contest vero e proprio ( una disputa sia concettuale sia sostanziale ) per ottenere sinergicamente il massimo dei ritorni da entrambe oppure constatare il declino di una delle due e l'affermarsi dell'altra. 

L'evento è a partecipazione gratuita previa conferma anche per i propri ospiti 

Con il contributo di:

SISA – BAYER – PARTY ROUND - L'IPPOGRIFO - PAPRIKA - ENTERPRISE COMMUNICATION - AMMIRO PARTNERS – DALE CARNEGIE ITALIA - BRAIN EMOTION - DIESIS - GRUPPO PRC – HRD TRAINING GROUP 
   

ELENCO RELATORI confermati: 

MARCOM TRADIZIONALE  
 
Daniele Rosa (Bayer Italia) Direttore comunicazione globale  
Danilo Preto (Sisa - supermercati) Resp. Comunicazione e Marketing  
Ezio Chiodini – (Banca Popolare Milano) Direttore Comunicazione, Stampa e Rel Esterne  
Nicola Muraro - (Selecta) Presidente

Gianluca Toniolo – (Gruppo Zucchi Bassetti) Direttore commerciale e marketing  
Alessandro Ferrari – Dir. Comm. Pucci- Amm Del. Fulltech-Xquà-Bright

Paolo Duranti – Managing Director – Nielsen Media Research

 
MARCOM NON CONVENZIONALE

 
Paolo Carnevale Baraglia (IBM) - Manager of integrated marketing communications

Enrica Fortunati (Intel Italia) Direttore Mktg e Comunicazione

Gabriella Moretti (HP) Mktg Manager  
Camillo Di Tullio (dott. Who - Tim Italia) Trade marketing manager  
Giampiero Pelle (Ammiro partners) Titolare  
Michele Ficara ( Assodigitale) Presidente  
Giulio Valiante (Mytv) Presidente  

PROGAMMA EVENTO 

Ore 15.00 – accredito visitatori

Ore 15.30 – inizio lavori

Ore 17.15 – conclusione tavola rotonda

Ore 17,20 – formazione professionale a cura di Dale Carnagie Italia sul tema:

 "Le relazioni umane e professionali dal one to one al one to each" 
 

Per info e conferme:
Sabina Rosa
Segretario generale Club
Tel 02 2610052

info@clubdelmarketingedellacomunicazione.com

SAVE THE DATE - Vicenza Luned=?ISO-8859-1?B?7CA=?=17 settembre ore 10,00 - Le nuove strategie di riposizionamento dell'oro italiano


Dal 15 al 19 settembre prenderà il via VicenzaOro, la più importante fiera italiana del settore orafo in uno distretti di eccellenza del made in Italy.

Quest’anno la Fiera si presenta in una veste del tutto rinnovata. Per queste ragioni il calendario di questa edizione si è arricchito di molteplici eventi che esploreranno da nuove angolazioni il tema dell’oro nella società e nell’economia, come vedrà dal programma allegato che le anticipiamo.

Al centro di questo calendario,  sarà un articolato convegno istituzionale previsto per lunedì 17 settembre alle ore 10,00 sul tema:

“Oreficeria e gioielleria: radici, ragioni e prospettive
in un settore alla ricerca di un nuovo posizionamento globale”.


Obiettivo dell’incontro, introdotto dal Presidente di Fiera Vicenza Dino Menarin, è contribuire a delineare nuove strategie di riposizionamento competitivo dell’oro italiano nel mondo, che ha di fronte a sé sfide di mercato proprie di tanti altri settori del nostro made in italy e che anche su questo esempio dovrà attrezzarsi a vincere.

Dal convegno emergeranno indicazioni innovative sulle trasformazioni che dovranno interessare l’azienda orafa, la riorganizzazione del sistema nazionale della promozione e di accompagnamento delle imprese al mercato, la politica industriale e del credito anche in un’ottica di rete tra distretti, con una nuova centralità del lavoro artigianale nella sua accezione più contemporanea.  

All’incontro interverranno personalità del mondo economico, accademico, delle parti sociali ed è confermata la presenza del Ministro per il Commercio Estero Emma Bonino a cui saranno affidate le conclusioni. Tra queste, il Presidente del CNEL Antonio Marzano, il Segretario Generale Aggiunto della Cisl Pier Paolo Baretta, il Presidente di Federmeccanica e Assindustria Massimo Calearo, il Docente di Scienza dell’Amministrazione all’Università di Trieste Paolo Feltrin, il Presidente della Banca Popolare di Vicenza Gianni Zonin.

Nella speranza che i Suoi impegni Le consentiranno di partecipare a questo incontro, per ragioni organizzative La preghiamo di voler confermare per tempo la Sua presenza e restiamo a disposizione per ogni necessità.

Cordiali saluti
La segreteria organizzativa


RSVP
Angelica Mormando 06-441640303 mormandoa@hkgaia.com
Monnalisa Martini 06-441640304 martinim@hkgaia.com


Nasce l’Osservatorio SEM di Alberton Consulting: una nuova area che offre uno sguardo specialistico sul mondo del web marketing.

In linea con la vocazione alla ricerca e all'approfondimento continuo che contraddistinguono la metodologia di lavoro di Alberton Consulting, nasce nelle pagine dell'omonimo sito aziendale l'OSSERVATORIO SEM, un'area dedicata a notizie, approfondimenti, link sul mondo del web marketing.

Questo spazio, che si propone di diventare un punto di riferimento quotidianamente aggiornato sull'internet marketing e sui motori di ricerca, è  interamente curato dalla redazione di Alberton Consulting.

Il nome Osservatorio ne richiama lo spirito: un punto di vista attento e scrupoloso, il cui sguardo si estende ad ampio raggio sulle principali novità del Search Engine Marketing. Come un osservatorio astronomico, punto di osservazione privilegiato per ammirare "da vicino" l'affascinante moto stellare, l'Osservatorio SEM è un utile strumento per comprendere il complesso mondo dell'internet marketing.

L'Osservatorio è un servizio rivolto ai clienti di Alberton Consulting, i quali possono in questo modo essere informati sulle principali novità di web marketing, ma anche agli appassionati e agli studiosi, che nell'Osservatorio trovano un punto di riferimento informativo e formativo, in cui scambiare e offrire conoscenze ed esperienze.

Quattro le aree tematiche in cui è suddiviso l'Osservatorio:
- articoli: scritti dalla redazione, suddivisi per aree tematiche e disponibili in formato html o pdf scaricabile, affrontano tematiche di web marketing offrendo ai lettori il punto di vista degli esperti di settore;
- news: una selezione delle ultime notizie sul mondo dei motori di ricerca, tratte dalle principali fonti di aggiornamento italiane e straniere;
- recensioni: i nostri esperti commentano le pubblicazioni del settore;
- utilities: i più frequentati blog italiani e stranieri, le guide e i manuali sul posizionamento, i software e i tool più interessanti. 

Chi fosse interessato a collaborare con l'Osservatorio e a offrire il proprio punto di vista, può inviare articoli, recensioni o news a SEM@albertonconsulting.it per la pubblicazione.


Alberton Consulting srl è una società che progetta e realizza innovative strategie di comunicazione integrata per aziende, imprese finanziarie, editori ed enti culturali. www.albertonconsulting.it.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Chiara Zen - cell 346 3482955

ALBERTON CONSULTING S.r.L.
Sede: Art direction
Via G. Pascoli, 7 - 35014 Fontaniva (PD)
Tel  +39 049 5941407
Fax + 39 02 39304932
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~


lunedì 10 settembre 2007

Circolo del Buon Governo: PRIMO CONVEGNO "POLITICA E QUESTIONI BIOETICHE, OGGI", 29/09/07Castel San Pietro Terme

Il Circolo del Buon Governo
di Castel San Pietro Terme

presenta:

PRIMO CONVEGNO
POLITICA E QUESTIONI BIOETICHE, OGGI

Centro Congressi - Albergo delle Terme

CASTEL SAN PIETRO TERME

29 SETTEMBRE 2007



Le ragioni di questo convegno risiedono tutte nella consapevolezza che una idealità comune esiste all’interno della coalizione e che questa idealità rappresenta il fondamento di qualsiasi azione.
Nel convegno indagheremo circa i temi della bioetica, ma anche, in sottofondo, delle grandi questioni quali le radici comuni dell’occidente, il rapporto fra identità culturali, lo spirito di non rassegnazione nei confronti di un multiculturalismo relativistico, ma allo stesso modo capace di dialogo fra mondi culturali diversi.
La Bioetica è sembrata a noi organizzatori una delle vie preferenziali per trovare le radici comuni di una azione politica

Programma

9.30
Saluti: Presidente del Circolo di Castel San Pietro Terme Adele Rito.
Presidente Nazionale dei Circoli del Buon Governo
Avv. Gian Piero Samorì Vice
Introduzione al Convegno
Moderatore: Dott. Angelo Crespi, Direttore del settimanale di cultura “Il Domenicale”
10.00
Il magistero della Chiesa e le questioni bioetiche
Padre Giorgio Maria Carbone (Università dell’Emilia-Romagna)
10.30
Bioetica e Religioni: i fondamenti di un dialogo
Prof.ssa Emanuela Riccardi (Università Pontificia Regina Apostolorum)
11.30
Bioetica e sistemi sanitari: mettere il medico vicino al malato
Prof. Giovanni Chieregatti (Università di Parma)
12.00
I Media e la Bioetica
Prof. Mario Palmaro (Università Europea di Roma)
12.30
Saluti conclusivi della Prima sessione

Buffet 13.00/13.30

15.00
Ripresa Lavori con introduzione di Crespi
Democrazia e Bioetica
Prof. Salvatore La Rosa (Università Pontificia Regina Apostolorum)
15.30
Costituzionalismo e Bioetica: la nuova stagione dei diritti umani
Prof. Avv. Michele Sanfilippo (Università Pontificia Regina Apostolorum)
16.00
La cultura dell’Occidente e le sfide della bioetica
Relatore Prof. Sergio Belardinelli (Università di Bologna)
17.00
Tavola rotonda conclusiva e dibattito, con moderazione di Crespi per i temi:
La Bioetica ed il contesto Politico Europeo: prospettive di dialogo per un fondamento del Partito Popolare Europeo
On. Carlo Casini – Sen. Marcello Dell’Utri – Sen. Alfredo Mantovano – On. Angelo Alessandri

SALUTI CONCLUSIONE DEI LAVORI



Come arrivare:

da Bologna 22 Km
da Imola 16 Km
da Ferrara 70 Km
da Ravenna 58 Km
da Firenze 130 Km
da Venezia 165 Km


•Venendo dall’A1 Milano - Napoli immettersi in A14 Bologna - Ancona direzione Ancona e uscire a Castel San Pietro Terme.
• Venendo dall’A13 Padova - Bologna immettersi in A14 Bologna - Ancona direzione Ancona e uscire a Castel San Pietro Terme.
• Venendo dall’A14 Ancona - Bologna Continuare in direzione Bologna e uscire a Castel San Pietro Terme. All’uscita del casello autostradale girare a sinistra e proseguire per Castel San Pietro Terme ad ogni incrocio troverete l’indicazione per l’Albergo delle Terme e le Terme di Castel San Pietro


Responsabile Segreteria Organizzazione:
Adele Rito
Per contattare la segreteria del Circolo del Buon Governo di Castel San Pietro Terme
chiamare i seguenti numeri:
340.5298761 - 329.8179254 - 328.2195752 - 338.1474489
circolocastelspterme@yahoo.it

DIRETTORE, MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO

" ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE "

Associazione di Promozione Sociale (ONLUS)

C.F. 90151430734

www.associazionecontrotuttelemafie.org - www.malagiustizia.eu

PRESIDENTE DOTT. ANTONIO GIANGRANDE

SEDE LEGALE VIA PIAVE, 127 –74020 AVETRANA (TA)

Tel. – fax – Segr. 099/9708396 Cell. 3289163996 – 3481352344 - 3889246674

presidente@associazionecontrotuttelemafie.org - presidente@malagiustizia.eugiangrande.antonio@alice.it

 

Egregio Direttore e meritevole Redazione,

la campagna sociale, promossa dalla ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE, al fine della presentazione presso il TAR di un ricorso collettivo a favore dei candidati poveri, non idonei al concorso forense, ha avuto successo.

Il concorso forense, sessione 2006, con i risultati pubblicati recentemente, dalle prove acquisite, emerge essere, come sempre, non solo vetusto nella forma, ma anche truccato nel merito.

Si è rilevato che alcune commissioni erano illegittime, perché non vi erano tutte le componenti professionali previste dalle norme.

Si è rilevato che alcune commissioni: hanno aperto la busta grande, contenente due buste piccole;  hanno aperto le buste piccole, una contenente il nome ed una contenente il compito; hanno letto e corretto il compito di oltre 4 pagine; i 5 membri si sono consultati; hanno dato il voto e il giudizio. TUTTO IN 3 MINUTI !!!  Il Tar ha dichiarato, 3 minuti estremamente insufficienti per la correzione.

Si è rilevato che alcune commissioni i compiti non li ha corretti, risultante dalla mancanza di glosse o correzioni;  altre commissioni hanno  sottolineato, artatamente, alcune frasi del compito, senza aggiungere glosse esplicative; altre commissioni non hanno motivato il punteggio; altre commissioni hanno dato motivazioni antitetiche al punteggio; altre commissioni hanno dato motivazioni illegibili; altre commissioni hanno modificato il punteggio per bocciare il candidato. Tutte nullità rilevate da pronunce del TAR.  

Tutte le commissioni hanno adottato una percentuale media del 30 %, indotta dalla lobby forense, al fine di impedire l'accesso ai non sponsorizzati, in un concorso a numero aperto.

Si stanno predisponendo i ricorsi collettivi e sono state presentate denunce penali per abuso di ufficio e falso.

Da anni si denuncia alle istituzioni ed alla magistratura questa abnorme illegalità: tutto insabbiato.

Constatando che i disabili, i carcerati ed i disoccupati non hanno rappresentanza politica e sindacale, non mi rimane altro che vergognarmi di essere italiano.

Per quanto anticipato, migliaia di praticanti avvocato, come tutti i disoccupati, non rappresentati da alcun partito politico o associazione sindacale, in autunno, in concomitanza con l'adozione della riforma delle professioni, terranno una manifestazione di protesta a Roma, per evidenziare al Parlamento, luogo in cui lobby e furbi son ben rappresentati, che le riforme che li riguardano devono tenere conto, anche, degli interessi di quella parte debole della società civile.

La saluto, invitandola a continuare a sostenere le nostre battaglie di civiltà.

L'autorizzo a pubblicare la presente, del cui contenuto mi assumo tutta la responsabilità.

Dr Antonio Giangrande

Presidente ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE

www.associazionecontrotuttelemafie.orgwww.malagiustizia.eu

Vieni a registrarti su Fainformazione

caminito ha appena completato la sua registrazione su Fainformazione e ti invita a fare altrettanto. Su Fainformazione puoi promuovere e condividere notizie con gli altri utenti, mediante un semplice click.

Registrarsi su Fainformazione è completamente gratuito e richiede solo un minuto. Vai a questo indirizzo: http://fai.informazione.it/register.aspx

Assisi Festival 2007

ASSISI FESTIVAL 2007 XII° Festival Internazionale per la Pace - VII° Weekend Ecologico Assisi, 15 - 23 Settembre 2007

L'Assisi Festival, che comprende il XII° Festival Internazionale per la Pace e il VII Weekend Ecologico, è organizzato dall'Associazione Culturale "United Artists for Peace", in collaborazione con il Comune di Assisi. La manifestazione, che si terrà ad Assisi dal 15 al 23 Settembre, si propone di promuovere la cultura della Pace, della Cooperazione Internazionale e dell'Ecologia, attraverso seminari, tavole rotonde, mostre d'arte visiva e concerti serali di alto livello artistico e culturale. L'Assisi Festival ha ottenuto anche quest'anno numerosi riconoscimenti e prestigiosi patrocini, tra i quali: l'adesione del Presidente della Repubblica Italiana, il Patrocinio del Senato della Repubblica, del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero delle Comunicazioni, del Ministero della Solidarietà Sociale, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero della Salute, del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, della Regione Umbria, della Regione Emilia Romagna, dell'Università degli Studi di Perugia e dell'Università degli Studi di Parma. Ad aprire la manifestazione, Sabato 15 Settembre, l'inaugurazione della mostra di pittura "Pace e Ambiente" dell'Artista Paola Dagioni presso la Sala Ex Pinacoteca del Palazzo Comunale e il concerto etnico africano "Tamburi per la Pace", con il gruppo musicale senegalese "Sunu Africa", diretto da Sena M'Baye, presso la Piazza del Comune. Domenica 16 Settembre seguirà, presso la Sala della Conciliazione del Palazzo Comunale, il concerto classico "Un Violino per la Pace", con la partecipazione straordinaria di Masha Diatchenko, violinista prodigio. L'artista, che eseguirà il repertorio virtuosistico dei "24 capricci di Paganini", riceverà il premio "Giovane Artista per la Pace 2007". Lunedì 17 Settembre si terrà, presso la Sala Norsa del Sacro Convento di San Francesco, il concerto pianistico di Massimo Spada, giovane talento, vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali. Martedì 18 Settembre, nell'ambito di "Cinema e Pace", l'Assisi Festival presenta "Antonio, Guerriero di Dio", film incentrato sulla figura di Sant'Antonio da Padova, uomo politico, coraggioso, che lottava per la difesa dei deboli (Teatro Metastasio). Mercoledì 19 Settembre si terrà, presso la Sala Norsa del Sacro Convento di San Francesco, il Recital Lirico di Arie Verdiane, con la partecipazione di Ettore Nova - baritono e Ambra Vespasiani mezzosoprano. I due artisti, vincitori di numerosi concorsi per cantanti lirici, si sono esibiti nei più importanti teatri del mondo. Giovedì 20 Settembre è previsto il concerto "Artisti Uniti per la Pace" presso la Piazza del Comune, con l'esibizione di artisti nei vari generi musicali e la partecipazione del gruppo progressive "L'Estate di San Martino". Nel corso della serata verrà conferito il Premio "Artista per la Pace 2007" a Luca Carboni, ospite speciale, per il suo impegno e la sua sensibilità verso le problematiche sociali. Venerdì 21 Settembre, United Nations International Day of Peace - Giornata Mondiale dedicata alla Pace e alla non-violenza indetta dalle Nazioni Unite, è previsto il seminario "Pace, Diritti Umani e Dialogo Interculturale" con la partecipazione di rappresentati della Regione Umbria, di Amnesty International, Cidis Onlus, Aim - Associazione Immigrati del Mondo, e con ospite speciale S.E. Fatouma Mireille Ausseil, Ambasciatore della Repubblica del Niger e rappresentante FAO. Nel corso del seminario verrà conferito il Premio "Fratello Sole" allo scienziato Gian Tommaso Scarascia Mugnozza, Presidente dell'Accademia Nazionale della Scienze, detta dei XL, per il suo notevole contributo scientifico e per l'impegno profuso nell'ambito della cooperazione internazionale. In serata, presso la Basilica Superiore di San Francesco, seguirà il "Concerto straordinario per la Pace" dedicato all'International Day of Peace, con l'Orchestra d'Archi "I Solisti di Perugia", che eseguirà in prima assoluta l'opera "A Prayer for Peace", diretta dal compositore americano P. Robert Hutmacher. La mattina di Venerdì 21 Settembre si aprirà la VII edizione del Week-end Ecologico, iniziativa che promuove l'Educazione Ambientale e Alimentare attraverso seminari e tavole rotonde, con il supporto di un Comitato Scientifico e la partecipazione di docenti universitari, ricercatori, nutrizionisti, primari ospedalieri e massimi esperti. Sempre in un'ottica di promozione della qualità e sicurezza alimentare, presso la Sala Ex Pinacoteca del Palazzo Comunale, sono previste degustazioni guidate e saranno allestiti stand espositivi dedicati ai prodotti agroalimentari di qualità. L'evento funge, infatti, da concreto supporto all'immagine qualitativa dei prodotti tipici, una ricchezza delle nostre produzioni che bene coniugano qualità alimentare, ambiente, cultura e salute, valori, questi, da tutelare e promuovere. Dall'edizione 2005, è stato introdotto il "Week-end Ecologico - Progetto Scuole", con la partecipazione di delegazioni di studenti degli Istituti Scolastici della Regione dell'Umbria. L'iniziativa culturale rappresenta un'occasione importante per proporre agli studenti stili di vita salutari, promuovere corrette abitudini alimentari e sensibilizzare al rispetto dell'ambiente. L'edizione di quest'anno, nell'ambito del seminario "Rapporto Uomo - Ambiente", tratterà principalmente le tematiche legate al clima, alla tutela ambientale e allo sviluppo sostenibile. Tra gli ospiti speciali la Dott.ssa Mita Lapi, esperta in campo ambientale e delegata italiana ai congressi ONU. Sabato 22 Settembre si terrà, nella mattina, il seminario "Alimentazione - Salute - Sicurezza Alimentare". Tra gli ospiti speciali, la Dott.ssa Olivia Palmieri del Ministero della Pubblica Istruzione. Nel pomeriggio, è previsto il convegno di livello nazionale "Guadagnare Salute - La Salute conviene", presso il Grand Hotel di Assisi, con la presentazione ufficiale del progetto "Menù e Ricette per la Salute", linea salutistica basata sulla dieta mediterranea. Il progetto, che vede la partecipazione di cuochi dell'Alta Cucina Italiana e la collaborazione di nutrizionisti e massimi esperti del settore alimentare, si propone di introdurre nella ristorazione collettiva un menù salutistico complementare a quello ufficiale, che ha come riferimento la dieta mediterranea, candidata a diventare "Patrimonio dell'Umanità". Al convegno, parteciperanno rappresentanti dell'OMS - Organizzazione Mondiale della Sanità, dell'INRAN - Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, dell'ISS - Istituto Superiore di Sanità, del Ministero della Salute, del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, della FIPE - Federazione Italiana Pubblici Esercizi, della Federalberghi, delle associazioni dei consumatori e il Comitato Scientifico del progetto presieduto dal Prof. Vittorio Silano, Presidente della Commissione Scientifica dell'EFSA - European Food Safety Authority. Seguirà una serata di gala con la degustazione di piatti preparati con prodotti tipici e biologici del territorio dagli chef di ALMA - Scuola Internazionale di Cucina Italiana, con il supporto dell'IPSSAR di Assisi - Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione e il concerto del Quartetto d'archi dell'Accademia "Art Music". Farà da cornice alla manifestazione la "VI Passeggiata Ecologica" sul Monte Subasio, Domenica 23 Settembre, appuntamento alla scoperta dei sentieri del Monte Subasio, finalizzato alla promozione dell'attività fisica, alla difesa dell'ambiente e alla valorizzazione del territorio, con la partecipazione di numerose associazioni sportive e ambientaliste. A conclusione della Passeggiata, in Località Stazzi, ci saranno la degustazione di prodotti tipici di qualità e il concerto della Banda Musicale Rivotorto di Assisi, diretta dal Maestro Antonio Diotallevi. L'Assisi Festival si chiuderà con il "Concerto straordinario per l'Ambiente" in occasione del decimo anniversario del terremoto dell'Umbria, con l'Orchestra Sinfonica Regionale del Molise, diretta dal Maestro Franz Albanese, nella splendida cornice della Basilica Patriarcale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola. Contatti: United Artists for Peace Sede operativa: Via XX Settembre, 92/d - 06124 Perugia Tel. 075 5720066 - Fax 075 5717481 www.peacefestival.com - uafpeace@iol.it Marco Mancinelli Assisi Festival Press Office press.mark@tele2.it


domenica 9 settembre 2007

Mappatura tridimensionale dell’ippocampo in soggetti affetti da disturbo bipolare

A cura del Dr. Giuseppe Ruffolo, psichiatra - La compromissione della memoria dichiarativa è comune nei pazienti con disturbo bipolare e ciò suggerirebbe un sottostante coinvolgimento ippocampale; raramente, tuttavia sono stati osservati deficit volumetrici dell'ippocampo in pazienti bipolari. Gli autori di questo studio si sono proposti di effettuare una mappatura tridimensionale della regione dell'ippocampo in soggetti con malattia maniaco-depressiva trattati con sali di litio (n=21) versus altri non in trattamento con litio (n=12) e versus controlli sani (n=62). Dalle analisi dei risultati è emerso quanto segue:a) il volume totale dell'ippocampo è risultato maggiore nei soggetti trattati con litio a paragone dei due gruppi di confronto; b) sono stati identificati deficit localizzati in alcune sub-regioni dell'ippocampo dell'emisfero cerebrale destro nei pazienti bipolari non sottoposti a trattamento farmacologico. Quest'ultima osservazione potrebbe spiegare i deficit di memoria dichiarativa frequentemente accusati dai soggetti affetti da disturbo bipolare; l'incremento del volume ippoocampale nei pazienti trattati con litio testimonierebbe la già postulata attività neurotrofica di questo farmaco.
"pillola" tratta da: Three-Dimensional Mapping of Hippocampal Anatomy in Unmedicated and Lithium-Treated Patients with Bipolar Disorder. Bearden CE e coll. Neuropsychopharmacology , August 2007.
<a href="http://www.psichiatria-online.it">www.psichiatria-online.it
<a href="http://www.forumpsichiatria.it">www.forumpsichiatria.it


----------------------------------------------------------------------------
DEXGATEMICRO il centralino VoIP multifunzione per l'azienda.
Prova gratuita per 4 utenti!


Scopri tutte le funzionalita' sul sito Dexgate.com
----------------------------------------------------------------------------

CENA TIPICA CON DEGUSTAZIONE VINI

Associazione per la salvaguardia e la tutela delle ricette tipiche e delle identità enogastronomiche d'Italia - Bezzecca (Trento)

 

A TAVOLA CON GLI CHEF DI ASTRID CHE CELEBRANO AL DON LISANDER DI MILANO IL "FUNGO E LA CASTAGNA"

"...Serata di cucina tradizionale a cura degli Chef Massimo Moroni e Costantino Barbera"

domenica 7 ottobre 2007 ore 20,00

 

Egregio Signore, 

 

A nome dell'Associazione no-profit "ASTRID Il Gusto per la Tradizione" che rappresento - mi permetto segnalare alla Sua cortese attenzione un appuntamento enogastronomico - con la speranza che possa essere di Suo interesse.

 

La serata, organizzata dagli chef soci fondatori della neo-associazione "Astrid il gusto per la tradizione"  presso il Ristorante Don Lisander a Milano (Via Manzoni 12/A) - gentilmente concesso dalla proprietà, nella persona dei Sigg. Luigi Lucchini e Luigi Toffalori -si propone di valorizzare la cucina tradizionale attraverso piatti tipici a base di funghi e castagne, proposti da Massimo Moroni e Costantino Barbera. E' un obiettivo che proprio Astrid si prefigge nel suo statuto: la salvaguardia e la tutela delle ricette tipiche e delle eccellenze enogastronomiche italiane. Dopo l'iniziativa in programma a Marano di Isera (Trento) " A tavola con i nobili sapori della tipicità della Valle di Ledro", si replica con questo nuovo appuntamento a Milano. Non a caso, il fitto programma di iniziative dell'associazione, che è stata fondata dagli chef Claudio Pregl, Massimo Moroni, Costantino Barbera  guarda su un ampio orizzonte nazionale che spazia dal Trentino alla Sicilia.

 

Il 7 ottobre 2007, presso il Ristorante Don Lisander di Milano, a due passi dal Teatro La Scala, si celebra quindi una prima importante. Ospiti d'onore sarà il "fungo e la castagna" attraverso piatti abbinati con un mix di vini eccellenti della produzione italiana (Franciacorta Docg Brut, Greco Sannio Doc 2006, Morellino di Scansano Doc 2005, ecc.).

 

Un menù con degustazione di vini eccellenti, che offre sicuramente spunti per l'intenditore più esigente e attento.  Gli abbinamenti, non sono casuali, sono stati fatti ad hoc dal "padrone di casa", Luigi Lucchini del Don Lisander, è basta guardare la qualità delle etichette presenti nell'enoteca del ristorante, per capire la solida e collaudata reputazione (tra parentesi gli abbinamenti):

  • -          APERITIVO:
  •             Fritto di finferli, chiodini e porcini
  •      Cappuccino di funghi e scampi
  •      Cappella di porcino gratinata
  •      Spada affumicato con castagna
  •      Formaggi monoblocco alle erbe
  •      (Franciacorta Docg Brut - Azienda Agricola Fergettina)
  •      ANTIPASTI:
  •      Insalata di funghi, gamberetti e nocciole, profumata con vinegrette all'olio di castagna
  •      Gratinato di funghi al pesto leggero e scaglie di grana
  •      (Greco Sannio Doc 2006 "Pietralata" - Azienda Agricola Janare)
  •      PRIMI PIATTI:
  •      Risotto ai funghi
  •      Lavagnette ai funghi e crescenza
  •      (Greco Sannio Doc 2006 "Pietralata" - Azienda Agricola Janare)
  •      SECONDI PIATTI:
  •      Scaloppina di storione gratinata con finferli e sformatine di porcino e verdurine
  •      (Greco Sannio Doc 2006 "Pietralata" - Azienda Agricola Janare)
  •      Fagiano disossato su letto di funghi aromatizzati al limone con contorno di purea di castagne e porcino alla piastra
  •      (Morellino di Scansano Doc 2005 - Azienda Agricola Terenzi)
  •      DOLCE:
  •      Semifreddo alla castagna con salsa caki
  •      Caffè

I posti sono limitati per cui è obbligatoria la prenotazione. Sono rimasti ancora pochi posti disponibili e avremo piacere di poter contare sulla sua eventuale presenza, certo che non si voglia far sfuggire un appuntamento così "ghiotto" con le eccellenze della cucina tipica tradizionale.

 

La quota individuale di partecipazione della cena con degustazione dei vini è fissata in 55 euro

 

Per informazioni e prenotazioni cena: telefono 338-4349523  oppure collegarsi direttamente al sito web di ASTRID IL GUSTO PER LA TRADIZIONE :  www.asso-astrid.com  e utilizzare il modulo predisposto alla pagina "prenotazione on-line"  entro e non oltre il 1 ottobre 2007 (da tale data l'accettazione delle prenotazioni sarà con riserva fino a copertura dei posti rimasti ancora disponibili)

 

RingraziandoLa per l'attenzione, le porgo i miei più cordiali saluti.

 

per Associazione ASTRID Il Gusto per la Tradizione

Il presidente

Claudio Pregl

claudio.pregl@asso-astrid.com

 

 

IL VOLO LIBERO CONTRO GLI INCENDI


Di seguito una lettera che il presidente della nostra federazione,
Luca Basso, ha scritto riguardo un tema di particolare gravità.
Con preghiera di massima diffusione, porgiamo i migliori saluti

Gustavo Vitali - Ufficio Stampa FIVL - Federazione Italiana Volo Libero
335 5852431 - www.fivl.it - vitali.stampa@fivl.it
Segreteria FIVL:  tel. 011  744991 – fax 011 752846


Stim.mo Direttore,
Le scrivo in qualità di Presidente della F.I.V.L., Federazione
Italiana di Volo Libero, che rappresenta oltre 5000 piloti di
deltaplano e di parapendio attivi in Italia.

Quest'estate le tragiche notizie di incendi, appiccati, soprattutto
per opera di sciagurati piromani in meravigliose regioni del nostro
Paese, hanno purtroppo monopolizzato la cronaca.

Con questo mio breve scritto vorrei segnalarvi un'opera silenziosa,
ma estremamente importante, svolta dai "nostri" piloti a favore della
prevenzione degli incendi ed invitarLa, se lo riterrà utile, a
ricavarne una notizia per la Sua testata.

Lo spunto trae origine da una osservazione svolta da parte del club
di volo libero di Tocco Da Casauria, nelle vicinanze di Pescara. I
piloti dello stesso hanno osservato che il comprensorio di monte
Morrone, ove si svolge una costante e continuativa attività di volo
libero, è sostanzialmente l'unico territorio nel quale non sono
scoppiati incendi rilevanti. Il Morrone, che raggiunge i 2060 metri,
è una lunga dorsale montuosa che fa parte della catena del Gran Sasso
e ne è divisa dal corso del fiume Pescara. Si tratta di un territorio
per molti aspetti ancora selvaggio, ricoperto da fitte faggete e
raggiungibile solo tramite sentieri escursionistici.

Il fatto che detto territorio sia stato risparmiato dagli incendi non
sembra un caso. La FIVL ha efficacemente verificato che i luoghi di
volo maggiormente frequentati dai "visitatori del cielo" in
deltaplano e parapendio sono stai risparmiati dagli incendi.

La ragione è presto detta.  I piloti di deltaplano e parapendio
volano a bassa velocità ed a quote relativamente poco elevate in zone
per lo più montuose ed impervie. Lo fanno senza motore, silenziosi,
perfettamente integrati con l'ambiente naturale che li circonda. Ciò
permette loro di svolgere una vera e propria azione collaterale di
"pattugliamento" del territorio: un'osservazione dello stesso da una
posizione privilegiata ed "unica".

Noi piloti siamo abituati a scorgere anche il segnale di fumo del più
lontano comignolo per capire quale sia la direzione e l'intensità del
vento al suolo, nelle varie zone di volo. Siamo i primi ad accorgerci
di un focolaio in vaste zone poco popolate. Nel contempo, il nostro
modo di volare ci permette di soffermarci sui dettagli del territorio
e di mettere a fuoco (ovviamente dal punto di vista visivo), porzioni
di territorio altrimenti non visibili.

Nel contempo, questo "pattugliamento" rappresenta un  notevole
deterrente per i malintenzionati che potrebbero essere individuati da
un mezzo silenzioso che si muove sopra le loro teste.

Non si tratta solo di una forma di prevenzione passiva. I membri del
Volo Libero Tocco, per esempio, hanno avvistato in volo importanti
focolai sulla Maiella e sono stati i primi a segnalarli alle autorità
preposte: la tempestività dell'intervento ha evitato il peggio. Si
può quindi affermare che il volo libero, oltre ad essere una
meravigliosa esperienza di comunione con le forze della natura, si
svolge in simbiosi con il territorio. Pertanto, nello specifico,
costituisce un valido fattore di prevenzione e protezioni contro gli
incendi. In generale, un mezzo di tutela del territorio.

Tenevo a segnalarLe quanto sopra affinché le persone e le autorità
possano, anche attraverso questo scritto, comprendere che i
vololiberisti non sono personaggi estremi che possono essere
conosciuti dalla cronaca solo ed esclusivamente in caso di incidenti
o di exploit sportivi. Si tratta, per lo più, persone serie,
preparate, con la testa sulle spalle che amano la natura, pronti a
collaborare per la difesa dell'ambiente che frequentano con
responsabilità e che con altrettanta responsabilità mirano a difendere.

La ringrazio dell'attenzione e saluto con cordialità.

Avv. Luca Basso
Presidente  F.I.V.L.
Federazione Italiana Volo Libero
www.fivl.it
presidenza@fivl.it
tel. 335 5844931



Google Pack: 11 applicazioni gratis scaricabili dal CorrieredelWeb





Google Pack è disponibile per Windows XP sul CorrieredelWeb.it





 Software Google Inclusi

Google Earth - Browser 3D della Terra
  • Ingrandisci l'immagine dallo spazio fino al livello della strada, esplora il mondo
  • Individua mappe, indicazioni stradali, hotel, ristoranti e altro ancora


Google Desktop - Utilità per il desktop
  • Individua tutti i messaggi di posta, i file, la cronologia Web e altro ancora
  • Accedi a tutte le tue informazioni personalizzate da un unico punto con la sidebar


Picasa - Utilità di gestione delle immagini
  • Trova, modifica e condividi le tue foto in pochi secondi
  • Rimuovi facilmente l'effetto occhi rossi e correggi le foto

Google Toolbar per Internet Explorer - Barra degli strumenti di ricerca
  • Esegui ricerche con Google da qualsiasi pagina Web
  • Blocca i pop-up indesiderati

 Altre applicazioni incluse

Mozilla Firefox con Google Toolbar - Browser Web
  • Esplora il Web in modo rapido e sicuro
  • Passa rapidamente da una pagina all'altra grazie alla navigazione a schede

Ad-Aware SE Personal - Utilità antispyware
  • Rileva e rimuovi spyware in modo sicuro
  • Proteggi la tua privacy con funzionalità avanzate


Norton AntiVirus 2005 Special Edition - Utilità antivirus
  • Proteggi il tuo PC da virus, worm e Trojan horse
  • Comprende un abbonamento di 6 mesi per gli aggiornamenti della protezione


Adobe Reader - Applicazione per la lettura di file PDF
  • Visualizza, stampa ed esegui ricerche in file PDF
  • Avvio più veloce del 50% rispetto a Reader 6.0

 Applicazioni opzionali

RealPlayer - Lettore multimediale
  • Riproduci i più diffusi formati multimediali, organizza musica e filmati
  • Trasferisci la tua musica sull'iPod e altri lettori multimediali portatili


GalleryPlayer HD Images - Immagini
  • Illustrazioni e foto di alta qualità
  • Perfetto per il tuo salvaschermo o il desktop


Skype - Voce, video e chat
  • Chiama e videochiama gratuitamente gli utenti Skype™
  • Chiama e videochiama i telefoni fissi e i cellulari a costi davvero bassi


Disponi già di alcune di queste applicazioni?

Il software verrà aggiornato solo se è disponibile una versione più recente.


Google Pack è:

  • Essenziale: software sicuro e utile per il tuo computer
  • Semplice: scarica e installa tutto con pochi passaggi
  • Personalizzabile: scegli solo il software che desideri
  • Aggiornato: ottieni aggiornamenti e nuovi software mediante Google Updater
  • Requisiti di sistema
    • Windows XP o Vista con privilegi di amministratore ( Che cos'è?)
    •Firefox 1.0 o versione successiva oppure Internet Explorer 6.0 o versione successiva


    Tutte le news della Rete le trovi sul:


    Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

    Disclaimer

    www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

    Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

    L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

    Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

    Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

    Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

    CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

    indirizzo skype: apietrarota