venerdì 2 giugno 2006

Halloween 2006 - terza edizione della manifestazione "Un paese da Brividi"

Siamo alla terza edizione di Selvino un paese da Brividi. La grande Kermesse di Halloween  ritorna.

Per il terzo anno consecutivo Halloween sbarca a Selvino e trasforma la piazza del comune in uno scenario da brivido, costellato di zucche, fantasmi, streghe, vampiri e zombie. Il Comune e i commercianti ce la mettono proprio tutta per offrire agli ospiti, due o più giornate in pieno stile anglosassone.

 

Dopo il successo delle prime due edizioni quest’anno la grande festa sarà ancora più ricca  e divertente. Grandi complici del successo saranno come di consuetudine gli hotel che proporranno due pacchetti a tema con aperitivi dai nomi inquietanti, cene macabre e locali popolati di zucche, streghe, spettri e vampiri.

 

Grande spazio anche quest’anno sarà dato ai bambini che la faranno da padroni, impossessandosi per un giorno del paese intero e facendo man bassa di dolciumi in locali e negozi durante l’ormai celeberrimo corteo “Dolcetto o Scherzetto!”. Le strade del centro saranno chiuse  al traffico per l’occasione e tutti i bambini in grande sicurezza potranno scatenarsi ed invadere simpaticamente tutti gli spazi.

 

Per i giovani invece un vero Capodanno Anglosassone in Hotel per la serata del 31, con un “Macabro Cenone” che inizierà tardi la sera per aspettare coloro che escono dal lavoro e proseguirà con una festa mascherata sino all’alba,  con musica dal vivo e terrificanti scenografie.

 

Come negli anni precedenti sarà impossibile non farsi coinvolgere dall’atmosfera e anche i più scettici indosseranno le maschere e si abbandoneranno ad un piacevole ed insolito divertimento.

 

 

La Kermesse durerà quest'anno dal 28 ottobre al 1 Novembre. Il programma includerà

 

-          Il concorso “Vetrina Mostruosa” il cui vincitore sarà decretato dalla gente, tramite voto

-          Simpatiche gare di taglio alla zucca

-          Distribuzione di Frittelle e Vin Brulè, da parte di fantasmi, streghe e zombie

-          Distribuzione di travestimenti gratuiti per i bimbi

-          Baby Mistery Dance per i più piccoli

-          Spettacoli di cabaret e danza in piazza sabato 29 ottobre

-          La Lunga Notte di Halloween il 31 ottobre, con festa danzante in maschera, musica dal vivo e terrificanti scenografie, sino all’alba del 1 Novembre.

 

Come consuetudine gli Hotels, proporranno due pacchetti a tema, con terrificanti aperitivi e cene macabre

 

dal 28 al 29 Ottobre....Il paese da Brividi Ritorna!

 

* Halloween surprise in camera

* Welcome drink con sangue di vampiro e ali di pipistrello

* Cena delle Streghe: "mostruose" prelibatezze vi attendono

* Pernottamento e prima colazione

 

Dal 31 ottobre al 1 Novembre - La Lunga Notte delle Streghe

 

* Cena Macabra....provare per credere (inizio alle 21.30 per coloro che il 31 lavorano!)

* Dalle 23.30 all’alba, scatenata festa in maschera, con musica dal vivo e coreografie "terrificanti"

  • ……e chi è sopravvissuto potrà degustare la colazione sino alle ore 12.00

 

HALLOWEEN 2006 NON SARA' UN HALLOWEEN QUALUNQUE

-----------------------------------------------

 

Info e prenotazioni

www.temavacanze.it

info@temavacanze.it

tel. 035-761440

 

Selvino, si trova a 1000 metri d’altitudine, nel cuore della Valle Seriana, a soli 70km da Milano e 20km da Bergamo. Raggiungibile in 25 minuti d’auto dal casello autostradale di Bergamo.

--  Tiziana Garanzini	 tel. 035-761440 dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00  escluso domenica  www.temavacanze.it info@temavacanze.it 

AMBIENTEINCLUB: WED, GIORNATA MONDIALE DELL'AMBIENTE 2006

WED 2006

                     4 – 5  giugno 2006

Bellaria-Igea Marina (RN) 
 
 
 

Le giornate mondiali dell'ambiente (World Environment Day) sono un appuntamento annuale alle quali l'Associazione Ambiente in Club dall'anno della sua costituzione aderisce ed organizza a livello nazionale un evento che si inserisce nel circuito mondiale degli eventi dell'Unep, ente promotore di questa giornata. 
 

L'edizione 2005 dell'iniziativa di Ambiente in Club per il WED si è chiusa con grande successo di pubblico e di riscontro in termini di sensibilizzazione e comunicazione.

Quest'anno in occasione dell'edizione 2006 del WED,  dal tema  

"DON'T DESERT DRYLANDS!" 

Ambiente in Club propone una serie di iniziative al Comune di Bellaria Igea Marina  proprio per offrire al comune la possibilità di  essere promotore a livello nazionale di questa giornata. 

Il Comune di Bellaria Igea Marina festeggia quest'anno una importante ricorrenza istituzionale: i primi cinquant'anni di vita. Da un lato per il piccolo e giovane Comune è un'occasione per rafforzare l'identità cittadina, dall'altro una opportunità per proiettare le qualità dell'offerta e dei servizi turistici e culturali a livello nazionale ed europeo attraverso forti azioni di marketing e comunicazione.  

La giornata  proposta per le seguenti iniziative è 

domenica 4 giugno 2006

ore 11.00

Porto Canale Bellaria-Igea Marina (lato Bellaria) 
 

  • Attracco della barca storica del comune di belluria – Igea Marina: la TERESINA
 
  • Cerimonia di posizionamento della bandiera blu della FEE concessa al Comune di Bellaria-Igea Marina per l'anno 2006 all'inizio della stagione estiva
 
  • Degustazione per i cittadini ed i turisti di mitili a cura dei Mitilicultori di Bellaria – Igea Marina e dell'Associazione Barche sull'Adriatico
 
 
 
 
 
 
 
 
 

              Ore 21.00

              Cinema Astra

              BFF – Anteprima doc

              Isola dei Platani – Bellaria Igea Marina 

    Consegna del Premio "VELAMBIENTE". Al Bellaria Film Festival confluiscono tante proposte innovative, frutto di studio, ricerche, sperimentazioni e, perché no, di sogni da realizzare. La kermesse ormai affermata del Bellaria Film Festival è collocata proprio in occasione della ricorrenza mondiale della Giornata Mondiale dell'Ambiente del 5 giugno, offre una impareggiabile occasione per accendere i riflettori del palcoscenico ad attori, registi, produttori e produzioni che parlino della tematica che ci sta più a cuore: l'ambiente. "Velambiente" verrà assegnato all'opera più meritevole per la sua testimonianza, documentazione e promozione a favore dell'ambiente. 
     
     

Lunedì 5 giugno 2006

              Ore 17.00

              Cinema Astra

              BFF – Anteprima doc

              Isola dei Platani – Bellaria Igea Marina

   

    Replica del documentario vincitore del Concorso VELAMBIENTE 2006 
     
     

Per informazioni:

Associazione Ambiente in Club

Web site: www.ambienteinclub.org

e-mail: info@ambienteinclub.org  

 
 
 
 
 

mercoledì 31 maggio 2006

Telediritto: il soggetto emergente del settore informatica e diritto amplia le proprie attività

Telediritto: il soggetto emergente del settore informatica e diritto amplia le proprie attività
 
Telediritto (www.telediritto.it) è stato registrato nel 1999 da un gruppo di giuristi accomunati dalla passione per l'informatica e la telematica, interessati al processo di informatizzazione delle professioni legali ed alle implicazioni che l’uso delle nuove tecnologie sta comportando nel contesto giuridico.
Tale interesse per l’informatica giuridica è stato alimentato da Renato Borruso, Presidente del Comitato Scientifico di Telediritto (precursore dell’informatica giuridica e artefice della prestigiosa banca dati giuridica della Cassazione di cui è tuttora Direttore Onorario), che da circa 20 anni insegna presso la Facoltà di Giurisprudenza di Perugia.
Lo staff, sorto da collaborazioni con le cattedre di informatica giuridica succedutesi nel tempo, ormai ha raggiunto delle specificità: Leonello Mattioli si interessa dell’organizzazione del sito e dell’e-government, Stefano Bogini e Paolo Bernardini del processo telematico, Giuseppe Serafini del trattamento dei dati personali, della sicurezza informatica e della proprietà intellettuale, Emanuele Florindi e Francesco Di Pietro dei reati informatici, Massimo Brazzi dei contratti informatici e dei nomi a dominio, Andrea Ponti e Francesco Mancino del commercio elettronico e dei sistemi di pagamento, Gianluca Brazzi cura gli aggiornamenti del sito.
Alla compagine iniziale, si sta affiancando un gruppo di giuristi che hanno seguito i corsi di formazione per laureati promossi da Telediritto in collaborazione con lo CSIG (Centro Studi di Informatica Giuridica, di cui sono membri) e della Commissione Informatica dell’Ordine degli Avvocati di Perugia.
Dal 2002, sono stati effettuati corsi finanziati con il Fondo Sociale Europeo (FSE): “Progetto Lex 1”, “Progetto Lex 2”, “Sicurezza Informatica 1 e 2” e “Commercio Elettronico”.
Entro il mese di Giugno 2006, avrà inizio il nuovo corso, sempre finanziato, per “Esperto Giuridico in Information Technology Law”.
Telediritto, costituito ormai da circa 20 unità, oltre ad aver stipulato specifici accordi di intesa con società informatiche specializzate nella sicurezza informatica e nell’implementazione di piattaforme web, eroga servizi di consulenza, documentazione e formazione.
Consulenza: prende in considerazione l'informatizzazione delle strutture e dei processi lavorativi, l'utilizzazione delle risorse informatiche, la gestione documentaria, il trattamento dei dati personali e la sicurezza informatica, l’implementazione di siti commerciali, le transazioni telematiche.
Documentazione: dal sito www.telediritto.it si può accedere ad una vetrina di novità legislative, giurisprudenziali e dottrinarie recensite dallo staff e disponibili gratuitamente in formato .pdf. Sono disponibili, inoltre, circa 2000 links a siti classificati da esperti in documentazione giuridica. A richiesta, possono essere effettuate ricerche legislative, giurisprudenziali e dottrinarie tematiche, attraverso la consultazione di banche dati su cd-rom e on line, ad accesso gratuito ed a pagamento.
Formazione: gestione informatizzata degli uffici e degli studi professionali, tecniche per il trattamento dei documenti giuridici, implementazione di siti commerciali, commercio elettronico e sicurezza informatica.
Destinatari dei servizi: professionisti del diritto, enti pubblici, aziende, amministratori e dipendenti pubblici o privati, società di servizi informatici e cultori del diritto.
Sede operativa: la consulenza viene erogata presso la sede del cliente e on line, mentre la documentazione viene gestita dal sito www.telediritto.it; i corsi vengono effettuati presso la sede di Telediritto, presso i locali di società ed enti collegati oppure direttamente a domicilio.
 
Contatti :
 
Telediritto
Via del Sottopasso, 7
06089 Torgiano (PG)
Tel. 075 - 7826903
Fax 075 - 78 23999
info@telediritto.it
www.telediritto.it
 
Marco Mancinelli
- Press Office -
press.mark@email.it

martedì 30 maggio 2006

Comunicato stampa Sinergy

COME OTTENERE VISIBILITÀ EVITANDO I COSTI ECCESSIVI DELLE CAMPAGNE PUBBLICITARIE TRADIZIONALI

 

Ogni azienda, ogni organizzazione ha bisogno di comunicare, di farsi conoscere, di  far apprezzare  la propria attività, i propri prodotti o i propri servizi.

La pubblicità tradizionale tabellare è sicuramente il canale più immediato per creare notorietà e per attrarre le grandi masse. Ma quante aziende possono permetterselo? Certamente le multinazionali o le grandi società  non hanno alcuna  difficoltà ad investire budget impegnativi per comunicare con il loro target obiettivo, ma le miriadi di  piccole, medie o micro aziende italiane vivono realtà molto differenti.

Per essere visibili a costi contenuti occorre dunque cambiare strategia, puntando a mezzi meno emozionali, autocelebrativi ed evidenti rispetto all’advertising classico, ma ugualmente efficaci, tempestivi, meno dispersivi e molto più mirati al proprio pubblico di riferimento.

Uno di questi è proprio il marketing diretto o direct marketing: un sistema di marketing interattivo che utilizza uno o più canali e che permette di conseguire in breve tempo risultati sorprendenti a costi contenuti.

Nelle aziende italiane l’utilizzo di questo strumento è ancora sottostimato, utilizzato con diffidenza perché poco conosciuto.

La caratteristica principale del direct marketing è soprattutto quella di comunicare direttamente con il proprio target di riferimento e di ricavare da questo non solo ordini, ma preziosi consigli per migliorare le vendite e il ciclo di vita dei prodotti commercializzati.

Attivare un piano di marketing diretto significa orientare l’azienda verso il proprio mercato di riferimento, comprendere quali siano le risorse economiche, finanziarie, umane, per farle convergere verso un obiettivo comune e condiviso all’interno dello staff.

A questo proposito abbiamo intervistato un esperto di marketing, il Dr. Paolo Conforti, corporate manager della società di marketing Sinergy srl di Carpi.

Qual è la strategia di marketing più adatta ad una piccola impresa?

Occorre innanzitutto capire, conoscere approfonditamente il proprio target, la propria clientela per cercare di rispondere ai  loro bisogni, evitando di  focalizzarsi sulla promozione di un prodotto o di un marchio, senza avere un’idea chiara e definita del proprio pubblico di riferimento. Fare promozioni segmentate per ogni bisogno e non proporre un messaggio generico, poco credibile.

Ad esempio vendere dolciumi non è la stessa cosa di vendere apparecchiature scientifiche per laboratori di analisi. Anche il più sprovveduto imprenditore non utilizzerebbe mezzi di comunicazione di massa per vendere apparecchiature scientifiche, come sarebbe impossibile contattare direttamente tutti i potenziali consumatori per vendere loro dolciumi.

Per realizzare una campagna di marketing diretto il passo preliminare da compiere è raccogliere informazioni utili e pertinenti sui clienti attuali e potenziali, o in altri termini, progettare e realizzare un database marketing. Quest’ultimo dovrà contenere le informazioni su chi sono i clienti, quali sono le loro caratteristiche socio/demografiche, comportamentali, quali sono le preferenze, etc .

Se il cliente è facilmente individuabile quali sono le caratteristiche affinché tale pubblicità abbia successo?

Bisogna saper costruire database precisi ed affidabili, affidandosi ad esperti.  La nostra società Sinergy, ad esempio, è in grado di supportare i propri clienti tramite l’utilizzo di Infostoreweb, piattaforma web based on demand in grado di contenere e raccogliere informazioni dettagliate su ogni cliente.

Vi è poi la scelta dei mezzi da utilizzare che non si esaurisce solo con il marketing tradizionale, telemarketing o emailmarketing. Infatti per comunicare con il target è possibile utilizzare anche altri mezzi strategici come ad esempio il web o l’ufficio stampa, il cui compito è creare un filo diretto  con i media, trasformare i prodotti in notizie interessanti, creare notorietà..

E’ ovvio che la scelta dovrà essere calibrata in relazione ad investimenti, obiettivi e tipo di vendita.

 

 

Sinergy Press Office

Vanessa Roversi

Via Nuova Ponente, 13

41012 Carpi (Mo)

Tel 059 640004

relazioniesterne@1by1.it

www.1by1.it

 

 

 

Comunicato stampa Direct Marketing

 

 

COME OTTENERE VISIBILITÀ EVITANDO I COSTI ECCESSIVI DELLE CAMPAGNE PUBBLICITARIE TRADIZIONALI

 

Ogni azienda, ogni organizzazione ha bisogno di comunicare, di farsi conoscere, di  far apprezzare  la propria attività, i propri prodotti o i propri servizi.

La pubblicità tradizionale tabellare è sicuramente il canale più immediato per creare notorietà e per attrarre le grandi masse. Ma quante aziende possono permetterselo? Certamente le multinazionali o le grandi società  non hanno alcuna  difficoltà ad investire budget impegnativi per comunicare con il loro target obiettivo, ma le miriadi di  piccole, medie o micro aziende italiane vivono realtà molto differenti.

Per essere visibili a costi contenuti occorre dunque cambiare strategia, puntando a mezzi meno emozionali, autocelebrativi ed evidenti rispetto all’advertising classico, ma ugualmente efficaci, tempestivi, meno dispersivi e molto più mirati al proprio pubblico di riferimento.

Uno di questi è proprio il marketing diretto o direct marketing: un sistema di marketing interattivo che utilizza uno o più canali e che permette di conseguire in breve tempo risultati sorprendenti a costi contenuti.

Nelle aziende italiane l’utilizzo di questo strumento è ancora sottostimato, utilizzato con diffidenza perché poco conosciuto.

La caratteristica principale del direct marketing è soprattutto quella di comunicare direttamente con il proprio target di riferimento e di ricavare da questo non solo ordini, ma preziosi consigli per migliorare le vendite e il ciclo di vita dei prodotti commercializzati.

Attivare un piano di marketing diretto significa orientare l’azienda verso il proprio mercato di riferimento, comprendere quali siano le risorse economiche, finanziarie, umane, per farle convergere verso un obiettivo comune e condiviso all’interno dello staff.

A questo proposito abbiamo intervistato un esperto di marketing, il Dr. Paolo Conforti, corporate manager della società di marketing Sinergy srl di Carpi.

Qual è la strategia di marketing più adatta ad una piccola impresa?

Occorre innanzitutto capire, conoscere approfonditamente il proprio target, la propria clientela per cercare di rispondere ai  loro bisogni, evitando di  focalizzarsi sulla promozione di un prodotto o di un marchio, senza avere un’idea chiara e definita del proprio pubblico di riferimento. Fare promozioni segmentate per ogni bisogno e non proporre un messaggio generico, poco credibile.

Ad esempio vendere dolciumi non è la stessa cosa di vendere apparecchiature scientifiche per laboratori di analisi. Anche il più sprovveduto imprenditore non utilizzerebbe mezzi di comunicazione di massa per vendere apparecchiature scientifiche, come sarebbe impossibile contattare direttamente tutti i potenziali consumatori per vendere loro dolciumi.

Per realizzare una campagna di marketing diretto il passo preliminare da compiere è raccogliere informazioni utili e pertinenti sui clienti attuali e potenziali, o in altri termini, progettare e realizzare un database marketing. Quest’ultimo dovrà contenere le informazioni su chi sono i clienti, quali sono le loro caratteristiche socio/demografiche, comportamentali, quali sono le preferenze, etc .

Se il cliente è facilmente individuabile quali sono le caratteristiche affinché tale pubblicità abbia successo?

Bisogna saper costruire database precisi ed affidabili, affidandosi ad esperti.  La nostra società Sinergy, ad esempio, è in grado di supportare i propri clienti tramite l’utilizzo di Infostoreweb, piattaforma web based on demand in grado di contenere e raccogliere informazioni dettagliate su ogni cliente.

Vi è poi la scelta dei mezzi da utilizzare che non si esaurisce solo con il marketing tradizionale, telemarketing o emailmarketing. Infatti per comunicare con il target è possibile utilizzare anche altri mezzi strategici come ad esempio il web o l’ufficio stampa, il cui compito è creare un filo diretto  con i media, trasformare i prodotti in notizie interessanti, creare notorietà..

E’ ovvio che la scelta dovrà essere calibrata in relazione ad investimenti, obiettivi e tipo di vendita.

 

Sinergy Press Office

Vanessa Roversi

Via Nuova Ponente, 13

41012 Carpi (Mo)

Tel 059 640004

relazioniesterne@1by1.it

www.1by1.it

 

 

 

lunedì 29 maggio 2006

la nave della legalità


Oggi sul portale www.rivistaonline.com
presentiamo ai nostri lettori due nuovi video:
intervista a Rita Borsellino
e reportage "La nave della Legalità"
Buona visione
Luigi Politano

--
:: Rivist@online.com - www.rivistaonline.com ::
Via Malaga 14 - 00144 ROMA
Tel. 06.99700096 / Fax 06.97255470
:: Luigi Politano - Round Robin Editrice ::
www.roundrobineditrice.it
Tel. 06.99700034
Cell. 349.8307282

--
Questo messaggio e' ad uso esclusivo del destinatario e puo' contenere
informazioni di carattere riservato e confidenziale. Se l'avete ricevuta per
errore comunicatelo immediatamente al mittente ed eliminate l'originale e gli
allegati eventuali. Ogni altro utilizzo del suo contenuto e' proibito ed
espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

This message is for the designated recipient only and may contain privileged,
proprietary, or otherwise private information. If you have received it in
error, please notify the sender immediately and delete the original and any
attachments. Any other use of the email by you is prohibited and can expose
the responsible party to civil and/or criminal penalties.

----------------------------------------------------------------
This message was sent using IMP, the Internet Messaging Program.

ItalyPixel.com - Promozione 12/19 giugno 2006

ItalyPixel.com

Promozione Giugno 2006


ItalyPixel.com mette a disposizione delle Aziende un nuovo sistema per fare promozione su Internet.

Come è noto, in internet si naviga per immagini fermandosi di meno a leggere. Si intuisce un’informazione guardandone il titolo prima che leggendolo.

ItalyPixel.com basa la sua idea di pubblicità online sul PixelAdvertising introducendo un nuovo sistema grafico.


Dal 12 giugno al 19 giugno
ItalyPixel attiverà una promozione per tutte le Aziende che aderiranno al servizio.

Una settimana di tempo per poter usufruire di sconti ed entrare così a far parte di ItalyPixel.com, un nuovo sistema di promozione online.

La promozione consiste nel:

  • Godere di uno sconto del 5% sull'acquisto di ogni blocco
    • anzichè 100 USD (dollari americani) il costo sarà di solo 95 USD (che al cambio attuale sono circa 70 €) + IVA per blocco
  • Avere 10 ChangeCredit per blocco anzichè 3
    • i change credit sono dei crediti per il cambio dell'immagine. Una volta finiti sarà possibile fare una "ricarica". Ogni volta che il cliente decide di cambiare l'immagine nella Home Page verrà scalato uno di questi change credit
    • per esempio: se una Azienda acquista 5 blocchi avrà la possibilità di cambiare gratis l'immagine ben 50 volte anziche 15


Per informazioni più approfondite visitate la sezione "Aiuto" al seguente indirizzo www.italypixel.com/help.asp

In questi giorni verranno approfondite e presentate le varie caratteristiche che compongono ItalyPixel. Tra queste di particolare interesse:

  • Programma Referenti - Guadagna con il network di ItalyPixel.com
  • Change Credit - Il metodo di ItalyPixel per aggiornare la propria immagine
  • Tutorial Acquisto - Come acquistare in totale sicurezza
  • Servizi per i Clienti - Oltre all'immagine anche le News
  • Servizi per gli Utenti - Servizi offerti per i visitatori di ItalyPixel.com


Queste ed altre notizie su "News & Blog" al seguente indirizzo www.italypixel.com/dblog

Ecco in breve alcuni dei motivi per scegliere ItalyPixel.com?

  • Entrare in una nuova dimensione di promozione su Internet;
  • Possibilità di inserire le news aziendali all’interno del giornale online “News & Blog” di ItalyPixel;
  • Poter essere trovati dagli utenti attraverso la dislocazione territoriale della pubblicità;
  • Visibilità nei motori di ricerca, attraverso il nostro sito l'attività dell'Azienda godrà di maggiore visibilità grazie alla indicizzazione del nostro network;
  • Possibilità di cambiare nel tempo l'immagine pubblicata, adeguandola così alle esigenze di marketing aziendale;
  • Un piccolo investimento che dura nel tempo infatti l'immagine delle Aziende che aderiscono rimarranno presenti su ItalyPixel.com per una durata di ben 5 anni. Se si calcola che l’investimento minimo per entrare a far parte del network è di 100 USD 95 USD (dollari americani) + IVA, il costo per giorno è irrisorio, meno di 6 centesimi di USD + IVA. Un piccolo investimento che però offre numerose risorse.


Contatti: info@italypixel.com
Home: www.italypixel.com

domenica 28 maggio 2006

CorrieredelWeb.it aderisce a Creative Commons

Il CorrieredelWeb.it - L'informazione fuori e dentro la Rete.
Giornale online realizzato da una redazione virtuale, in continua
espansione, composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti
di marketing, comunicazione e pubbliche relazioni, nonché opinionisti,
scrittori e bloggers.
Il Corriere del Web.it vuole promuovere relazioni tra tutti i
comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una
comunicazione democratica e partecipata.
aderisce a CreativeCommons.it, il nuovo sistema per dirimere la
querelle del diritto d'autore nella comunicazione digitale.

Il "CorWeb", nuova comunity di comunicatori, sostienene un ideale
volto alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione
della conoscenza, perciò ogni articolo pubblicato sul Corriere del
Web.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato
citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto
dalla licenza Creative Common.

Con CreativeCommons, questa è la licenza del Corrieredelweb.i:
"Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia"

Tu sei libero:

di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in
pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera
di modificare quest'opera
Alle seguenti condizioni:


Attribuzione. Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi
indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza.

Non commerciale. Non puoi usare quest'opera per fini commerciali.

Condividi allo stesso modo. Se alteri o trasformi quest'opera, o se la
usi per crearne un'altra, puoi distribuire l'opera risultante solo con
una licenza identica a questa.
Ogni volta che usi o distribuisci quest'opera, devi farlo secondo i
termini di questa licenza, che va comunicata con chiarezza.
In ogni caso, puoi concordare col titolare dei diritti d'autore
utilizzi di quest'opera non consentiti da questa licenza.
Le utilizzazioni consentite dalla legge sul diritto d'autore e gli
altri diritti non sono in alcun modo limitati da quanto sopra.

CreativeCommons.it
Creative Commons offre un insieme flessibile di protezioni e libertà
per autori e artisti. Basandoci sul diritto d'autore tradizionale -
"tutti i diritti riservati" - abbiamo creato un diritto d'autore su
base volontaria fondato sul principio "alcuni diritti riservati".
Creative Commons è un'organizzazione non-profit. Tutti i nostri
strumenti sono utilizzabili gratuitamente.

CorrieredelWeb.it
Corrieredel Web è un periodico telematico, nato da un'idea di Andrea
Pietrarota, Sociologo della Comunicazione e Giornalista Pubblicista.
La testata è senza alcuno scopo di lucro, e i suoi contenuti vengono
prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o
dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società
dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di
Internet, che divengono contemporaneamente produttori e consumatori
delle informazioni prodotte e diffuse in Rete.
In questo la testata ambisce ad essere una piena espremssione
dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.
Per pubblicare comunicati, news e articoli, ed entrare nella Community
del Comunicatori, è necessario accreditarsi, inviando un'e-mail di
richiesta alla redazione del Corriere del Web.it
--
Redazione del CorrieredelWeb.it
corrieredelweb@gmail.com
www.CorrieredelWeb.it

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota