venerdì 9 febbraio 2007

Comunicato-Invito LAV - CACCIA la CACCIA: Giornata di festa per la chiusura della caccia - Ragusa, Domenica 11 febbraio 2007

                                       LAV Onlus                                          KALURA
                                                    Lega Anti Vivisezione                              Associazione Naturalistica per l'Escursionismo
                                                    Coordinamento regionale SICILIA                 RAGUSA
                                                    Sede provinciale di RAGUSA            

 

 

CACCIA la CACCIA

Giornata di festa per la

chiusura della caccia

 

 

Ragusa Ibla - Domenica 11 febbraio 2007

Una giornata dalla parte degli animali… e non solo:

FestaConcerto, dj set, musica dal vivo, escursione e liberazione di animali, mostra, infoshop (libri, doc, gadgets), video proiezioni,

forum, biocena equa e vegetariana

 

 

Comunicato Stampa:

 

DOMENICA A RAGUSA LA "FESTA DI CHIUSURA DELLA CACCIA": UNA GIORNATA DALLA PARTE DEGLI ANIMALI E DELLA NATURA TRA ESCURSIONI, CONCERTI, CENA VEGETARIANA, MOSTRE, DIBATTITI E LA LIBERAZIONE DI RAPACI FERITI DAI CACCIATORI DI FRODO.

 

Il 31 gennaio, fra spari e fucili fumanti, anche in Sicilia si è chiusa la stagione venatoria 2006/2007. Anche questa volta il consuntivo di vittime, feriti ed incidenti ad umani é gravissimo: 36 morti e 73 feriti in Italia (2 morti e 6 feriti solo in Sicilia) e centinaia di segnalazioni per infrazioni delle leggi venatorie a danno di privati cittadini. Una guerra non-dichiarata che si svolge nelle nostre campagne, "regolata" dalle leggi dello Stato. Nei confronti degli animali, dall'altra parte, si è assistiti ad una nuova strage indiscriminata di esseri viventi uccisi, martoriati, finiti da una scarica di piombo per la mera soddisfazione di un hobby, di una "passione" per il grilletto, di un "istinto" ormai privo di qualsivoglia giustificazione sociale, economica, alimentare, etc.

 

In questo tormentato contesto, fra lotte e resistenze, la LAV SICILIA e l'Associazione Naturalistica per l'Escursionismo KALURA hanno lavorato insieme, per il secondo anno consecutivo, per realizzare "CACCIA LA CACCIA": GIORNATA DI FESTA  PER LA CHIUSURA DELLA CACCIA. Un'iniziativa di approfondimento e di riflessione, di festa e aggregazione giocosa, di osservazione e godimento della natura; alla scoperta di ciò che profondamente ci lega ai ritmi lenti del Pianeta che ci ospita e al rapporto sottile che ci fa sentire vicini agli altri esseri animali che vivono nei nostri campi e boschi.

Il programma dell'iniziativa è on-line sul sito www.lavsicilia.it :

 

ESCURSIONE e LIBERAZIONE di ANIMALI: La mattina alle ore 9.30 da Largo San Paolo a Rgusa Ibla escursione con i KALURA lungo la Cava della Misericordia, detta "re cientu mulina", a piedi e lentamente, aperta a tutti, grandi e piccini, fino ad incontrare verso le ore 11.30 i volontari del Centro Regionale Recupero Fauna Selvatica e Tartarughe Marine del Fondo Sicilano per la Natura di Comiso che libereranno dei rapaci vittime del bracconaggio. Presenzieranno alla liberazione dei volatili i dirigenti della Ripartizione Faunistico Venatoria dell'Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste. Si pranza a sacco e per partecipare bisogna prenotare. Spettacolo musicale a sorpresa!

 

Appuntamento per la Stampa, Fotografi e Videoperatori alle ore 10.30 in Largo

San Paolo per essere accompagnati alla liberazione dei rapaci (info: 340.0031368)

 

FORUM e VIDEO CORTI: Nel pomeriggio, alle ore 17.30, presso l'ex Chiesetta di San Bartolomeo a Ragusa Ibla, sarà la volta di un Forum dal titolo "Ogni cosa ha il suo tempo. Il tempo della caccia è finito". Introduce Ennio Bonfanti della LAV Sicilia ed interverranno, in una sorta di conversazione aperta, tutti coloro che hanno partecipato all'iniziativa. Dalle ore 19.30 verranno proiettati documentari e filmati a cura delle associazioni animaliste iblee

 

BIOCENA EQUA, SOLIDALE e VEGETARIANA: Alle ore 20.30 prelibate degustazioni a cura di ArciVivo di Comiso e della Coop. Il Seme di Ragusa; per ingredienti solo prodotti equo e solidali, biologici e d'origine vegetale.  

 

FESTACONCERTO: Dalle ore 21.30 una ricca Festa con musica dal vivo; il folk d'autore di Vincent Migliorisi, il rock intenso dei La Reunion , le "narrazioni" di Milena Nobile ed infine, fino a tarda notte, il dj set di Zarba. 

 

Informazioni per la Stampa: LAV cell. 340.0031368 – 333.2210604www.lavsicilia.it

 


 

INFORMAZIONI FESTA E FORUM:

cell. 340.0031368 - 339.7427345  lav.ragusa(at)gmail.com www.lavsicilia.it

www.i-bleog.it

 

 

ESCURSIONE E PRENOTAZIONI:

tel. 0932.754777 cell. 339.1864479  info(at)kalura.org 

 www.kalura.org

 


Scarica il Programma completo (formato pdf) e la cartolina-invito (formato jpeg) oppure visita il sito web: www.lavsicilia.it

 

 

 

 

 

Si ringraziano per la collaborazione e l'adesione: la Rete dei Diritti e della Partecipazione, la TubaJana, il Fondo Siciliano per la Natura, la Coop. Il Seme di Ragusa, l'ArciVivo di Comiso, l'associazione nazionale La Boscaglia, la Legambiente provinciale, il CAI di Ragusa, l'OIPA provinciale, la Lega Difesa del Cane di Vittoria, l'associazione VivaGaia provinciale e il gruppo La Ragnatela di Pedalino. Si ringraziano in maniera particolare Kreativamente ed Emanuele Cavarra per aver fornito gratuitamente l'illustrazione grafica.   

 
 
 

 

Con preghiera di diffusione dell'evento presso bacheche e/o trasmissione via newsletter, web, ecc.

giovedì 8 febbraio 2007

Lulu.com è dalla parte degli innamorati!

Lulu.com è dalla parte degli innamorati!
Questo San Valentino regala dei veri tesori anzichè bigiotteria
e partecipa all’iniziativa “Leggiamo e Scriviamo d'amore”

Milano, 8 febbraio 2007 – Cioccolatini, caramelle e fiori, durano solo per un breve periodo, ma con Lulu.com, leader per i contenuti digitali su Internet che ospita oltre 100.000 titoli, questo San Valentino potrà essere davvero unico, creativo e divertente per realizzare il regalo per la vostra metà.  La guida ai regali di San Valentino che segue, potrà aiutare tutti gli innamorati a fare qualcosa di straordinario e regalare alla propria metà qualcosa che durerà ben oltre le caramelle e i cioccolatini.

Ancora indecisi su cosa regalare? Andate oltre le solite rose e i classici cioccolatini: per stupire il vostro amore, nel giorno di San Valentino, quest’anno avrete un’arma in più. Lulu.com offre a tutti gli uomini questa breve guida per capire veramente cosa la propria fidanzata desideri, e illustra cosa regalarle per il giorno degli innamorati.

Dimostrale il tuo amore

A volte è meglio mostrare il proprio amore attraverso le immagini; racconta la vostra storia e mostra i migliori momenti insieme creando un Album Fotografico, o scrivi il tuo libro “Le 101 ragioni per le quali ti amo” – entrambi i progetti possono essere creati su Lulu.com.

Un bellissimo esempio è “50 ragioni per le quali dovresti sposarmi, e 51 ragioni per le quali dovrei sposarti” (http://www.lulu.com/content/226562), un libro creato da un ragazzo per chiedere in sposa la sua fidanzata.
 

Qualcosa che ami

Seisolo durante la giornata degli innamorati? Non preoccuparti, c’è comunque qualcosa anche per te o per i tuoi amici. Con oltre 100mila prodotti all’interno del proprio mercato digitale, su Lulu.com troverai qualcosa per qualsiasi interesse, dal bricolage alla filosofia, dalla musica rock alla lirica.

 
Un’iniziativa tutta italiana

Le parole giuste per esprimere l'amore: tante persone cercano di esprimere e conoscere l'amore. A loro è rivolta l'iniziativa "Leggiamo e Scriviamo d'amore", presentata da Lulu.com e Manuale di Mari (http://www.manualedimari.it/blog), il Blog di Poesie e Storie d'amore.

"Leggiamo d'amore", è l’iniziativa che scopre, nella miniera vastissima di opere presenti nel catalogo di Lulu.com, i romanzi e le poesie che parlano del sentimento più bello del mondo.

"Scriviamo d'amore", invece, partecipa al Concorso di Emozioni (http://www.manualedimari.it/blog/?p=107) lanciato dal Blog Manuale di Mari in partnership con Radio Web Stereo (http://www.radiowebstereo.it) e il Portale Dol’s (http://www.dols.net) con un'opera, poesia o breve racconto, che sarà pubblicata in una antologia cartacea presentata durante la Fiera Internazionale del Libro di Torino.


Il 14 febbraio, inoltre, giorno di San Valentino, verrà trattato il grande fenomeno della pubblicazione di libri su richiesta nelle interviste a Daniela Ronchi, Responsabile del sito, Alessandra Di Lorenzo, Responsabile Marketing Europa ed Eleonora Gandini, Responsabile PR Italia, che andrà in onda dalle ore 16,00 su Radio Web Stereo durante il programma Cd Player condotto dai WebJay Giancarlo e Marileda.

 
A proposito di Lulu: Lulu.com è leader per i nuovi contenuti digitali su Internet, con oltre 100.000 titoli pubblicati, e oltre 2.500 nuovi titoli ogni settimana, creati da utenti di oltre 80 differenti paesi nel mondo. Lulu sta cambiando il mondo dell’editoria, permettendo ai creatori di libri, video, periodici, file multimediali e altri contenuti, di pubblicare il proprio lavoro nel completo controllo di diritti ed editoriale. Lulu permette ad utenti ed aziende di creare prodotti di alta qualità, da vendere direttamente ai propri clienti e al resto degli utenti di Lulu.com. Con una vetrina virtuale a disposizione, così come con l’assistenza per i servizi di marketing, i creatori di contenuti sono pienamente supportati per ottenere profitto dalle proprie opere. Grazie ad uffici negli Stati Uniti, in Canada, Inghilterra ed Europa, gli utenti di Lulu possono raggiungere tutto il mondo.

 

# # #

Per ulteriori informazioni su Lulu.com:

Eleonora Gandini

PR Manager Italy Lulu.com

egandini@lulu.com

tel.+39 348 0528567

oppure

europe_pr@lulu.com

 


Il primo motore di ricerca dedicato ai Comunicati Stampa

Il primo motore di ricerca dedicato ai Comunicati Stampa

Comunicati-Stampa.com realizza il primo motore di ricerca italiano (e forse anche non italiano) dedicato ai Comunicati Stampa

Comunicati-Stampa.com, utilizzando uno dei migliori servizi disponibile sul web (Co-op di Google) ha realizzato il primo motore di ricerca italiano (e forse anche non italiano) dedicato ai Comunicati Stampa:
Comunicati Stampa search engine

Il servizio offerto potrà fornirvi risultati sempre più completi se ci segnalerete la presenza di siti dedicati ai comunicati stampa o press room aziendali.

Attendiamo fiduciosi le vostre segnalazioni!
info (at) pivari.com

Sfruttate al meglio il nuovo servizio!
introdotto da Fabrizio Pivari

mercoledì 7 febbraio 2007

[Comunivato LAV Sicilia] PESCA: AUTORIZZATA DEROGA NOVELLAME. LAV: UN ALTRO ANNO DI SACCHEGGIO DELLE POPOLAZIONI ITTICHE

Comunicato Stampa LAV Sicilia del 7 febbraio 2007:

 

SICILIA, PESCA: AUTORIZZATA DALL'ASSESSORE BENINATI L'ENNESIMA DEROGA PER IL NOVELLAME

 

 

LAV: "Un altro anno di saccheggio delle popolazioni ittiche, oramai si va a pesca solo di deroghe, proroghe e scappatoie. Forse l'on. Beninati immagina i mari siciliani come un pozzo senza fondo da depredare fino all'ultimo pesce"

 

 

 

Ieri, con un decreto-fotocopia identico a quello degli anni precedenti, l'Assessore regionale alla "deregulation" della Pesca on. Nino Beninati, ha autorizzato anche per il 2007 la pesca al novellame di sardina (c.d. "bianchetti"). Come negli anni scorsi, anche stavolta la Regione Siciliana ha approfittato di un'autorizzazione concessa in maniera inopinata e sconsiderata dal Ministro delle Politiche Agricole on. Paolo De Castro, che ha ottenuto in sede UE  la solita deroga di tipo lobbistico invocata da alcune categorie interessate.

 

Ennio Bonfanti, della LAV Sicilia, denuncia che "di proroga in proroga, la pesca al novellame, nata come deroga sperimentale, sta diventando una norma perpetua. Una pesca antieconomica, a livello di programmazione a lungo termine, ma gradita e fortemente richiesta da chi vuole monetizzare nell'immediato l'annientamento delle popolazioni ittiche costiere, alla faccia del destino della pesca delle future generazioni". La LAV ricorda che questa forma di pesca sconvolge gli equilibri esistenti facendo scomparire quel primo anello della catena alimentare marittima costituita dal bianchetto. Infatti il novellame - composto da sarde, alici e alaccie - da sempre ha costituito la base della catena biologica. Il numero crescente di imbarcazioni, gli strumenti sempre più sofisticati che localizzano esattamente i banchi di c.d. "minutaglia" più consistenti, le maglie delle reti al di sotto dei 5 mm. consentiti dalla legge, i bassi fondali su cui le imbarcazioni operano, consentono lo sfruttamento sistematico di questo fondamentale bene biologico marino.

 

"Il decreto dell'Assessore Beninati è una "furbata" che avalla, di fatto, la pratica della pesca a strascico entro le tre miglia di costa, una pratica vietatissima dai Regolamenti CE e comunque rovinosa per l'ambiente e la conservazione della fauna ittica. La pesca in Sicilia e nel resto d'Italia – prosegue Bonfanti – necessita di un serio approccio ecologico per ridurre lo sforzo di pesca favorendo il ripristino degli stock sovrasfruttati. La politica perseguita dall'on. Beninati e dai suoi predecessori che hanno retto l'Assessorato on. Cimino e on. Lo Monte, invece, è irrazionale ed improvvida perché basa ogni decisione, anche tecnica, su giudizi prettamente politici, di ricerca di consenso, schivando accuratamente le scelte coraggiose ed impopolari. Con queste scelte gravissime e di disprezzo verso la conservazione dell'equilibrio ecologico si determinano conseguenze micidiali agli ecosistemi marini. Evidentemente l'on. Beninati immagina i mari siciliani come un pozzo senza fondo da depredare. Fino all'ultimo pesce".

 

Questa forma distruttiva di pesca avrebbero dovuto terminare il 31 maggio del 1997 ma - senza giustificate motivazioni - sia a livello nazionale sia a livello regionale si è deciso di prorogare e ampliare il regime derogatorio a tutt'oggi, nonostante la netta contrarietà anche di numerosi esperti di gestione degli stocks ittici e di parte dello stesso mondo della pesca marittima più avveduto. Si continua a sottoporre gran parte delle coste siciliane ad uno sforzo di pesca intollerabile e sovradimensionato rispetto alle normali possibilità di autorigenerazione.

 

 

 

LAV Sicilia: www.lavsicilia.it - lav.sicilia@infolav.org
Ufficio Stampa LAV Nazionale: 06.4461325 – web www.lav.it

 
 

martedì 6 febbraio 2007

* * Festa CACCIA la CACCIA * * Ragusa Ibla - Domenica 11 febbraio 2007 - dalle ore 9.30... a tarda notte!

                    LAV Onlus                                                                               KALURA
                    Coordinamento Regionale Sicilia                                        Associazione Naturalistica per
                    Sede provinciale di Ragusa                                                  l'Escusrionismo - Ragusa
                    www.lavsicilia.it                                                                        www.kalura.org
 

 

CACCIA la CACCIA

Giornata di festa per la chiusura della caccia

Seconda edizione

 

 

Ragusa Ibla - Domenica 11 febbraio 2007

Una giornata dalla parte degli animali… e non solo:

FestaConcerto, dj set, musica dal vivo, escursione e liberazione di animali, mostra, infoshop (libri, doc, gadgets), video proiezioni, forum, biocena equa e vegetariana

 

 

 
Il 31 gennaio, fra spari e fucili fumanti, si è chiusa la stagione venatoria 2006/2007. Anche questa volta il consuntivo di vittime, feriti ed incidenti ad umani é gravissimo: 36 morti e 73 feriti in Italia (2 morti e 6 feriti solo in Sicilia) e centinaia di segnalazioni per infrazioni delle leggi venatorie a danno di privati cittadini (residenti, lavoratori, escursionisti…). Una guerra non-dichiarata che si svolge nelle nostre campagne, "regolata" dalle leggi dello Stato. In questo tormentato contesto, fra lotte e resistenze, la LAV SICILIA e l'Associazione Naturalistica per l'Escursionismo KALURA  hanno lavorato insieme, per il secondo anno consecutivo, per costruire un'iniziativa di approfondimento e di riflessione, di festa e aggregazione giocosa, di osservazione e godimento della natura.
 

Scarica il Programma completo (formato pdf) e la cartolina-invito (formato jpeg)
oppure visita il sito www.lavsicilia.it
 
 

INFORMAZIONI FESTA E FORUM:

cell. 340.0031368 - 339.7427345 - lav.ragusa@gmail.com

www.lavsicilia.it - www.i-bleog.it

 

ESCURSIONE E PRENOTAZIONI:

tel. 0932.754777 cell. 339.1864479 -  info@kalura.org 

www.kalura.org

 

 
 

 

Con preghiera di diffusione dell'evento presso bacheche e/o trasmissione via newsletter, web, ecc.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo messaggio è inviato in osservanza della legge sulla PRIVACY - D. Lgs. 30/06/2003, n.196 - Codice in materia di protezione dei dati personali. Gli indirizzi e-mail dei destinatari - tutti reperiti presso siti internet o altre fonti pubbliche - verranno utilizzati esclusivamente per i servizi informativi della LAV Onlus e non verranno assolutamente resi visibili nelle liste di distribuzione né, tantomeno, saranno utilizzati e diffusi presso terzi. L'utilizzo degli indirizzi di posta elettronica da parte della LAV Onlus non si configura come trattamento dei dati personali in quanto vengono utilizzati anonimamente o con modalità che non ne permettano l'identificazione. Se non desidera ricevere più nostre informazioni risponda scrivendo nell'oggetto"RIMUOVI" e ci scusi.

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota