venerdì 24 agosto 2007

Grande Successo per Gorgeous Ibiza ...25 Agosto e Oltre! ...News fino alla fine dell'Estate ...


 


Con la presente intendo ringraziare preventivamente per ogni utilizzo che farete di queste informazioni. Inoltre prendo l’occasione per invitarVi alla serata di sabato prossimo…


Davide Nicolò pr e responsabile dell’ufficio stampa di Gorgeous Ibiza.


 
 

Comunicato stampa
(con preghiera di pubblicazione)
 
GORGEOUS IBIZA Summer 2007


Ci siamo, siamo al giro di boa dopo il ferragosto, serate da tutto esaurito anche per Gorgeous e grande successo oltre che a Ibiza anche a Riccione.
Crescerà ancora la notte idata dall’instancabile Paola Cuervo prima di chiudere la seconda estate allo Space e cominciare per l’nverno la sua lunga tournè  mondiale?
Il successo sicuramente si!
Anche le parate scenografiche al Porto creano un aspettativa sempre maggiore, incuriosendo i turisti che accorrono a fotografare l’animazione, i dj non si smentiscono nella ricerca della musica più coinvolgente.
Si ripetono per l’ultima volta le performances con i temi ispirati alle pellicole cimematografiche, che hanno fatto impazzire migliaia di giovani. Ancora 5 notti sotto l’immagine della nuova G, il sole d’energia per una notte fatta di stelle …

Quattro temi per forti emozioni notturne:


Le Creature
Notte fetish e fantastica dedicata al film “il fauno” e alla favola “La bella e la bestia”

Sangue di toro: Sevillian wedding,
Notte dedicata ai toretri e al rosso sangue, al flamenco, ispirata alla nuova pellicola di “Manolete”

Marie Antoniette: Gran ballo a Versailles,
Lo Space viene trasformato come la scena principale del film, il gran ballo alla corte di Versailles.

The illusionist: Fantasia Optical
Tutto si giocherà tra bianco e nero, optical art, luci ed ombre, flash di luce e buio assoluto. Una notte dedicata alla magie e alle sue illusioni…



Le performances come sempre saranno realizzate con i costumi e le coreografie di Bruno Viel, con le acconciature a cura dell’hair styling più famoso dell’isola: Antonio B. e le decorazioni di Marcelo Rodriguez.
 
 
25 08 07 GORGEOUS IBIZA IX
CREATURES: Beautys & Beasts
DJs MAURO FERRUCCI - ARIEL - OLIVER LANG - ALEX GAUDINO - DAVID MORENO - IVAN MENDOZA - GIANLUCA DE TIBERIIS (resident Gorgeous)

01 09 07 GORGEOUS IBIZA X
BULL'S BLOOD: Sevillian wedding
DJs MAURO FERRUCCI - ARIEL - OLIVER LANG – TONI MORENO - GIANLUCA DE TIBERIIS (resident Gorgeous)

08 09 07 GORGEOUS IBIZA XI
MARIE ANTOINETTE: Ball in Versailles
DJs TOMMY VEE - ARIEL - ALDO HAYDAR - OSCAR COLORADO - GIANLUCA DE TIBERIIS (resident Gorgeous)

15 09 07 GORGEOUS IBIZA XII
OPTICAL FANTASY: Black & White
DJs MAURO FERRUCCI - ARIEL - OLIVER LANG - DAVID MORENO - GIANLUCA DE TIBERIIS (resident Gorgeous)

22 09 07 GORGEOUS IBIZA - CLOSING PARTY
DJs TOMMY VEE - ARIEL - OLIVER LANG - SEBASTIAN GAMBOA - GIANLUCA DE TIBERIIS (resident Gorgeous)
 
Ulteriori info.
www.gorgeous-ibiza.com <http://www.gorgeous-ibiza.com/>
www.myspace.com/gorgeousibiza <http://www.myspace.com/gorgeousibiza>
 
Apertura porte ogni sabato sera a mezzanotte!

Sii Glamours. Sii Gorgeous. Allo Space!


Per tutte le informazioni non esitate a contattarci.
Sono disponibili anche foto e ulteriori cartelle informative:
Davide Nicolò
+34 666941558 +39 348.2225515 davinic@tin.it
Paola Cuervo +34 659 497 960 info@gorgeous-ibiza.com
Also you can download press releases, pics and logos:
http://www.gorgeous-ibiza.com/prensa.htm




 



SCUOLADI MIMO DI FIESOLE: SCADENZA PROVINI 20-10-07

 

 

Piccolo Teatro di Fiesole

Segreteria Piazza Mino 1, 50014 Fiesole (FI)

Tel e Fax 055.597143 

www.ascare.it  -  piccoloteatrodifiesole@gmail.com

 

Scuola di Mimo di Fiesole

Diretta da Bianca Francioni

 

Gennaio 2008 – Giugno 2008

Ottobre 2008 – Giugno 2009

presso il Piccolo Teatro di Fiesole

Borgunto (FI)

 

L’Associazione culturale Ascarè Teatranti insieme con Bianca Francioni, mima a livello internazionale, presenta la Scuola di Mimo di Fiesole.

 

La scuola, che si struttura come un  biennio,  sarà inaugurata a Gennaio 2008 e terminerà a Giugno 2009. I corsi, aperti a chiunque voglia conoscere meglio le potenzialità espressive del gesto e del proprio corpo, saranno di tre incontri la settimana per il primo anno (con orario ancora da definirsi) e di due incontri la settimana per il secondo anno. L’accesso alla scuola è a numero chiuso e l’ingresso è regolato da una sessione di provini, con scadenza il 20 ottobre 2007.  Il modulo di iscrizione è scaricabile sul sito www.ascare.it Alla fine dei due anni verrà rilasciato un attestato di partecipazione. La formazione sarà curata da Bianca Francioni, allieva diretta di Marcel Marceau, e da insegnanti di alto profilo sia nazionale che internazionale.

 

Le linee principali della  Scuola sono: educare, creare, condividere, conservare.

Educare:  trasmettere le coordinate principali dell’arte del mimo e dell’espressione corporea sia per chi volesse fare di quest’arte il suo mestiere, sia per chi volesse integrare la sua formazione di artista o attore, sia per chi volesse semplicemente educare e conoscere meglio le potenzialità espressive del gesto e del proprio corpo nella vita quotidiana.

Creare: attraverso gli strumenti acquisiti, dare forma alla fantasia per creare dal silenzio. Guidati dagli insegnanti, gli allievi avranno lo spazio per produrre pantomime o spettacoli, in collaborazione anche con il Piccolo Teatro e la compagnia Ascarè Teatranti.

Condividere: confronto continuo con altri artisti e scuole. L’arte non è un gioco solipsistico ma una continua crescita basata sulla condivisione di esperienze e tecniche. Attraverso la collaborazione con altre scuole o realtà, anche internazionali, poter condividere la formazione ricevuta e il lavoro svolto.

Conservare:  fare di Fiesole un punto di riferimento per l’arte del mimo, sia da un punto di vista artistico che culturale. Documentarsi al fine di studio, tesi o semplice curiosità e  svolgere la funzione, nel tempo, di Centro di Documentazione e informazione.

 

Costo 400 euro per anno con possibilità di rateizzazione, comprendente già la tessera d’iscrizione all’Associazione.

 

Bianca Francioni  Dopo aver finito gli studi all'Ecole Internationale de Mimodrame Marcel Marceau a Parigi, si dedica professionalmente all'arte del mimo e a creare racconti pantomimici per un pubblico di bambini e adulti con laboratori, stages e lezioni private. www.biancamima.it

Ascarè Teatranti giovani professionisti del teatro protagonisti di vari spettacoli  presentati in teatri e festival della Toscana e di livello internazionale quali MercantiaCertaldo di Certaldo (FI), ArezzoFestival di Arezzo dal 2002 al 2006. Segnalati della Fondazione Toscana Spettacolo, oggi si occupano della gestione del Piccolo teatro di Fiesole.

 

Per Informazioni:Segreteria Ascarè Teatranti

Piazza Mino 1, Fiesole (FI)

Tel. 055.597143www.ascare.itinfo@ascare.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

giovedì 23 agosto 2007

I SEGRETI PER FARE E CAPIRE LA TELEVISIONE. INNOVATIVO CORSO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI 1° E 2° GRADO

 
----- Original Message -----
Sent: Tuesday, August 21, 2007 6:03 PM
Subject: I SEGRETI PER FARE E CAPIRE LA TELEVISIONE. INNOVATIVO CORSO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI 1° E 2° GRADO

I SEGRETI PER FARE E CAPIRE LA TELEVISIONE. INNOVATIVO CORSO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI 1° E 2° GRADO

Sulla base delle odierne indicazioni Ministeriali, è stato sviluppato dal centro studi Diapason, in collaborazione con Prof.ssa Balbi Maria Rosaria, di Salerno, un progetto innovativo, che ha come obiettivo, rispondere alla necessità, di illustrare le tecniche di decodifica, di quello che la televisione propone , sotto le forme più svariate .


21/08/2007 - Il progetto si propone di permettere ai minori, di decodificare in modo corretto i messaggi, di cui essi stessi, rappresentano il target, con, una adeguata conoscenza dei meccanismi tecnici e creativi e narrativi.
Ciò nasce dalla analisi, che una non adeguato percorso illustrativo e formativo, nell'ambito della corretta conoscenza del mezzo , può determinare nell'adolescente, un tale livello di confusione, da provocare atteggiamenti, comportamenti ed azioni, spesso pericolosi o dannosi per se e per altri. Il nostro progetto rappresenta dunque l'opportunità di stimolare ad un mutamento di prospettiva: da passivo fruitore del "mezzo" a fruitore intelligente e discriminante del mezzo stesso.
Il corso è articolato in ore di laboratorio ed ore di incontro/dibattito, organizzate da esperti del settore che, forniranno le indicazione per la corretta decodifica dei messaggi , ed adoperando mezzi tecnici adeguati, realizzeranno insieme ai discenti un vero prodotto televisivo, permettendo, quindi di sperimentare sul campo, i significati del cosiddetti "filtri di mediazione".
Infatti, partendo dalla lettura, del romanzo storico" La viandante sul mare di nebbie" creando logiche di interconnessione fra varie discipline scolastiche, produrranno un ,Coming soon, ed un Trailers da detto romanzo.
Inoltre, durante lo svolgimento del progetto, i discenti stessi, realizzeranno un breve documentario che racconterà tutte le fasi del corso. Il documentario sarà poi trasmesso in un apposito contenitore dedicato alla scuola che andrà in onda su Sat8 Sky 859 e su un circuito nazionale di 25 emittenti televisive.
.Al progetto verrrà dato ampio risalto mediatico, sia nella fase di, start up che nella, fase finale in modo da dare visibilità alla struttura scolastica ai docenti ed al direttore didattico in ambito nazionale.

Per infoTel. 089481223 Cell. 3923328262


Link: Per approfondire

Centro Studi Diapason
Diretto dal Dott. Giuseppe Maria Galliano
http://www.centrostudidiapason.it/
Tel. 320 0956483

''LA VIANDANTE SUL MARE DI NEBBIE'' UN NUOVO LIBRO DI MARIA ROSARIA BALBI

''LA VIANDANTE SUL MARE DI NEBBIE'' UN NUOVO LIBRO DI MARIA ROSARIA BALBI

E' il Settembre del 1620 e una ragazza di 17 anni, Henriette Bowles, rimasta sola al mondo, fugge dal suo passato di dolore e violenza, imbarcandosi per caso sulla Mayflower e intrecciando così il proprio destino con quello dei Padri Pellegrini.


21/08/2007 - È questo l'inizio dell'appassionate romanzo storico scritto da Maria Rosaria Balbi che è in corso di stampa e che uscirà alla fine di settembre.
L'autrice, non nuova a queste tematiche , racconta con stile ed eleganza, come i Padri Pellegrini. abbandonarono l'Inghilterra alla volta del Nuovo Mondo, per sfuggire alle persecuzioni religiose.
Il romanzo, con una serie di colpi di scena racconta come la protagonista , Henriette Bowles, si leghi immediatamente ai coniugi Carver, considerandoli come i genitori che non ha mai avuto, e a Priscilla Mullins sua coetanea. Henriette si prodiga per essere accettata all'interno della comunità Puritana.
Durante la drammatica traversata si crea a bordo una complicità che annulla i personalismi e le diversità religiose. Il giovane Browne, figlio di uno dei ricchi mercanti londinesi che hanno sponsorizzato il viaggio dei Puritani verso il Nuovo Mondo, s'innamora di Henriette durante la navigazione e vorrebbe sposarla, ma la ragazza non è interessata a lui . In seguito al tradimento del capitano della Mayflower, invece che in Virginia, i Pellegrini sono costretti a sbarcare a Cape Cod sulle coste del New England (Massachussets), dove non ci sono altri insediamenti umani.
Troverete il libro nelle migliori librerie o potete richiederlo telefonando allo Tel. 089481223; Cell. 3923328262


Link: Per continuare nella lettura della trama

» Clicca qui per leggere le ultime notizie

Postato da Notizie in Rete su Notizie In rete
Centro Studi Diapason
Diretto dal Dott. Giuseppe Maria Galliano
http://www.centrostudidiapason.it/
Tel. 320 0956483

mercoledì 22 agosto 2007

Sfondi cellulare tra gossip e vip

Sfondi cellulare tra gossip e vip

Estate, tempo di mare, vacanze ed ovviamente gossip, quello dei vips che riempiono le loro giornate con tresche amorose e toplessaì da favola. Vinciquiz, oltre ad occuparsi di suonerie, permette di essere sempre aggiornati sul mondo del gossip mettendo a disposizione degli utenti un ampio e fornito catalogo di sfondi cellulare da scaricare in modo semplice e veloce (tramite sms) sul proprio telefonino cellulare. Gli sfondi cellulari sono tratti dai conosciutissimi e famosissimi calendario Max e rivista di gossip sfondi Novella 2000.

Sfondi cellulari calendario max

Il servizio 'sfondi calendario max' tratta fondamentalmente di sfondi per cellulare che riproducono i migliori scatti del celebre calendario, le cover della rivista e le immagini tratte dagli articoli del numero in edicola. Le foto più belle, per un servizio pensato per un pubblico giovane che ama personalizzare il proprio cellulare con le foto più hot delle donne più famose del momento, questa sezione permettere di scegliere e scaricare sul proprio cellulare le immagini wallpaper dei divi del gossip . Foto, sfondi e wallpaper di donne bellissime, tra i nomi italiani troviamo donne come sfondi Federica Ridolfi, sfondi Manuela Arcuri, sfondi Maddalena Corvaglia, sfondi Elisabetta Canalis, sfondi Elena Santarelli, sfondi Sara Tommasi, ecc ecc.
Tra le bellezze straniere troviamo nomi come sfondi Paris Hilton, sfondi Nina Moric, sfondi Jennifer Lopez, sfondi Angelina Jolie, e tanti tanti altri.
Attivando il servizio cellulare, si ricevono contenuti gratis per una settimana, all'inizio, ogni utente dispone settimanalmente di sette crediti da utilizzare per scaricare sul proprio telefonino ulteriori contenuti come ad esempio suonerie realtones, videosuonerie, canzoni complete o ulteriori sfondi per il proprio cellulare.

Sfondi cellulari novella 2000

Il servizio di Sfondi Novella 2000 Mobile è invece dedicato a chi non viole perdersi nulla, ma proprio nulla degli intrecci amorosi dei divi, e vuole ricevere tramite sms gratis: retroscena, approfondimenti e scoop inviati direttamente dalla redazione di Novella 2000 anticipano le notizie che successivamente verranno riprese da radio, tv e carta stampata.
Ogni abbonato ha poi, in modo facoltativo, la possibilità di attivare nuovi servizi informativi e scaricare ulteriori contenuti come sfondi, suonerie, video e brani musicali completi.

Michele Unaldi di suoneria gratis




----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
Conto Arancio: fino a marzo 2008 4,50%. Aprilo ora!
Clicca qui


martedì 21 agosto 2007

MYBAZAR

Mybazar - il baratto metropolitano

Mybazar ha ideato il nuovo baratto metropolitano, una rivoluzionara piattaforma di scambio individuale web 2.0.

La piattaforma internazionale di Mybazar regala un "bazar personale" per "promuovere in apposite vetrine espositive" tutti gli oggetti in surplus, accumulati nel corso degli anni, per rivalorizzarli nel nuovo "baratto metropolitano": il baratto della tua città con …la consegna immediata e diretta degli oggetti scambiati!, evitando eventuali timori di truffe o raggiri vari 'on-line'.

Il baratto metropolitano mira a creare una "rete cittadina di scambio" per garantire comode occasioni di baratto, in totale sicurezza e autonomia individuale a chiunque voglia … mettere in vetrina tutti i propri oggetti nuovi, usati, dismessi o inutilizzati, da rivalorizzare facilmente.

Al baratto metropolitano si affianca il nuovo meccanismo di "baratto a vetrine", studiato per superare un altro limite storico del baratto: quello legato alla cronica difficoltà di incrocio tra la domanda e l'offerta.
Ciò, grazie alla facoltà di poter allestire il proprio bazar personale con un numero variabile e crescente di oggetti, garantendo in tal modo maggiori probabilità statistiche di perfezionamento dei propri scambi individuali.

Il vantaggio di avere ideato una piattaforma "sui generis", consente a Mybazar illimitate potenzialità di sviluppo, come ad esempio, il "bazar itinerante", un originale applicativo che consente al singolo bazar di "potersi spostare nelle piazze di altre città", alla ricerca di nuovi baratti metropolitani … come negli antichi bazar!

Le novità non sono ancora finite: Multi-baratto, barter-happening, mybazar Point… sono solo alcune delle prossime novità di Mybazar!

Il sito http://www.mybazar.com attualmente pubblicato in "beta testing", consente la registrazione e l'allestimento espositivo del proprio "bazar" gratuito.

I SEGRETI PER FARE E CAPIRE LA TELEVISIONE. INNOVATIVO CORSO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI 1° E 2° GRADO

I SEGRETI PER FARE E CAPIRE LA TELEVISIONE. INNOVATIVO CORSO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI 1° E 2° GRADO

Sulla base delle odierne indicazioni Ministeriali, è stato sviluppato dal centro studi Diapason, in collaborazione con Prof.ssa Balbi Maria Rosaria, di Salerno, un progetto innovativo, che ha come obiettivo, rispondere alla necessità, di illustrare le tecniche di decodifica, di quello che la televisione propone , sotto le forme più svariate .


21/08/2007 - Il progetto si propone di permettere ai minori, di decodificare in modo corretto i messaggi, di cui essi stessi, rappresentano il target, con, una adeguata conoscenza dei meccanismi tecnici e creativi e narrativi.
Ciò nasce dalla analisi, che una non adeguato percorso illustrativo e formativo, nell'ambito della corretta conoscenza del mezzo , può determinare nell'adolescente, un tale livello di confusione, da provocare atteggiamenti, comportamenti ed azioni, spesso pericolosi o dannosi per se e per altri. Il nostro progetto rappresenta dunque l'opportunità di stimolare ad un mutamento di prospettiva: da passivo fruitore del "mezzo" a fruitore intelligente e discriminante del mezzo stesso.
Il corso è articolato in ore di laboratorio ed ore di incontro/dibattito, organizzate da esperti del settore che, forniranno le indicazione per la corretta decodifica dei messaggi , ed adoperando mezzi tecnici adeguati, realizzeranno insieme ai discenti un vero prodotto televisivo, permettendo, quindi di sperimentare sul campo, i significati del cosiddetti "filtri di mediazione".
Infatti, partendo dalla lettura, del romanzo storico" La viandante sul mare di nebbie" creando logiche di interconnessione fra varie discipline scolastiche, produrranno un ,Coming soon, ed un Trailers da detto romanzo.
Inoltre, durante lo svolgimento del progetto, i discenti stessi, realizzeranno un breve documentario che racconterà tutte le fasi del corso. Il documentario sarà poi trasmesso in un apposito contenitore dedicato alla scuola che andrà in onda su Sat8 Sky 859 e su un circuito nazionale di 25 emittenti televisive.
.Al progetto verrrà dato ampio risalto mediatico, sia nella fase di, start up che nella, fase finale in modo da dare visibilità alla struttura scolastica ai docenti ed al direttore didattico in ambito nazionale.

Per infoTel. 089481223 Cell. 3923328262


Link: Per approfondire

Centro Studi Diapason
Diretto dal Dott. Giuseppe Maria Galliano
http://www.centrostudidiapason.it/
Tel. 320 0956483

lunedì 20 agosto 2007

La ferocia calabrese

La ferocia calabrese

San Lucai sto accingendo a fare l'errore di molti.
Cercare giustificazioni morali alla Calabria per i fatti di sangue a Duisburg, che hanno coinvolto gente d'Aspromonte.
La Calabria non è un concetto monolitico, neanche uniforme.
Nessuna cosa è più uguale sul territorio di Calabria, di quanto non siano eguali e diverse tra loro le cose negli altri territori. E' anche assurdo ed illogico, dovere ricordare che ogni famiglia, comunità, borgo o città, fino all'individuo, è un centro di svariati elementi e sfumature.Esistono i calabresi, certo, ma perchè esistono una regione e la sua storia. Esistevano addirittura due pezzi di regione, la Calabria superiore e la Calabria inferiore . Vi sono stati picchi di "gloria" a Reggio capoluogo, e poi, dopo lotte viscerali, la disfatta, la perdita del capoluogo passato a Catanzaro, forse per vis actrattiva più rivolta verso Roma. Una ferita a torto o ragione mai davvero chiusa.

Continua ... di Caterina Papalia

www.ReVestito.it

 

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota