sabato 13 gennaio 2007

Combattere il mal di schiena e lo stress

CHAIR MASSAGE - il massaggio seduto-


Da oggi a Bologna le offriamo una tecnica millenaria aggiornata per dare risposta alle esigenze della vita moderna.

Comodamente seduto in ufficio, in soli 20 minuti Lei può eliminare il mal di schiena, lo stress, la stanchezza e la tensione muscolare.

Per maggiori informazioni la prego di visitare il sito www.chairmassage.it , oppure telefonare al cellulare: 328 9714954.


Antonio Morales, Massoterapista
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

the.chair.massage@gmail.com

venerdì 12 gennaio 2007

Lattanzio e Associati al Comune di San Giuliano






Ezio Lattanzio sarà relatore al convegno organizzato il 24 gennaio 2007 dal Comune di San Giuliano Terme – presso Bagni di Pisa Terme e Hotel ore 9.00 - 17.00 - nell'ambito del quale si farà il punto della situazione in tema di sistemi informativi a favore della governance territoriale in un'ottica di innovazione dell'ente pubblico.

L'incontro, promosso da Lattanzio e Associati e CEDAF, con il patrocinio della Regione Toscana, Università degli Studi di Pisa e Provincia di Pisa, si propone di offrire esempi di stato dell'arte dell'innovazione e dell'informatizzazione della Pubblica Amministrazione con particolare riferimento a quella locale. Pregevoli relatori illustreranno, nell'ottica di condividere e scambiare "buone" esperienze, casi di alcuni progetti realizzati.

Per iscrizioni e informazioni
Sig.ra Ernestina Calderoni
tel: 0543/72.70.11
e-mail: pamarketing@cedaf.it
cell: 340/40.29.745



Giornata della formazione E.G.O. a Roma. Gratis per i soci del Club del Marketing e della Comunicazione


I soci del Club del Marketing e della Comunicazione gratis alla giornata della formazione E.G.O. a Roma.

Si tratta di una GRANDE OPPORTUNITÀ PER TUTTI I SOCI DEL CLUB (iscrizione gratuita e vitalizia per i professionisti di marketing e comunicazione; scaricare modulo dal sito www.clubdelmarketingedellacomunicazione.it ), che credono nella formazione e hanno voglia di crescere.

Plus Factory, studio di consulenza di comunicazione e marketing, in collaborazione con la CONFORM, grande società di formazione a livello internazionale, organizza degli workshop nelle principali città italiane.

I soci del Club hanno la possibilità di partecipare gratuitamente alla giornata di formazione che si terrà a Roma il 26 gennaio 2007 dalle h. 10.30 alle 18, compilando il modulo allegato e inviandolo via fax al numero 06 9670 8587.

I posti disponibili stanno per terminare: se volete approfittare dell'irripetibile occasione riservatevi un posto al più presto.
 
La CONFORM è presente in Italia da oltre 14 anni e ha elaborato e sviluppato con successo concetti e filosofie proprie di ogni campo della formazione attitudinale, comportamentale e motivazionale.

I corsi sono adatti e consigliati a tutte le persone che vogliono crescere, migliorare e prosperare in tutti i campi della vita e a tutte le aziende, che credono nella formazione come strumento importante di crescita.

Il ricco programma di corsi e workshop sono pensati per tutti: per chi dirige un'azienda, per chi vuole acquistare una maggiore sicurezza in se stesso e nelle proprie capacità, per chi desidera migliorare le proprie qualità di relatore e di gestore delle risorse umane, per le aziende che vogliono crescere insieme alle proprie risorse umane, per le direzioni commerciali e per il management.

OBIETTIVI WORK SHOP:
Creare consapevolezza e interesse verso l'importanza e l'efficacia dell'azione formativa e, in particolare, verso il progetto CONFORM 2006 denominato: E.G.O. (Excellent – Growing – Opportunity).

L'obiettivo viene raggiunto tramite un'azione formativa della durata di un giorno (Work Shop) basata:

   1. sulla conoscenza (il partecipante, attraverso un apprendimento di stile cognitivo sviluppa la conoscenza e quindi il sapere);
   2. sulla capacità (il partecipante, attraverso un apprendimento di stile operativo/pratico sviluppa abilità e quindi il saper fare);
   3. sull'atteggiamento (il partecipante, attraverso un apprendimento di stile emotivo sviluppa l'atteggiamento e quindi il saper essere).

Il partecipante, entra in possesso di uno strumento utilissimo e assai pratico, per poter orientare "in primis" se stesso e poi, in seconda battuta, gli altri, verso i risultati desiderati. Essendo anche un corso con valenza promozionale, il Work Shop, si propone di far conoscere più da vicino la realtà Conform (lo stile – la qualità – l'organizzazione – i contenuti e gli obiettivi di tutto il panorama formativo a disposizione).

Per concludere, il partecipante effettua un corso formativo con tutti i crismi e, allo stesso tempo, entra in contatto con la realtà Conform (usufruendo di tutti i vantaggi offerti dal Work Shop) per poter valutare e decidere di intraprendere con la nostra azienda il percorso formativo più adatto alle sue personali esigenze.

Ogni workshop è a numero chiuso, per cui vi invitiamo a contattarci al più presto per riservarvi un posto.

Per informazioni contattare

Stefania Boi
Mob.   320/18 40 313 - Fax      06/9670 8587

Comunicatori aziendali e giornalisti a cena col Ministro Gentiloni grazie al Club del Marketing e della Comunicazione ed a Mediawatch






Comunicatori aziendali e giornalisti a cena col Ministro Gentiloni grazie al Club del Marketing e della Comunicazione ed a Mediawatch


Il Club del Marketing e della Comunicazione e Mediawatch partono alla grande nel 2007 ed organizzano per Martedì 16 Gennaio un grande evento conviviale con il Ministro Paolo Gentiloni presso il Circolo della Stampa di Milano.

Mediawatch, in collaborazione con il Club del Marketing e della Comunicazione, ha organizzato una cena di Gala martedì 16 gennaio dalle 20.30 presso il Circolo della Stampa in C.so Venezia, 16 a Milano. Il tema della serata sarà: " Il sistema dei media tra etica e nuove professionalità". Gli ospiti d'Onore che incontreranno i soci di entrambe le associazioni saranno: Paolo Gentiloni , Ministro delle Comunicazioni; Pierluigi Mantini , Deputato della Margherita; Franco Abruzzo , Presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Lombardia; Gigi Bacialli , Direttore di Canale Italia; Ruben Razzante , Consigliere Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti; Edmondo Rho, giornalista economico di Panorama .

Di prestigio il parterre di personalità presenti all'incontro ricevute da Carlo Giovannelli Presidente di Mediawatch e da Danilo Arlenghi Presidente del Club del Marketing e della Comunicazione: Vittorio Sgarbi,Assessore alla cultura di Milano; Andrea Mascaretti, Assessore politiche per il lavoro e formazione Comune di Milano; Vincenzo Novari, amm. del. 3 Italia; GianMarco Litrico, Media & External Relations 3 Italia; Fabrizio Cassinelli, Presidente di Associazioni Milano e giornalista Ansa; Enrico Fedocci, inviato di Studio Aperto; Franz Foti , Direttore del corso Uffici Stampa dell'Ordine dei Giornalisti della Lombardia; Assunta Currà , Vice Segretario Nazionale GUS (Giornalisti Uffici Stampa); Daniela Javarone , Presidentessa degli "Amici della Lirica"; Roberto Braguti, Presidente del "Foro Meneghino"; Edo Corradini , stilista e Vic Antico , distributore dei principali Free Press in Italia, Francia, Spagna, Inghilterra, Editore di Gool, il primo settimanale sportivo gratuito, e di Milano Happening, periodico di approfondimento sulla città di Milano.

Il costo di partecipazione per i soci è di €. 50,00 cadauno - per i non soci di €. 60,00 ad personam

Per questioni di carattere organizzativo, vista l'esclusività dell'appuntamento e la limitata capienza dei posti a sedere, si prega di confermare urgentemente la propria presenza ed attendere la convalida di accettazione.

Per altre info e per prenotazioni:
Sabina Rosa
Segretario Generale Club
tel 02 2610052
info@clubdelmarketingedellacomunicazione.com


PIT BULL AGONIZZANTI TROVATI A PALERMO. LA LAV: COMBATTIMENTI TRA CANI FENOMENO MAI SUPERATO

Comunicato stampa LAV ONLUS 11 gennaio 2007

 
PIT BULL AGONIZZANTI TROVATI A PALERMO. LA LAV: COMBATTIMENTI TRA CANI FENOMENO MAI SUPERATO, SUBITO IL DECRETO DI COORDINAMENTO DELLE FORZE DI POLIZIA, PREVISTO DALLA LEGGE 189/04.

 

“Non ci sorprende la notizia del ritrovamento di due pit bull agonizzanti in una strada del quartiere Zen di Palermo, purtroppo fatti simili non sono nuovi in quella zona: da lì provengono alcuni cani curati nel nostro centro di recupero”. Questo il commento di Ciro Troiano, responsabile dell’Osservatorio Nazionale Zoomafia della LAV, alla notizia del ritrovamento, avvenuto stamani, di due pit bull agonizzanti nel popolare quartiere Zen di Palermo.

Il fenomeno dei combattimenti tra cani, e delle scommesse clandestine che vi ruotano intorno, sembra essere meno vistoso che in passato, ma non è affatto esaurito. Il ritrovamento dei due pit bull feriti ne è la prova, ed è l’ennesima conferma della pericolosità sociale dei combattimenti, che vede nella Sicilia una delle regioni in cui il fenomeno, perla sua spiccata connessione con la malavita locale, desta maggiori preoccupazioni, essendo presente in tutte le province, e in modo particolare a Palermo, Messina, Ragusa, Trapani. Tra le zone di Palermo segnalate nel corso degli anni per i combattimenti, oltre allo Zen, spiccano l’Arenella,Guadagna, Noce, Cep, e Borgo Novo.

“A Palermo sono presenti tutti i filoni della zoomafia: dai combattimenti tra animali alle corse clandestine di cavalli, al traffico di fauna – continua Troiano - è dal 1990 che alla LAV pervengono segnalazioni sui combattimenti a Palermo e sono molti i pregiudicati denunciati. Nell’intera Isola, dal 1998 a oggi sono stati sequestrati circa un centinaio di cani usati nelle lotte. Grazie alla riforma attuata dalla legge 189/04,chi organizza i combattimenti rischia la reclusione da tre mesi a due anni e la multa da 5mila a 30mila euro, pene previste per chiunque alleva o addestra animali destinati ai combattimenti. Ora - prosegue Troiano - il Ministero degli Interni deve emanare il decreto per il coordinamento dell’attività delle Forze di Polizia per contrastare i reati contro gli animali. Decreto, previsto dalla legge 189/04 contro i maltrattamenti agli animali, che doveva essere varato entro tre mesi dall’approvazione della stessa, al fine di prevenire e contrastare i reati contro gli animali, ma che finora non è stato emanato, con grave pregiudizio delle attività di contrasto a tali fenomeni”.

La LAV che da anni collabora con le forze dell’ordine e con la magistratura, ricorda che il numero SOS maltrattamenti 848.588.544 (al solo costo di una telefonata urbana da tutto il territorio nazionale) raccoglie, anche in forma anonima, le segnalazioni dicasi o fatti relativi ai combattimenti.

 

11gennaio 2007

Ufficio stampa LAV ONLUS tel. 06.4461325 - 339.1742586 www.infolav.org

 

--



----
Email.it, the professional e-mail, gratis per te:clicca qui

Sponsor:
Video Corsi GRATIS - Scopri come imparare velocemente e senza stress (Internet, Informatica, Web Marketing, Hobby
Clicca qui


giovedì 11 gennaio 2007

Adozione a distanza: cambia la vita






Nel sud del mondo troppi bambini sono
ancora condannati a un'esistenza buia,
fatta di poverta', emarginazione, violenza,
sfruttamento, analfabetismo.

Puoi tenere gli occhi chiusi e fare finta di niente.
Oppure puoi tenere gli occhi aperti e vedere quanto puoi
fare con ActionAid International .

Comincia subito chiarendoti le idee sull' adozione a distanza .




www.actionaidinternational.it/adozioni





Newsletter FERPI, 21 dicembre 2006


-------------------------------------------------------
Il tuo amico Valentina Pasolini (Email:pasolini.direzione@ferpi.it) ti invita a leggere questa newsletter
Iscriviti Subito
-------------------------------------------------------
FERPI - Federazione Relazioni Pubbliche Italiana

FERPI - Federazione Relazioni Pubbliche Italiana


Gentile $cfname $csname

Newsletter - 21 dicembre 2006*
Questa settimana su
www.ferpi.it


* Nel porgere gli auguri di buone Feste a tutti voi, vi informiamo che la prossima settimana la Newsletter FERPI non uscirà perchè la redazione...va in vacanza. La Newsletter tornerà con il suo consueto aggiornamento settimanale da mercoledì 3 gennaio 2007.
Buon Anno a tutti!


In evidenza:

Bilanci e prospettive: senza paura di cambiare. 
Una riflessione del Presidente Prandi su un intenso anno di vita italiana e di vita associativa. Gli auguri per un 2007 all'insegna del continuo rinnovamento che comincia da subito, con un cambio alla Direzione della FERPI: Enrico Fantaguzzi si appresta a subentrare a Valentina Pasolini.
Clicca qui 


News Mondo RP:

Gianni Gambarotta radiato dall'Ordine dei Giornalisti. 
L'accusa è quella di aver incassato 30mila euro dall'ex AD di Bpl Giampiero Fiorani. Ma il Direttore de Il Mondo si difende: 'nella delibera dell'Ordine dei Giornalisti della Lombadia si afferma come verità quella che è solo un'accusa'.
Clicca qui 

La classifica delle aziende italiane che godono della più alta Corporate Reputation. 
Lo rivelano i risultati dell'edizione 2006 della ricerca ideata e realizzata da Cohn & Wolfe e Research International.
Clicca qui 

Tu chiamala se vuoi Csr. 
I dieci errori più gravi in fatto di corporate social responsibility. Una riflessione di Ethical Corporation, che individua i principali difetti di politiche che passano sotto il nome di Csr. Con tanto di esempi.
Clicca qui 

Rinnovato il Consiglio Direttivo di Unicom: Lorenzo Strona confermato Presidente per il biennio 2007 - 2008. 
Tra i quindici neo-eletti consiglieri, anche i nostri soci Nicola Bovoli e Francesco Ferro.
Clicca qui 

Passaparola sì, ma senza inganni. 
La Ftc vuole rilevare e fotografare con maggior precisione l'indotto del cosiddetto word-of-mouth marketing.
Clicca qui 

Cina dei record. 
Il primato questa volta riguarda il numero di giornalisti in carcere: trentuno (e circa la metà sono giornalisti online). Lo dice uno studio del Committee to Protect Journalists (CPJ) statunitense.
Clicca qui 

L'organizzazione di eventi tra happening e posizionamento strategico. Il caso Mittelmoda. 
Presentiamo la tesi di laurea di Lucia Zuliani, neolaureata all'Università di Gorizia, che ha risposto all'invito, pubblicato qualche settimana fa, di invare al sito i propri elaborati.
Clicca qui

Naviga su www.ferpi.it per scoprire le altre News Mondo RP


News FERPI:

Prossimo seminario di aggiornamento professionale FERPI: 'Le Relazioni con i Media' tenuto da Marco Palocci, Responsabile Media Relations di UniCredit Group. 
Il corso si svolgerà secondo una duplice modalità: una Conference call il 15 gennaio 2007 e una giornata d'aula a Milano il 26 gennaio 2007, frequentabili anche separatamente.
Clicca qui 

La Delegazione FERPI Lombardia festeggia i successi del 2006 con una...Cena Sociale Light! 
Una lettera del Delegato Filippo De Caterina per ripercorrere le inziative lombarde di questo ultimo anno e invitare tutti i soci all'appuntamento del prossimo 18 gennaio.
Clicca qui 

La storia della FERPI e delle RP in Italia raccolta nella tesi di laurea di Francesco Scarpulla, studente all'Università di Caltanissetta. Massimo il punteggio. 
Ecco il commento della Delegata di FERPI Sicilia Amanda Succi, relatrice della tesi.
Clicca qui 

Laboratorio di Comunicazione: il blog curato da tre nostri giovani soci del Triveneto per condividere know-how e crescere nella professione. 
Un nuovo blog professionale gestito da soci FERPI va ad ampliare l'archivio recentemente aperto sul sito 'I Blog dei soci'.
Clicca qui 

Con il 2007 ripartono anche le attività di Uni>FERPI, la sezione studenti della nostra Federazione. 
Ecco i prossimi obiettivi.
Clicca qui 

Naviga su www.ferpi.it per scoprire le altre News FERPI



Opinioni e Commenti:

Comin e Porter aprono il dibattito sulla responsabilità sociale dell'impresa come rilevante fattore strategico. 
Toni Muzi Falconi chiosa l'articolo di Gianluca Comin della scorsa settimana con una lettura dell'ultimo saggio di Michael Porter, nell'ottica della teoria dell'eccellenza nelle RP.
Clicca qui 

Dalla comunicazione come strumento alla relazione come finalità. 
Riproponiamo un interessante articolo di Giancarlo Panico, già pubblicato sul bimestrale Marketing Honors di ottobre 2006, incentrato sulla funzione manageriale delle Relazioni Pubbliche.
Clicca qui 

Che succede alle associazioni RP nel mondo? 
Cambi di poltrone e novità. Un aggiornamento da Toni Muzi Falconi.
Clicca qui 

Filantropia non è CSR. 
Una nuova interessante riflessione di Paolo D'Anselmi. Da leggere.
Clicca qui 

Integrare significa rendere partecipi. 
Riflessioni a margine della ricerca Growth from Knowledge sui musulmani britannici. Fatima Edouhabi propone un commento sull'attuale stato di integrazione degli immigrati islamici nel Regno Unito ed in Europa.
Clicca qui


Naviga su www.ferpi.it per scoprire le altre Opinioni e Commenti


Sito della settimana:

Largo alla creatività!
Così parla di se Leo Burnett.
Clicca qui 


Il libro della settimana:

Sragione di Stato.  
Di Camillo Arcuri.
Clicca qui


Cerco/Offro lavoro:

Aziende/Agenzie che segnalano posizioni libere per cui cercano personale.
Clicca qui

Aziende/Agenzie che segnalano posizioni libere per l'accesso alla professione (stage).
Clicca qui

Domande di lavoro e stage.
Clicca qui


Questo e altro su www.ferpi.it Per non ricevere più questa e-mail

Intendis GmbH: Foamix e Intendis firmano un accordo di licenza per lo sviluppo di una schiuma dermatologica

BERLINO, Intendis GmbH e Foamix Ltd., l'azienda leader nello sviluppo
di sistemi erogatori di schiume topiche, hanno annunciato ieri di aver
stipulato un accordo di licenza mondiale per una schiuma
dermatologica. L'accordo è stato siglato in seguito al completamento
del processo di sviluppo di una nuova schiuma priva d'alcol da parte
di Foamix.

Ai sensi dell'accordo, Intendis pagherà a Foamix una quota di
sottoscrizione del contratto e una serie di commissioni al
raggiungimento di determinate milestone, unitamente alle royalty
dovute in base ai ricavi netti dalle vendite.

"Siamo lieti di annunciare l'accordo di licenza concluso con
Foamix. Foamix ha un curriculum di tutto rispetto nello sviluppo di
schiume a uso dermatologico innovative e siamo certi che questo
prodotto costituirà un importante arricchimento per la nostra gamma ",
ha dichiarato il Prof. Dott. Wolfgang Kehr, Presidente e CEO di
Intendis.

"L'accordo con Intendis, azienda leader nel campo dermatologico,
convalida la nostra competenza nello sviluppo delle schiume
dermatologiche", ha affermato il CEO di Foamix, Dott. Dov Tamarkin.
"Accogliamo con favore l'opportunità di collaborare con un partner
così stimato."

Informazioni su Foamix

Foamix Ltd., la cui sede centrale è a Ness Ziona in Israele,
sviluppa prodotti schiumosi stabili per uso cosmetico, da banco (OTC)
e sotto prescrizione. Le schiume all'avanguardia di Foamix
garantiscono l'erogazione controllata di una svariata gamma di
principi attivi. Sono inoltre in grado di potenziare la resa
intradermica dei principi attivi, per un effetto ottimale. Le capacità
di sviluppo della società vanno dalla definizione
iniziale delle formule per le schiume fino allo scale-up, alla
produzione conforme alle GMP manufacturing, agli studi clinici e
preclinici. Foamix è una società a capitale privato il cui modello
economico si basa su partnership con altre case farmaceutiche di primo
piano per sviluppare prodotti che utilizzino tecnologie proprietarie.
Foamix è titolare di 3
brevetti ed è in attesa del rilascio di altri 33 brevetti.

Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il sito
www.foamix.co.il.

Contatti per la stampa: Sigal Maimon, Foamix Ltd,
+972-8-931-62-33, interno 104 oppure info@foamix.co.il.

Informazioni su Intendis

Intendis è una società farmaceutica completamente integrata e
dedicata al settore della dermatologia. Intendis si concentra sullo
sviluppo, sulla produzione e commercializzazione di terapie innovative
topiche e sistemiche di alta qualità finalizzate al trattamento dei
disturbi dell'epidermide.
L'attuale assortimento di prodotti comprende trattamenti per eczemi,
compresa la dermatite atopica, nonché di psoriasi, acne, rosacea e
infezioni fungine cutanee (micosi). Intendis commercializza una serie
di marchi di successo quali Advantan(R) e Nerisona(R) per il
trattamento dell'eczema, Travocort(R)
(dermatomicosi), Skinoren(R) (acne), Finacea(R) (rosacea) e
Psorcutan(R) e Psorcutan(R) Beta (psoriasi). L'obiettivo della società
è diventare un partner di punta nel campo dermatologico. Intendis GmbH
è una consociata di proprietà di Bayer Schering Pharma AG, Germania.

Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il sito
www.intendis.com.


per maggiori informazioni: Contatti per la stampa - Foamix:
Sigal Maimon, Foamix Ltd, +972-8-931-62-33, interno 104 oppure
info@foamix.co.il; Contatti per la stampa -Intendis Press: Sven
Winkler, Intendis GmbH, +49-30-52-00-75-650 oppure media@intendis.com

UNA VOCE NELLA NOTTE - THE NIGHT LISTENER PREMIERE WITH THE TGLFF

UNA VOCE NELLA NOTTE - THE NIGHT LISTENER PREMIERE WITH THE TGLFF
Giovedì 11 Gennaio ore 21

CINEMA AMBROSIO ­ Corso Vittorio Emanuele, 52

"Da Sodoma a Hollywood" ­ Torino Festival GLBT
Museo Nazionale del Cinema
Fanaticaboutfilms.it
CDE-Warner

Presentano in ANTEPRIMA

UNA VOCE NELLA NOTTE
(The Night Listener)
con Robin Williams e Toni Collette
di Patrick Stettner
USA, 2006, 86¹

LEGGI LA NEWS SU WWW.TGLFF.COM


Cosimo Santoro
Director of Programming
Da Sodoma a Hollywood 22 - TORINO GLBT Film Festival
APRIL 19-26 2007
C.so Principe Oddone 3, 10144 Torino, Italy
Ph. +39 011 534888 / Fax +39 011 535796
programma@tglff.com
www.tglff.com

DEADLINE FOR ENTRIES: JANUARY 31 2007

CLUB DEL MARKETING E DELLA COMUNICAZIONE: 1° EVENTO 2007 A ROMA!!!

1° EVENTO 2007 DEL CLUB A ROMA!!!
Caro socio del Club del Marketing e della Comunicazione,
non puoi mancare a questo appuntamento romano!!!!

Il Club del Marketing e della Comunicazione - sezione di Roma ha il
piacere di invitarti ad una cena-buffet al Loft, rinomato ed elegante
locale della vita notturna della capitale.
Organizzata in collaborazione con Estreme World, con la nuovissima
formula "CENA al costo di un APERITIVO", l'appuntamento informale sarà
l'occasione per incontrarsi, condividere, scambiare idee ed opinioni,
cominciando alla grande il nuovo anno.
I vecchi soci avranno la possibilità di rincontrarsi ed i nuovi
quella di prendere parte per la prima volta alle iniziative
organizzate dal Club.

L'appuntamento è per venerdì 19, ore 20.30 al Loft - Via Libetta 7
(Roma Ostiense)

Il presente invito può essere esteso anche a colleghi, clienti,
collaboratori, manager, consulenti e professionisti del comparto.
Indispensabile la conferma per sé e per i propri ospiti a
Stefania Boi
Coordinatrice Club Lazio – Umbria
Cell. 320 18 40 313
Fax 06 9670 8587

--
Redazione del CorrieredelWeb.it
corrieredelweb@gmail.com
www.CorrieredelWeb.it

lunedì 8 gennaio 2007

Comunicato LAV: AGRIGENTO, TRASFERIMENTO PREFETTO. SALUTO DELLA LAV AL DOTT. PEZZUTO: STIMA PER L'IMPEGNO CONTRO INFILTRAZIONI CRIMINALI NELLE CORSE DI CAVALLI

 

Comunicato Stampa LAV Sicilia:


AGRIGENTO, TRASFERIMENTO PREFETTO. SALUTO DELLA LAV AL DOTT. PEZZUTO: STIMA PER L'IMPEGNO CONTRO INFILTRAZIONI CRIMINALI NELLE CORSE DI CAVALLI


A pochi giorni dal trasferimento del Prefetto di Agrigento, la LAV porta a conoscenza la seguente lettera aperta di saluto al Dott. Pezzuto, inviata anche al Ministro dell'Interno on. Giuliano Amato, con la quale si esprime stima per l'impegno contro le infiltrazioni criminali nelle corse di cavalli.


********************************************************

           Al  Dott. Bruno Pezzuto - Prefetto
e, p.c. All'On. Prof. Giuliano Amato - Ministro dell'Interno
           Agli Organi di stampa di Agrigento


Ill.mo Signor Prefetto,

con sorpresa apprendiamo del Suo trasferimento recentemente deciso dagli organi superiori. Con la presente sentiamo l'obbligo di esprimerLe profonda gratitudine e stima per l'encomiabile impegno col quale, in questi anni, ha contrastato le infiltrazioni criminali nel mondo dei palii e delle corse di cavalli nell'Agrigentino.

Non possiamo dimenticare la Sua coraggiosa scelta di vietare quelle corse di cavalli a Menfi, S. Margherita Belice ed altri centri che, oltre ad intollerabili maltrattamenti e sevizie per gli animali, vedevano la presenza di infiltrazioni criminali e della zoomafia assieme a fenomeni quali le scommesse clandestine.

Tale decisione si e' rivelata di grande responsabilita' perche' finalmente ha riaffermato la presenza dello Stato in contesti ambientali e culturali spesso lontani dalla legalita'. Ed infatti ha ottenuto il pieno sostegno di numerosi parlamentari di entrambi gli schieramenti e, soprattutto, da parte del Ministro dell'Interno che, rispondendo ad un'interrogazione parlamentare, ha espressamente ricordato l'intervento della Prefettura di Agrigento, sostenendo che esso ha consentito di avversare quel ''sottobosco di personaggi malavitosi coinvolti nella somministrazione di sostanze dopanti ai cavalli o nell'organizzazione di scommesse clandestine''.

Il Suo esempio, inoltre, e' stato successivamente seguito da altri Prefetti siciliani (Trapani, Siracusa ecc.) i quali hanno analogamente ravvisato l'opportunita' di vietare i palii paesani che, sotto il pretesto della ''tradizione'', avrebbero in realta' favorito gli interessi delle organizzazioni criminali.

Confidiamo che il nuovo Prefetto Dott. Vittorio Saladino - al quale rivolgiamo i piu' cordiali auguri di buon lavoro - prosegui con la stessa fermezza l'azione di contrasto alle illecito forme di sfruttamento dei cavalli.
Distinti ossequi,


Palermo-Roma, 8 gennaio 2007

Dott.ssa Marcella Porpora - Coordinatrice LAV Sicilia
Dott. Ciro Troiano - Resp. Osservatorio Naz.le Zoomafia - LAV




Informazioni, approfondimenti ed archivio storico delle vicende sulle corse di cavalli e le azioni della Prefettura agrigentina sono disponibili ai seguenti link:
http://www.assud.it/daily/modules.php?name=News&file=article&sid=527
http://www.assud.it/daily/modules.php?name=News&file=article&sid=459
http://www.lavpalermo.it/palio_menfi.htm

Interrogazioni parlamentari
http://www.camera.it/_dati/leg15/lavori/stenografici/sed052/s040.htm
http://www.camera.it/_dati/leg15/lavori/stenografici/sed052/aurg03.htm

Palii e feste con animali
http://www.infolav.org/lenostrecampagne/altrecampagne/paliiefesteconanimali/introduzione/index.htm

Osservatorio Nazionale Zoomafia LAV
http://www.infolav.org/lenostrecampagne/osservatorionazionalezoomafia/presentazione/index.htm


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

LAV Sicilia: segr.tel/fax 178.2256188  www.lavpalermo.it

ufficiostampa@lavsicilia.it;  lav.sicilia@infolav.org
Ufficio Stampa LAV Nazionale: 06.4461325 - www.lav.it
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota