sabato 1 settembre 2007

Ecco come i terroristi di Al-Qaeda mettono i loro comunicati su Internet

Il terrorismo ha capito che la guerra contro gli "infedeli" può essere vinta prima ancora di far esplodere le bombe. Uno strumento insidioso e di immediata accessibilità è Internet, utilizzato a piene mani da sedicenti gruppi armati per diramare i loro messaggi, inserire video, annunciare imminenti attacchi.  
Ma la Rete non serve solo per diffondere minacce o rivendicare atti terroristici. Il potere ammaliante del Web serve anche per fare proseliti nel mondo.
Capire il terrorismo oggi, dunque, significa comprendere come i principali movimenti terroristici utilizzano Internet. Le notizie che leggiamo giornalmente riportano sempre l'ultimo anello della catena terroristica. Ossia un video su un sito, una rivendicazione su un forum, un sito terroristico che invia minacce.  Non si entra però mai nel merito dei vari dettagli su come, per esempio, un comunicato arrivi materialmente su Internet, come la presenza di un video o comunicato venga promossa on line. 
 
Uno straordinario libro dal titolo "La steganografia da Erodoto a Bin Laden" ha brillantemente fatto chiarezza su questo punto ed è già un successo editoriale!
 
Maggiori informazioni su http://it.geocities.com/steganomania



L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail

[Sicilia] Comunicato stampa WWF - LIPU - LAV. CACCIATORI IN STRADA? MOLTO MEGLIO DELLE DOPPIETTE IN CAMPAGNA!

Comunicato stampa congiunto WWF - LIPU - LAV


CACCIA, OGGI MANIFESTAZIONE DELLE DOPPIETTE A PALERMO

WWF, LIPU E LAV: CACCIATORI IN STRADA?
MOLTO MEGLIO DELLE DOPPIETTE IN CAMPAGNA!
 
Il provvedimento della Magistratura riconduce alla legalità una politica regionale appiattita sulle posizioni venatorie estreme.
On-line il "vademecum antibracconaggio" della LAV 
 

Oggi sabato 1 settembre le Associazioni venatorie hanno manifestato a Palermo in viale della Regione Siciliana, sotto gli uffici dell'Assessorato all'Agricoltura, contro la sospensione della caccia decretata da TAR . Anna Schiro' (Wwf)Nino Provenza (Lipu) ed Ennio Bonfanti (Lav) commentano così la manifestazione: ''Fanno bene i cacciatori siciliani a passeggiare in viale della Regione Siciliana a Palermo: e' una buona alternativa alle battute di caccia! Invece di sparare a conigli, merli e tortore, per i cacciatori - e la residua fauna scampata alle fiamme - e' sicuramente piu' salutare fare quattro passi a Palermo, ancora vuota di gran parte dei propri abitanti e con tanti turisti provenienti anche dagli altri Paesi europei dove le norme venatorie sono di gran lunga piu' restrittive rispetto a quelle emanate dalla Regione Siciliana e bloccate dal Tribunale Amministrativo Regionale''.

Wwf, Lipu e Lav ritengono che quest'attività di passeggio potrebbe benissimo continuare sino a gennaio (data di chiusura della stagione venatoria), in maniera da poter consentire agli uccelli migratori di proseguire indenni il loro lungo viaggio verso i paesi di svernamento ed a quelli stanziali di trovare rifugio nelle aree non colpite dagli incendi che hanno devastato l'ambiente dell'Isola.  ''Da anni in Sicilia, di fronte ad un costante appiattimento su posizioni venatorie estreme dell'Amministrazione regionale, il mondo ambientalista e - in generale - i cittadini di buonsenso che amano la Natura devono invocare un intervento della Magistratura e dei Tribunali - dichiarano Schiro', Provenza e Bonfanti - per garantire un minimo di tutela agli animali selvatici, riconducendo alla legalita' politiche regionali troppo attente al peso elettorale dei fucili (una minoranza in costante declino ma da sempre corteggiata dalla politica) piuttosto che all'esigenza di conservare la biodiversita'. Il Calendario Venatorio e' assolutamente illegittimo per le numerose e gravi violazioni delle normative regionali, statali e comunitarie sulla tutela della fauna e che ha ricevuto pesanti critiche anche dall'Istituto Nazionale Fauna Selvatica (INFS)''.
 
Le Associazioni ambientaliste ed animaliste siciliane, inoltre, auspicano che i competenti Organi di vigilanza e le Forze dell'Ordine si attivino con adeguati servizi di controllo e prevenzione, affinche' venga garantita sull'intero territorio regionale la piena esecuzione del decreto del T.A.R. che sospende qualsiasi forma di caccia in Sicilia, non fosse altro perche' l'abusivo esercizio della caccia costituirebbe grave danneggiamento del ''patrimonio indisponibile dello Stato'' costituito dalla fauna. Chi fosse sorpreso a cacciare in questo periodo di divieto, rischierebbe le pesanti sanzioni penali di cui all'art.30, lettera ''a'' della legge statale sulla caccia n. 157/1992.
Intanto sul sito www.lavsicilia.it è on-line il ''VADEMECUM CACCIA: CONSIGLI PER I CITTADINI''. Si tratta di informazioni e consigli per contrastare legalmente gli eventuali "furbi" che, in barba allo stop del TAR, fossero sorpresi a cacciare di frodo. La LAV di Caltanissetta, infine, mette a disposizione anche la segreteria telefonica ''SOS BRACCONAGGIO'' 06.916500053: un numero di telefono per ottenere assistenza contro episodi di bracconaggio.
 
 
Palermo, 1 settembre 2007


-----------------------------------------------------------------------------------
Uffici Stampa:
WWF 091583040  - LIPU  3387677326  -  LAV  3332210604

COMUNICATO UFFICIALE OKTOBERFEST

Per il quinto anno ... torna l'imperdibile...

 "BARCOLLO MA NON CROLLO... e cinque !!!"
ALL'OKTOBERFEST
di Monaco di Baviera
con LA BANDA GASTRICA in bus

QUINTA EDIZIONE DEL BLITZ DE
LA BANDA GASTRICA
ALL'
OKTOBERFEST DI
MONACO DI BAVIERA IN BUS A SOLO 65 EURO
 
E' fissato a Prato per venerdi 5 ottobre alle 22, l'appuntamento per la quinta edizione di "Barcollo ma non crollo" , il blitz in pullman all'Oktoberfest di Monaco di Baviera organizzato da La Banda Gastrica in collaborazione con Radio Insieme.
Il programma, oramai collaudatissimo, prevede l'arrivo a Monaco il sabato mattina, giusto per l'orario di apertura degli stand o per una ricca colazione nel centro della cittadina bavarese.
Ogni viaggiatore per l'intera giornata sarà libero di muoversi come meglio preferisce scegliendo secondo i propri gusti le marche di birra e i padiglioni da visitare e se riservarsi parte o l'intera giornata per un giro per le strade del centro città .
Alle 24, dopo la chiusura degli alcolici padiglioni, recuperati gli ultimi gitanti più o meno barcollanti  partenza per il ritorno verso Prato, con arrivo previsto per la mattina di domenica.
"Barcollo ma non crollo …e cinque!" è pensato per permettere a tutti di partecipare, con un prezzo di adesione bassissimo (65 euro) e con orari che permettono di partecipare anche chi lavora,  infatti si torna a casa la domenica alle 10.00 con una giornata intera a disposizione per recuperare le forze. Ma soprattutto... si può bere qualche bicchiere in più senza il rischio di incorrere in alcool test o ritiri di patente vari !
Per aderire alla folle trasferta è sufficiente contattare il telefono gastrico al 338 34 96 034 , oppure il 339 66 80 158
.

"Barcollo ma non crollo" All'Oktoberfest con La Banda Gastrica
Noi ci mettiamo il
cuore... voi ci ri-mettete il fegato !
 
La Banda Gastrica Sciò ogni venerdi su Radio Insieme
Frequenze: Prato 94.9 FM, Val Bisenzio 102 Mhz e in streaming su  www.labandagastrica.it
e- mail diccelo@labandagastrica.it Telefono Gastrico 338 34 96 034
 


Ricapitolando...
Partenza Venerdì 5 ottobre ore 22.00 da Prato
Permanenza a Monaco per l'intera giornata del Sabato 6 ottobre a Monaco
Partenza da Monaco alle 24 del Sabato 6 ottobre
Arrivo a Prato Domenica 7 ottobre ore 10.00
Costo 65 €


LA BANDA GASTRICA
C/O RADIO INSIEME VERNIO 94..9 –102.00
Via Bisenzio 335 – Mercatale di Vernio (PO)

venerdì 31 agosto 2007

RICHIESTA ARTICOLO


VI RICHIEDO PERFAVORE L'ARTICOLO RIGUARDANTE L'APERTURA DELLA CACCIA 1°SETTEMBRE
GRAZIE

CACCIA, MANIFESTAZIONE DOPPIETTE A PALERMO. WWF LIPU E LAV: FANNO BENE A PASSEGGIARE INVECE CHE SPARARE

WWF                        LIPU                          LAV
----------------------------------------------------------
Comunicato stampa del 31 agosto 2007
----------------------------------------------------------


CACCIA, MANIFESTAZIONE DELLE  DOPPIETTE A PALERMO

WWF, LIPU E LAV: FANNO BENE A PASSEGGIARE IN STRADA
INVECE CHE ANDARE A CACCIA! PERCHE' NON LO FANNO
PER L'INTERA STAGIONE VENATORIA?

Domani sabato 1 settembre le Associazioni venatorie hanno indetto a Palermo una manifestazione contro la sospensione della caccia, in viale della Regione Siciliana sede dell'Assessorato regionale all'Agricoltura. Anna Schiro' (Wwf),  Nino Provenza (Lipu) ed Ennio Bonfanti (Lav) hanno in proposito  dichiarato: ''Fanno bene i cacciatori siciliani a passeggiare in viale della Regione Siciliana a Palermo: e' una buona alternativa alle battute di caccia! Invece di sparare a conigli, merli e tortore, per i cacciatori - e la residua fauna scampata alle fiamme - e' sicuramente piu' salutare fare quattro passi a Palermo, ancora vuota di gran parte dei propri abitanti, con tanti turisti provenienti anche dagli altri Paesi europei dove le norme venatorie sono di gran lunga piu' restrittive rispetto a quelle emanate dalla Regione Siciliana e bloccate dal Tribunale Amministrativo Regionale''.

Wwf, Lipu e Lav ritengono che quest'attività di passeggio potrebbe benissimo continuare sino a gennaio (data di chiusura della stagione venatoria), in maniera da poter consentire agli uccelli migratori di proseguire indenni il loro lungo viaggio verso i paesi di svernamento ed a quelli stanziali di trovare rifugio nelle aree non colpite dagli incendi che hanno devastato l'ambiente dell'Isola. Le Associazioni ambientaliste ed animaliste siciliane, inoltre, auspicano che i competenti Organi di vigilanza e le Forze dell'Ordine si attivino con adeguati servizi di controllo e prevenzione, affinche' venga garantita sull'intero territorio regionale la piena esecuzione del decreto del T.A.R. che sospende qualsiasi forma di caccia in Sicilia, non fosse altro perche' l'abusivo esercizio della caccia costituirebbe grave danneggiamento del ''patrimonio indisponibile dello Stato'' costituito dalla fauna.

''Da anni in Sicilia, di fronte ad un costante appiattimento su posizioni venatorie estreme dell'Amministrazione regionale, il mondo ambientalista e - in generale - i cittadini di buonsenso che amano la Natura devono invocare un intervento della Magistratura e dei Tribunali - concludono Schiro', Provenza e Bonfanti - per garantire un minimo di tutela agli animali selvatici, riconducendo alla legalita' politiche regionali troppo attente al peso elettorale dei fucili (una minoranza in costante declino ma da sempre corteggiata dalla politica) piuttosto che all'esigenza di conservare la biodiversita'.  Il Calendario Venatorio e' assolutamente illegittimo per le numerose e gravi violazioni delle normative regionali, statali e comunitarie sulla tutela della fauna e che ha ricevuto pesanti critiche anche dall'Istituto Nazionale Fauna Selvatica (INFS)''.


---------------------------------------------------------------------------------------------------
Uffici Stampa:
WWF 091583040 - LIPU  3387677326  -  LAV  3332210604 www.lavsicilia.it
---------------------------------------------------------------------------------------------------

Sm@rtC6: il telefono è al servizio della gestione del personale

Nell’ambito delle soluzioni e dei servizi innovativi di Computer Telephony, I-Tel S.r.l. presenta Sm@rtC6, la nuova suite di moduli CTI sviluppati sulla piattaforma infiniteSM@RTphone a supporto delle attività di gestione del personale.

 

Perfettamente integrata con i sistemi informativi e i gestionali aziendali, la soluzione Sm@rtC6 consente, tramite un qualsiasi telefono, fisso o mobile, di effettuare la rilevazione delle presenze, la comunicazione delle assenze, la gestione di ferie e permessi o la notifica dei turni di lavoro.

Il dipendente segnala l’inizio o la fine dell’attività lavorativa, comunica la propria assenza, conosce le ferie residue, richiede un giorno di permesso o apprende il proprio turno, il tutto tramite una semplice chiamata telefonica al sistema, attivo 24 su 24, e l’inserimento del proprio codice identificativo. Il modulo Sm@rtC6 rileva automaticamente il giorno e l’ora della chiamata localizzando, se necessario, il chiamante.

Nel caso di comunicazioni urgenti, il sistema effettua chiamate telefoniche in automatico al dipendente che opera in esterno, su numeri predefiniti, leggendo il messaggio in sintesi vocale e chiedendo la conferma dell’ascolto. Sm@rtC6 è in grado di trasferire in automatico e in tempo reale i dati acquisiti ai sistemi gestionali aziendali e/o di notificarli alle persone interessate via e-mail, SMS, fax o mediante una chiamata telefonica automatica.

I vantaggi direttamente collegati all’uso dell’applicazione sono:

·         la semplicità d’uso e di gestione

·         l’impiego di strumenti/terminali comuni e ad ampia diffusione (i telefoni fissi e/o mobili)

·         il soddisfacimento di esigenze quali la mobilità, flessibilità e raggiungibilità delle persone ed il loro accesso rapido al sistema e/o alle informazioni

·         l’impiego di infrastrutture di comunicazione esistenti (centralino, rete telefonica aziendale, rete telefonica pubblica fissa e mobile) per la salvaguardia degli investimenti già effettuati dall’azienda

 

Per ulteriori informazioni o comunicazioni:

 

www.i-tel.it

marketing@i-tel.it

Tel. - 06 454999 50

Fax - 06 454999 51

 

giovedì 30 agosto 2007

A TAVOLA CON I NOBILI SAPORI DELLA VALLE DI LEDRO

 

 

  

COMUNICATO STAMPA   

                                  

"AVVERTENZA: D. lgs. 196/03. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali. Le informazioni trasmesse in questo  messaggio sono da intendere solo per la persona e/o ente a cui sono indirizzate, possono contenere documenti confidenziali e/o materiale riservato. Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione, ex art. 130 d. lgs. 196/03. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta: Nel caso che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, vi preghiamo di segnalarcelo con una e-mail con oggetto "CANCELLAMI".

 

A TAVOLA CON GLI CHEF DI ASTRID E I NOBILI SAPORI DELLA VALLE DI LEDRO

"...Metti una sera in Vallegarina con la cucina tipica trentina di Claudio Pregl e i vini de Tarczal a Marano di Isera (Trento)"

 

Marano di Isera - All'appuntamento, hanno già dato la loro adesione, qualificati giornalisti ed esperti nonchè semplici buongustai. Hanno risposto all'invito dello chef Claudio Pregl e di Ruggero dall'Adami de Tarczal. L'iniziativa "a tavola con i nobili sapori della Valle di Ledro" , sarà quindi  un "viaggio enogastronomico"  di tutto rispetto.  La serata, organizzata dalla neo-associazione "Astrid il gusto per la tradizione"  presso l'Azienda Vitivinicola de Tarczal di Marano di Isera (Trento), si propone di valorizzare i nobili vini della Vallagarina con le eccellenze e le tipicità della cucina tradizionale trentina. Un obiettivo che proprio Astrid si prefigge nel suo statuto: la salvaguardia e la tutela delle ricette tipiche e delle eccellenze enogastronomiche italiane. Non a caso, il fitto programma di iniziative dell'associazione, che è stata fondata dagli chef Claudio Pregl, Massimo Moroni, Costantino Barbera e da Viviana Vaglietti guarda su un ampio orizzonte nazionale che spazia dal Trentino alla Sicilia. Il prossimo 21 settembre 2007, presso la Vineria de Tarczal, si celebra quindi una prima importante. Ospiti d'onore saranno il Marzemino Superiore Trentino Docl e i prodotti tipici del territorio della Vallegarina. Quel vino autoctono dal colore rosso rubino, dal sapore secco e sapido, ma particolarmente equilibrato che si "sposa idealmente" i classici canederli al radicchio su una fonduta di formaggio di malga o  con i porcini e finferli con salsa di porcini…proposti con sapienza nel menù della serata.

E' solo un "assaggio" di questa riscoperta di nobili e storici sapori, che passa attraverso la valorizzazione dei prodotti di questa terra del basso Trentino.

Un menù con degustazione di vini a marchio de Tarczal, che offre sicuramente spunti per l'intenditore più esigente e attento.  Gli abbinamenti, non sono casuali, sono stati fatti ad hoc dal "padrone di casa", il produttore vinicolo de Tarczal su una gamma di vini di solida e collaudata reputazione:

  • -          Assaggio di carpaccio di carne salada e di salumi tipici ( Pinot Bianco)
  • -          Carne salada tradizionale con fagioli  ( Pragiara)
  • -          Capriolo in salmì  (Cabernet Franc)
  • -          Mousse al cioccolato bianco servita in un cestino di cioccolato nero accompagnato da fette di agrumi ( Moscato Giallo)
  • -          Tortina di farina gialla di Storo con crema allo zabaione (Grappa di Marzemino)

"A tavola con i nobili sapori della Valle di Ledro"  vedrà oltre a Claudio Pregl del Ristorante Santa Lucia da Fritz di Bezzecca, anche la partecipazione di altri chef emergenti come Massimo Moroni del Ristorante Don Lisander di Milano e di Costantino Barbera, che sono soci promotori di "Astrid Il gusto per la tradizione". Alla serata parteciperà anche Corrado Sanelli di Salsomaggiore, "mastro gelataio" che proporrà ai commensali intervenuti, gelati dai particolari gusti, in stretto abbinamento con le pietanze proposte. Particolarmente scenografica sarà la preparazione del gelato fatta con l'azoto liquido. Una tecnica che offre caratteristiche organolettiche, superiori a quelle che si riscontrano nel gelato tradizionale.

I posti sono limitati per cui è obbligatoria la prenotazione. La quota individuale di partecipazione della cena con degustazione dei vini della produzione de Tarczal  è fissata in 50 euro.  Il ritrovo dei partecipanti è previsto per le ore 19 presso l'Azienda de Tarczal, dove sarà offerto un aperitivo di benvenuto a base di vino Brut e stuzzichini tipici locali. Seguirà una visita all'interno della storica casa rurale  del '700 , che fu dei Conti Alberti e delle cantine per l'invecchiamento costruite interamente sottoterra, che possono offrire temperatura ed umidità costante in ogni momento dell'anno, dove il vino invecchia in botti di rovere da 50 ettolitri, che donano morbidezza e rotondità ai vini stessi

Tra l'altro questo vino tipico di Isera, in cui si armonizza la gentilezza del profumo e il gusto armonico, tendente all'amarognolo, trova una traccia musicale anche nel "Don Giovanni" di Mozart, a dimostrare che "l'arte non è acqua...", con tutto il rispetto per le altrettanto nobili acque minerali che sgorgano da questo territorio.

"A tavola con i nobili sapori della Valla di Ledro", non vuole essere solo un evento gastronomico, ma è ancora "motore" per promuovere la Valle di Ledro . In concomitanza con la serata, i partecipanti interessati potranno usufruire di uno speciale pacchetto week end in Valle di Ledro, che oltre al pernottamento in alberghi del luogo offre l'opportunità di una serie di escursioni e degustazioni di prodotti tipici e vini (Giorni Tour Operator Sig.ra Viviana 035-243753)

 

Per informazioni e prenotazioni cena rivolgersi direttamente all' Azienda Vitivinicola de Tarczal collegandosi al sito web:  www.detarczal.com  entro e non oltre il 15 settembre 2007.

 

 

UFFICIO STAMPA :  GIULIANO BICCHIERAI  - Cell. 349-3861566           Fax 0586-950701  redazione@giulianobicchierai.com   www.giulianobicchierai.com   info@giulianobicchierai.eu  www.giulianobicchierai.eu


Stelor lancia un nuovo sito di comunicati gratuiti on line

E’ raggiungibile presso l’indirizzo www.prstelor.com il nuovo sito di Stelor Informatica, attraverso il quale è possibile inviare comunicati stampa on line in modo assolutamente gratuito.

30/08/07 - Como – Da oggi chi si occupa di comunicazione on line può salvare un nuovo sito nei Preferiti del proprio browser: si tratta di PR Stelor, il servizio di invio e pubblicazione gratuito di comunicati stampa on line.

Il sito, previa registrazione, permette la composizione e la pubblicazione di comunicati stampa e news aziendali, offrendo un nuovo canale alle aziende ed ai privati desiderosi di far conoscere la propria attività su internet. Per i migliori comunicati è prevista l’assegnazione a giudizio della redazione del sito di posizioni di rilievo e di un punteggio in stellette associato al titolo.

E’ possibile trovare maggiori informazioni consultando l’indirizzo www.prstelor.com

[Comunicato LAV] CACCIA SOSPESA, APPELLO LAV AI CITTADINI: "DENUNCIATE CHI NON RISPETTA LO STOP"

 

Comunicato Stampa LAV 30 agosto 2007

 

 

 CACCIA SOSPESA, APPELLO LAV AI CITTADINI: "DENUNCIATE CHI NON RISPETTA LO STOP"

 

Pronto un vademecum on-line e un numero di

telefono per le segnalazioni: 06.916500053

 

Sollecitate Prefettura, Procura e Forze dell'Ordine contro la caccia di frodo

 

 

Come noto il TAR Palermo, su ricorso di WWF e Legambiente, ha sospeso la caccia in Sicilia – che sarebbe dovuta iniziare sabato 1 settembre - riconoscendo che il "Calendario Venatorio" emanato dalla Regione Siciliana produrrebbe gravi ed irreparabili danni alla fauna, già stremata da siccità, caldo e incendi. Per effetto di tale provvedimento, è stata sospesa su tutto il territorio regionale qualsiasi forma di caccia fino al 7 settembre p.v. Qualunque attività di caccia che venga ciononostante esercitata, pertanto, è penalmente rilevante e sanzionata ai sensi dell'art. 30, comma 1, lett. a), della Legge statale sulla caccia n. 157/1992 e del codice penale.

 

La LAV, quindi, ha subito trasmesso una circolare contenente il decreto del TAR alla Prefettura e Questura di Caltanissetta, alle Procure di Caltanissetta e Gela ed ai comandi provinciali di Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale nonché alla società Multiservizi che svolge il servizio di vigilanza venatoria per la Provincia nissena. <<Considerata la forte pressione venatoria nelle nostre zone ed il radicamento sul territorio di fenomeni di bracconaggio diffuso, infatti, abbiamo motivo di ritenere che sin da sabato 1 settembre potrebbero verificarsi casi di esercizio abusivo della caccia>> dichiara Ennio Bonfanti, responsabile provinciale della LAV. <<A tal proposito abbiamo puntualizzato che per l'integrazione del reato di "esercizio venatorio in periodo di divieto" non occorre necessariamente che si verifichi lo sparo e la conseguente uccisione di fauna – precisa Bonfanti - posto che la stessa legge sulla caccia 157/92 considera "attività venatoria" anche il mero "vagare o il soffermarsi con i mezzi destinati a tale scopo o in attitudine di ricerca della fauna selvatica o di attesa della medesima per abbatterla">>.

 

La LAV, quindi, sollecita i competenti Organi di vigilanza ad organizzare di adeguati servizi di controllo e prevenzione, affinché venga garantita sull'intero territorio provinciale l'immediata e piena esecuzione del citato decreto del T.A.R. <<Le Forze dell'Ordine di Caltanissetta hanno già mostrato un'encomiabile attenzione alla lotta al bracconaggio (ricordiamo, come ultimo esempio, l'ottimo intervento dei Carabinieri di Serradifalco che, qualche settimana fa, hanno denunciato un bracconiere che cacciava nottetempo) e dunque siamo sicuri – prosegue Bonfanti – che anche nei prossimi delicati giorni verranno perseguiti eventuali illeciti venatori, non fosse altro perchè l'abusivo esercizio della caccia costituirebbe grave danneggiamento del "patrimonio indisponibile dello Stato" costituito dalla fauna selvatica (L. 157/92, art. 1)>>.

 

Ma l'Ente animalista rivolge un appello anche ai cittadini: "aiutateci a tutelare la fauna denunciando chi non rispetta lo stop". Per questo sul sito www.lavsicilia.it è già pronto una sorta di vademecum con consigli e suggerimenti: qualunque cittadino che, scoprendo un cacciatore nell'esercizio dell'attività venatoria o "in attitudine di ricerca della fauna", ravvisi la violazione della sospensione della caccia, ha il diritto-dovere di denunciarlo subito alle competenti Autorità in quanto palese attività di bracconaggio. Per segnalazioni la LAV di Caltanissetta ha messo a disposizione una segreteria telefonica – attiva 24h24 – gestita dai propri volontari: il numero è 06.916500053.

 

 
 

::: SAB 1 SETTEMBRE 2007_ EVENTO IMPERDIBILE_NOTTE BIANCA SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)::::::::::

NOTTE BIANCA SAN GIORGIO DEL SANNIO

Comunicato stampa

 

 

NOTTE BIANCA SAN GIORGIO DEL SANNIO

Roots...Radici quando la tradizione incontra il futurismo...

 

'Perchè nessuno si dimentichi "da dove veniamo"....' (F.Genito)

 

 

San Giorgio del Sannio,il quarto comune della provincia di Benevento per numero di abitanti, conosciuto in tutta Italia come una cittadina moderna ed in continua evoluzione, è già pronto per ospitare "la notte bianca" in programma il 1 settembre 2007.

Quest'anno l'evento, ideato dal Vicesindaco Claudio Ricci e concretizzato artisticamente dal direttore Fabio Genito, godrà di spettacoli, performance, concerti e rappresentazioni teatrali strettamente collegati ai luoghi in cui si svolgeranno. La notte bianca di San Giorgio del Sannio sarà "Roots" per non dimenticare le radici da cui tutti proveniamo. Roots darà cosi valore alla terra mediante la musica, l'arte ed esibizioni rese ancora più speciali perché illuminate dalla luce della luna. Un intera notte, quella del 1°settembre, da trascorrere con i colori di archibugi e sbandieratori, mangiafuoco e sputafuoco, videoistallazioni, a partire dalle 21 per una interminabile "street parade". Alle 22 "start notte bianca" . In tutto più di 50 gli eventi situati nelle più svariate location: da piazza risorgimento a piazzetta de gregorio a sant'agnese, piazzale della costituzione. Al parco urbano dalle 22:30 sarà animato da "dj masso", alle 23:30 "Andrea Ferroni" in concerto. Grande attesa alle 00.30 per l'esibizione di Gegè Telesforo and groovinators.  all'1 "Capone Bungt Bangt" in concerto con musica junk. Ampio il programma, ampia l'affluenza, circa 60.000 le persone che affolleranno i siti. L'appuntamento quindi è previsto per il primo settembre quando a San Giorgio del Sannio l'obiettivo sarà……aspettare l'alba!!

 

 

Link:

www.myspace.com/nottebianca2007

 

Informazioni al pubblico:

 

San Giorgio del Sannio (Benevento)

 

 

Info-line 3387454859 – 3334497638 - 3334723811

 

Programma:

 

Con il coordinamento e la DIREZIONE ARTISTICA di uno dei migliori dj-producer italiani : FABIO GENITO (di recente diventato artista di punta della piu' importante etichetta house del mondo : la VEGA RECORDS di NewYork , label del piu' importante dj-producer del mondo : LITTLE LOUIE VEGA) e la DIREZIONE TECNICA di PIERLUIGI IELE (talentuoso fonico e sicuramente tra i migliori in Italia con all'attivo esperienze con i migliori artisti pop italiani e produzioni importanti per RAI e altri...)

 

Una STREET PARADE (sbandieratori....archibugi...trombonieri..... mangiafuoco...sputafuoco....cyborg ....a cura di ARTECONFIGURAZIONI (una delle migliori compagnie italiane di artisti di strada) e con la partecipazione degli SBANDIERATORI E MUSICI CITTA' REGIA di Cava Dei Tirreni e le MAJORETTES di San Giorgio Del Sannio)

 

Una MAXI INSTALLAZIONE DI ARTE CONTEMPORANEA di FABIO GENITO dal titolo "BUIO..FUOCO E LUCE" che "accenderà" tutto il perimetro dell'evento , in esclusiva e in anteprima....

 

 

 

CONFIRMED LINE-UP / ARTISTI CONFERMATI :

 

 

- GEGE' TELESFORO AND GROOVINATORS

(in ESCLUSIVA)

 (un nome e un collettivo che si presenta da solo...reduci da Umbria Jazz 2007...fra gli altri il bassista Max Bottini , produttore e musicista del progetto GABIN)

(MAXI PALCO PIAZZA IV NOVEMBRE - EX MUNICIPIO - ORE 02:00)

 

- ANTONIO INFANTINO e LIBERI ARTISTI

(EVENTO UNICO in ESCLUSIVA)

(il pionere che ha inventato e rivistato la TARANTA...punto di riferimento della world music mondiale e testimonial della BIENNALE DI VENEZIA , in giro per il mondo...qui incontra la musica elettronica in uno show esclusivo come TARANTRANCE..tradizione e futurismo..

(MAXI PALCO PIAZZA L.BOCCHINI/GINESTRA - ORE 01:00)

 

- PAUL MURPHY

(in ESCLUSIVA)

 (uno dei piu' importanti dj/producer del mondo in un set ESCLUSIVO...sua la famosa label AFROART RECORDS..e suoi i progetti SPIRITUAL SOUTH , ai vertici delle classifiche mondiali..consacrati dal re del cool mondiale GILLES PETERSON)

(CONSOLLE TERRAZZA PRIVE' EX MUNICIPIO - ORE 03:30)

 

- CAPONE & BUNGT BANGT

(in ESCLUSIVA)

(Maurizio Capone e i suoi percussionisti che hanno rivoluzionato il modo di fare musica , suonando JUNK music , ovvero srumenti riciclati come bidoni , bottiglie di plastica e vetro , scatoli e accrocchi vari...tradizione e futuro....in un messaggio sociale forte come l'invito a riciclare i rifiuti...reduci dall'esperienza di SANREMO 2007 insieme a DANIELE SILVESTRI e dal fantastico concerto del 2006 a San Giorgio..gradito e acclamato ritorno..)

(MAXI PALCO PARCO URBANO/VIALE SPINELLI - ORE 01:30)

 

- TRIACORDA

(in ESCLUSIVA)

(la girls band rivelazione del panorama rock/pop italiano..)

(MAXI PALCO PARCO URBANO/VIALE SPINELLI - ORE 22:30)

 

- HALFTONES

(in ESCLUSIVA)

(annoverati come una delle migliori lounge/nu-jazz/funk band italiane, con a capo il bravo chitarrista di origine beneventane Giulio Vetrone, con all'attivo album ed ep sulla inglese Mettle Music e l'italiana Schema Records (etichetta di MARIO BIONDI e NICOLA CONTE fra gli altri..)

(MAXI PALCO PIAZZA IV NOVEMBRE/EX MUNICIPIO - ORE 23:00)

 

 

 

- PAURA e DJ TAY-ONE

(entrambi in ESCLUSIVA)

(l'uno tra i piu' famosi mc hiphop emergenti italiani e l'altro il dj scratcher Campione Italiano ITF in una performance unica ed esclusiva..)

(MAXI PALCO PARCO URBANO/VIALE SPINELLI - ORE 23:30)

 

- OPEN CIRCLE PROJECT

(in ESCLUSIVA)

(il jazz/nu jazz concept rivelazione dell'anno con all'attivo un contratto discografico e un cd in uscita su una delle piu' importanti jazz label del mondo..con musicisti come LEONARDO DE LORENZO, VINCENZO SAETTA (sassofonista e talento prezioso di San Giorgio del Sannio molto noto nel circuito jazz italiano e internazionale......ritorna alle origini...), MARCO DE TILLA , NICOLA ANDRIOLI e MARCO PEZZENATI fra gli altri..)

(MAXI PALCO PIAZZA IV NOVEMBRE/EX MUNICIPIO - ORE 00:30)

 

-         DJ MASSO + LA TRAPPOLA + breakdance performance

(una crew tutta beneventana, oramai divenuta una realtà in tutto il circuito hip-hop italiano, mette in scena uno showcase unico fra human beatbox e freestyle con lòa partecipazione di 5 breakers di rilievo internazionale..)

(MAXI PALCO PARCO URBANO/VIALE SPINELLI - ORE 00:30)

 

- VITO MERCURIO e FAMIGLIA D'ARTE

 (la "famiglia" piu' importante della musica world/mediterranea...)

(MAXI PALCO SLARGO EX POSTE/VIALE ALDO MORO - ORE 22:30)

 

- MISS REGIONE CAMPANIA (Finale Provinciale)

(in ESCLUSIVA)

(3 ore di varietà...sfilate di moda...danza..ospiti e molto altro...con produzione televisiva..in uno show unico..)

(MAXI PALCO PIAZZA L.BOCCHINI/GINESTRA - ORE 22:00)

 

- DJ JGUANA LOVER DOSE SYSTEM

(in ESCLUSIVA)

(uno dei piu' interessanti dj/producer sulla scena breakbeat/asian dub/ drum n bass / electro italiana...produttore e musicista dei MINIMOD per la IN-RECORDS..tradizione e futurismo..)

(CONSOLLE PARCO URBANO/VIALE SPINELLI - ORE 03:00)

 

- ANDREA FERRONI

(in ESCLUSIVA)

(riconosciuto dalla critica come uno dei piu' interessanti musicisti di DIDJERIDOO europei....in una performance dove la tradizione incontra l'elettronica..)

(PIAZZA SCARLATTI ORE 22:30)

 

 

- 3DMCREW presents "Landscapes 2.0"

(in ESCLUSIVA)

(una crew locale emergente di producer che sta riscuotendo successi in tutta la penisola proponendo un set audio/video glitch...minimal....chill....in una laptop performance unica....tradizione e futurismo...)

(MAXI PALCO SLARGO EX POSTE/VIALE ALDO MORO - ORE 02:00)

 

- KA:LU

(uno dei migliori VJ che "la nostra terra" vanta in tutta Italia....la magia del suono incontra l'arte dei visuals...tradizione,radici e futurismo..)

(in sincro durante il dj set di Paul Murphy - TERRAZZA PRIVE' EX MUNICIPIO - ORE 03:30)

 

- ABALUAE'

(formazione che sta portando avanti un progetto interessante che annovera al suo interno , fra gli altri, FRANCO PASTORE, musicista e docente di San Giorgio del Sannio, fra i piu' importanti batteristi/percussionisti campani.....jazz, tradizione afrocubana e ritmo sfrenato si incontrano.. in uno show senza eguali..ritorno alle radici...)

(PIAZZA SCARLATTI - ORE 23:30)

 

- SPIRITUAL COMPROMISE

(in ESCLUSIVA)

(interessante progetto supportato da Fabio Genito di matrice deep/vocal/electro raffinata che sta riscuotendo notevole attenzione nel circuito internazionale...in esclusiva)

(MAXI PALCO PIAZZA L.BOCCHINI/GINESTRA - ORE 03:00)

 

- METEM

(in ESCLUSIVA)

(la crossover band,nata a San Giorgio Del Sannio, che sta scalando i vertici del circuito rock italiano con all'attivo un nuovo album prodotto da RAI TRADE...ritorno "alla base"...per la prima volta a San Giorgio del Sannio dopo molti anni...)

(MAXI PALCO SLARGO EX POSTE/VIALE ALDO MORO - ORE 00:30)

 

 

- GHIBLI

(artista locale che ha scritto pagine del prog/rock/fusion italiano con un'esperienza ventennale...ritorno alle radici.....)

(PIAZZA SCARLATTI - ORE 01:00)

 

 

- PERSUARIA

(altra band nata a San Giorgio Del Sannio, che sta facendo parlare molto bene di nel circuito rock italiano..)

(PIAZZA SCARLATTI - ORE 02:30)

 

 

- ABRUZZO TU.CU.R presenta "ROBIN HOOD"

(una delle migliori compagnie di Teatro Ragazzi italiane..)

(PIAZZA DELLA COSTITUZIONE/ROTONDA VIALE ALDO MORO - ORE 22:00)

 

 

 

 

 

- Estemporanee di pittura , scultura,artiginato, design e arte contemporanea...

(VILLAGGIO ARTE IN STRADA/PIAZZA RISORGIMENTO)

 

 

- Esibizioni di DANZA e PERFORMANCE uniche sul tema a cura delle Scuole e Laboratori di San Giorgio del Sannio

(coordinati dal Alberto Mauta), con ospiti importanti e tantissime sorprese...tradizione e futurismo...

(MAXI PALCO PIAZZA DE GREGORIO/S.AGNESE - dalle 22:30)

 

 

 

Official Voice :

 

LUCA GENTILINI

(Radio Montecarlo Summertour, Nike, SkyTour, RedBull...)

 

 

Presentatore Itinerante / Miss Regione Campania :

 

MR E.A.

 

 

Sistemi Wi-Fi TV con IP CAM e LEDWALL (schermi giganti) + REGIA TV SINCRONIZZATA

(IN ESCLUSIVA per la prima volta al sud) :

Powered by ASIMED srl

 

 

           

 

Informazioni per la stampa:

 

 

3387454859 - 3334723811

 

Email: info@informanight.it

 

 

                                                                                                              

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota