sabato 2 dicembre 2006

cs Marina Mentoni

 
 
COMUNICATO STAMPA


fuorizona artecontemporanea



 

 

MARINA MENTONI


Fuorizona artecontemporanea presenta, per il secondo appuntamento stagionale, la personale di Marina Mentoni. L'artista maceratese, con all'attivo numerose personali e collettive sia in Italia che all'estero, attraverso i lavori esposti arriva ad ampilare e sviluppare la propria ricerca.


inaugurazione sabato 9 novembre 2006

ore 19:00


Restiamo inermi, disarmati. Nessuno degli strumenti che normalmente utilizziamo per percepire il mondo, per difendersi da esso, viene in soccorso, può esserci utile. Al centro dell'ambiente espositivo si crea uno spazio concettuale alimentato dalla riflessione e privato d'azione e riposo. Un luogo non fisico in cui il tempo è sospeso e viene a prodursi un viaggio interiore, un percorso introspettivo. Sono le superfici solide e regolari delle opere di Marina Mentoni a non permettere la distrazione, a non consentire di pensare ad altro che a noi stessi. Un astrattismo rigoroso contraddistingue il suo lavoro, che in questa personale viene ad esprimersi attraverso una logica combinatoria di moduli associati a quattro colori: nero, grafite, indaco e sabbia. Definizioni che consentono di collegare le tonalità ottenute dall'artista ad una categoria più che riuscire a descrivere esattamente le tinte usate. Privato delle caratteristiche di energia e vitalità che da sempre gli appartengono, anche il colore appare sulla superficie pittorica come fosse un distillato della propria sostanza. Un lavoro lento, ottenuto dalla sovrapposizione di stesure successive, mai uguali le une alle altre, che vanno a fondersi ed unirsi alla superficie irregolare del sottile strato di gesso disposto dall'artista sulla tavola. Una texture costituita da impercettibili segni, fitti, che mutano il colore secondo l'incidenza della luce facendo risultare impossibile il percepire l'opera di Mentoni utilizzando i soli sensi, finendo per assorbirla e comprenderla unicamente attraverso la nostra coscienza. Cristina Petrelli



Marina Mentoni (Treia, Macerata, 1958). Mostre personali: 2004, Pinacoteca Comunale, Macerata. 2003, Galerie Ursula Huber, Olten (CH). 2000, Studio Mascarella, Palazzo dei Notai, Bologna.1999, Galleria Disegno, Mantova; Galerie Schenker, Lucerna. 1994, Galerie Caoc, Berlino. 1993, Galerie Pigment, Kassel; Maclaurin Art Gallery, Ayr (GB). 1992, Palazzo Ducale, Camerino (Mc). 1991, Galerie Eigen+Art (Werkstatt), Lipsia; Galerie Caoc, Berlino. 1987, Centro Mascarella, Bologna. 1984, Galleria del Falconiere, Ancona.. Mostre collettive: 2005, Kunst 05 Zurich, Galerie Ursula Huber, Basilea. 2004, Kunst 04 Zurich, Galerie Ursula Huber, Olten (CH); Levitas, Galleria Disegno, Mantova. 2003, Small is beautiful, Galerie Ursula Huber, Olten (CH). 2002, Works on paper by 365 contemporary artists, Studio Tommaseo, Trieste. 2000, Paraxo 2000, 8° Biennale d'Arte Contemporanea, Chiesa SS. Giacomo e Filippo, Andora (SV); BNL: una Banca per l'arte oltre il mecenatismo, Chiostro del bramante, Roma. 1998, Sweety Notes, Per mari e monti, Chiesanuova di Treia (Mc). 1997, Caoc Front. Art Unwahr, Kunstamt Kreuzberg/Bethanien, Berlino. 1996, Collezione Hotel Rechigi, a cura della Galleria Disegno, Mantova. 1994, Small World. Small Works, Galerie Caoc, Berlino. 1993, Fin de siècle, Basilica Palladiana, Vicenza. 1992, Documenta IX, XI x Caoc, Galerie Schmitz, Kassel; Ai piedi di questa immagine, Galerie Caoc, Berlino. 1991, Artisti di varie marche, Per mari e monti, Macerata. 1990, Proposte artistiche nel Conero, Atelier dell'Arco Amoroso, Ancona; Acquisizioni 1990, Raccolta del Disegno Contemporaneo, Galleria Civica, Modena. 1989, Miscellanea, Galleria del Falconiere, Ancona. 1988, Biennale Donna. Figure dallo sfondo 3, Centro Attività Visive, Palazzo dei Diamanti, Ferrara; Ubi Minor Ibi Maior, Galleria Arco di Rab, Roma. Ha partecipato a numerose edizioni dellArte Fiera di Bologna e a due edizioni, nel 1989 e nel 1994, del Premio Marche. Docente di Tecniche Pittoriche presso l'Accademia di Belle Arti di Macerata. Vive e lavora a Macerata.


artista: Marina Mentoni


periodo:9 novembre – 11 febbraio 2006


orario: martedi – sabato 16:00 / 20:00


luogo: fuorizona artecontemporanea


via: Padre Matteo Ricci 74 / 76 Macerata (Italy)


tel/fax: 0733 230818 – 333 9535026


contatti:fuorizona_ac@yahoo.it www.fuorizona.org


venerdì 1 dicembre 2006

www.Cobat.it: on line il nuovo sito per il recupero delle batterie esauste

Comunicato stampa                                                                                                                             1 dicembre 2006


Viene lanciato il nuovo sito  www.cobat.it
 
Il Consorzio Obbligatorio Batterie Esauste  si rinnova per la Rete


Evoluzione, progressione, progresso.
 
Il sito istituzionale del Cobat vuole proporre e divulgare al grande pubblico ciò che quotidianamente da anni il consorzio porta avanti e che oggi, con rinnovato impegno, propone, cambiando decisamente impatto visivo, rimanendo al contempo fedele alle basi consolidate che costituiscono il fulcro dell’attività del consorzio stesso.
 
Il progetto di fondo, e la filosofia stessa che lo ha ispirato, partono dal presupposto di una maggiore visibilità attorno a tutto ciò che costituisce l’universo Cobat e soprattutto alla visione aperta, positiva e in continua evoluzione dell’impegno del Cobat per l’ambiente.
 
Il fruitore delle informazioni dovrà sempre più avere chiara la passione e l’impegno che accrescono progressivamente il Cobat.
 
L’ingresso al sito è il primo cambiamento che l’utente percepisce e che guida la successiva consultazione. Rispondendo alle attuali evoluzioni tecnologiche e grafiche, abbiamo volutamente sostituito la home page con una welcome page che riassumesse in pochi dettagli le qualità del consorzio.
Proseguendo, la home page successiva presenta immediatamente, senza necessità di ulteriore navigazione, i collegamenti alle principali aree di interesse.
 
La schermata viene virtualmente divisa in tre aree operative
-                        testata
-                        menu di navigazione
-                        piede
completate da una finestra centrale in cui lo scorrere delle immagini riporta a momenti importanti nella vita del consorzio.
 
La home rimane sempre presente in ogni momento della navigazione in modo da lasciare disponibilità piena nella scelta dei contenuti da consultare.
 
 
 
 
 
La testata sfuma l’immagine di sfondo riportando alcuni collegamenti importanti quali:
-                        l’elenco dei contatti con il personale Cobat, punto di incontro tra i fruitori del servizio Cobat e il consorzio stesso completato dal numero verde della segreteria
-                        le certificazioni ottenute dal Sistema Cobat
-                        il collegamento alla newsletter “Ottantadue” rinnovata recentemente nei contenuti e nella grafica
-                        la quotazione media del piombo alla London Metal Exchange
 
Il menu di navigazione presenta, raccolti in sette macroaree tematiche, gli argomenti sviluppati all’interno del sito:
-                        comunicazione – le attività del consorzio in tempo reale, dagli eventi ai successivi comunicati stampa, le cartelle stampa e un ulteriore accesso alla newsletter “Ottantadue”
-                        documenti – area ad accesso vincolato con possibilità di lettura/download dei file relativi alla vita operativa del Cobat
-                        scuola/formazione – il gateway d’accesso per informarsi o contattare il consorzio per le attività didattiche
-                        batteria esausta cosa fare – il collegamento diretto alla rete di raccolta del Cobat per favorire in ogni modo il corretto smaltimento delle batterie usate in ogni campo, privato o industriale
-                        campagne speciali – le iniziative mirate del consorzio nei confronti della Grande Distribuzione, con le Amministrazioni Comunali e le organizzazioni relative alla Nautica e all’Agricoltura
-                        aziende Cobat – le categorie industriali che usufruiscono del servizio che il Cobat organizza nel recupero delle batterie esauste
-                        chi siamo – uno sguardo “istituzionale” alla costituzione e alla vita del consorzio.
 
Nel piede della home page, a completamento del percorso visivo, otteniamo una slide delle news più recenti (collegate alla relativa area) e un contatore sempre aggiornato sulla quantità di batterie esauste recuperate nel corso dell’anno.

 

UFFICIO STAMPA: Hill & Knowlton Gaia
Andrea Pietrarota    Tel. 06/441640327  Cell.: 335-5640825  E-mail: pietrarotaa@hkgaia.com
Skype: apietrarota


N° Verde Cobat 800-869120        Internet: http://www.cobat.it     E-mail: comunicazione@cobat.it



Comunika & Palombi Editore: un master in editoria ed edizione che dura da 17 edizioni

Il Master in editoria e comunicazione di Comunika è arrivato alla 17a edizione

DUE BORSE DI STUDIO A RIMBORSO TOTALE ED ALTRE AGEVOLAZIONI

inviato da Comunika.org



COME DIVENTARE ESPERTI IN EDITORIA E COMUNICAZIONE

L'Istituto Comunika, Specializzato nella Formazione, Sviluppo e Comunicazione in collaborazione con la Casa editrice Palombi Editori lancia il Master in Editoria e Comunicazione giunto alla XVII edizione.

Obiettivo  del Master è quello di formarti come Esperto  in Editoria e Comunicazione perché tu possa operare in imprese o aziende con appropriate conoscenze in campo manageriale.
Dunque una validissima occasione per te, di acquisire tutti gli strumenti necessari per intervenire nelle rispettive aree di interesse dei progetti di Comunicazione, dell'ideazione e messa a punto di prodotti editoriali, dello studio di programmi pubblicitari e piani marketing.

Il master concepito pertanto, come ponte ideale tra cultura e lavoro, ha sede  a Roma  si svolge a weekend alternati per la durata di sei mesi (tre di aula full immersion e tre di stage qualificato presso aziende nazionali del settore).

Potresti fare parte del team d'aula se sei Laureato, Laureando o anche un professionista determinato a consolidare le conoscenze specifiche del settore.
Il costo è di 2.900.00 + IVA. Sono previste 2 borse di studio a copertura totale, più altre borse parziali.

Per partecipare alla selezione, invia il tuo C.V  accompagnato da una lettera motivazionale all'indirizzo e-mail: master@comunika.org indicando il Rif. "Master in Editoria e Comunicazione".

Per l'ammissione è necessario superare la prova di selezione, articolata in colloqui motivazionali e valutazione del curriculum vitae.

Per info: 06/44291240 - Via Nomentana, 233 - 00161 Roma.

www.comunika.org


fonte www.corrieredelweb.it

Comunicato stampa

 
 Ville Venete: scelto Studio Cappello per la promozione nei motori di ricerca

 

Ville Venete, il portale informativo della Regione Veneto  sulle ville del territorio, sia avvarrà per la promozione online dello Studio Cappello, agenzi specializzate nel search engine marketing, a seguito di una selezione tra le principali società italiane di promozione online dei siti web. Lo Studio Cappello collaborerà per l'esecuzione del progetto con Engineering spa e Sviluppo Italia Veneto.
 
Il portale offrirà informazioni importanti e uniche sulle Ville del Veneto, sull'ambiente circostante, sulle iniziative e gli appuntamenti locali, e permetterà agli utenti di trovare informazioni utili per alloggiare o pianificare dei viaggi culturali "su misura".

 

L'intervento dello Studio permetterà ai turisti di diverse parti del mondo di trovare le informazioni che cercano tramite i motori di ricerca, attraverso un'attività di ottimizzazione e posizionamento del sito nelle diverse lingue in Google e nei principali motori di ricerca.

 

La scelta è ricaduta nello Studio per la dimostrata abilità nell'operare in tali contesti di promozione e per aver sviluppo un piano di lavoro congruo con gli obiettivi e le esigenze del committente.

"La nostra competenza e i risultati dimostrati su clienti molto esigenti in un settore altamente competitivo come quello turistico sono il vero valore che ci hanno permesso di  poter affrontare progetti ambiziosi e importanti, come quello della Regione Veneto che con orgoglio siamo riusciti a farci affidare", afferma Andrea Cappello, amministratore di WMR srl Studio Cappello "L'assegnazione di questo incarico è per noi è un nuovo attestato di competenza e riconosciuta professionalità che clienti "esperti" nella materia (SEO e SEM) ci hanno assegnato prediligendoci per il perseguimento di progetti ambiziosi e importanti sul web".

 

 

Studio Cappello WMR srl

Agenzia leader in Italia specializzata nei servizi di search engine marketing e promozione siti web.

Comunicato LAV: VEGETARIANI ALL'UNIVERSITA' DI CATANIA: AVVIATA LA 'LINEA VERDE' ALLA MENSA

 

 

Comunicato Stampa LAV Catania:

 

VEGETARIANI ALL'UNIVERSITA' DI CATANIA: AVVIATA LA 'LINEA VERDE' ALLA MENSA

 

LA LAV SOSTIENE POSITIVAMENTE LA DECISIONE DELL'AMMINISTRAZIONE: MENU VEGETARIANI ANCHE NELLA ALTRE MENSE.  

 

 

A partire da mercoledì 22 novembre, nella mensa universitaria di Catania di via Oberdan è stata introdotta la 'linea verde' , ossia una scelta di menu vegetariani per dare la possibilità a tutti gli studenti che conducono una dieta vegetariana e vegan, di usufruire appieno dei servizi di ristorazione della mensa. La decisione è scaturita grazie alle pressanti richieste di uno studente vegetariano, socio LAV, che per mesi non ha potuto usufruire appieno della mensa universitaria la quale offriva quasi esclusivamente piatti a base di carne.

 

Soddisfazione è stata espressa dalla LAV Lega Anti Vivisezione per la dimostrata sensibilità dell'Amministrazione verso una porzione in crescita della società, costituita da quanti decidono di adottare questo tipo di regime alimentare. Il numero di vegetariani in Italia, secondo un recente studio dell' Eurispes,  si aggira intorno ai 3milioni di persone, cifra destinata ad incrementarsi; sono sempre di più, infatti, le persone che decidono di abbracciare una dieta vegetariana, spinti da motivi etici o semplicemente dalla ricerca di un alimentazione sana e priva di sostanze dannose per l'organismo, come proteine in eccesso, grassi saturi e prodotti chimici aggiunti,  presenti nei cibi di derivazione animale.

 

"Spesso le persone che conducono questo tipo di dieta sono costretti a subire disagi di portata non indifferente per la mancanza di sensibilità da parte della società - ha dichiarato Ivan Riggi, lo studente socio LAV protagonista della vicenda - che non sempre accoglie in maniera aperta e disponibile la scelta di vita di un numero crescente di persone. Così i vegetariani sono frequentemente costretti a troppe rinunce per la carenza di assortimento nell' offerta alimentare di molti punti di ristoro che non forniscono una linea alternativa a quella a base animale".

 

Per questo motivo la decisione dell'introduzione di una linea vegetariana rappresenta, secondo la LAV di Catania, un passo avanti verso il pieno rispetto dei vegetariani e delle loro scelte anche in base all'art. 2 della Costituzione: ai vegetariani, infatti, devono essere garantiti pari diritti ed opportunità al pari degli altri consumatori ed utenti. La LAV invita le altre mense universitarie ad aderire a questa scelta di valore etico, per dare la possibilità a chi già ha intrapreso la dieta vegetariana di scegliere liberamente le pietanze in conformità al proprio regime alimentare ed a chi è interessato, ma non ha ancora imboccato questa strada, di poter conoscere e provare il piacere e il benessere derivanti da una dieta a base vegetale.

 

 

30.11.2006

----------------------------------------------------------------------------

Ufficio Stampa nazionale LAV: 06.4461325 – www.lav.it

 

Comunicato stampa - Progettoefficienza.it: Arguo per WWF e Ras

Arguo

 

Via Monte Rosa 11 - 20149 Milano

Tel +39 02 48.10.03.06

Fax +39 02 46.00.15

www.arguo.com

press@arguo.com

 

Progettoefficienza.it: Arguo per WWF e Ras

 

La Web agency di Milano realizza il sito promozionale per l’evento organizzato da WWF in

collaborazione con Ras: GenerAzione Clima per la tutela dell’ambiente e il risparmio energetico.

 

 

 

Milano, 1 dicembre 2006 – Arguo ha realizzato progettoefficienza.it, il ministo promozionale

per GenerAzione Clima, evento organizzato da WWF in collaborazione con Ras (Gruppo Allianz).

 

L’evento, in programma per il 2 e 3 dicembre in oltre 100 città italiane, si pone l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione ad un consumo energetico responsabile.

 

Per questo sono state organizzate diverse iniziative nelle piazza italiane, che prevedono, tra le

altre cose, la partecipazione ad un concorso a premi che mette in palio tre vacanze natura WWF

nei più bei parchi nazionali italiani.

 

Partecipare al concorso è semplice, basta infatti aderire alle iniziative in programma per il 2 e 3 dicembre e, accedere al sito progettoefficienza.it per effettuare la registrazione. Oltre al form di inserimento dati per il concorso, il sito fornisce, infatti, alcuni consigli utili per il risparmio energetico tra le mura domestiche, la presentazione del progetto GenerAzione Clima e i risultati sulla ricerca svolta da Ras e WWF, in collaborazione con Makno & Consulting, sulle abitudini di consumo degli italiani.

 

Ras e WWF volevano realizzare un sito dall’aspetto giovane ed accattivante e dalla navigazione semplice ed intuitiva perché il sito deve essere strumento di sensibilizzazione per l’opinione pubblica, deve risultare coinvolgente per il visitatore e invitarlo all’azione: ricercare informazioni e partecipare all’evento.

 

Dopo la realizzazione di un’applicazione Web per il sito di Ras, si rinnova la collaborazione tra il gruppo assicurativo e la web agency di Milano, in occasione di un progetto di spessore e interesse

pubblico.

 

 

 

 

Per maggiori informazioni visitate www.arguo.com oppure

 

Arguo - Ufficio stampa

press@arguo.com

 

Via Monte Rosa 11 - 20149 Milano

Tel +39 02 39.40.02.21

Fax +39 02 46.00.15

www.arguo.com

 

 

 
Oriana Potente
Marketing Assistant


E-mail: oriana.potente@arguo.com
 
Arguo
Via Monte Rosa, 11 - 20149 Milano (Italy)
Tel: +39 02 39.40.02.21
Fax: +39 02 46.00.15
Web: www.arguo.com

giovedì 30 novembre 2006

On line il nuovo sito web dello stilista della cravatta Gianni Mura

E' stato attivato on line il nuovo ed atteso sito web di Gianni Mura, il noto stilista della cravatta: www.giannimura.it.
Profondo esperto ed appassionato di fashion, Gianni Mura propone ricercati accessori moda Made in Italy per tutte le occasioni e per un elegante life style.
Di origine sarda, eclettico, di grande vitalità e comunicativa, Gianni Mura si è traferito da alcuni anni a Milano, dove, a pochi passi da Piazza Duomo, in Via Torino, ha aperto una boutique interamente dedicata a cravatte e camicie di qualità capaci di soddisfare gusti ed esigenze differenti, ma sempre nel segno del gusto e della ricercatezza nel vestire.
Gianni Mura è autore di un libro autobiografico, "Colori e Cravatte", in cui racconta non solo la propria passione per la cravatta, ma anche numerosi aneddoti relativi al suo vissuto personale.
Il libro, distribuito da due anni, è ora in fase di remaking e, a breve, sarà distribuito anche su formato elettronico sulle pagine del suo sito web.
Il nuovo presidio Internet dello stilista, produttore ed ideatore di nuovi accessori moda, oltre ad illustrare in modo agevole e simpatico il mondo di Gianni Mura, consente di conoscere i suoi articoli di maggior spicco e di acquistarli direttamente on line.
Sono previste diverse novità per gli appassionati della cravatta e del fashion: in linea con il carattere dinamico dello stilista, sia il sito web che le ulteriori proposte style create da Gianni Mura non tarderanno ad arrivare, suscitando sempre maggiore interesse.
 
Marco Mancinelli
Gianni Mura Press Office
Cell. 338-855.20.88

martedì 28 novembre 2006

Lo sport va a teatro con SPORT SYSTEM EUROPE

La società bolognese di consulenza festeggia il ventennale con un incontro a teatro

 di formazione sulle sponsorizzazioni sportive

 

 

 

Bologna, 27 novembre 2006 –  Meditazioni per dirigenti perplessi, come sopravvivere alle sponsorizzazioni  sportive, e’ questo il titolo della lezione-spettacolo che Sport System Europe ha organizzato in occasione dei 20 anni di attività nel settore della consulenza nel marketing sportivo.

Un momento formativo sul tema delle sponsorizzazioni sportive per festeggiare questo importante traguardo e al contempo offrire un’occasione di cresci del settore promosso in un modo e in un luogo insolito per lo sport: il teatro, luogo di cultura per autonomasia.

La lezione-spettacolo, organizzata in collaborazione con SPELL, azienda leader nel settore della formazione e del teatro d’impresa, vede sul palco il formattore Paolo Vergnani in una continua e brillante interazione con il pubblico. Una formula didattica nuova, divertente e ironica, per apprendere qualche cosa di più sull’argomento delle sponsorizzazioni e della leadership e al contempo trascorrere una piacevole serata.

La prima lezione si e’ tenuta lo scorso 21 novembre presso l’elegante cornice del Teatro Verdi, nel cuore di Milano. Le “perplessità” degli ospiti sono state attestate con tanto di diploma e appagate dai sapienti aromi dell’Oste del Teatro.

Il prossimo appuntamento sara’ a Roma il 13 dicembre alle ore 19,30 presso il Teatro Piccolo Eliseo in via Nazionale, 183. La lezione-spettacolo sara’ preceduta da un aperitivo di benvenuto che Sport System Europe e’ lieta di offrire ai suoi ospiti.

La partecipazione alla serata e’ gratuita  e si effettua tramite accredito via e-mail a info@sportsystem.com o telefonicamente allo 051/4171411.

 

 

Sport System Europe, fondata a Bologna nel 1987, opera nel settore della consulenza marketing internazionale. Ha maturato un elevato grado di competenza nel settore dello sport marketing a fianco delle maggiori aziende e dei principali attori sportivi. Dispone della principale banca dati di settore a livello europeo; la sua struttura è dotata di sofisticati strumenti di analisi e ricerca per la valutazione del mercato, degli investimenti e dei protagonisti del mondo dello sport.

 

Angeli Custodi a Bologna!

 
 
 
 

Angeli Custodi a Bologna!

Bologna

Sugar Babe – via San Felice 25/d

VaPian Art Bar – via Santa Croce 16


8 dicembre 2006 – 8 gennaio 2007


installazione a cura di Sure Creative Lab


vernissage

venerdì 8 dicembre – ore 18,00

Sugar Babe

(via San Felice 25/d)

performance Set Valigie

a cura di Dj Coppola

in collaborazione con Relief Records EU


aperitivo e after party

performance Set Valigie

a cura di Dj Coppola

venerdì 8 dicembre – ore 19,30

Vapian Art Bar

(via Santa Croce 16)


Dicembre, si sa, è un periodo molto faticoso per gli angeli, impegnati a preparare l'atmosfera che culmina nel giorno di Natale: svolazzano indaffarati, dandosi da fare in modo che tutto sia pronto per le festività, l'arrivo della cometa, Re Magi, Babbo Natale e renne comprese.

Fra le miriadi di creature celesti alate, un folto gruppo si distingue dal resto, avendo a cuore l'anima dell'arte, della musica e della creatività a tutto campo. La loro attenzione è stata attirata su Bologna, che per anni ha fatto da fulcro per le avanguardie, le sperimentazioni culturali, terreno fertile per le giovani promesse dell'arte e della cultura contemporanea.

Gli ultimi anni non hanno certo brillato, e di questo si sono accorti i Guardian Angel del Sure Creative Lab, artisti polifunzionali di San Benedetto del Tronto (AP) che di allegra ironia nel campo dell'arte sperimentale si intendono bene.

Per intervenire sul grigiore cittadino e sulle atmosfere meno allegre degli ultimi tempi, si son dati appuntamento proprio in centro città, in una delle zone che li ha colpiti per la sua atmosfera accogliente.

La loro installazione, composta da un nutrito gruppo di sculture Guardian Angels sospese in alto sotto al portico e all'interno dei locali, colorati e allegri, con le loro piccole alucce bianche si concentrerà intorno alla vetrina di Sugar Babe (via San Felice 25/d), dove l'atmosfera del concept store di abbigliamento e accessori di ricerca offre loro un piacevole punto d'appoggio per rifocillarsi di stimoli creativi.

La medesima ambientazione con le sculture dei Sure Creative Lab viene proposta anche nei rinnovati ambienti di un altro punto vitale del quartiere Porto, il Vapian Art Bar (via Santa Croce 16), wine e cocktail bar polifunzionale, dove arte e creatività sono di casa, fra mostre, spettacoli di cabaret, concertini dal vivo, letture di brani di prosa e poesia.






Per inaugurare la doppia installazione espositiva, i Guardian Angels portano con sé un viaggiatore molto particolare, proveniente da Roma, carico di valigie e fantasia, incaricato di movimentare il loro arrivo in città: Dj Coppola e il Set Valigie.

Ideatore di una curiosa performance sonora, utilizza pesanti valigie che contengono la sua passione e custodiscono preziose chicche sonore, pronte a essere esibite in ogni angolo della strada.

Le tappe della performance sono da Sugar Babe alle 18 di venerdì 8 dicembre e presso il Vapian (via Santa Croce 16) dalle 19,30 in avanti.


Sure Creative Lab, è formato da Michela Caselli, Domenico Falaschetti, Fabrizio Falaschetti, Fiorenzo Massacci, Patrizia Gabriella Mazza, Walter Pica, Maria Carmina Puggioni, ciascuno proveniente da una formazione artistica diversa. Lavorano insieme da un anno, hanno iniziato con alcune collaborazioni con la Galleria Marconi di Cupramarittima (AP), inventando uno spazio espositivo minimo alternativo, laterale e parassita rispetto alle mostre della galleria dal nome Louse (pidocchio).
Hanno già realizzato alcune opere presentate a Cossignano e a Monteprandone. Creano e inventano forme d'arte per tutti come i Minipics, piccole e compatte gallerie d'arte economiche in cartoncino e stampe fotografiche oppure giocattoli in materiali riciclati per dare sfogo alla tipica sindrome di Peter Pan. Si dilettano nel creare video artistici attraverso i quali deridere le attuali forme comunicative e le routines produttive televisive.

I loro angeli si sono occupati di proteggere la città di San Benedetto del Tronto (AP) dal contagio dell'arte contemporanea durante la Biennale Adriatica di Arti Nuove, svoltasi dal 6 al 27 agosto 2006, creando un'installazione di oltre 50 Guardian Angels su balconi e arredi urbani, e proiettando angeli svolazzanti sull'asfalto.

www.gaonline.info


Marco Vitale aka dj Coppola è impegnato, all' interno del collettivo lasituazione, nell'organizzazione di serate nei locali più in linea con la sua visione musicale. Il set valigie da lui ideato vuole essere la dimostrazione di un nuovo modo di intendere il dj set nel concetto ampio di selezione musicale intesa come viaggio e non come moda del momento. Il progetto ruota, in modo critico ed ironico, intorno alla figura del dj dove la ricerca di una selezione musicale spontanea, naturale ed attenta al contesto del viaggio ha la meglio rispetto ai brani che seguono le mode del momento. Scegliere la musica giusta per affrontare nuovi spazi ed ambienti, avere un contatto diretto con la gente, portare ed offrire il ritmo che senti come linguaggio comune; questo è il bagaglio contenuto nelle cinque valigie e lentamente si costruisce il set, rendendo così il dj un artista di strada...

www.lasituazione.com


Sugar Babe (via San Felice 25/d, Bologna) è lo store del marchio di abbigliamento e accessori contemporanei sugarbabe.org. Unisce arte, emozione e ricerca al concetto di un vestire che si distingue per i suoi dettagli. Ospita all'interno, oltre al brand originale nato e cresciuto a Bologna, marchi internazionali che condividono la stessa filosofia e attitudine.

www.sugarbabe.org


VaPiAn Art Bar (via Santa Croce 16, Bologna) è uno spazio polifunzionale. E' un cocktail e wine bar, un' area per la lettura, un palcoscenico, sul quale si avvicendano spettacoli di cabaret, concertini dal vivo, letture di brani di prosa e poesia, un art bar che vuole essere in tutti questi momenti luogo d'incontro e di scambio culturale.

www.vapian.it

 

Gentile Signora, Gentile Signore,
ai sensi dell'art. 13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
La informiamo che il suo indirizzo si trova nella mailing list della Galleria Marconi, che fino ad oggi Le abbiamo inviato informazioni riguardanti le nostre attività mediante i seguenti indirizzi e-mail: galleriamarconidimarconiarconi@virgilio.it

Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive.
In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dall'elenco dei destinatari inviando una e-mail con scritto "CANCELLAMI" in oggetto, all'indirizzo galleriamarconidimarconiarconi@virgilio.it

Una non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri messaggi.

Cordiali saluti

Galleria Marconi di Franco Marconi
C.so Vittorio Emanuele, 70
63012 Cupra Marittima (AP)
tel 0735778703

lunedì 27 novembre 2006

Corso online di Time Management

L'Istituto Superiore del Marketing, Centro Internazionale accreditato di Formazione Aziendale e Consulenza Direzionale, promuove il corso online di Time Management.

  Diffondere Time  Management? Online!!!

  Cerchi  un corso di Time Management, ma sono tutti un po' costosi? E la frequenza?

  Sei  in cerca di strumenti concreti? Vuoi essere aggiornato ed autonomo?  
 
  Puoi  iniziare a gestire il tuo tempo efficacemente con la scelta del corso.  Programmare quando affrontare le lezioni e le esercitazioni. Gestirei  i tuoi obiettivi in maniera autonoma.

  Come  fare? Iscrivendoti al corso online di Time Management dell'Istituto Superiore del Marketing.Dieci anni di successo con il pubblico e le  aziende che l'ISM decide di aprire ad Internet, in linea con le tendenze  di mercato e con la solidità accademica che lo contraddistingue.

  Quando decidere di iscriversi?  Quando vuoi fare il meglio del tuo tempo e farlo subito, senza indecisioni.  Se desideri un corso regolare, con certificato finale rilasciato dall'Istituto  Superiore del Marketing e riconosciuto dalle maggiori realtà aziendali.

  Per iscriversi e per  qualsiasi informazione è possibile contattare la Segreteria dell'Istituto  entro la prima scadenza ufficiale delle iscrizioni il 16 dicembre, al  numero 06.39.38.60.01, dal lunedì al venerdì dalle 9:00  alle 17:30, oppure via e-mail all'indirizzo info@istimar.it.    


Istituto Superiore del Marketing
Divisione Master
Via Gregorio VII, 126
00165 - Roma
tel. 06.39.38.60.01
fax 06.39.38.86.87
info@istimar.it
www.istimar.it






fonte: www.CorrieredelWeb.it

biokip mostre

Buongiorno
vi scrivo dalla biokip gallery
che organizza esposizioni di writing, street art e arte contemporanea,
vi invio il comunicato e l'immagine della prossima esposizione che vedrà
l'artista berlinese Nomad, con i suoi vent'anni d'attività, protagonista a
milano dopo barcellona e tokyo.
grazie e arrivederci
marco
biokip press

Autotrasporto e Sicurezza: un fattore di competizione

La prima campagna europea di studio sulla sicurezza applicata al settore dell'autotrasporto merci si è conclusa a Roma.

Autotrasporto e Sicurezza: un fattore di competizione

L'indagine sull'incidentalità stradale nel settore dell'autotrasporto merci sfata un luogo comune: meno di 7 incidenti su 100 avviene con gli autotrasportatori.

Presentati a Roma i risultati degli 11 progetti sulla "sicurezza stradale come sistema".

Il Comitato Centrale Albo degli Autotrasportatori, nell'ambito della 1ª campagna europea di studio sulla sicurezza applicata al settore dell'autotrasporto, ha promosso, finanziato e sostenuto insieme al Ministero dei Trasporti, 11 progetti convergenti su un unico obiettivo: "La sicurezza stradale come sistema".
Al Convegno, tenutosi lo scorso 23 novembre a Roma, presso  la Residenza di Ripetta, tappa conclusiva della campagna itinerante che ha già toccato le città di Venezia, Genova, Firenze, Salerno e Catania, hanno partecipato il Presidente del Comitato Centrale dell'Albo degli Autotrasportatori Raffaele Maria de Lipsis e il Sottosegretario ai Trasporti – Presidente della Consulta dell'Autotrasporto e della Logistica Andrea Annunziata.
Nutrita anche la presenza tra i relatori di esperti di settore nel dibattito incentrato sul "sistema sicurezza nell'autotrasporto – gli studi, i progetti, gli obiettivi e le politiche di governance", come il Direttore Generale della Direzione Autotrasporto Persone e Cose – Dipartimento Trasporti Terrestri del Ministero dei Trasporti Clara Ricozzi, il Responsabile Studi, Ricerche e Sicurezza del Comitato Centrale dell'Albo degli Autotrasportatori Rocco Giordano e il Presidente SOCITRAS (Società Italiana di Traumatologia della Strada) Andrea Costanzo.
Al dibattito degli operatori esperti del settore è seguita anche una tavola rotonda moderata dal giornalista Umberto Cutolo, cui hanno preso parte Antonio Giannella, Direttore della Polizia Stradale, Ugo Barbieri della Scuola di Polizia Locale della Regione Campania, Mario Lovelli e Paolo Uggè della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati.
Le 5 aree di intervento.
I progetti realizzati per conto del Comitato Centrale dell'Albo degli Autotrasportatori hanno investito cinque aree di intervento: Sicurezza del Conducente; Sicurezza del Veicolo; Sicurezza come Contesto Aziendale; Ricerca e tecnologie di supporto; Formazione ed informazione.
Tutti i progetti puntano ad evidenziare il ruolo giocato dall'Istituzione nella "costruzione" del sistema sicurezza come fattore cardine per la definizione di un nuovo assetto competitivo del settore dell'autotrasporto su gomma. Non è esclusa nessuna area o ambito di intervento e si stanno analizzando tutte le criticità per rendere l'autotrasporto merci un settore sempre più efficiente e sicuro.
Il 1° monitoraggio sull'incidentalità nell'autotrasporto.
Di particolare rilievo per i risultati che sono emersi è stato lo studio che ha effettuato il primo monitoraggio su scala nazionale dell'incidentalità collegata al trasporto merci.
Dal 2000 al 2004 (anni significativi per osservare gli effetti dell'introduzione della patente a punti) il numero degli incidenti con il coinvolgimento di veicoli per l'autotrasporto è sensibilmente diminuito, passando da 15.721 a 14.400. 
In termini percentuali i dati ISTAT del 2004 hanno, quindi, rilevato che gli incidenti stradali con il coinvolgimento di autotrasportatori in Italia sono stati pari al 6.5% dell'incidentalità totale avvenuta in Italia, che si riduce al 4% considerando i ferimenti.
Contemporaneamente il traffico dei mezzi pesanti è aumentato del 42.3% in 10 anni, eppure la massima riduzione dei tassi di mortalità è avvenuta proprio nell'ambito del traffico pesante.
E' stato riscontrato che il 59% degli incidenti che coinvolgono veicoli commerciali, avvengono nelle aree urbane con dinamiche molto diverse tra le specifiche aree; inoltre, è emerso che i veicoli commerciali di portata inferiore a 3,5 tonn. che circolano nelle aree urbane, sono prevalentemente quelli in conto proprio. Su queste tematiche, il Comitato Centrale dell'Albo ha avviato un confronto tra i rappresentanti delle associazioni di categoria  e i responsabili delle istituzioni e degli organi di controllo.
Dal dibattito è emersa una più chiara valutazione del ruolo significativo, ma non determinante che ha l'autotrasporto merci nella fenomenologia dell'incidentalità in Italia e si può a ragione confutare molti di quegli stereotipi che, nel vissuto quotidiano, hanno contribuito spesso ad un'immagine sfavorevole della categoria degli autotrasportatori.
Raffaele Maria de Lipsis, Presidente del Comitato Centrale Albo Autotrasportatori: "Sui temi della sicurezza stradale il Comitato Centrale Albo Autotrasportatori ha promosso una serie di progetti, individuando cinque aree strategiche. Nel 2004 l'incidenza dell'autotrasporto merci begli incidenti stradali, nonostante la differente percezione avvertita dai cittadini, è pari al 6,5%. La necessità della sicurezza sulle strade è particolarmente avvertita dall'opinione pubblica, motivo questo per proporre un'informazione più incisiva sul tema".
Rocco Giordano, Responsabile Studi, Ricerche e Sicurezza del Comitato Centrale: "La sicurezza su strada è data da tre componenti: il veicolo, l'ambiente e il conducente. Se noi operiamo solamente su un versante lasciamo scoperti gli altri due. Invece la logica con la quale stiamo affrontando il tema della sicurezza è il concetto di 'sistema'. Cerchiamo di capire quali spazi oggi ci sono per verificare simultaneamente come creare le migliori sinergie possibili. Dal punto di vista della pericolosità, oggi le autostrade risultano essere più sicure rispetto alla strade statali e provinciali, che, invece, presentando numerosi fattori di interferenza, hanno il primato di strade più pericolose in assoluto per i danni a cose e persone".


Ufficio Stampa: Hill&Knowlton Gaia
Fabio Belfiori         tel.: 06.441640316                email belfiorif@hkgaia.com
Andrea Pietrarota,        tel.: 06.441640327     cell.: 335.5640825     email: pietrarotaa@hkgaia.com
Sito: http://www.alboautotrasporto.it/

Nuovo fax per BPHONE SRL

Bphone ha cambiato il numero di fax.

Il nuovo numero e' +39 0575 25 03 89.

Se desiderate contattarci, qui trovate tutte le informazioni per farlo:

Bphone S.r.l. - Servizi di telecomunicazione
Sede Legale: via P.Calamandrei, 133
Sede Operativa: via P.Calamandrei, 183
52100 Arezzo - Italy
TEL +39.0575.25.08.04
FAX +39.0575.25.03.89
EMAIL: info@bphone.it
SITO WEB: www.bphone.it
 

domenica 26 novembre 2006

Luigi Milani pubblica Rockstar

ROMA — 20 Novembre 2006 — Luigi Milani decide di pubblicare on line il suo primo romanzo di meta-fiction, Rockstar, e nel giro di pochi giorni il libro raggiunge i primi posti nella Chart di vendita di Lulu.com!
Il romanzo è ambientato nel mondo del Rock e della televisione statunitensi. Protagonista della storia una vee-jay in crisi d'identità, che indaga sulla misteriosa scomparsa di Phil Summers, un tempo vero e proprio idolo della musica Grunge. L'inchiesta assumerà per la vee-jay i caratteri di un sofferto viaggio interiore alla ricerca di se stessa, in un itinerario che la porterà da New York a Londra e nel deserto del New Mexico. L'intervento di un famoso fotografo contribuirà a dipanare le fila di una storia ricca di falsi indizi, nella quale molti sono gli elementi di mistero e di thriller. Utilizzando la struttura della meta-fiction, nella storia compaiono personaggi ben noti, quali ad esempio un certo Keith Richards o un tale chiamato David Bowie…

ROCKSTAR
di Luigi Milani,
Ed. Lulu.com
pp. 292
Euro 15,00
ISBN 978-1-84753-962-5

Collegamento alla pubblicazione:  http://www.lulu.com/content/464497
 
A PROPOSITO DELL'AUTORE
Luigi Milani è nato a Roma, dove vive e lavora. Ha scritto numerosi articoli per M Macintosh Magazine e Virtual, occupandosi di tecnologia, recensioni letterarie e interviste a personaggi del mondo dello spettacolo e dell'arte. Oggi collabora con Applicando e  Shopping Magazine.
Ha scritto una raccolta di racconti, due romanzi e alcune sceneggiature per cortometraggi d'imminente realizzazione. In veste di sceneggiatore e consulente tecnico ha collaborato con una società di produzione cinematografica di Roma.
 
A PROPOSITO DI LULU
Fondata nel 2002, Lulu è il mercato a maggior crescita nel mondo per la pubblicazione su richiesta nel campo del fai da te digitale.   Sei pregato di vedere www.lulu.com per ulteriori informazioni
 
CONTATTO PER I MEDIA:
Luigi Milani
Via Marco Atilio 14
00136 Roma
Tel/Fax +39 06 39751415
luigimilan@alice.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota