venerdì 8 giugno 2007

Istituto Superiore del Marketing: corso Creative Problem Solving

Creatività e problem solving a Roma con l’Istituto Superiore del Marketing!


L’Istituto Superiore del Marketing porta a Roma il CPS – Creative Problem Solving. Il CPS è un corso di due giorni per potenziare la propria creatività e apprendere un metodo efficace di risoluzione dei problemi.
 
Energia, interattività e divertimento sono l’atmosfera che vi attende a questo corso, disegnato appositamente per imprenditori, dirigenti, quadri, consulenti e liberi professionisti.
 
Il metodo CPS fu concepito da Alex Osborn, la “O” dell’agenzia di pubblicità BBDO, il quale coniò anche il termine brainstorming, una parola che oggi è comunemente usata nelle sale riunioni di tutto il mondo. “Applied Imagination” di Osborn, pubblicato nel 1953, fu il primo libro di testo sulla creatività. Osborn fondò successivamente la Creative Education Foundation per promuovere l’insegnamento della creatività nelle scuole americane.
 
In una recente survey di Boston Consulting Group, 940 Senior Executive di aziende in 68 Paesi hanno risposto che “è diventato essenziale al successo nel proprio settore d’industria eccellere nella crescita del fatturato (top-line growth) attraverso l’innovazione”. Un approccio creativo alla risoluzione di problemi e generazione di idee è presupposto fondamentale per una cultura dell’innovazione.
 
Il creative problem solving (CPS) è basato sull’idea che per stimolare ed utilizzare la nostra creatività si possano alternare due differenti tipi di pensiero:
il Pensiero Divergente, che riguarda l’esplorazione e la generazione di molte alternative e proposte diverse (anche quelle apparentemente bizzarre)
il Pensiero Convergente, che riguarda la razionalizzazione, la valutazione e infine la selezione delle migliori idee.
 
Il corso CPS mira a trasmettere strumenti produttivi di pensiero che possono essere applicati per comprendere meglio problemi e opportunità, generare una varietà di idee e alternative e per sviluppare, valutare e implementare soluzioni vincenti.
 
Durante il corso CPS sperimenterete una varietà di tecniche e strumenti disegnati per facilitare il pensiero e il lavoro creativi, ed utilizzare in modo armonico il pensiero creativo e quello critico/logico per produrre risultati concreti e applicabili da subito sul lavoro!
 
Il corso CPS si terrà il 20 e 21 Luglio a Roma presso la sede dell’Istituto Superiore del Marketing. Per maggiori informazioni sul corso contattate l’Istituto all’indirizzo info@istimar.it oppure visitate il sito www.istimar.it <http://www.istimar.it/>  
 


Istituto Superiore del Marketing
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Sede accademica: Via Gregorio VII, 126 - 00165 Roma
Tel. +39 06 39386001
Fax +39 06 39388687

Un libro scritto con un telefono cellulare? Su Lulu.com

Metti da parte la macchina da scrivere!
Su Lulu.com il libro scritto con un cellulare


Il libro “Compagni di viaggio”, 384 pagine, è stato scritto grazie all’ausilio di un telefono cellulare Nokia 6630


Londra, 8 giugno 2007 – Su Lulu.com, il mercato leader che fornisce una piattaforma per creare, acquistare, vendere e controllare contenuti digitali su richiesta, ogni autore è libero di pubblicare le proprie opere: anche un romanzo scritto con un cellulare.

A pensarci è stato Roberto Bernocco, autore italiano che ha auto-pubblicato il proprio libro “Compagni di Viaggio” (http://www.lulu.com/content/647355), scritto interamente tramite il supporto di un telefono cellulare Nokia 6630.

L’adrenalinico autore, sempre in movimento per via del suo lavoro, non ha rinunciato alla realizzazione del romanzo che aveva in testa da tanto tempo e, non lasciandosi scoraggiare per il poco tempo libero, ha deciso di utilizzare il metodo di scrittura che aveva “sotto mano”: il suo cellulare.

Cristel Lee Leed, Vice Presidente Europeo di Lulu.com, ha commentato: “Viviamo nell’era dove le persone hanno poco tempo libero a causa del lavoro e degli impegni familiari e questo potrebbe soffocare la creatività. Roberto Bernocco è un classico esempio della tipologia di autori nei quali imbattersi su Lulu – non è stato solo creativo nel cosa ha scritto, ma anche nel modo in cui ha scritto!”

Sfruttando infatti i tempi morti sul treno e nei primi attimi liberi, ha scritto le 384 pagine del proprio romanzo avvalendosi del sistema T9 e del suo fido cellulare. Suddividendo il manoscritto in paragrafi relativamente corti e salvando gli stessi sul telefono, ha realizzato il proprio manoscritto, che è stato poi assemblato per la rilettura e l’impaginazione finale su un PC.

Roberto Bernocco ha dichiarato: “Solo alcuni anni fa ho lottato per trovare il tempo e la casa editrice che potessero permettermi di creare questo libro. Grazie al mio Nokia e a Lulu, ora sono orgoglioso di essere un autore pubblicato".

Su Lulu, infatti, chiunque può pubblicare il proprio romanzo, senza alcun controllo editoriale, ma diventando editore di sè stesso. La vera rivoluzione di Lulu, infatti, è nel dare il potere in mano agli utenti, permettendo loro di realizzare prodotti di alta qualità e senza alcun minimo d’ordine.

Il libro di Roberto Bernocco, non è il primo libro “curioso” a prendere vita su Lulu.com. Il Guinness dei Primati Michele Santelia ha pubblicato il libro “The tragedy of Macbeth backwards” (http://www.lulu.com/content/389275), che è una delle opere che gli hanno permesso di aggiudicarsi il premio per il maggior numero di libri scritti al contrario.


A proposito di Lulu (www.lulu.com):
Lulu.com è il mercato leader per i nuovi contenuti digitali su Internet, con oltre 200.000 titoli pubblicati e oltre 5.000 nuovi titoli aggiunti ogni settimana, creati da utenti provenienti da 80 paesi del mondo. Con 1 milione di utenti registrati, Lulu sta cambiando il mondo dell’editoria, permettendo ai creatori di libri, video, periodici, file multimediali e altri contenuti, di pubblicare i propri lavori con il completo controllo editoriale e dei diritti. Lulu permette a singoli e aziende di creare prodotti di alta qualità da vendere direttamente ai propri clienti e al resto del mercato di Lulu.com. Con vetrine virtuali fornite, così come un’assistenza di marketing, i creatori sono pienamente supportati per trarre profitto dai propri lavori. Con uffici negli Stati Uniti, Canada ed Europa, gli utenti di Lulu possono raggiungere tutto il mondo.

Roberto Bernocco ha 40 anni e lavora nel settore IT in Piemonte. Vive vicino a Cuneo,  con la moglie e il figlio. Il suo libro è disponibile qui: www.lulu.com/content/647355

Il sistema T9 fornisce un sistema intuitivo per la composizione di messaggi di testo e può essere trovato su molti telefoni cellulari.

# # #
Per ulteriori informazioni su Lulu.com:
Eleonora Gandini
PR Manager Italy Lulu.com
egandini@lulu.com
tel.+39 348 0528567
oppure europe_pr@lulu.com



Ucria (Me): 1 Luglio 2007 - 1° RADUNO 4 x 4 "Città di Ucria" (Ass. Pro Loco Ucria - Ass. Micologica - Rangers Delegazione Ucria - M.C.L. Circolo di Ucria)

 

       COMUNICATO STAMPA  del 08 Giugno 2007

           Associazione Turistica Pro Loco Ucria

           Associazione Micologica di Ucria

           Rangers International Delegazione di Ucria

           Movimento Cristiano Lavoratori Circolo di Ucria

     

 

        1° RADUNO 4 X 4 "CITTA' DI UCRIA"

   

    Il raduno ha lo scopo di diffondere e promuovere attività fuoristradistiche ricreative

    e sociali nel pieno rispetto dell'ambiente e della natura nel  nostro straordinario

    Parco dei Nebrodi. Percorreremo circa 50-60 km tra boschi di faggi, pini, abeti,

    castagni, querce, laghi,  paesaggi da favole , ricordi storici, curiosità geologiche.

    Il raduno, essendo una manifestazione turistica non competitiva, è aperto

    a tutti i 4X4 in regola con il codice stradale. 

    I percorsi sono soft e quindi i veicoli non necessitano  gomme artigliate.

    L'unico consiglio che diamo è di munirsi di Radio CB,  corde da traino con

    moschettoni,  scarponcini e macchina fotografica .

    La  quota di partecipazione è di € 20,00 ad equipaggio.

    L'adesione dovrà pervenire entro il 24/06/07

 

   

    Programma :

 

    Ore 08.00 Iscrizione Autovetture (P.zza Dante)

    Ore 08.30 Partenza da Ucria

    Ore 13.30 Pranzo presso il rifugio "Cartolari"

    Ore 17.00 Rientro previsto ad Ucria

    Ore 18.00 Premiazione dei partecipanti

    Ore 19.00 Spaghettata (P.zza Castello)

 

 

    Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite

    dall'organizzazione non avventurandosi in azzardati fuoripista,

    non uscite, dunque, dalle traiettorie evitando

    spiacevoli inconvenienti e danni a cose, persone e animali.

 

 

 

    Info:                                                                             

    Sito Web: www.prolocoucria.it

    E-mail:   prolocoucria@virgilio.it

                  amicidel4x4ucria@yaooh.it

 

                                                                              Ufficio Stampa Pro Loco Ucria

   

 

giovedì 7 giugno 2007

20 GIORNI PER FERMARE LO SCIPPO DEL TFR

Entro la fine di questo mese lavoratrici e lavoratori del settore privato dovranno decidere il destino del loro Tfr.
Se non compileranno l'apposito modulo, chiedendo di tenersi il Tfr, questo finirà automaticamente nei fondi pensione e non sarà loro MAI PIU' RESTITUITO.

I sondaggi ci dicono che la stragrande maggioranza dei lavoratori non ha ancora conferito ai fondi, nonostante la fortissima propaganda di gestori finanziari, sindacati confederali, governo.
Sono ancora tanti però i lavoratori che non hanno deciso.

E' quindi importante diffondere il più possibile le informazioni ed i moduli da compilare e consegnare al proprio datore di lavoro contro lo scippo del TFR.

Informate quanto piu' possibile i colleghi ed amici inviando email, volantinando in luoghi pubblici e davanti ai luoghi di lavoro per evitare IL FURTO DEL NOSTRO TFR secondo il principio del silenzio/assenso.

Questi i passi da seguire:

- SCARICATE IL MODULO

- Compilatelo scegliendo di tenere il vostro Tfr in azienda/Inps (scelta da noi consigliata per non mettere a rischio il vostro TFR) selezionando le sezioni in base alla vostra data di assunzione e se gia versate una quota di Tfr in un Fondo Pensione (in tal caso vi consigliamo di mantenere uguale la percentuale di versamente nel fondo e mantenere così il Tfr residuo presso l'Azienda/Inps)

- CONSEGNATELO AL VOSTRO DATORE DI LAVORO IN DOPPIA COPIA, di cui una vi dovrà essere restituita controfirmata dall'azienda come ricevuta e prova della vostra scelta.

NON PERDETE TEMPO E COMPILATE E CONSEGNATE I MODULI PRIMA DEL 30 GIUGNO!!!


Comunicato a cura della:

FAILMS (Sindacato Autonomo Metalmeccanici)

Federazione Autonoma Italiana Lavoratori Metalmeccanici Siderurgia e Servizi

Suoneria Istruzioni Per L'(Ill)uso Gemelli Diversi

Gemelli Diversi Istruzioni Per L'(Ill)uso SUONERIA
Suoneria Gemelli diversi Istruzioni per l'uso
Fan dei Gemelli DiVersi siate pronti l'8 giugno arriva Boom!, una nuova avventura sonora dei vostri beniamini.
Istruzioni Per L'(Ill)uso spopola da quanche giorno in tutte le radio, singolo tratto dal nuovo album Boom! non ci metterà molto a balzare al primo posto nella classifica di suonerie.
Istruzioni Per L'(Ill)uso critica il panorama televisivo italiano odierno e i falsi miti che la tv porta alla ribalta..
Il nuovo album Boom dei Gemelli DiVersi lo troveremo in tutti i negozi il prossimo 8 giugno.
L'album ha avuto la partecipazione straordinaria di Eros Ramazzotti, (Suonerie Eros Ramazzotti) che ha suonato l'assolo di chitarra nel brano Che mondo meraviglioso.
I Gemelli diversi promuoveranno il nuovo album in un grandissimo tour estivo, intanto, il primo estratto da Boom, Istruzioni per l'(ill)uso, è disponibile per essere scaricato sul prorio cellulare.

Promette di fare sfraceli e fare impazzire i telefonini cellulari, la nuovissima suoneria cellulare Istruzioni Per L'(Ill)uso ultimo grande singolo successo dei Gemelli Diversi.

Testo della canzone
Suoneria Istruzioni Per L'(Ill)uso


IL 51% DELLE FAMIGLIE ITALIANE POSSIEDE 3 O PIù TELEVISORI, 1 ADOLESCENTE
SU 2 PASSA ALMENO 3 OrE AL GIORNO DAVANTI ALLA TV. LA SUA COSCIENZA
VIENE BOMBARDATA QUOTIDIANAMENTE DA PROGRAMMI CHE PROPONGONO FALSI
MITI E INDUCONO A FACILI ILLUSIONI. SE AVESSI IN MANO IL TELECOMANDO DI TUO
FIGLIO TU COSA FARESTI?

Cosa ci fai davanti a quello schermo, fuori c'è un inferno e tu rimani fermo te
ne pentirai non perdere tempo usa il tuo talento al 100%. stai pur certo che
questo non basta tu passa la busta a chi ha mani in pasta non è onesto ma piaccia o
non piaccia è così che si fa allena la lingua alla doppia faccia .So che cerchi come
sfogarti ed avvicinarti a chi è come te ma ché tu sogni amanti diamanti tanti
contanti un posto al privé. Ehy ehy se sei un aritsta ed ora che tu capisca il
punto non è mettersi in mostra ma la libertà di pensare gridare il tuo punto di
vista in questa società che non ha morale, che vuoi fare è l'ultimo esemplare
impara a chiedere permessi accettare compromessi o in gara lascia stare,
vuoi lasciare un segno nel mondo cercare te stesso scavare + a fondo...
ma vah... con la spirtualità che ci si fa è un conto a 7 zeri che fa la felicità. oh...

RIT:
vuoi la tua oppportunità? Il tuo giorno da leone
vuoi la vita di una star? e una folla che grida il tuo nome...
gira e rigira e nessuno lo sa ma chissà come si fa
chissà ma chissà
vuoi la tua oppportunità? Il tuo giorno da leone
vuoi la vita di una star? e una folla che grida il tuo nome...
gira e rigira e nessuno lo sa ma chissà come si fa
chissà ma chissà come

qualche milione di persone vuole 1 pupa come quella del secchione fai
attenzione all'assuefazione che dalla spazzatura che vedi in televisione.
no signore ha ragione l'autore nessuna discussione segui il copione, fissa
la tecnica su come si recita una rissa frenetica a buona domenica siediti e
medita chiediti cosa meriti o vuoi finire sull'isola dei patetici? mettici più impegno
e crea il tuo sogno giorno x giorno ma vah massaggia i piedi a lele mora,
fatti paparazzare e ricattare da corona il gossip fila, bacia una velina fai la copertina e
vedrai come funziona...
OH MIO DIO NOOOOOO...

RIT:
vuoi la tua oppportunità? Il tuo giorno da leone
vuoi la vita di una star? e una folla che grida il tuo nome...
gira e rigira e nessuno lo sa ma chissà come si fa

chissà ma chissà come

se tra una bugia e una verità non sai decidere
vivere nella normalità sembra impossibile
se la coscenza non ti aiuta devi scegliere
vendi l'anima o salvi la tua integrità.
Quanti buoni consigli che ingnorerai, rincorrendo il tuo scopo, quanti cattivi
esempi adeguati ai tempi scherza col fuoco, ma la strada + corta a volte ti porta
dove non vuoi e poi....
o ci fai o ci sei?
vuoi la tua oppportunità? Il tuo giorno da leone
vuoi la vita di una star? e una folla che grida il tuo nome...
gira e rigira e nessuno lo sa ma chissà come si fa

click

vuoi la tua oppportunità? Il tuo giorno da leone
vuoi la vita di una star? e una folla che grida il tuo nome...
gira e rigira e nessuno lo sa ma chissà come si fa
chissà ma chissà

vuoi la tua oppportunità? Il tuo giorno da leone
vuoi la vita di una star? e una folla che grida il tuo nome...
gira e rigira e nessuno lo sa ma chissà come si fa
chissà ma chissà come.

Bello vero il testo della canzone Istruzioni Per L'(Ill)uso, nuovo successo dell' album Boom! (2007), sul sito 'suoneria gratis', lo puoi trovare anche nella sezione suonerie Italiane.

Anna Einaudi di suonerie gratis




----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
Speciale Mauritius: 1 settimana all inclusive in albergo 4 stelle e volo compreso a soli Euro 1.175. Scopri tutte le offerte
Clicca qui


mercoledì 6 giugno 2007

Decreto RAEE, autorizzazione dalla Conferenza Unificata




COMUNICATO STAMPA                                                                                                               Mercoledì, 6 giugno 2007
 
 
 

CENTRO DI COORDINAMENTO RAEE

Decreto RAEE, autorizzazione
dalla Conferenza Unificata


Approvato dalla Conferenza Unificata il Decreto Ministeriale che dà avvio al sistema di gestione dei rifiuti elettrici ed elettronici.



  Approvazione Decreto “Registro Nazionale”   
Il 31 maggio 2007, in occasione della riunione del tavolo politico, la Conferenza Unificata Stato-Regioni ha espresso il proprio parere favorevole al Decreto Ministeriale che istituisce il Registro dei Produttori, il Centro di Coordinamento dei Sistemi Collettivi ed il Comitato di Indirizzo, gli organismi base previsti dal Decreto Legislativo 151/2005 di recepimento della Direttiva europea in materia di riciclo di AEE (Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). Il Centro di Coordinamento RAEE, a nome di tutti i Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche aderenti ai Sistemi Collettivi previsti dalla Normativa, esprime la propria soddisfazione per l’esito positivo della Conferenza Unificata Stato Regioni. Il Centro di Coordinamento RAEE auspica che, dopo questo fondamentale passaggio, anche l’esame da parte del Consiglio di Stato possa avvenire in tempi tali da consentire la pubblicazione del Decreto stesso entro il 30 giugno 2007, termine fissato per l’entrata in vigore del nuovo sistema RAEE.   

  Fase di transizione per l’avvio del sistema   
Il Decreto approvato dalla Conferenza Unificata prevede, a decorrere dal 1° luglio 2007, un periodo di 120 giorni di “regime transitorio” durante il quale la gestione dei RAEE continuerà ad essere svolta, come accade ora, dalle municipalità in attesa che trascorra il periodo necessario per l’iscrizione dei Produttori al Registro Nazionale.  Durante il regime transitorio, i Produttori avranno facoltà di applicare l’Eco-contributo RAEE sui prodotti oggetto della Normativa, in modo da compensare in modo forfetario le attività di riciclo svolte dagli Enti locali. Il Decreto demanda ad un accordo tra i Produttori e l’ANCI la definizione degli aspetti operativi inerenti la gestione dei RAEE durante il regime transitorio. Il Centro di Coordinamento RAEE, a nome di tutti i Sistemi Collettivi aderenti, ha espresso parere favorevole al regime transitorio, sebbene questo introduca obblighi e ruoli parzialmente diversi da quelli previsti a regime e lasci aperte alcune aree di criticità: il transitorio può rappresentare – con la collaborazione positiva di tutti gli attori del sistema RAEE – un percorso graduale per arrivare con l’inizio di novembre 2007 alla piena applicazione del D.Lgs. 151/2005.   
  
Il Centro di Coordinamento RAEE: i compiti   
Finanziato e gestito dai Produttori di AEE, il Centro di Coordinamento RAEE è il primo ente previsto dal sistema RAEE ad essere stato costituito, con l’obiettivo di ottimizzare le attività di ritiro, trattamento e recupero dei RAEE da parte dei Sistemi Collettivi istituiti dai Produttori. Il Centro di Coordinamento RAEE ha il compito di garantire omogenee condizioni operative tra i Sistemi Collettivi, monitorando le attività e interfacciandosi con gli organismi di controllo competenti. Istituito il 16 marzo scorso, il Centro di Coordinamento RAEE rappresenta l’organismo di riferimento per tutti i Sistemi Collettivi responsabili della gestione dei RAEE, ovvero Ecodom, Ecoelit, Ecolamp, Ecolight, Ecoped, Ecorit, Ecosol, ERP, Raecycle, Re.Media e Ridomus.  


Centro di Coordinamento RAEE

Hill & Knowlton Gaia
Giorgio Scappaticcio, 06441640309, scappaticciog@gaia.com
Andrea Pietrarota, 06441640327, 335 5640825 pietrarotaa@hkgaia.com



As we operate an ethical business, we would like to draw your attention to the
Corporate Responsibility Report on the website of our parent company.
This can be found at http://www.wpp.com/WPP/About/HowWeBehave/CorporateResponsibility/CR+Reports.htm

martedì 5 giugno 2007

19° Master di Palombi Editore e Comunika in "Editoria e Comunicazione". 2 Borse di studio a rimborso totale, agevolazioni, stage assicurato per tutti


19° Master di Palombi Editore e Comunika in "Editoria e Comunicazione".

Due Borse di studio a rimborso totale e altre agevolazioni.

Stage assicurato per tutti.



in stretta collaborazione con PALOMBI EDITORE organizza il

IXX MASTER IN EDITORIA & COMUNICAZIONE

 con la partnership di:


BORSE DI STUDIO E STAGE ASSICURATO PER DIVENTARE
ESPERTI IN EDITORIA & COMUNICAZIONE



In un mercato che cambia così rapidamente e che necessita di figure altamente specializzate, tutti concordano sul fatto che occorra una marcia in più!

L'Istituto Comunika - specializzato nella Formazione, Sviluppo e Comunicazione - in collaborazione con alcune tra le maggiori Case Editrici nazionali, organizza il Master in Editoria & Comunicazione, giunto ben alla diciannovesima edizione: una garanzia di successo che si consolida anno dopo anno.

Obiettivo fondamentale di questo storico Master è quello di formare professionisti in grado di inserirsi rapidamente nel mercato del lavoro, negli ambiti dell'Editoria e della Comunicazione confrontandosi alla pari con imprese e agenzie.

Il fine dichiarato è: "trasmettere le appropriate conoscenze manageriali, facendo scoprire e apprendere, attraverso iter mirati, una professionalità, che oggigiorno offre diversi ruoli e possibilità di occupazione, ma è particolarmente elevata la competizione".

Dunque si tratta di una validita opportunità per acquisire tutte le conoscenze teoriche e pratiche nonché gli strumenti necessari per intervenire nelle seguenti aree:
  • progetti di comunicazione,
  • ideazione e messa a punto di prodotti editoriali,
  • studio di programmi pubblicitari,
  • piani di marketing.

Il Programma dettagliato si configura come segue:


► Basi di Comunicazione;

► Figura dell'editore, quanto si legge in Italia;

► Figure professionali all'interno di una casa editrice;

► Fenomeni editoriali, nascita di un prodotto editoriale, esercitazioni. L'attività
commerciale all'interno di una casa editrice;

► La libreria. Il mercato e la gestione;

► Editoria di Narrativa;

► Comunicazione. Ufficio stampa all'interno di una casa editrice;

► Editoria per ragazzi. La figura dell'editor ed esercitazione di editing;

► Redazione, correzione delle bozze, esercitazione di editing;

► Editoria Periodica. Editoria e divulgazione scientifica;

► Revisione delle traduzioni;

► Grafica Editoriale. Progettazione di siti Internet.

Il Master, concepito come ponte ideale tra cultura e lavoro, ha sede a Roma, e si svolge a week-end alternati per la durata di sei mesi (tre di aula full immersion e tre di stage qualificato presso società nazionali).

L'accesso è riservato a laureandi, laureati e professionisti determinati a consolidare le proprie conoscenze specifiche del settore.

Il costo è di 2.900.00 + IVA.

Sono previste 2 borse di studio a copertura totale, più altre borse parziali.

Per partecipare alla selezione, inviare il C.V. accompagnato da una lettera motivazionale all'indirizzo e-mail: master@comunika.org indicando il Rif. "Master in Editoria e Comunicazione".

Per l'ammissione è necessario superare la prova di selezione, articolata in colloqui motivazionali e valutazione del curriculum vitae.

Per ulteriori informazioni:
Comunika
Via Nomentana, 233 - 00161 Roma.
tel: 06/44291240
www.comunika.org

lunedì 4 giugno 2007

Un libro svela i segreti degli Hedge Fund

Expats Ebooks e Stefano Calicchio annunciano la pubblicazione di “Operare come un Hedge Fund. Il trading di Re Mida”, l’unico libro che svela realmente le strategie operative degli hedge funds e mostra come applicarle nei propri investimenti.
 
04/06/07 - Panama – Expats Ebooks e Stefano Calicchio annunciano la pubblicazione di Operare come un Hedge Fund. Il Re Mida trading, l’unico libro che mette finalmente luce sull’operatività degli Hedge funds e su come applicarne le strategie nei propri investimenti.

Si tratta effettivamente di uno dei pochi testi operativi a mostrare le strategie che permettono di guadagnare nelle diverse condizioni di mercato. Molti infatti sanno investire con profitto quando il mercato sale. Poche persone conoscono l’esistenza di altre strategie che permettono di guadagnare quando il mercato scende. Alcuni hedge fund utilizzano strategie che permettono di guadagnare sia che il mercato salga, sia che scenda, sia che resti fermo (lateralizzi). Questi fondi, non solo sanno come proteggere in modo migliore il loro capitale, ma sono in grado di ottenere rendimenti dalle stesse posizioni in cui i trader privati perdono soldi o restano al palo di un’aspettativa futura.

Una guida pratica, quindi, che promette al lettore  l’acquisizione di indispensabili informazioni per operare con serenità nel odierno sistema borsistico.

Durante la composizione di questo libro ho cercato di rendere i concetti estremamente chiari e semplici”, ha affermato l’autore, Stefano Calicchio. “Nello stesso tempo ho fornito al lettore tutti i richiami bibliografici necessari ad un approfondimento, nella speranza di metterlo in grado di raggiungere un livello di comprensione delle strategie sufficienti al passo successivo: la pratica. Il tutto con la consapevolezza che non esiste testo completamente esaustivo così come non può essere esaurita la voglia di scoprire del trader operativo. Molte delle informazioni contenute in questo testo sono vendute attraverso seminari e materiali dal costo di diverse migliaia di euro. La parola d’ordine di questo testo è invece accessibilità”.

Il libro è disponibile all’acquisto presso il sito dell’editore Panamense Expats Ebooks, come indicato nel link presente alla fine del comunicato.

Link al libro: http://www.expatsebooks.com/E-bookComeHedgeFund.htm

domenica 3 giugno 2007

Suoneria Bruci la città Irene Grandi

Suoneria Bruci la citta Irene Grandi
Suoneria Say It Right
Esordio online su second life per il nuovissimi singolo Bruci la città di Irene Grandi (suonerie Irene Grandi) che promette di diventare il tormentone dell'estate per quanto riguarda le suonerie cellulari, ricordate bene il titolo:Suoneria Bruci la città.
Torna alla grande la fantastica Irene Grandi e lo fà con con un regalo fantastico per i suoi fan: il primo greatest hits della sua carriera, si chiama per inciso Irene Grandi. Hits.
Nei negozi dall 11 maggio Irene Grandi.Hits, è una una raccolta doppia di 32 canzoni scelte tra i suoi più grandi successi.
Nel primo cd sono concentrati i successi incisi fino al 2001, dalla prima canzone:
Un motivo maledetto del '93 fino a
Per fare l'amore, passando attraverso
Fuori (il mio primo Festival di Sanremo nel '94),
TVB (firmata da Jovanotti), l'arrangiamento del 2001 di
In vacanza da una vita e
Fai come me, incluso nella colonna sonora del film ''Il barbiere di Rio'' del '96. Il secondo cd, l'ascoltatore può invece trovare brani particolari come il duetto
Se mi vuoi con Pino Daniele ed
E' solo un sogno con Stefano Bollani al pianoforte. ''E' una sorta di album nuovo - spiega Irene - perchè si apre con sette novità assolute: due canzoni inedite, due cover e quattro versioni unplugged di miei brani del passato''.

Segnaliamo inoltre che il primo singolo
Bruci la città, è firmato dalla stessa Irene Grandi e Francesco Bianconi dei Baustelle.
L'altro inedito si intitola
La finestra è invece firmato da Paolo Grasso, per una canzone intima con una vena di speranza. Segnaliamo, infine, che presto arriverà una terza canzone inedita dal titolo
3 stelle, una ballata nostalgica molto intimista, che sarà disponibile solo su internet a conferma del doppio filo che unisce Irene alla Rete.

Non perderti la suoneria Bruci la città di Irene Grandi, scaricala gratis.
Puoi trovare inoltre, sempre riferiti a Irene Grandi, anche suonerie real tones, wallpaper cellulare, screensaver, e tutte ma proprio tutte le suonerie polifoniche , ovviamente suonerie cellulari per tutte le marche, in collaborazione con suonerie.

Testo della canzone
Bruci La Città

Bruci la città

Irene Grandi

Testo Bruci la città Irene Grandi (Suoneria Bruci la città)

Bruci la città
e crolli il grattacielo
rimani tu da solo
nudo sul mio letto.

Bruci la città
o viva nel terrore
nel giro di due ore
svanisca tutto quanto
svanica tutto il resto.

E tutti quei ragazzi come te
non hanno niente come te
io non posso che ammirare
non posso non gridare

che ti stringo sul mio cuore
per protegerti dal male
che vorrei poter cullare
il tuo dolore il tuo dolore.

Muoia sotto un tram
più o meno tutto il mondo
esplodano le stelle
esploda tutto questo.

Muoia quello che è altro
da noi due almeno per un poco
almeno per errore.

E tutti quei ragazzi come te
non hanno niente come te
io vorrei darmi da fare
forse essere migliore

farti scudo col mio cuore
da catastrofi e paure
io non ho niente da fare
questo e quello che so fare

Io non posso che adorare
non posso che leccare
questo tuo profondo amore
questo tuo profondo
non posso che adorare
questo tuo profondo


Le altre canzoni dell'album Irene Grandi. Hits:
Disco 1
Suoneria Un motivo maledetto
Suoneria Fuori
Suoneria T.V.B.
Suoneria Vai vai vai
Suoneria Dolcissimo amore
Suoneria In vacanza da una vita
Suoneria Bum bum
Suoneria Like a natural woman
Suoneria Che vita è
Suoneria La tua ragazza sempre
Suoneria Eccezionale
Suoneria Sconvolto così
Suoneria Un bagno in mare
Suoneria Fai come me
Suoneria Verde rosso e blu
Suoneria Per fare l'amore

Disco 2

Suoneria Bruci la città
Suoneria La finestra
Suoneria Sono come tu mi vuoi
Suoneria Estate
Suoneria Bum bum
Suoneria Oltre
Suoneria Cose da grandi
Suoneria Prima di partire per un lungo viaggio
Suoneria è solo un sogno (con Stefano Bollani)
Suoneria Io bucolico
Suoneria Se mi vuoi (con Pino Daniele)
Suoneria Uno in più
Suoneria Buon compleanno
Suoneria Resist you
Suoneria Lasciala andare
Suoneria Pensami
Suoneria La tua ragazza sempre

Bello vero il testo della canzone Bruci la città dell'album di Irene Grandi, scarica subito la suoneria SUONERIA Irene Grandi Bruci la città sul tuo cellularel nuovo successo dell' album Irene Grandi. Hits.
Gli altri successi e le suonerie dei migliori artisti italiani in suonerie italiane.

Anna Einaudi di suonerie gratis




----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
Mondolastminute, oltre 500 proposte vacanza a prezzi lastminute! Scopri tutte le offerte della settimana
Clicca qui


Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota